Di seguito l'elenco dei libri, in formato elettronico e, più sotto ancora, in cartaceo, partecipanti alla settima edizione, anno 2016, del Concorso Microeditoria di Qualità. Per poter partecipare i lettori devono semplicemente leggere uno o più testi, compilare la scheda di valutazione in base alla categoria dell'opera e trasmetterla entro il 31 agosto al Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, in formato elettronico (all'indirizzo info@sistemasudovestbresciano.it) oppure consegnandola a mano in una qualsiasi delle biblioteche della Rete Bibliotecaria Bresciana.
La valutazione degli utenti concorrerà, assieme al giudizio di una giuria ristretta di lettori (bibliotecari, insegnanti, membri dell'associazione L'Impronta, studenti), alla decisione sull'assegnazione dei marchi e alla scelta dei libri vincitori delle quattro categorie del concorso.

 

Qui è disponibile il pieghevole di presentazione del concorso 2016 e l'elenco dei libri nelle varie categorie.

--

L'ebook è scaricabile gratuitamente, in formato epub, durante tutta la durata del concorso (maggio-agosto 2016):

A OVEST DI THULEAd Ovest di Thule - Alberto Costantini - GILGAMESH

 

 

 

Trovati 96 documenti.

A pugni chiusi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nohe <poetessa>

A pugni chiusi / di Nohe

Editori della peste, 2015

Abstract: Raccolta di versi, parole, emozioni, punti di vista della poetessa Nohe. "Un libro intimo ma non un diario, che parla di lei ma non si attarda sul suo ombelico, leggendolo viviamo e respiriamo con lei, ma senza perderci nella banalita del quotidiano, siamo con lei e ritroviamo noi stessi." (Dalla prefazione di Luigi Maffezzoli). "Vorrei non dovere usare parole per esprimere la sensazione trasmessa dalle poesie di Nohe. Perche sono assolute. Raccontano tutto di lei. Di noi. Perche sono universali. A partire dal titolo: A pugni chiusi. Le parole di Nohe sono proprio dei pugni chiusi. Trattengono rabbia. Trattengono amore. Colpiscono forte. E allo stesso tempo sono delle ancore. Sono delle boe che indicano non la rotta, ma la scia di dolore di quando Nohe era lei - rotta -, di quando pulsava forte non il voler morire, ma la paura di vivere." (Dall'introduzione di Paolo Vachino)

Ai bordi della strada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Russo, Francesco

Ai bordi della strada / Francesco Russo

Temperino rosso, 2015

Abstract: "Sono arrivato a pensare che, se la vita fosse un cerchio, non avrei potuto non guardare con occhi attenti il sottilissimo ed affascinante perimetro esterno, dove si vive lo stesso, così nasce 'Ai bordi della strada'". (Francesco Russo)

Alberto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alberto : una questione scientifica / a cura di Giuseppe Magurno, Marina Renzi

GAM : Federazione lavoratori della conoscenza, 2015

AmErica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buffoli, Francesco <1982->

AmErica : poesie / Francesco Buffoli

Terra marique, 2016

Abstract: Se la poesia è urgente estrinsecazione del sentimento, altrimenti rinchiuso a forza nei labirinti interiori dell'animo, allora Francesco Buffoli è poeta a tutto tondo: come un fiume carsico, le parole si incanalano nelle dita e, attraverso lo strumento meccanico - penna o computer che sia - escono all'aperto, arricchite di tutto ciò che le caverne contengono, sedimentato nel corso della vita. Il miracolo poetico si compie attraverso la "catalizzazione" delle voci frammentate in frasi che fluiscono con ritmi diversi (sincopato, largo e piano, a volte precipitoso a cascata), esprimendo immagini e figure consuete, familiari, attraversate a tratti da accostamenti metaforici paradossali o criptici, che alludono più che spiegare, che rendono un'atmosfera più che significare un concetto.

L'ammiratore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carboni, Roberto <1968->

L'ammiratore / Roberto Carboni

Frilli, 2015

Abstract: Federica Ansaloni, scrittrice salita alla ribalta dopo la pubblicazione di un crudo e controverso romanzo noir, ed ex paziente psichiatrica affetta da schizofrenia paranoica, per trovare l'ispirazione per la sua nuova storia acquista un appartamento in via del Pratello, a Bologna, che era stato lo studio della sua psichiatra, la dottoressa Elisa Tonelli, trovata morta proprio lì dentro, in circostanze misteriose. E da quel momento la vita di Federica non le apparterrà più. Si troverà sballottata tra vicini invasati, minacciose lettere anonime, psicopatici che la perseguitano, aggressioni, tentativi di rapimento, visite di vecchi pazienti della sua psichiatra, fan influenti che le si stringono attorno come zombie e altri efferati omicidi. E una figura misteriosa che abita nell'appartamento sotto il suo. Che non si fa vedere e non esce mai di casa. Ma grida, la spia e la perseguita. Che esiste... o forse no. Ma allora perché Federica accetta tutto in silenzio? Nasconde le lettere anonime e non parla delle aggressioni ad Alberto, il suo fidanzato. Non si rivolge alla polizia. Anche Federica nasconde qualcosa. Il suo segreto la sta portando a picco. Glielo ricorda sempre, il suo Ammiratore. Le dice di non preoccuparsi. Nessuno le farà mai del male. Nessuno. Ciao occhi di bambola... Nessuno. A parte lui.

