Includi: tutti i seguenti filtri
× Autore Maurizio De Giovanni
× Data 2017

Trovati 27 documenti.

Souvenir
3 1 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Souvenir : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio de Giovanni

Einaudi, 2017

Abstract: Un uomo di circa sessant’anni viene trovato privo di sensi nell’androne di un palazzo a Pizzofalcone; con sé non ha documenti né un cellulare. Trasportato in ospedale, lo sconosciuto entra in coma senza che nessuno sia riuscito a parlargli. Di far luce sull’episodio sono incaricati i Bastardi, che identificano la vittima dell’aggressione: un americano in vacanza a Sorrento con la sorella e l’anziana madre, una diva di Hollywood ora affetta da Alzheimer e persa nei ricordi di un lontano passato. Recandosi a più riprese nella cittadina del golfo, fuori stagione vestita da un fascino malinconico, i poliziotti si convincono che la chiave del mistero sia da ricercare in fatti accaduti molti anni prima proprio in quel luogo magico, quando l’ex attrice si trovava lì per girare un film. In un susseguirsi di colpi di scena le cose si complicano, tanto più che il lavoro della chiacchierata squadra investigativa partenopea incrocia di nuovo quello del sostituto procuratore Buffardi, punta di diamante della Dda e rivale in amore di Lojacono. Al di là degli aspetti criminali, però, la soluzione del caso farà emergere una storia intensa, struggente, dai risvolti imprevisti. E coinvolgerà i protagonisti sul piano personale più ancora che su quello professionale.Un intrigo familiare tra gli anni Sessanta della dolce vita e i giorni nostri, tra Napoli e Sorrento. Una vicenda amara e pervasa di nostalgia che costringerà i Bastardi a indagare in “trasferta”: nello spazio e nel tempo.

Rondini d'inverno
5 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Rondini d'inverno : sipario per il commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2017

Abstract: Il Natale è appena trascorso e la città si prepara al Capodanno quando, sul palcoscenico di un teatro di varietà, il grande attore Michelangelo Gelmi esplode un colpo di pistola contro la giovane moglie, Fedora Marra. Non ci sarebbe nulla di strano, la cosa si ripete tutte le sere, ogni volta che i due recitano nella canzone sceneggiata: solo che dentro il caricatore, quel 28 dicembre, tra i proiettili a salve ce n’è uno vero. Gelmi giura la propria innocenza, ma in pochi gli credono. La carriera dell’uomo, già in là con gli anni, è in declino e dipende ormai dal sodalizio con Fedora, stella al culmine del suo splendore. Lei, però, cosí dice chi la conosceva, si era innamorata di un altro e forse stava per lasciarlo. Da come si sono svolti i fatti, il caso sembrerebbe già risolto, eppure Ricciardi è perplesso. Mentre il fedele Maione aiuta il dottor Modo in una questione privata, il commissario, la cui vita sentimentale pare arrivata a una svolta decisiva, riuscirà con pazienza a riannodare i fili della vicenda. Un mistero che la nebbia improvvisa calata sulla città rende ancora piú oscuro, e che riserverà un ultimo, drammatico colpo di coda.

I guardiani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

I guardiani / Maurizio De Giovanni

Rizzoli, 2017

Abstract: Napoli non è una città come le altre. Napoli non è neppure una città sola. Perché sotto quella che conosciamo ce n’è una sotterranea, nascosta agli occhi del mondo, con il buio al posto della luce. Marco Di Giacomo l’aveva intuito, un tempo, quando era un brillante antropologo e aveva un talento unico nell’individuare collegamenti invisibili tra le cose. Poi qualcosa non ha funzionato e ora, ad appena quarant’anni, non è altro che un professore universitario collerico e introverso, con un solo amico, il suo impacciato ma utilissimo assistente Brazo Moscati. Considerati folli per le loro accanite ricerche sui culti antichi, i due sono costante oggetto dell’ironia di colleghi e studenti. Perciò nessuno si meraviglia quando il direttore del loro dipartimento li spedisce a fare da balie a una giornalista tedesca venuta in Italia per scrivere un pezzo sensazionalistico sui luoghi simbolo dell’esoterismo. Per liberarsi della seccatura, Marco chiede aiuto a sua nipote Lisi, ricercatrice anche più geniale dello zio ma con una preoccupante passione per le teorie complottiste. I quattro s’imbatteranno in una lunga catena di reati e strani eventi, scoprendosi parte di un disegno che potrebbe coinvolgere l’intera umanità. Soltanto Maurizio de Giovanni poteva scrivere questo romanzo, che nasce dalla conoscenza profonda di una città e della sua gente ma si spinge molto più lontano, mettendo in discussione tutte le categorie, comprese quelle letterarie, per inseguire una verità che forse avevamo davanti da sempre e non abbiamo mai voluto vedere. E questo è l’inizio. Solo l’inizio.

