"La biblioteca pubblica, via d'accesso locale alla conoscenza, costituisce una condizione essenziale per l'apprendimento permanente, l'indipendenza nelle decisioni, lo sviluppo culturale dell'individuo e dei gruppi sociali". Dal Manifesto UNESCO sulle biblioteche pubbliche, 1994

Tutte le biblioteche afferenti al Sistema offrono un servizio di base di consultazione e di prestito per adulti e ragazzi (sia interno che interbibliotecario), con adeguata connettività ad Internet; in molte biblioteche è possibile leggere giornali e riviste. Nelle biblioteche di Azzano Mella, Barbariga, Bassano Bresciano, Capriano del Colle, Cigole, Dello, Flero, Gambara, Leno, Mairano, Manerbio, Orzinuovi, Pontevico, Pralboino, Quinzano d'Oglio, San Gervasio Bresciano, Verolavecchia è possibile navigare in Internet. Al 31.12.2020 il patrimonio complessivo delle biblioteche del Sistema è di 531.556 documenti (volumi, audiovisivi) ed ogni anno la collezione è incrementata di circa 13.000 unità. Tale patrimonio rappresenta tutte le discipline, con particolare attenzione alla narrativa. In tutte le biblioteche è presente una sezione per bambini e ragazzi. All'interno della biblioteca i libri sono disposti a scaffale aperto (in ordine per disciplina e all'interno di ogni disciplina in ordine alfabetico) per consentire ai lettori di scegliere personalmente ciò che interessa. Ogni biblioteca è catalogata, informatizzata ed è dotata di un proprio catalogo on-line, con possibilità di ricerca per autore, titolo, soggetto, materia, thesauro, editore, luogo di pubblicazione, ecc. 

Nel Sistema Bibliotecario Bassa Bresciana Centrale convivono due tipologie di servizi: biblioteche di base e punti di prestito. I Punti di prestito sono unità di servizio minime, istituite in quei Comuni con popolazione inferiore ai 3000 abitanti. In questo caso i Comuni mettono a disposizione locali, personale (almeno 8 h di apertura), PC, collegamento ADSL per accedere al Catalogo Collettivo Provinciale, servizio Internet, un patrimonio librario minimo di base, con particolare attenzione al settore bambini-ragazzi, alla narrativa, e con enciclopedie di base per le ricerche scolastiche. Il Sistema Bibliotecario, grazie al prestito interbibliotecario, rifornisce i punti prestito di materiali specializzati. Attualmente i punti prestito sono: Barbariga, Bassano Bresciano, Brandico, Cigole, Corzano, Fiesse, Milzano, Orzivecchi, Pavone del Mella, Pralboino, San Gervasio Bresciano, Seniga e Villachiara.