L'amore che perdona
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mauro, Francesco <1959->

L'amore che perdona / Francesco Mauro

Silele, 2015

Anita e il giardino saporito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cattini, Elisa - Prandi, Manuela <illustratrice>

Anita e il giardino saporito / Elisa Cattini, Manuela Prandi

Errekappa, 2016

Anita e la gita in fattoria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cattini, Elisa - Prandi, Manuela <illustratrice>

Anita e la gita in fattoria / Elisa Cattini, Manuela Prandi

Errekappa, 2016

Bastardo dentro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Civera, Angela

Bastardo dentro : romanzo / Angela Civera

Leone, 2015

Abstract: Una grigia domenica d'autunno, a Milano. Michele, un rampante pubblicitario di sessantanni, sembra avere tutto dalla vita: denaro, successo, donne. Eppure, ha diversi conti in sospeso. Con l'anziano padre Carlo, di cui si occupa una badante perché Michele è troppo preso dal suo ego; e con le donne, che usa per puro piacere, fisico e intellettuale. Finché, mentre è costretto a rinunciare ai suoi vizi per accudire Carlo, incontra Giordana, una giovane studentessa che comincia a desiderare ardentemente.

Bianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pagano, Simona

Bianca : diario di una corsara / idea e progetto editoriale di Bruno Testa per edizioni Astragalo ; storia e dialoghi di Simona Pagano ; illustrazioni a fumetti di Elena Ferrari e Veronica Sinetti

Astragalo, 2014

Abstract: Bianca è una ragazza di 18 anni: appassionata, sognatrice, ribelle. Per caso (o forse no…) trova in soffitta un diario, datato 1914. Così scoprirà la vera identità di Bianca la Corsara imbarcata come marinaio sull’incrociatore tedesco “Emden” allo scoppio della prima guerra mondiale. Attraverso un linguaggio che esprime una nuova commistione di illustrazione e testo si entra in un’avventura davvero avvincente che ha anche il valore aggiunto di raccontare fatti realmente accaduti nella storia mondiale. Si viene a conoscenza di un periodo tragico e denso di cambiamenti come i primi del ‘900, delle donne corsare che hanno davvero solcato i nostri mari e, nello stesso tempo, si leggono pagine di gran qualità a livello di illustrazione e di testo.Il volume contiene schede di approfondimento

Bugatti Victoria
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Magenga, Edna <scrittrice e pittrice>

Bugatti Victoria / Edna Magenga

Kimerik, 2015

Abstract: Un'auto, una donna, un quadro. Un viaggio fra segreti, menzogne, interessi e amori perduti. Un uomo che non è quello che sembra, il significato di uno stemma, il passato che torna a bordo del sogno di un'epoca, tomba e cassaforte del destino di una famiglia. Tratto da una storia vera.

C'è una torta che ti aspetta!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Waechter, Philip <1968->

C'è una torta che ti aspetta! / Philip Waechter

Babalibri, 2016

Abstract: Maialino non vede il suo amico da molto tempo e decide di inviargli un messaggio in una bottiglia. Un lungo viaggio fino all’altra sponda del mare ed ecco che l’invito arriva a destinazione. «Torni a trovarmi? Ci sarà la torta di mirtilli.» Il viaggio per ricongiungere i due amici inizia così e il loro tanto sospirato incontro prende forma passaggio dopo passaggio in un crescendo di emozioni. «Stai arrivando?» «Allora non dimenticare di portare lo spazzolino da denti» «Sulla torta non ci starebbe male un po’ di panna montata». Un affettuoso inno all’amicizia, al senso del viaggio, all’inesauribile magia del ritrovarsi.

Calavrice
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Sirignano, Angelo <1971->

Calavrice / un romanzo di Angelo Sirignano

Ciesse, 2014

Abstract: Luigi è vecchio e solo, abbandonato perfino dalla memoria, tranne che dal ricordo vivido dell'omonimo nipote a cui si aggrappa con tutto se stesso affinché non sfugga via. Vivacchia in un ospizio dove nessuno si interessa a lui. Fino a quando una donna misteriosa comincia a fargli visita e, affatto scoraggiata dal suo apparente stato di semi incoscienza, a raccontargli la storia di due giovani. E più si addentra nella narrazione più al vecchio sembrano familiari i luoghi e le abitudini. Gli avvenimenti sfilano via tra usi e costumi dell'entroterra campano nel corso del secolo scorso, quando la civiltà contadina era più viva che mai e l'emancipazione femminile stentava a farsi largo, anche se il concetto cominciava a prendere corpo nella mente di una ragazza che voleva vedere il mondo a colori. A fare da sfondo la terra che, prima che mani scellerate la profanassero, restituiva i frutti della fatica, il nostro sostentamento, come un enorme serbatoio di cose buone. "Calavrice" è un romanzo che immerge nella natura, nel suo corso talvolta crudele ma il più delle volte generoso.

