Calamità

(Argomento)

نوٹ:
  • Disgrazie, sventure, eventi funesti che colpiscono molte persone la cui causa è prevalentemente naturale
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

مل گئے 129 دستاویزات.

دیگر تحقیق سے نتائج: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La voce degli uomini freddi
2 2 0
جدید کتابیں

Corona, Mauro <1950->

La voce degli uomini freddi : romanzo / Mauro Corona

Mondadori, 2013

  • کل کاپیاں: 149
  • ادھار پر : 4
  • بکنگ: 0

خلاصہ: C'è un popolo che vive di stenti in una terra ostile. Una terra in cui nevica sempre, anche d'estate, le valanghe incombono dalle giogaie dei monti e le api sono bianche. E gli uomini hanno la carnagione pallida, il carattere chiuso, le parole congelate in bocca. Però è gente capace di riconoscenza, di solidarietà silenziosa, uomini e donne con un istinto operoso che li fa resistere senza lamentarsi, anzi, addirittura lavorare con creativa alacrità, con una fierezza gioiosa, talvolta, pronti a godere dei rari momenti di requie, della bellezza severa del paesaggio, della voce allegra del loro campo liquido, il torrente che, scorrendo sul fondo della valle, dà impulso a segherie e mulini. Il torrente è una delle voci di questi uomini freddi solo all'apparenza, ed è l'acqua - neve allo stato liquido, si potrebbe dire, che, se da un lato mette in moto tutte le attività, dall'altro innesca il dramma che sta sospeso su quelle vite grame eppure, in qualche modo, felici. Corona ci ha abituato alle narrazioni corali, alle epopee umili di gente che avanza compatta con le proprie storie senza storia solo perché nessuno ha voluto abbassare l'orecchio al livello del suolo per ascoltarne la voce flebile eppure emozionante. Vite che, come scriveva Ungaretti dei morti: Non fanno più rumore del crescere dell'erba, lieta dove non passa l'uomo. All'armonia di una vita aspra ma equilibrata si contrappone il ritmo disumano delle città fumanti...

La collina delle farfalle
0 0 0
جدید کتابیں

Kingsolver, Barbara

La collina delle farfalle / Barbara Kingsolver ; traduzione di Massimo Ortelio

Neri Pozza, 2013

  • کل کاپیاں: 22
  • ادھار پر : 3
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Nella terra dei Turnbow - un pascolo, un laghetto e un'amena fattoria ai piedi degli Appalachi meridionali - il cielo di novembre sembra un manto sbiadito quando Dellarobia si avventura da sola su per la collina dove il bosco è più fitto. Indossa stivaletti rossi coi tacchi, inadatti al sentiero fangoso, una giacca di camoscio che le ha prestato la sua migliore amica e una sciarpa di ciniglia. Dopo aver affidato i bambini alla suocera, è rientrata in casa per lasciarvi gli occhiali e passarsi l'eyeliner, prima di svignarsela dalla porta sul retro, pronta a gettare alle ortiche la propria reputazione. Dellarobia è venuta male. Come un vestito fallato, ha sentito una volta dire a sua suocera. In città rincareranno sicuramente la dose: la donna di Cub Turnbow che dà un calcio alla propria vita, ai figli, alla famiglia per correre dietro a un ragazzo spiantato! Lassù, in cima alla collina, l'aspetta, infatti, il primo incontro clandestino con Jimmy. Ventidue anni, sei meno di lei, Jimmy vive ancora con la madre in un camper e passa i fine settimana facendo le cose che fanno i ragazzi a quell'età: birra e tiro al bersaglio. È imperdonabile prendersi una cotta per un tipo simile! Però in compagnia di quel ragazzo, Dellarobia si sente come un gioiello di inestimabile valore.

Disastri naturali
0 0 0
جدید کتابیں

Langley, Andrew

Disastri naturali / Andrew Langley

Milano : Vallardi, copyr. 2008

  • کل کاپیاں: 7
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0
Psicologia dei disastri
0 0 0
جدید کتابیں

Lavanco, Gioacchino <1959->

Psicologia dei disastri : comunità e globalizzazione della paura / Gioacchino Lavanco ; con i contributi di Michele Cusano ... [et al.]