L'ultimo passo di tango
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

L'ultimo passo di tango : tutti i racconti / Maurizio De Giovanni

BUR, 2017

Abstract: La Napoli romantica e ambigua degli anni Trenta a cui fa da contrappunto la voce dei protagonisti della città, che arricchisce i noir di Maurizio de Giovanni del sapore partenopeo più verace e autentico; le originali rivisitazioni di episodi di cronaca che hanno sconvolto l’Italia; i fantasmi tristi e poetici che riempiono le storie del commissario Ricciardi, il protagonista amatissimo dei gialli più appassionanti e intensi dell’autore, un personaggio unico, malinconico come la sua terra, condannato a vedere i morti ammazzati negli ultimi attimi di vita. Una scrittura limpida che infonde a tutte le storie di questo libro il passo lieve di chi si accosta all’esistenza con occhi che sanno osservarne la bellezza ma anche la disperata deformità.

L'omicidio Carosino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

L'omicidio Carosino : le prime indagini del commissario Ricciardi : i racconti di Maurizio De Giovanni

CentoAutori, 2017

Abstract: Il commissario Luigi Alfredo Ricciardi possiede un dono che è allo stesso tempo una condanna: fin da bambino vede i morti nel loro ultimo istante di vita e ne sente il dolore del distacco. Non può fare a meno di scrutare un'immagine - come un fotogramma di un film la cui pellicola si è inceppata nel proiettore - e udire una frase enigmatica, pronunciata di solito a metà, che si ripete in continuazione, come una cantilena. Un'esperienza sufficiente a imprimere nella sua anima un dolore forte, lancinante, a tratti insopportabile, che lo stesso commissario ha definito il Fatto.

Cuccioli
0 0 0
Disco (CD)

De Giovanni, Maurizio <1958->

Cuccioli : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni ; letto da Peppe Servillo

Versione integrale

Emons audiolibri, 2017

Abstract: Una neonata viene abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina rimane presa in una morsa di avidità e frustrazioni. I piccoli animali randagi spariscono dalle strade. Cullata dall’aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra accanirsi contro l’innocenza. Il compito di combattere un male piú disumano del solito tocca a una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano i Bastardi di Pizzofalcone.

Le stagioni del commissario Ricciardi. Il senso del dolore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958-> - Bigliardo, Daniele <1963-> - Falco, Claudio <1958->

Le stagioni del commissario Ricciardi. Il senso del dolore / soggetto di Maurizio De Giovanni ; sceneggiatura di Claudio Falco ; disegni di Daniele Bigliardo

Bonelli, 2017

Abstract: Il commissario Luigi Alfredo Ricciardi, della Regia Questura di Napoli, passa dalle pagine dei romanzi di Maurizio de Giovanni a quelle dei volumi a fumetti, con la supervisione dello stesso autore, che ha lavorato con un team di sceneggiatori e disegnatori campani. Nella Napoli degli anni '30, il commissario che "vede i morti" si ritrova coinvolto in un'indagine pericolosa, con al centro una vittima nota e personale amico del Duce: il tenore Arnaldo Vezzi, barbaramente ucciso nel suo camerino...

Diversamente amici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diversamente amici / Berta ... [et al.] ; introduzione di Valentina De Giovanni ; a cura di Maurizio De Giovanni

Ad est dell'Equatore, 2017

Abstract: Contiene: Handicap / Agi Berta. Alieni / Sara Bilotti. Il Maluso / Anna Copertino. Fastidio / Maurizio De Giovanni. Bert non sa leggere / Antonella Del Giudice. Hai sofferto, mamma, che non te l'ho detto mai? / Dino Falconio. La felicità è reale solo se è condivisa / Federica Flocco. Cadendo / Vincenzo Gambardella. Ci vuole poco per essere diversi / Mauro Giancaspro. Il più lontano possibile / Marco Perillo. Una nuova vita / Giuseppe Petrarca. Panico e formaggico / Patrizia Rinaldi. L'insostenibile necessità di volare alto / Lucio Rufolo. La scelta di Viola / Fabiana Sera. Maiak Gusushomba / Sebastiano Sinigaglia. Direzioni / Serena Venditto. La danzatrice hawaiana / Letizia Vicidomini. La forchetta con due denti / IV istituto Nazareth. Il bambino strabico / IV istituto Nazareth. La piantina senza fragole / IV istituto Nazareth. Un attimo di gloria / Lidia Russo III E Pirandello-Svevo. L'invisibile / Piera Borriello III N Carlo Poerio. La luce nel buio / Riccardo Celozzi V E Tito Lucrezio Caro. Prima del suono della campanella / Marta De Santo ist. salesiano S.Cuore

