Ultime novità acquisite dalla Biblioteca di Nave

Trovati 111 documenti.

La nostra salute a tavola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bianchi, Marco <1978->

La nostra salute a tavola / Marco Bianchi

HarperCollins, 2020

Abstract: I protagonisti della tradizione alimentare mediterranea sono una vasta gamma di ortaggi e di frutti, la pasta, il pane e altri carboidrati complessi derivati da cereali preferibilmente integrali, l'olio extravergine d'oliva, i legumi, le uova e i derivati del latte, oltre a moderate quantità di prodotti animali come il pesce e la carne (in particolare bianca). La combinazione di questi alimenti nell'ambito della cucina mediterranea, che prevede un sapiente uso di spezie, erbe aromatiche e insaporitori naturali come cipolla e aglio, assicura un'alimentazione varia, equilibrata, sana e adatta a qualsiasi età. E più precisamente, quella che Ancel Keys ha definito "dieta mediterranea" e che nel 2010 l'Unesco ha dichiarato Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità per le sue qualità nutrizionali, ma anche per i valori culturali e sociali caratteristici dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. È una dieta che la maggior parte di noi segue senza nemmeno saperlo, una combinazione tra ingredienti tipici, consumati in proporzioni adeguate, e altre caratteristiche che concorrono a rendere il modello mediterraneo un esempio eccezionale dal punto di vista del benessere fisico. Seguendo la piramide alimentare mediterranea, grazie a questo libro di Marco Bianchi potrete: preparare 70 ricette originali, sane e gustose, studiate in base alle proprietà nutrizionali e adatte alla vostra alimentazione quotidiana; scoprire nuove informazioni scientifiche sugli alimenti, sulla loro varietà e su come ci possono far stare meglio; imparare che la dieta mediterranea è una straordinaria alleata nella protezione cardiovascolare e metabolica ma anche nella sostenibilità ambientale; apprezzare appieno il patrimonio alimentare e culturale della nostra cucina, esprimendone al massimo la qualità.

Teresa Papavero e lo scheletro nell'intercapedine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Moscardelli, Chiara <1973->

Teresa Papavero e lo scheletro nell'intercapedine / Chiara Moscardelli

Giunti, 2020

Abstract: Da Strangolagalli a Ventotene, da Roma allo spettrale manicomio di Aguscello, una nuova avvincente indagine della psicologa criminale più acuta e imbranata di sempre. Da quando Teresa ha risolto ben due casi di scomparsa ed è ospite fissa del programma tv Dove sei?, il borghetto di Strangolagalli sta vivendo la sua epoca d’oro. Un flusso costante di turisti ha messo a dura prova la capacità alberghiera del paese: semplicemente insufficiente. Per questo sta per inaugurare Le Combattenti, il nuovo grande Bed & Breakfast delle amiche Teresa Papavero e Luigia Capperi. L’insegna è pronta, le pareti sono dipinte di un bel rosa con tanto di fenicotteri dorati e Teresa, dopo essersi improvvisata imbianchina e decoratrice d’interni, si appresta a buttare giù l’ultimo muro quando intravede qualcosa: nell’intercapedine ci sono delle ossa, ossa umane. Chi vuoi che vada a Strangolagalli a nascondere uno scheletro? Teresa è pronta a scoprirlo e si affianca subito, e molto da vicino, al medico legale che si occupa del caso, tale Maurizio Tancredi. Ma se Tancredi non nasconde una certa simpatia nei suoi confronti, che fine ha fatto Leonardo Serra, il bel poliziotto che l’ha sedotta e abbandonata? E se si tratta di un cold case, chi è che la sta seguendo?