Milano : Angeli, 2003

  • کل کاپیاں: 1
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0

خلاصہ: La catastrofe è al centro della riflessione di questo volume che affronta la diffusione del panico nella società contemporanea. Da un lato la ricerca di onnipotenti soluzioni davanti a disastri che oggi si manifestano nelle forme naturali, ma anche nelle forme determinate dall'uomo e dalle sue scelte (terrorismo, tecnologie ad alto impatto ambientale, forme di insicurezza sociale diffusa); dall'altro il percorso che dalle suggestioni teologiche porta all'individuazione di un percorso psicologico sociale che conduce alla paura al tempo della globalizzazione. La dimensione del disastro attiene così alle forme dell'incertezza e della caducità della specie uomo, ma anche alla possibilità che proprio questa incertezza determini il senso del legame sociale, della coesione, del conflitto interpersonale. Infatti, un'emergenza di massa è definita come una situazione di crisi, di stress collettivo. Essa si verifica quando la sopravvivenza del sistema sociale, o di una sua parte vitale, è minacciata. La specificazione di massa attribuita al termine emergenza, si riferisce al coinvolgimento di una pluralità di individui. I saggi contenuti in questo libro scelgono di approfondire direttamente le forme della paura nella società dell'emergenza di massa, ma si propongono anche come contributo sugli interventi e le strategie di sostegno sociale, la dimensione della promozione di una cultura del senso di comunità che freni le tendenze disgregatrici insite nell'emergenza di massa. Non sottovalutando i temi della prevenzione e della formazione ad una mentalità che iscriva l'emergenza nelle forme della nostra società.

Antropologia dei disastri
0 0 0
جدید کتابیں

Ligi, Gianluca <docente di antropologia culturale>

Antropologia dei disastri / Gianluca Ligi

Roma : Laterza, 2009

  • کل کاپیاں: 4
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Cosa hanno in comune il disastro dell'uragano Katrina che ha devastato New Orleans, lo tsunami che si è abbattuto sulle coste dell'Indonesia, la contaminazione ambientale da scorie chimiche di Love Canal o quella radioattiva che ha inquinato i pascoli saami della Lapponia svedese? Che differenze ci sono fra i disastri dell'Occidente e quelli nei Paesi in via di sviluppo? In che senso si può distinguere un disastro naturale da uno tecnologico? Qual è il modello interpretativo più efficace di cui disponiamo attualmente per comprendere un evento estremo? Molte discipline scientifiche, dalla fisica all'ingegneria antisismica, dalla psicologia alla statistica, stanno elaborando approcci e modelli teorici specifici per affrontare il problema dei disastri. In questo contesto interdisciplinare l'analisi antropologica può apportare un contributo originale chiarendo la complessa natura di prodotti storici propria dei disastri naturali, non già eventi ineluttabili bensì frutto dei profondi rapporti economici, politici, culturali e affettivi che legano comunità umane, tecnologia e ambiente. Attraverso un serrato dialogo con le scienze fisiche e con la geografia umana, l'antropologia applicata all'analisi delle catastrofi consente di comprendere le percezioni locali di rischio e i relativi processi di mutamento sociale, e di delineare cosi il grado di vulnerabilità a un disastro all'interno di una comunità.

