Trovati 5387 documenti.

Mostra parametri
Affamato come un lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Borando, Silvia <1986->

Affamato come un lupo / Silvia Borando

Minibombo, 2018

Abstract: Si dice che nel bosco ci sia un lupo affamato. Sarà il caso di crederci?

Nati per leggere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nati per leggere : una guida per genitori e futuri lettori / [testi a cura di Nives Benati, Nicoletta Gramantieri, Antonella Saracino ; illustrazioni e progetto grafico Valeria Gasparrini]

6. ed.

AIB, 2018

Abstract: Una nuova edizione della guida bibliografica Nati per leggere, indirizzata a chi si occupa di promozione alla lettura, alle famiglie, alle educatrici ed agli educatori, ai lettori volontari, ai pediatri e a chiunque desideri indicazioni chiare per intraprendere un percorso di lettura con i piccoli lettori. I libri selezionati (tra quelli pubblicati fra il 2015 e il 2017) sono 132, raggruppati per genere letterario o tipologia e articolati in 11 sezioni.

La Resistenza dei sette fratelli Cervi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Strada, Annalisa <1969-> - Spini, Gianluigi <1952->

La Resistenza dei sette fratelli Cervi / Annalisa Strada e Gianluigi Spini

Einaudi ragazzi, 2018

Abstract: La storia dei fratelli Cervi prende avvio con la scelta del padre Alcide e di Aldo di lasciare la mezzadria per intraprendere una nuova vita da fittavoli. Una decisione nata dall'indomita ricerca della libertà e fortificata dalla certezza di aver acquisto, con uno studio autonomo e incessante, le conoscenze utili per far prosperare la terra. Soprattutto, questa scelta è il punto di partenza per dimostrare che può esistere un benessere condiviso che aiuti le masse - impoverite dalla Prima guerra mondiale e gravate dalla vessazione del regime fascista - a creare un mondo nuovo e più giusto. Una storia in cui le scelte di lavoro concretizzano le idee politiche e le rafforzano, man mano mettendo la famiglia Cervi al centro della lente d'ingrandimento di un regime che fa sempre più fatica a sostenersi e sfoga nella repressione sanguinosa i propri ultimi sussulti. I sette fratelli non si lasciano fermare nemmeno dal crescendo continuo di violenza: semmai, ne traggono forza e reagiscono con determinazione senza temere di affrontare, il 28 dicembre 1943, tutti insieme, il plotone d'esecuzione.

A taaavola!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Escoffier, Michaël <1970-> - Maudet, Matthieu <1987->

A taaavola! / Michaël Escoffier, Matthieu Maudet

Babalibri, 2018

Le paroline magiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bedouet, Thierry <1970->

Le paroline magiche / Thierry Bedouet

La Margherita, 2018

Abstract: "Dammi il mio peluche, mamma!" "Che cosa manca, piccolo mio? Quando si domanda gentilmente qualcosa, si dice..." "Per favore!" I bambini conoscono bene questa parola ma, a volte, la dimenticano! Un delizioso libretto per aiutare il bambino a imparare le buone maniere.

Il giardino di mezzanotte
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Pearce, Philippa <1920-2006>

Il giardino di mezzanotte / Philippa Pearce ; traduzione di Beatrice Masini

Mondadori, 2018

Fino a quando la mia stella brillerà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Segre, Liliana <1930->

Fino a quando la mia stella brillerà / Liliana Segre ; con Daniela Palumbo

Piemme, 2018

Abstract: La sera in cui a Liliana viene detto che non potrà più andare a scuola, lei non sa nemmeno di essere ebrea. In poco tempo i giochi, le corse coi cavalli e i regali di suo papà diventano un ricordo e Liliana si ritrova prima emarginata, poi senza una casa, infine in fuga e arrestata. A tredici anni viene deportata ad Auschwitz. Parte il 30 gennaio 1944 dal binario 21 della stazione Centrale di Milano e sarà l'unica bambina di quel treno a tornare indietro. Ogni sera nel campo cercava in cielo la sua stella. Poi, ripeteva dentro di sé: finché io sarò viva, tu continuerai a brillare

Il temporale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stehr, Frédéric <1956->

Il temporale / Frédéric Stehr

Babalibri, 2018

Abstract: Infuria il temporale e non si può uscire in cortile a fare ginnastica: è l’occasione perfetta per una bella lezione di danza! Si inizia con un po’ di riscaldamento, per stirare i muscoli e sciogliersi bene le gambe, e poi... c’è chi si esibisce sulle punte, chi saltella e agita braccia e piedi, chi corre e chi sculetta. Si balla da soli, in due, in tre si fa il girotondo e poi si canta in una gioiosa eccitazione generale. Ma il momento più bello deve ancora arrivare: «Uno, due, tre liberi tutti!» dice la maestra guardando il temporale. E i bambini si precipitano fuori: non c’è niente di più divertente di danzare tutti insieme sotto la pioggia ognuno a modo suo!