Il senso del dolore
0 0 0
Disco (CD)

De Giovanni, Maurizio <1958->

Il senso del dolore : l'inverno del commissario Ricciardi / Maurizio de Giovanni ; Paolo Cresta legge

Versione integrale

Emons audiolibri, 2017

Abstract: Napoli, marzo 1931, mentre un inverno particolarmente rigido tiene la città stretta in una morsa di gelo, un assassinio scuote l'opinione pubblica per la ferocia con cui il crimine è perpetrato e per la notorietà del morto. Il grande tenore Arnaldo Vezzi viene trovato cadavere nel suo camerino al Teatro San Carlo prima della rappresentazione de I Pagliacci, la gola squarciata da un frammento acuminato dello specchio andato in pezzi. Artista di fama mondiale, amico del Duce, uomo egoista e meschino: a ricostruire la personalità della vittima e a risolvere il caso è chiamato il commissario Luigi Alfredo Ricciardi, in forza alla Squadra Mobile della Regia Questura di Napoli. Investigatore anomalo, mal sopportato dai superiori per la sua insofferenza agli ordini e temuto dai sottoposti per il suo carattere chiuso ed enigmatico, Ricciardi coltiva nel suo animo tormentato un segreto inconfessabile: fin da bambino vede i morti - ma solo chi muore di morte violenta - , coglie la loro immagine nell'ultimo momento di vita e ascolta le ultime parole; il Fatto, come lo chiama lui, lo aiuta nelle indagini.

Vita quotidiana dei Bastardi di Pizzofalcone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Vita quotidiana dei Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio de Giovanni ; fotografie di Anna Camerlingo

Einaudi, 2017

Abstract: In occasione dell'uscita della serie Tv I Bastardi di Pizzofalcone, Maurizio de Giovanni dà voce ai personaggi che compongono la squadra investigativa piú famosa d'Italia. Ognuno di loro si racconta, talvolta quasi si confessa. E parla dei colleghi e dello strano commissariato dove, contro ogni previsione, ha trovato riscatto. Con 134 foto del set.

I racconti di Maurizio De Giovanni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

I racconti di Maurizio De Giovanni : le solitudini dell'anima / [Maurizio De Giovanni]

Cento autori, 2017

Abstract: Una nuova antologia dall'autore del commissario Ricciardi. Storie incisive, misteriose, nere ma anche piene di humour, dove la trama e la maestria nella creazione di personaggi unici si mescola a temi forti, di strettissima attualità. Si va dalla riflessione sul potere di "Un mestiere come un altro" al tema dell'immigrazione in "Fastidio", da storie di amore e dolore come "Tu, e il nuovo anno" e "Ti voglio bene" a racconti più squisitamente legati a Napoli, come "Respirando in discesa" e "La Saponata ai Quartieri Spagnoli", fino a vicende decisamente divertenti e umoristiche come "Robin Food" e "Le beffe della cena". Non mancano storie noir e misteriose, come "II purificatore" e "La piazza nascosta".

Per mano mia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Per mano mia : il Natale del commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni

Ed. speciale

Einaudi, 2017

Abstract: Natale 1931. Mentre la città si prepara alla prima di Natale in casa Cupiello, dietro l'immagine di ordine e felicità imposta dal regime fascista infieriscono povertà e disperazione. In un ricco appartamento vicino la spiaggia di Mergellina sono rinvenuti i cadaveri di un funzionario della Milizia, Emanuele Garofalo, e di sua moglie Costanza. La donna è stata sgozzata con un solo colpo di lama, quasi sull'ingresso, mentre l'uomo è stato trafitto nel letto con oltre 60 coltellate. Colpi inferti con forza diversa: gli assassini potrebbero essere più d'uno. La figlia piccola si è salvata perché era a scuola. La statuina di San Giuseppe, patrono dei lavoratori, giace infranta a terra. Sulla scena del delitto, Ricciardi, che ha l'amaro dono di vedere e sentire i morti ammazzati, ascolta le oscure ultime frasi della coppia, che non gli dicono granché. Il commissario dovrà girare a lungo, e sempre più in corsa contro il tempo, per le strade di Napoli per arrivare alla verità. In compagnia del fidato, ma non privo di ombre, brigadiere Raffaele Maione, che in questo romanzo conquista un deciso ruolo di comprimario. E insidiato nella sua solitudine da una altrettanto inaspettata rivalità tra due giovani donne che più diverse non si potrebbe. Tra le casupole dei pescatori immiseriti e gli ambienti all'avanguardia della Milizia fascista, una città sempre più doppia e in conflitto avvolge Ricciardi e Maione in spire sempre più strette.

Anime di vetro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Anime di vetro : falene per il commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2017

Abstract: C'è la morte nell'anima di Luigi Alfredo Ricciardi. Imprigionato nel guscio della solitudine più completa, che non permette a nessuno di intaccare, è sulla soglia della disperazione. All'ottavo appuntamento con i lettori del commissario dagli occhi verdi, più che mai protagonista in una indagine dove tutto è anomalo, Maurizio de Giovanni ci regala la meraviglia di un romanzo in cui le anime di ciascuno si rivelano fatte di vetro: facili a rompersi in mille pezzi, lasciano trasparire la fiamma che affascina e talvolta danna, e occorre allora il sacrificio della rinuncia, che può apparire incomprensibile ed esporre alla vendetta. Prende così forma un congegno narrativo misteriosamente delicato e struggente, vertiginoso e semplice, che spinge Ricciardi su strade rischiose. E lo costringe a fare i conti con sé stesso e i propri sentimenti. Mentre le pagine sembrano assumere la voce di una delle più celebri canzoni partenopee, per carpirne il più nascosto segreto.

Il metodo del Coccodrillo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Il metodo del Coccodrillo / Maurizio De Giovanni

La Biblioteca di Repubblica-L'Espresso, 2017

Abstract: Un killer freddo e metodico sta seminando il panico in città. Lo chiamano il Coccodrillo. Come il rettile sa aspettare la preda e colpirla al momento giusto, e dopo aver ucciso piange, o almeno cosí sembra. Delle indagini finirà con l'occuparsi, quasi per caso e con disappunto dei superiori, un ispettore siciliano trasferito da Agrigento per punizione. Un pentito lo ha accusato di collaborare con la mafia e lui ha perso ogni cosa: il lavoro, la moglie, la figlia. Il suo nome è Giuseppe Lojacono e sorprenderà tutti, tranne il giovane magistrato Laura Piras, donna brusca e appassionata che crede in lui da subito. I due avranno modo di incontrarsi di nuovo: a Pizzofalcone.

Attenti al Sud
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Attenti al Sud / Pino Aprile ... [et al.] ; a cura di Antonio Carnevale ; con una postfazione di Giorgio Mulè

Piemme, 2017

Abstract: Nel verbosissimo e infinito fiume di parole scritto e detto per raccontare il meridione d'Italia, luci e ombre non sono (quasi) mai nella stessa scena. Da una parte si mettono in evidenza criminalità, sprechi, lentezze, degrado, dall'altra si inalberano una difesa esaltata e a oltranza e un folclore al limite della caricatura. Una contrapposizione che non serve a fare chiarezza. Quello che occorre, invece, è guardare i chiari e gli scuri insieme nella stessa foto. Questo fanno le quattro autorevoli voci che compongono questo libro. Quattro intellettuali "terroni" raccontano il Sud senza sconti, senza piagnistei, senza sensi di inferiorità né di superiorità, tra la "fuganza" di chi proprio non ce la fa a restare e la "restanza" di chi invece ha deciso di tenere duro e rivitalizzare la propria terra. E le ragioni per entrambe le scelte non mancano. Il risultato è una riflessione illuminante, una messa in guardia sul valore del nostro Sud. State attenti, dicono gli autori, significa sia preoccupatevi per il Sud, sia badate a voi perché potrebbe stupirvi ed esplodervi in mano. In ogni caso, stare attenti al Sud vuol dire stare attenti all'Italia intera.