La piena
0 0 0
جدید کتابیں

Niemi, Mikael <1959->

La piena / Mikael Niemi ; traduzione di Katia De Marco

Iperborea, 2013

  • کل کاپیاں: 7
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0

خلاصہ: All'inizio è solo un mormorio, un'eco lontana. Poi un boato, un rombo sinistro. E quando lo vedi arrivare è troppo tardi: un muro di acciaio in corsa, un ruggente mostro famelico che inghiotte ogni cosa. È il fiume Lule, nel nord della Svezia, che per le lunghe piogge d'autunno monta in un'incontenibile onda devastando la valle e trasformando le sue alte dighe in risucchianti cascate. È la natura che si ribella, la morte che ti insegue, il diluvio che ti punisce. All'improvviso ogni sicurezza, norma e ordine vengono spazzati via, rimane solo una vertiginosa lotta contro il tempo e l'acqua per la vita: cosa saremmo disposti a fare per salvare noi stessi e i nostri cari? Il panico mette a nudo la vera natura dell'uomo, risveglia i suoi fantasmi e i suoi demoni, scatena le più imprevedibili reazioni di crudeltà, altruismo, vendetta e amore. C'è chi si trova a cavalcare una baita travolta dai flutti e chi si aggrappa al cadavere di un amico come a un provvidenziale salvagente, chi pensa a salvare e chi a uccidere, e chi aveva deciso proprio quel giorno di suicidarsi, ma finisce a sorvolare la catastrofe con il suo elicottero per amore della moglie che lo ha rovinato.

La voce degli uomini freddi
0 0 0
جدید کتابیں

Corona, Mauro <1950->

La voce degli uomini freddi / Mauro Corona

Mondolibri, 2014

  • کل کاپیاں: 4
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0

خلاصہ: C'è un popolo che vive di stenti in una terra ostile. Una terra in cui nevica sempre, anche d'estate, le valanghe incombono dalle giogaie dei monti e le api sono bianche. E gli uomini hanno la carnagione pallida, il carattere chiuso, le parole congelate in bocca. Però è gente capace di riconoscenza, di solidarietà silenziosa, uomini e donne con un istinto operoso che li fa resistere senza lamentarsi, anzi, addirittura lavorare con creativa alacrità, con una fierezza gioiosa, talvolta, pronti a godere dei rari momenti di requie, della bellezza severa del paesaggio, della voce allegra del loro campo liquido, il torrente che, scorrendo sul fondo della valle, dà impulso a segherie e mulini. Il torrente è una delle voci di questi uomini freddi solo all'apparenza, ed è l'acqua - neve allo stato liquido, si potrebbe dire, che, se da un lato mette in moto tutte le attività, dall'altro innesca il dramma che sta sospeso su quelle vite grame eppure, in qualche modo, felici. Corona ci ha abituato alle narrazioni corali, alle epopee umili di gente che avanza compatta con le proprie storie senza storia solo perché nessuno ha voluto abbassare l'orecchio al livello del suolo per ascoltarne la voce flebile eppure emozionante. Vite che, come scriveva Ungaretti dei morti: Non fanno più rumore del crescere dell'erba, lieta dove non passa l'uomo. All'armonia di una vita aspra ma equilibrata si contrappone il ritmo disumano delle città fumanti...

La fine del mondo
0 0 0
جدید کتابیں

Pievani, Telmo <1970->

La fine del mondo : guida per apocalittici perplessi / Telmo Pievani

Il Mulino, 2012

  • کل کاپیاں: 4
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Ogni cultura ha predetto inutilmente la sua fine, noi stessi siamo figli di catastrofi altrui. Estinzioni di massa e colossali ecatombi del passato hanno infatti più volte segnato un nuovo inizio per altre forme di vita. La catastrofe, intesa come resa dei conti finale con la storia, ci affascina da sempre perché soddisfa bisogni psicologici e vincoli cognitivi, magnificamente rappresentati dall'immaginario classico della fine del mondo interpretata come catarsi risolutiva, punizione, vendetta. Il 21 dicembre 2012 - presunto compiersi di un ciclo di calendario dei maya - segna ancora una volta l'avvicinarsi di una fine imminente. Telmo Pievani ci accompagna in un viaggio fino alla fine del mondo guidandoci attraverso le parole chiave dell'attesa: apocalisse, disastro, nemesi, estinzione. Tra scienza, filosofia e letteratura, un messaggio di umiltà evoluzionistica e di accettazione della contingenza della vita sulla Terra, per decidere che cosa fare quando anche questa volta il mondo non sarà finito.

