Viaggiare è il mio peccato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Christie, Agatha <1890-1976>

Viaggiare è il mio peccato

Abstract: Nel 1930 Aghata Christie, già celebre scrittrice, sposava in seconde nozze il giovane archeologo Max Mallowan, decisa a seguire il marito nelle sue spedizioni in paesi come la Siria o l'Iraq. Nacque così questo libro di memorie, un resoconto di viaggi ironico e autoironico, candido e malizioso, discreto e sincero in cui l'autrice rievoca avventure e disavventure di una tranquilla signora della buona borghesia inglese.


Titolo e contributi: Viaggiare è il mio peccato : cronaca di avventure archeologiche in Medio Oriente / Agatha Christie

Pubblicazione: Corriere della sera, 2017

Descrizione fisica: 232 p. ; 20 cm

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Viaggiare è il mio peccato
  • Christie, Agatha <1890-1976>. [Opere]
Serie: Agatha Christie ; 30

Nomi: (Autore) (Editore)

Soggetti:

Classi: 915.6043 Geografia e viaggi. Medio Oriente (Vicino Oriente). Viaggi. 1918-1945 [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
CASTELVERDE C 915.604 CHR VIA XC-14720 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.