Includi: tutti i seguenti filtri
× Autore Stefano Ardito
× Soggetto Dolomiti

Trovati 11 documenti.

Risultati da altre ricerche: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Guida curiosa delle Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Guida curiosa delle Dolomiti : un viaggio alla scoperta dei luoghi più insoliti delle montagne più famose del mondo / Stefano Ardito

Newton Compton, 2019

Abstract: Le Dolomiti sono le montagne più famose e visitate del mondo, e anche tra le più belle. D’inverno sono affollate di sciatori, in estate arrivano escursionisti, alpinisti, amanti della bicicletta. Località come Cortina d’Ampezzo, Madonna di Campiglio, Brunico, Cavalese e Ortisei sono luoghi battuti da sempre, ma basta allontanarsi un po’ dai belvedere, dai sentieri e dalle piste da sci più famosi per scoprire una straordinaria e meno nota ricchezza di natura, di storia, di leggende. Hanno uno spazio importante nel volume i luoghi nei quali si conserva la memoria della Grande Guerra. E quelli legati ai personaggi famosi che sulle Dolomiti sono nati, o che le hanno frequentate per lavoro, durante le vacanze, o quando hanno indossato la divisa. Ampio spazio è inoltre dedicato a tutte le valli e tutti i massicci dolomitici, divisi tra l’Alto Adige, il Trentino, il Veneto e il Friuli: luoghi che si trovano all’interno delle zone protette (come ad esempio il Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi) o delle aree che sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO.

I 100 rifugi più belli delle Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

I 100 rifugi più belli delle Dolomiti / Stefano Ardito

Nuova ed. aggiornata

Iter, 2017

Abstract: La guida illustra 100 rifugi scelti per la posizione, il panorama, la storia, la qualità dell'accoglienza e la bellezza degli itinerari nei dintorni. Si rivolge sia agli escursionisti esperti, sia a chi trascorre per la prima volta un periodo di vacanza in montagna. In queste pagine troverete i celeberrimi punti di appoggio del Brenta, delle Tre Cime, del Catinaccio e dei dintorni di Cortina, ma anche dei rifugi molto meno famosi, in massicci meravigliosi e segreti come le Vette Feltrine, i Cadini di Misurina e il Bosconero. Dovunque i panorami e i larici, le fioriture e i ghiaioni, i resti della Grande Guerra e le malghe vi ricorderanno di essere sulle Dolomiti, le montagne più famose del mondo. Oltre a presentare ogni struttura, l'autore descrive il sentiero di accesso, oppure un itinerario che inizia dal rifugio. Completa il tutto un box con le informazioni pratiche come i recapiti, i posti letto, i periodi di apertura.

I rifugi delle Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

I rifugi delle Dolomiti : Trentino, Alto Adige : 353 rifugi, malghe e bivacchi / Stefano Ardito

[Subiaco] : Iter, 2016

Vette facili nelle Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Vette facili nelle Dolomiti : guida e taccuino per il viaggio / [Stefano Ardito]

Touring, 2016

Abstract: Le Dolomiti, montagne tra le più belle del mondo, comprendono centinaia di vette. Questo nuovo taccuino, dopo un'introduzione generale sull'area dolomitica, fornisce consigli su 30 escursioni per organizzarsi al meglio con: cartine per seguire l'andamento di ogni itinerario, informazioni pratiche sui rifugi, notizie e curiosità storiche.

Vette facili nelle dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Vette facili nelle dolomiti : 50 ascensioni classiche per escursionisti / Stefano Ardito

Touring, 2012

Abstract: Le Dolomiti, montagne tra le più belle del mondo, comprendono centinaia di vette; alcune oltre i 3000 metri di quota, altre meno alte, ma tutte molto panoramiche. La nuova guida descrive le salite a 50 cime, fra Trentino, Alto Adige/Sudtirolo, Veneto e Friuli, con un ventaglio di escursioni, dalle più facili alle più impegnative. 33 sono le facili, tra cui semplici belvedere come la Bullaccia e il Monte Pore, il Sasso Bianco e il Monte Serva, che si svolgono su sentieri accessibili ai più; 9 sono più impegnative, come il Sassongher, il Piz Boè e lo Schenon del Latemar, e richiedono un maggiore allenamento; 7, come il Catinaccio d'Antermoia e il Sass Rigais, propongono facili rocce, sentieri attrezzati o vie ferrate che chi non ha molta esperienza può affrontare affidandosi a una guida alpina. Infine un'ascensione, la Marmolada di Penìa, onora della vetta più alta delle Dolomiti con un percorso riservato agli alpinisti esperti.

Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954-> - Campanile, Alberto

Dolomiti : le montagne più belle del mondo / Stefano Ardito, Albert Campanile

Iter, 2012

Abstract: Questo volume fotografico, illustrato da oltre 240 fotografie, fornisce tantissime informazioni utili sulle Dolomiti, favorendo la conoscenza di chi ha scoperto da poco quelle che sono considerate le montagne più belle del mondo e suggerendo nuovi spunti a chi le frequenta da anni. Un magnifico viaggio fotografico che inizia nelle tre capitali delle Dolomiti (Bolzano, Trento e Belluno) e prosegue di valle in valle attraverso tutti i principali massicci.