Dov'è Meo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ashbé, Jeanne <1955->

Dov'è Meo? / Jeanne Ashbé

Babalibri, 2018

Abstract: In questa nuova avventura di Michi e Meo, Meo è scomparso e Michi lo cerca in ogni angolo della casa: sotto il letto, nell'armadio, nella cuccia del gatto... ma non lo trova! C'è un posto, però, dove quel golosone di Meo ama nascondersi... Spetta ai piccoli lettori scoprirlo, con l'aiuto di Michi, naturalmente! "Dov'è Meo?"

Lupetto va dal dottore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lallemand, Orianne <1972-> - Thuillier, Éléonore <1979->

Lupetto va dal dottore / Orianne Lallemand, Eléonore Thuillier

Gribaudo, 2018

Abstract: Oggi Lupetto ha la febbre, così la mamma lo accompagna dal dottore. Lupetto ha un po' paura, ma il dottore è molto gentile e, soprattutto, è bravissimo a curare le malattie.

Angelo Zanelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baresi, Eugenio <1953->

Angelo Zanelli : un giovane artista per una giovane nazione: il fregio dell'Altare della Patria, documenti e immagini / Eugenio Baresi

Compagnia della stampa Massetti Rodella, 2018

Abstract: Una raccolta di lettere, biglietti e telegrammi può racchiudere sentimenti, anche rappresentare l’espressione di un’epoca, addirittura conservare l’ispirazione che motiva il sorgere e sostenere gli ideali di un popolo, di una antica comunità che diventa giovane Nazione. Così avviene con gli scritti che tanti uomini illustri e conosciuti, insieme a tanti uomini comuni e importanti, hanno indirizzato ad un giovane scultore, Angelo Zanelli, proprio per la sua vittoria, il suo trionfo, in un concorso che determina la realizzazione dell’opera memorabile della storia d’Italia: l’Altare della Patria! L’Altare della Patria è il grande fregio con la “Dea Roma” contornata da cortei di uomini e donne sotto cui è adagiato il sacello del Milite Ignoto nell’enorme complesso che è il “Vittoriano”.

Poesie per ragazze di grazia e di fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poesie per ragazze di grazia e di fuoco / a cura di Karen Finneyfrock, Rachel McKibbens, Mindy Nettifee ; traduzione di Eugenia Galli e Tommaso Galvani

Rizzoli, 2018

Abstract: «Forse sei una ragazza proprio adesso. O forse conosci una ragazza o qualcuna che lo è stata, e le vuoi bene. Se hai preso in mano questo libro, sai perfettamente che per le ragazze l'adolescenza è un periodo speciale: le metaforiche selve oscure attraverso cui ognuna di loro deve camminare. Non possiamo controllare il mondo che le ragazze abiteranno e contribuiranno a creare. Ma se potessimo regalar loro un incantesimo da tenere in tasca, sarebbe il coraggio. Invece che una spada, ecco qui un libro. Dentro vi abbiamo raccolto poesie che ti shockeranno e ti faranno ridere, poesie che piangeranno e soffriranno insieme a te; poesie che ti ispireranno, e ti daranno quel che ti serve per affrontare la vita con grazia e fegato. Sono le poesie che avremmo voluto avere quando eravamo più giovan

Viaggia verso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Chiara <1971->

Viaggia verso : poesie nelle tasche dei jeans / Chiara Carminati ; illustrazioni di Pia Valentinis

Bompiani, 2018

Abstract: Una raccolta di poesie dedicate a quel tempo elastico infinito che chiamiamo adolescenza e comincia attorno ai dieci, undici anni per restare sempre in qualche modo con noi. Quando l'amicizia conta più di ogni altra cosa, ma poi, poi, poi arriva l'amore, o qualcosa che gli assomiglia; quando si fa festa con niente, ci si sente soli per niente, radiati e radiosi a correnti alterne; quando ogni giorno è un quartiere nuovo da misurare; quando essere diversi è una gloria e un peso immane.

Alice nel paese delle meraviglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carroll, Lewis <1832-1898>

Alice nel paese delle meraviglie / Lewis Carroll ; traduzione di Silvio Spaventa Filippi

Biblioteca italiana ipovedenti, 2018

Abstract: Le vicende di una bimba di nome Alice, che nel giorno del suo settimo compleanno, seguendo un coniglio bianco con giacca e panciotto, precipita in un magico mondo sotterraneo, dove vive strabilianti avventure e incontra bizzarri personaggi, tra assurdità e paradossi di ogni tipo. Gli stravaganti protagonisti del romanzo non sono però così distanti dalla realtà, in quanto offrono una carrellata dei difetti e delle manie del genere umano, e numerosi sono i riferimenti a personaggi e avvenimenti dell'epoca. In tutta l'opera abbondano inoltre giochi linguistici e matematici, citazioni, nonsense e figure retoriche, che fanno di Alice nel paese delle meraviglie un capolavoro di originalità, da oltre 150 anni letto e tradotto in tutto il mondo.