La voce degli uomini freddi
0 0 0
جدید کتابیں

Corona, Mauro <1950->

La voce degli uomini freddi / Mauro Corona

Mondadori, 2014

  • کل کاپیاں: 4
  • ادھار پر : 1
  • بکنگ: 0

خلاصہ: C'è un popolo che vive di stenti in una terra ostile. Una terra in cui nevica sempre, anche d'estate, le valanghe incombono dalle giogaie dei monti e le api sono bianche. E gli uomini hanno la carnagione pallida, il carattere chiuso, le parole congelate in bocca. Però è gente capace di riconoscenza, di solidarietà silenziosa, uomini e donne con un istinto operoso che li fa resistere senza lamentarsi, anzi, addirittura lavorare con creativa alacrità, con una fierezza gioiosa, talvolta, pronti a godere dei rari momenti di requie, della bellezza severa del paesaggio, della voce allegra del loro campo liquido, il torrente che, scorrendo sul fondo della valle, dà impulso a segherie e mulini. Il torrente è una delle voci di questi uomini freddi solo all'apparenza, ed è l'acqua - neve allo stato liquido, si potrebbe dire, che, se da un lato mette in moto tutte le attività, dall'altro innesca il dramma che sta sospeso su quelle vite grame eppure, in qualche modo, felici. Corona ci ha abituato alle narrazioni corali, alle epopee umili di gente che avanza compatta con le proprie storie senza storia solo perché nessuno ha voluto abbassare l'orecchio al livello del suolo per ascoltarne la voce flebile eppure emozionante. Vite che, come scriveva Ungaretti dei morti: Non fanno più rumore del crescere dell'erba, lieta dove non passa l'uomo. All'armonia di una vita aspra ma equilibrata si contrappone il ritmo disumano delle città fumanti...

Il forno di Akhnai
0 0 0
جدید کتابیں

Bali, Joseph - Levi Della Torre, Stefano <1942-> - Franzinetti, Vicky

Il forno di Akhnai : una discussione talmudica sulla catastrofe / Joseph Bali, Vicky Franzinetti, Stefano Levi Della Torre ; disegni di Stefano Levi Della Torre

Firenze : Giuntina, 2010

  • کل کاپیاں: 4
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Il libro rilegge con sguardo attuale una controversia rabbinica su un forno da pane: se spezzato in formelle, sarà ancora utilizzabile secondo precetto o sarà invece impuro? Tratto dal Talmud Babilonese e ambientato tra il I e il II secolo, questo racconto paradossale, insieme drammatico e ironico, è qui interpretato sullo sfondo di una catastrofe: la distruzione del Tempio di Gerusalemme ad opera dei Romani nel 70 e.v., la diaspora ebraica e la nascita del cristianesimo. La controversia sul forno, in apparenza pretestuosa, è intesa come metafora di un dibattito di ampio respiro: quello che si impone in ogni tempo e ad ogni collettività di fronte a una crisi storica. Al centro sta la domanda: come gestire una catastrofe? Quale continuità è possibile, o quali trasformazioni sono necessarie? E a chi spetta l'autorità per decidere? A una inderogabile volontà di Dio o a un'opinabile interpretazione umana? E quale peso nelle decisioni hanno le dottrine, la ragione, la religione, i rapporti umani e i sentimenti?

Per un catastrofismo illuminato
0 0 0
جدید کتابیں

Dupuy, Jean-Pierre

Per un catastrofismo illuminato : quando l'impossibile è certo / Jean-Pierre Dupuy ; cura e postfazione Paolo Heritier

Milano : Medusa, 2011

  • کل کاپیاں: 2
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0
Niente paura!
0 0 0
جدید کتابیں

Luciani, Roberto <1954-2011> - Stefani, Alberto <1972->

Niente paura! : tutto su catastrofi e Protezione civile / Roberto Luciani, Alberto Stefani

9. ed

Firenze : Giunti progetti educativi, 2010

  • کل کاپیاں: 8
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0
Grandi disastri
0 0 0
جدید کتابیں

