Biblioteca comunale Fausto Sabeo

Biblioteca comunale Fausto Sabeo

Archivio storico comunale

Il servizio di consultazione dei documenti dell'archivio storico del Comune di Chiari è fornito presso la sede dell'archivio stesso, negli ambienti del Museo della città, di recente attrezzati allo scopo, con accesso da piazza Zanardelli 16/A. La consultazione è possibile

il secondo e quarto mercoledì del mese
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00

Per accedere alla sala di studio è sufficiente esibire un documento di identità e compilare sul posto una semplice domanda di ammissione a cui viene immediatamente data risposta. Al fine di facilitare il lavoro dei ricercatori, è stata anche messa a disposizione una casella di posta elettronica dedicata:
archiviostorico@comune.chiari.brescia.it

attraverso la quale sarà possibile richiedere in anticipo i pezzi da consultare. L'Inventario può essere consultato nella sua versione stampabile scaricando un documento in formato Acrobat Reader (PDF) di circa 6 MB:

Inventario

(documento pdf di 6 MB)

L’archivio storico comunale conserva una vasta documentazione per oltre 8.000 unità archivistiche prodotta e ricevuta dal comune di Chiari durante lo svolgimento della propria attività a partire dal periodo della dominazione viscontea e veneta (1257-1797), attraverso le successive alterne dominazioni francese e austriaca (1798-1869), fino alla nascita del Regno d’Italia prima e della Repubblica italiana poi (1870-1959). Nell'Archivio storico si custodisce inoltre l’archivio aggregato dell’Ente comunale di assistenza in cui è confluito il più antico archivio della Congregazione di carità e delle opere pie da questa amministrate. La parte più antica del fondo descritta nell'Inventario è conservata presso la Fondazione Morcelli Pinacoteca Repossi e in quella sede è consultabile negli orari stabiliti per la Biblioteca Morcelli.

Il servizio è gestito da archiviste professioniste dello Studio associato Scrinia, autrici già dell'Inventario e del riordinamento.

La consultazione dei documenti è gratuita e aperta a tutti: ricercatori, studenti, appassionati di storia locale e semplici cittadini. Le archiviste sono a disposizione durante l'orario di apertura del servizio per assistere gli utenti anche nella fase di impostazione della ricerca e di individuazione delle serie documentarie utili.

L'Inventario può essere consultato scaricando da questo indirizzo un documento in pdf di circa 6 MB. L'inventario sarà prossimamente pubblicato anche nella sezione Archivi storici del portale LombardiaBeniculturali.

La Città di Chiari è particolarmente ricca di depositi documentari storici. E' in previsione, in coordinamento con la Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese, l'allestimento di un servizio informativo complessivo, compatibilmente con le diverse proprietà dei fondi e la diversa consultabilità di essi. Questo un primo elenco sommario degli Archivi esistenti:

-    archivio della Seriola Vecchia presso la Fondazione Biblioteca Morcelli – Pinacoteca Repossi
-    archivio storico della parrocchia dei santi Faustino e Giovita
-    archivio storico dell'Ospedale Mellino Mellini
-    archivio storico della Fondazione Bertinotti - Formenti (il link conduce alla scheda catalografica dell'Inventario redatto e pubblicato a cura di Fausto Formenti e che è possibile richiedere in prestito)
-    archivio della Fondazione Istituto Morcelliano
-    archivio storico della Fondazione Istituto Pietro Cadeo
-    archivio storico dell'Asilo conte Lodovico Mazzotti Biancinelli
-    archivio Fondazione Opera Pia Bettolini