I sentieri più belli delle Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

I sentieri più belli delle Dolomiti : 50 escursioni classiche scelte e consigliate dal Touring / Stefano Ardito

Milano : Touring, 2011

Abstract: Dai Monti Pallidi ai massicci che separano la Val Pusteria dalla valle dell'Adige e dalla valle del Piave: cinquanta splendidi sentieri scelti e consigliati dal Touring, distribuiti nelle province dolomitiche di Belluno, Bolzano e Trento, più un lembo in quelle di Pordenone e di Udine. Percorsi classici per la maggior parte senza grandi difficoltà tecniche e raggiungibili dai centri turistici più rinomati del territorio e nei parchi nazionali, regionali e provinciali delle Dolomiti dove vengono tutelati boschi, paesaggi, fiori e animali. Completano l'opera:• un'introduzione con informazioni utili sulla zona• preziosi consigli su come preparare un'escursione• una cartina generale dell'area interessata dai sentieri• più di 300 immagini delle cime e delle valli• notizie utili sui rifugi e le malghe descritti lungo il percorso• curiosità storielle e notizie insolite• 50 cartine per seguire passo passo ogni itinerario

I rifugi delle Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

I rifugi delle Dolomiti : Veneto e Fiuli : 352 rifugi e bivacchi : itinerari, informazioni, consigli utili / Stefano Ardito

[Subiaco] : Iter, 2010

Abstract: La guida descrive le caratteristiche e gli itinerari di accesso dei rifugi e bivacchi delle Dolomiti e indica le attività possibili da ognuno di questi punti di appoggio: escursioni, trekking, ferrate, alpinismo, sci, osservazione della natura. Per ogni struttura vengono descritte, oltre alla storia, ai recapiti e al paesaggio, l'accoglienza, la cucina, le eventuali difficoltà nell'accesso, le indicazioni utili per chi ha bambini

Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Dolomiti : giorni verticali : l'alpinismo sui Monti Pallidi, da John Ball al Pesce in free solo / Stefano Ardito

Milano : Versante sud, 2007

Abstract: Tutte le storie hanno un inizio e una fine, dei protagonisti, uno sfondo. Questo libro ne racconta una che si dipana per un secolo e mezzo, dagli ultimi giorni dell'estate 1857 alla primavera del 2007. Basta uno sguardo ai protagonisti del primo e dell'ultimo capitolo per scoprire quanto gli anni del Risorgimento e della rivoluzione industriale siano lontani da quelli della globalizzazione e di Internet. L'evoluzione della tecnologia, dai mezzi di comunicazione ai veicoli, ha trasformato la cultura, il modo di pensare, ogni sfaccettatura della vita. Tra l'avventura del 1857 di John Ball sul Pelmo e quella di Hansjörg Auer in free solo sul Pesce un secolo e mezzo più tardi, questo libro racconta decine di altre grandi giornate in montagna, nel mondo verticale dei Monti Pallidi. I protagonisti sono molto diversi tra loro come provenienza, ceto e cultura, ma dagli anni del terzo a quelli del nono e del decimo grado, la motivazione è rimasta sempre la stessa. Because it's there, perché è lì, come ha spiegato con straordinaria efficacia George Leigh Mallory prima di partire per l'Everest dove avrebbe perso la vita. Che si tratti di un Ottomila vergine, di una linea ancora da aprire in parete, di un tiro di corda o di un singolo passaggio ancora da liberare la sfida è rimasta sempre la stessa.

Dolomiti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ardito, Stefano <1954->

Dolomiti : il grande libro delle pareti : escursioni sotto il palcoscenico dell'alpinismo dolomitico / Stefano Ardito

Bologna : Zanichelli, 2004

Abstract: Quasi tutte le pareti dove è stata scritta la storia dell'arrampicata dolomitica possono essere osservate da sentieri accessibili a gran parte degli escursionisti. Scopo del volume è invitare i camminatori a leggere le più belle pagine della storia alpinistica delle Dolomiti osservando le spettacolari architetture di pietra di queste montagne. Ogni capitolo racconta gli episodi più importanti che si sono svolti sulla parete di cui si parla e presenta gli alpinisti che ne sono stati protagonisti. Il volume è completato dalla descrizione di uno o più itinerari escursionistici che consentono di osservare da vicino la struttura rocciosa di cui si parla.

Vol. 1: Le Dolomiti di Cortina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vol. 1: Le Dolomiti di Cortina : 94 passeggiate, escursioni e trekking alla scoperta della natura / Stefano Ardito

Copyr. 2001

Fa parte di: A piedi sulle Dolomiti

Abstract: 78 passeggiate, escurisoni e trekking alla scoperta della natura. La ciclopica parete della Tofana di Rozes e le aeree creste del Cristallo, le bizzarre Cinque Torri e i grandi spazi selvaggi delle Marmarole, del Pelmo, dell'Antelao e del Sorapiss.