La casa in montagna
3 1 0
جدید کتابیں

Moorehead, Caroline <1944->

La casa in montagna

خلاصہ: Siamo ormai a tre generazioni di distanza dalla guerra partigiana del 1943-45, e certi eventi di quegli anni hanno perso in parte la loro carica emozionale. In questi decenni è stato compiuto (e ancora si compie) un imprescindibile lavoro di ricerca storica, che ha documentato con cura le battaglie e le vite dei protagonisti di allora, e ha analizzato nel dettaglio gli elenchi degli assassinati e dei torturati, e l’orribile computo dei drammi umani, spesso descritto con linguaggio asettico nei documenti della burocrazia. Oggi è importante che, per non dimenticare, si levi su quelle vicende anche una voce autoriale, in grado di legare i fatti storici in un filo narrativo coinvolgente e cristallino. È ciò che fa l'autrice in questo libro, un’opera completa, capace di ricreare l’atmosfera di paura e di dolore, ma anche in grado di rendere la spinta ideale provata da molte donne coraggiose, determinate ad agire e rischiare per il bene della loro comunità. Pagina dopo pagina, leggiamo senza fiato la storia delle quattro protagoniste – Ada Gobetti, Bianca Guidetti Serra, Frida Malan e Silvia Pons –, partigiane emblematiche di un intero movimento di donne altruiste, forti e motivate, che animarono azioni di ribellione collettiva, sfidando la guerra, la paura e i pregiudizi. In questo racconto, attento e delicato, troviamo testimonianze che riescono a commuovere e a ispirare, e restano impresse a lungo, grazie alla penna felice dell’autrice. Attraverso lo sguardo e l’esempio di queste protagoniste in lotta contro il nazifascismo, La casa in montagna ci restituisce una memoria unica, che oggi troppi vorrebbero dimenticare.


عنوان اور مساہمات: La casa in montagna : storia di quattro partigiane / Caroline Moorehead ; traduzione di Bianca Bertola e Giuliana Olivero

اشاعت: Bollati Boringhieri, 2020

مواد تفصیل: 413 p. : fotografie ; 24 cm

ای ے این: 9788833935027

تاریخ:2020

زبان: Italian (, ٹیکسٹ کی زبان ,کالم آواز، وغیرہ)

ملک: Italy

Serie: Cieli

نام: (Publisher ) (Author )

زیر تحقیق:

کلاسیں: 945.0916082 Storia d'Italia. 1943-1946. In riferimento alle donne [22]

موجود ہیں 14 کاپیاں, ادھارپر 0جن میں سے

لائبریری پوزیشن انونٹری حالت پہلے سے مقرر دوبارہ انٹر ہوں
CONCESIO SAGGI 945.091 MOO CAS TG-70924 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
CAPRIOLO RICORDI 945.091 MOO CAR OB-54682 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
PREVALLE S 945.091 MOO CAS EU-24843 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
CEVO RES 945.091 MOO CAS VMMUS-256 فہرست میں دستیاب نہیں
BAGOLINO S 945.091 MOO CAS SCPC-8151 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
GUSSAGO S 945.091 MOO CK-57690 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
VEROLANUOVA S 945.091 MOO CAS
(Ristampa: 2. ed., 2021)
BX-42016 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
CREMA C 945.091 MOO CAS YH-121202 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
BRESCIA - QUERINIANA 637.B.13 HQ-273067 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
GHEDI S 945.091 MOO CAS
(Ristampa: 2. ed., 2021)
EK-60584 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
LENO S 945.091 MOO CAS
(Ristampa: 2. ed., 2021)
BL-56793 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
BORGOSATOLLO S 945.091 MOO CAS EC-43945 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
BRESCIA - PARCO GALLO SAGGISTICA 945.091 MOO.C CAS HG-33149 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
LONATO DEL GARDA aS 945.091 MOO CAS EM-46766 شیلف پر ادھار دیا جا سکتا
تمام ملاحظہ کریں

شامل کے گئے تازہ ترین جائزے

Non lasciatevi ingannare dal titolo: questo libro non è solo la biografia di quattro partigiane piemontesi – Ada Gobetti, Bianca Guidetti Serra, Silvia Pons e Frida Malan –, ma è un resoconto dettagliato e supportato da un’ampia bibliografia degli anni della Resistenza nelle valli del Piemonte. La vita delle quattro partigiane è infatti il filo conduttore che consente di ripercorrere in maniera sistematica gli eventi che vanno dal 25 luglio 1943, giorno della deposizione e dell’arresto di Mussolini, fino alla liberazione di Torino nell’aprile del 1945.

La scelta delle donne di partecipare alla Resistenza fu pienamente consapevole e fu dettata non solo dalla volontà di riconquistare la liberà dopo anni di dittatura fascista, ma anche dal desiderio di gettare le basi per la costruzione di una nuova società in cui anche le donne avessero un ruolo centrale.

Gli ultimi capitoli di quest’opera evidenziano però la delusione delle donne e la mancata realizzazione dei loro progetti. Ada Gobetti diventa vicesindaco di Torino, ma le numerose altre donne che durante la Resistenza avevano giocato un ruolo decisivo come staffette, lavorando nelle fabbriche o svolgendo professioni considerate esclusivamente maschili, sono nuovamente relegate alla sfera domestica.

Per le donne, “la nuova Italia assomigliava molto alla vecchia”.

ٹویٹ ایمبیڈ

کوڈ کاپی اور پیسٹ کریں HTMLذیل میں اپنی ویب سائٹ پر .