Grandi disastri : storie drammatiche di catastrofi naturali

Milano : Selezione dal Reader's Digest, 1990

  • کل کاپیاں: 3
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0
Catastrofi
0 0 0
جدید کتابیں

Catastrofi : i disastri naturali raccontati dai grandi reporter / a cura di Simone Barillari ; traduzioni di Maria Baiocchi ... [et al.] ; prefazione di Federico Rampini

Roma : Minimum fax, 2007

  • کل کاپیاں: 5
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Le grandi catastrofi e i disastri naturali del XX secolo raccontati dai grandi reporter: l'apocalisse dello Tsunami, l'uragano Katrina, il terremoto di San Francisco del 1906, l'uragano Andrew. A raccontare queste calamità testimoni d'eccezione come Jack London ed Ernest Hemingway e una serie di premi Pulitzer. Corredati da immagini, questi articoli raccontano storie di sopravvivenza e abbandono.

La misteriosa fine dei dinosauri
0 0 0
جدید کتابیں

Buffetaut, Eric

La misteriosa fine dei dinosauri : come le grandi estinzioni hanno modificato la vita sulla Terra / Eric Buffetaut

Roma : Newton & Compton, 2004

  • کل کاپیاں: 1
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Paleontologo ed esperto di rettili e uccelli fossili, nonché direttore di ricerca presso il Centre National de la recherche scientifique, Eric Buffetaut ricostruisce le teorie elaborate dalla scienza per spiegare la scomparsa dei dinosauri. Infine, giunge a presentare la teoria che la paleontologia reputa definitiva e che pone in relazione l'estinzione di massa verificatasi 65 milioni di anni fa con il cataclisma ecologico globale seguito al violento impatto di un meteorite con il suolo terrestre.

Disastri naturali
0 0 0
جدید کتابیں

Disastri naturali : conoscere per prevenire / a cura di Mario Signorino e Francesco Mauro (ISAT) ; con la collaborazione di Valerio Comerci (rischio sismico) e Fiorenzo Fumanti (rischio vulcanico)

Roma : [ISAT], 2006

  • کل کاپیاں: 1
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0
Me pregunto por que los volcanes echan lava
0 0 0
جدید کتابیں

Greenwood, Rosie

Me pregunto por que los volcanes echan lava : y otras preguntas sobre desastres naturales / Rosie Greenwood

[Leon] : Everest, [2006]

  • کل کاپیاں: 1
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0
Storm of the century
0 0 0

Storm of the century = La tempesta del secolo / scritto da Kevin McCarey

L'espresso, p2004

  • کل کاپیاں: 7
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0

خلاصہ: Tra il 12 e il 14 marzo 1993 un'ondata di maltempo colpi' la costa orientale degli Stati Uniti. Il documentario ricostruisce quella che fu battezzata la tempesta del secolo, tramite le ricostruzioni filmate e le immagini girate da televisioni locali e da videoamatori.

La furia della natura
0 0 0

La furia della natura / prodotto e scritto da Jaime Bernanke

La repubblica, p2001

  • کل کاپیاں: 2
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0

خلاصہ: In questo documentario vengono raccontati, attraverso immagini e testimonianzedirette, alcuni fra i disastri naturali piu' sconvolgenti degli ultimi decenni:terremoti, uragani, tornado e alluvioni. Inoltre, gli esperti piu' autorevolinel campo della prevenzione ci spiegano il modo in cui possiamo premunirci percercare di limitare i danni.

Vol. 1: La macchina vivente
0 0 0

Vol. 1: La macchina vivente / written by Gregory Andorfer, Georgann Kane

Copyr. 1990

اس کا حصہ ہے: Pianeta Terra

  • کل کاپیاں: 1
  • ادھار پر : 0
  • بکنگ: 0

خلاصہ: La tettonica a placche viene analizzata insieme a scienziati di fama mondiale presso il vulcano Kilauea, durante un'impressionante eruzione.