Le avventure di Pinocchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collodi, Carlo <1826-1890>

Le avventure di Pinocchio / Carlo Collodi

B.I.I. onlus, 2018

Domare il drago
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leardini, Isabella <1978->

Domare il drago : laboratorio di poesia per dare forma alle emozioni nascoste / Isabella Leardini

Mondadori, 2018

Abstract: "C'è una specie di inchiostro nero che abbiamo in circolo, è fatto di tutte le cose da dire che non sono state dette. Qualche volta trova una strada per uscire, si attorciglia in un foglio, in una nota sul telefono, nel messaggio che stavamo scrivendo; ma più spesso resta aggrappato dentro e stringe un nodo, rimane nascosto in qualche organo vitale." È proprio per dare una forma alle cose senza nome che si prende parte a un laboratorio di poesia. Perché la poesia ha per sua natura la capacità di trasformare il linguaggio e aprirlo a significati nuovi, permettendo a chi scrive di raccontare e raccontarsi in modo "obliquo", come in codice, attraverso l'uso di immagini, metafore e analogie. Grazie a questo suo potere, la scrittura poetica riesce a dare forma sopportabile ai desideri, alle paure e alle tensioni inconsce, permettendoci di entrare in contatto con il nostro io sommerso e dargli voce. A emergere sarà una mappa di noi stessi che sapremo finalmente decifrare. Con il "metodo dei sette sì", nato dall'esperienza dei laboratori di scrittura poetica per adolescenti, Isabella Leardini guida il lettore passo passo alla scoperta di questo linguaggio magico, in grado di trasformare anche le esperienze più dolorose in un bene prezioso. "Questo non è un corso di scrittura creativa, è un metodo per mettere a fuoco ciò che siamo, guardare la nostra vita e decifrare il senso di un destino. Daremo alla poesia lo spazio per nascere, impareremo a estrarla e lavorarla come una pietra, a stupirci nel vederla fiorire e infine a incastonarla, portarla addosso come un amuleto."

Il lupo è ritornato!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennart, Geoffroy de <1951->

Il lupo è ritornato! / Geoffroy de Pennart

Babalibri, 2017 (stampa 2018)

È solo una storia di... lupi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caplain, Véronique - Mabire, Grégoire <1975->

È solo una storia di... lupi / Véronique Caplain, Grégoire Mabire

Valentina, 2018

Il segreto di Palazzo Moresco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cantoni, Irma

Il segreto di Palazzo Moresco / Irma Cantoni

Libro/mania, 2018

Abstract: Ginevra Moro non crede ai suoi occhi: sul treno che la porta da Brescia a Milano le sembra di vedersi riflessa in uno di quegli specchi che deformano la realtà; l'immagine che vede passare dall'altra parte del vetro è quella di un'adolescente dall'aspetto selvatico, un'anima alla deriva, una copia di se stessa priva della ricchezza e dell'eleganza tra le quali è cresciuta. Le strade di Brescia si preparano intanto ad accogliere il rombo dei motori e lo scintillio delle carrozzerie delle auto d'epoca che partecipano alla Mille Miglia. Durante la cena di gala che precede la corsa e vede riunita tutta la Brescia che conta, la capo commissario Vittoria Traisi conosce Lodovico Moro, il padre di Ginevra: tra scambi di battute e galanterie, il collezionista si lascia andare a confidenze sulla sua vita privata e familiare che lasciano interdetta Vittoria, indecisa se interpretarle come un tentativo di seduzione o una richiesta d'aiuto. Quando il corpo di Lodovico Moro viene ritrovato senza vita nello studio privato di palazzo Moresco, la magnifica residenza che cela alla stessa maniera tesori d'arte e rancori familiari, Vittoria è incaricata delle indagini. Senza una pista certa e senza il giovane agente del posto Mirko Rota a farle da guida, Vittoria Traisi si ritrova di nuovo alle prese con le torbide relazioni di una famiglia della ricca provincia bresciana e come sempre tormentata dai fantasmi privati che la riportano per una breve parentesi, ma forse non per caso, nella sua Roma.

I gladiatori a Roma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Amicis, Igor <1976-> - Luciani, Paola <1980->

I gladiatori a Roma / Igor De Amicis e Paola Luciani ; [illustrazioni di Matteo Piana]

EL, 2018

Abstract: Due ragazzi in cerca di avventura nell'antica Roma. Uno dei più grandi avvenimenti del passato, l'inaugurazione del Colosseo. Uno sguardo sul sorprendente e pericoloso mondo dei gladiatori.