Le solitudini dell'anima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Le solitudini dell'anima / Maurizio De Giovanni

Rizzoli, 2017

Abstract: Una nuova antologia dall'autore del commissario Ricciardi. Storie incisive, misteriose, nere ma anche piene di humour, dove la trama e la maestria nella creazione di personaggi unici si mescola a temi forti, di strettissima attualità. Si va dalla riflessione sul potere di "Un mestiere come un altro" al tema dell'immigrazione in "Fastidio", da storie di amore e dolore come "Tu, e il nuovo anno" e "Ti voglio bene" a racconti più squisitamente legati a Napoli, come "Respirando in discesa" e "La Saponata ai Quartieri Spagnoli", fino a vicende decisamente divertenti e umoristiche come "Robin Food" e "Le beffe della cena". Non mancano storie noir e misteriose, come "II purificatore" e "La piazza nascosta".

Progressi dell’informazione e progresso delle conoscenze
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Progressi dell’informazione e progresso delle conoscenze : granularità, interoperabilità e integrazione dei dati / a cura di Roberto Raieli ; prefazione di Vittorio Ponzani ; testi di Maria Teresa Biagetti ... [et al.] ; appendice a cura del Gruppo di lavoro LOD, Sezione AIB Piemonte

Associazione italiana biblioteche, 2017

Abstract: Questo libro è ispirato al “Convegno AIB CILW 2016”, intitolato “La rinascita delle risorse dell’informazione: granularità, interoperabilità e integrazione dei dati”, tenuto a Roma, presso la Biblioteca nazionale centrale, il 21 ottobre 2016. Non è costituito da atti che ripropongono le relazioni discusse durante il convegno, ma da scritti rielaborati e aggiornati dagli autori (e da autori aggiuntivi) a partire da quanto presentato nel corso della giornata di studi. Non tutte le relazioni discusse nel convegno sono presenti, e sono stati aggiunti al volume alcuni capitoli scritti dai membri del Gruppo di studio AIB Catalogazione, indicizzazione, linked open data e web semantico (CILW). Gli argomenti qui esposti riguardano le ipotesi e le teorie sul web semantico e i linked open data (LOD), la mediazione e la disintermediazione dei nuovi strumenti, le prospettive delle risorse bibliografiche, l’interoperabilità delle ontologie e dei tesauri, i programmi LOD in Europa e nel mondo, le nuove prospettive del reference, lo sviluppo delle interfacce di ricerca e l’integrazione reciproca, le prospettive dei LOD nel dominio archivistico, museale e wikimediano.

Odio gli sbirri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McBain, Ed <1926-2005>

Odio gli sbirri / Ed McBain ; prefazione di Maurizio De Giovanni ; traduzione di Andreina Negretti

Einaudi, 2017

Abstract: Un assassino misterioso uccide i poliziotti dell'87°. Colpisce quando sono piú indifesi, a casa, fuori dal lavoro, alla fine del turno. Quando, insomma, sono uomini come tutti. Il primo romanzo dell'87° distretto. Lí dove tutto è iniziato, cambiando per sempre le regole del poliziesco. Durante l'ondata di caldo che colpisce la città nel luglio del 1956, il detective Mike Reardon viene ucciso poco prima di iniziare il turno di notte. Ad abbatterlo è stato un colpo di calibro .45 alla schiena. Steve Carella e gli altri detective dell'87° distretto, incaricati di trovare l'assassino del loro collega e amico, non sanno di trovarsi di fronte al primo di una serie di omicidi di poliziotti. La vittima successiva è David Foster, ammazzato sulla soglia del suo appartamento. Questa volta, però, il killer ha lasciato un'impronta. La caccia si avvicina alla fine? Qualche sera più tardi, però, l'assassino aggredisce lo stesso detective Bush. Questi reagisce e ferisce il suo aggressore, prima di cadere sotto i suoi colpi. Carella ha paura di essere il prossimo. E in effetti l'assassino proverà a intrufolarsi nella sua vita privata, minacciando ciò che Steve ha di più caro al mondo.

Fino alla morte
4 0 0
Materiale linguistico moderno

McBain, Ed <1926-2005>

Fino alla morte / Ed McBain ; prefazione di Maurizio de Giovanni ; traduzione di Andreina Negretti

Einaudi, 2017

Cuccioli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Cuccioli : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni

Einaudi, 2017

Abstract: Una neonata viene abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina rimane presa in una morsa di avidità e frustrazioni. I piccoli animali randagi spariscono dalle strade. Cullata dall’aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra accanirsi contro l’innocenza. Il compito di combattere un male piú disumano del solito tocca a una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano i Bastardi di Pizzofalcone.