Eravamo immortali
4 1 0
Materiale linguistico moderno

Manolo <1958->

Eravamo immortali

Abstract: Manolo. Il Mago. O, semplicemente, Maurizio Zanolla. Un ragazzo cresciuto in un ambiente che vedeva le montagne solo come fonte di pericoli, e che un giorno, quasi per caso, ha scoperto il fascino della roccia. Un mondo verticale retto da regole proprie, distante da costrizioni e consuetudini della società, capace di imprimere una svolta al suo destino. Così, al rumore della fabbrica e a una quotidianità alienante si è sostituito il silenzio delle vette. Uno dei più grandi scalatori italiani e internazionali, che ha contribuito a cambiare per sempre il volto dell'arrampicata, racconta per la prima volta come ha scelto di affrontare le pareti alleggerendosi di tutto, fino a rifiutare persino i chiodi. Nella convinzione che la qualità del viaggio fosse più importante della meta, e che ogni traguardo portasse con sé una forma di responsabilità. La famiglia, gli affetti, le esperienze giovanili, gli amici delle prime scalate, le vie aperte spesso in libera e in solitaria, il tentativo di conquistare gli ottomila metri del Manaslu, fino a "Eternit" e "Il mattino dei maghi": Maurizio Zanolla ripercorre gli anni - tra i Settanta e gli Ottanta - che l'hanno portato alla celebrità. Non un elenco di scalate, o delle vie più difficili, ma l'affresco delle esperienze più significative, più intense e toccanti, di una vita vissuta alla ricerca dell'equilibrio.


Titolo e contributi: Eravamo immortali / Manolo

Pubblicazione: Fabbri, 2018

Descrizione fisica: 411 p. : ill. ; 22 cm

EAN: 9788891517579

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 796.5223092 Arrampicata su roccia. Persone [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 15 copie, di cui 9 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
NAVE M 796.522 MAN* MAN TN-46996 In prestito 05/04/2019
PALAZZOLO SULL'OGLIO VIAGGI NAR MON* OL-53704 In prestito 10/04/2019
COCCAGLIO 796.522 MANOLO CI-31729 In prestito 25/03/2019
PADERNO FC BIOGRAFIE 796.522 MAN* MAN OK-16935 In prestito 06/04/2019
PEZZAZE S 796.522 MAN ERA TO-6630 In prestito
CASTEGNATO 796.522 MAN CB-45095 In prestito 13/04/2019
GARDONE VAL TROMPIA S 796.5223092 MAN ERA TH-73513 In prestito 21/03/2019
GAVARDO SPORT 796.522 MAN ERA SH-58449 In prestito 16/04/2019
LUMEZZANE S 796.5223092 MAN ERA TK-70567 Su scaffale Prestabile
PREVALLE S 796.522 MAN MAN EU-21847 In prestito 06/04/2019
GARDONE RIVIERA S 796.522 MAN ERA QA-30457 Su scaffale Prestabile
TOSCOLANO MADERNO S 796.522 MAN ERA QG-30310 In prestito 01/04/2019
SULZANO VIAGGI NAR MON* OR-14040 Su scaffale Prestabile
Biblioteca di Cremosano narrativa ERA LL-5928 Su scaffale Prestabile
CONCESIO S 796.522 MAN* ERA TG-66449 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

No beh lo ammetto non sono imparziale. Ho sempre ammirato l'autore, più che mai dopo aver visto il Sass Maor immaginando Supermatita. Siete perciò liberi di non credermi se vi dico che tra le autobiografie di sportivi questa ha qualcosa in più, con una genuinità tipica del personaggio. Manolo mescola bene realtà e sentimenti, come il freeclimbing unisce la roccia alla fantasia. Senza tralasciare un taglio storico e, perché no, sociologico. Credo che meriti bene le ore che ho strappato al sonno per divorarlo.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.