Canti digitali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mori, Alberto <1962->

Canti digitali / Alberto Mori ; prefazione di Maria Grazia Martina ; nota di Silvia Dal Negro ; postfazione di Franco Gallo

Fara, 2015

Abstract: «In questi Canti Digitali Alberto Mori riesce a combinare, sintetizzandoli nel suo linguaggio originale, parole apparentemente inaccostabili, in primis quelle del titolo, poi ripreso nei quattro bellissimi versi che fanno da viatico a tutta la raccolta.» (Silvia Dal Negro). «L’opera mostra la complessità critica del rapporto tra poesia, libro, recitazione e media, con una cifra stilistica matura per la precedente esperienza dell’autore, ma non per questo al sicuro dall’inquietante e inebriante potenza della macchina semiotica del web.» (Franco Gallo)

Carlo Fiore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cortese, Camilla <1982->

Carlo Fiore / Camilla Cortese

Edikit, 2015

Abstract: L’Italia degli anni ‘70 e il boom economico; una ragazza di paese e la grande Turin; la liberazione sessuale e la musica d’oltreoceano. Il tutto raccontato dalle delicate parole di Carlo Fiore, bambino dallo spiccato istinto d’osservazione, già dal grembo materno.

Carmi ricorsivi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bona, Stefano Eugenio <1979->

Carmi ricorsivi / Stefano Eugenio Bona

Lietocolle, 2015

Abstract: Utilizzeremo le parole del poeta e critico Michelangelo Zizzi: "Carmi Ricorsivi è piccolo poema sulla non visibilità. Ma sulla non visibilità delle cose immani, e pur silenti. Carmi Ricorsivi è opera nella quale si entra, ma non si esce facilmente, perché occorre essere addestrati alla non consueta pratica di un rimeditare, purché esso non sia psichico, egoico, ecolalico.

Carta, forbice e pietra
4 5 0
Materiale linguistico moderno

Aliquò, Angelo <1968->

Carta, forbice e pietra : breve storia di passione, ragione e forza / Angelo Aliquò

Kimerik, 2015

Abstract: È una storia ispirata da stati d'animo che metaforicamente rappresentano le aspirazioni, le speranze. È una storia di passione, di ragione e di forza, come un circolo continuo, come carta, forbice e pietra, un susseguirsi di sentimenti che si sovrastano.

Chi colora Nanù?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brunelli, Roberto <infermiere e collezionista d'arte> - Tedioli, Stefano <1968->

Chi colora Nanù? / Roberto Brunelli, Stefano Tedioli

Fulmino, 2015

Abstract: "Ogni bambino è un artista" sostiene Picasso e il bambino che crea Nanù vuole esserlo fino in fondo. Questo suo personaggio ritiene debba essere colorato; immediatamente genitori, fratello, nonni e zii gli offrono suggerimenti ricavati dai propri gusti artistici. Facendoci avvicinare all'arte del Novecento, le istantanee di sette fra i suoi maggiori rappresentanti Mondrian, Matisse, Lichtenstein, Picasso, Van Gogh, Kandinsky, Warhol - che serviranno per colorare Nanù, conducono infine ad una scelta di libertà espressiva, di sperimentazione senza vincoli. Illustrano il libro le fotografie di Stefano Tedioli, arricchite dagli interventi grafici di Marilena Benini.

Cilindro, papillon e benzina
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tagliaferri, Fabrizio <1985->

Cilindro, papillon e benzina : poesie / Fabrizio Tagliaferri ; prefazione di Emilio Rentocchini

Terra marique, 2015

Coccolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castagna, Raffaella <illustratrice>

Coccolo / Raffaella Castagna

Astragalo, 2014

Abstract: Per fare un Coccolo ci vogliono: un albero, i raggi del sole che scaldano due foglioline un po' speciali, la pioggia che nutre le radici dell'albero, così le foglioline crescono, crescono e crescono di più, una storia raccontata con amore da una mamma al suo bimbo. Da un progetto di Raffaella Castagna una storia per i più piccoli, immagini senza parole con un filo conduttore (un piccolo pezzo di stoffa) che parte da due foglie, passa per le formichine e per un gatto, un granchio e un topolino cucirino sino ad un Coccolo che prende forma e alla dolce ninna nanna che addormenta il piccolo bimbo. Nel libro le istruzioni per costruire un vero e proprio Coccolo e le indicazioni per scaricare dal sito una ninna nanna suonata con l'arpa. Età di lettura: da 4 anni.