Cibo per l'inclusione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cibo per l'inclusione : pratiche di gastronomia per l'accoglienza / a cura di Maria Giovanna Onorati

Angeli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Può il cibo diventare un motore di inclusione sociale per i rifugiati? Partendo dalla consapevolezza, centrale nella (co)scienza gastronomica, dello stretto legame che intercorre tra sostenibilità, cibo e salvaguardia della diversità umana, questo volume propone una riflessione interdisciplinare sul potenziale inclusivo di una formazione al cibo e alla gastronomia nei percorsi di accoglienza dei rifugiati. Partendo dalla consapevolezza, centrale nella (co)scienza gastronomica, dello stretto legame che intercorre tra sostenibilità, cibo e salvaguardia della diversità umana, questo volume propone una riflessione interdisciplinare sul potenziale inclusivo di una formazione al cibo e alla gastronomia nei percorsi di accoglienza dei rifugiati. Attraverso una serie di riflessioni teoriche, che ci portano al cuore dell'umano, fatto di cibo, identità e migrazione, e la descrizione di buone pratiche di integrazione che passano per la gastronomia, il libro cerca di dare risposte ai seguenti quesiti: può il cibo diventare un motore di inclusione sociale per i rifugiati? Può la gastronomia rappresentare una sfera di pratica efficace nei processi di accoglienza, capace di favorire il recupero delle conoscenze materiali delle persone in fuga e, con ciò, restituire loro autonomia e capacità di scelta? Possono le scienze gastronomiche fornire nuova consapevolezza riguardo ai fattori alimentari correlati alla migrazione, ispirare soluzioni sostenibili a fenomeni sociali sempre più complessi e diventare il campo per un impegno sia individuale, che collettivo, nei confronti di quella sfida globale che è la migrazione forzata?

Turismo mega trend
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colombo, Edoardo <1966->

Turismo mega trend : smart destination e turismo digitale : Al, Blockchain, Cyber, IoT e 5G / Edoardo Colombo

Hoepli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Turismo mega trend è un manuale dedicato a operatori e professionisti che, nell'industria turistica, guardano all'innovazione come a un'opportunità. Il "Super Traveller" sempre connesso è l'osservato speciale del libro: fin dalla prefazione di Eugene Kaspersky, con i suoi consigli in materia di sicurezza informatica, se ne indagano i comportamenti. Un viaggiatore sempre più digitale a cui si rivolgono i grandi operatori online che, dopo voli, hotel e ristoranti, hanno sviluppato nuove piattaforme per intermediare anche le esperienze in destinazione. Intelligenza artificiale, chatbot, blockchain, identità digitale, IoT, robotica, cybersecurity e 5G sono le parole chiave del turismo nelle smart destination e negli ecosistemi digitali. Destination manager e consulenti del settore, che esplorano le novità tecnologiche per essere a prova di futuro, troveranno riassunto in questo manuale un esaustivo panorama delle tecnologie applicate, con uno sguardo approfondito alle piattaforme digitali cinesi, a cui fa seguito un'analisi sulla domanda di nuove competenze e una riflessione sull'adozione di tecnologie per effetto della pandemia di Covid-19, con gli indirizzi conclusivi di Rodolfo Baggio.

Costanza e buoni propositi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gazzola, Alessia <1982->

Costanza e buoni propositi : romanzo / di Alessia Gazzola

Longanesi, 2020

Abstract: Tutto avrebbe pensato, ma non di fare la paleopatologa dopo la laurea in medicina. Non di vivere a Verona, così distante da Messina, la sua casa. Non di avere una figlia piccola a carico, la buffa Flora. Non di rintracciare il padre della suddetta figlia dopo diversi anni, di trovarlo affascinante come quando l'aveva conosciuto e di scoprirlo perfetto con Flora. Non di provare ancora qualcosa per il suddetto padre. Non di poter vantare una discreta collezione di situazioni ed esperienze imbarazzanti. La vita di Costanza Macallè può dirsi, insomma, abbastanza travagliata. Eppure la trentenne dai capelli rossi ribelli e con il cappotto troppo leggero per l'inverno del Nord può contare su pochi ma buonissimi assi nella manica che la aiutano ad affrontare giorno dopo giorno le sfide della vita: i colleghi dell'Istituto di Paleopatologia, la sorella Antonietta, un'innata capacità di rialzarsi a ogni caduta, la consapevolezza di poter contare sulle proprie forze e l'ostinata determinazione di chi sa cavarsela anche con poco. Perché l'importante è avere sempre buoni propositi. La nuova vita che Costanza ha appena iniziato a costruire potrebbe, però, essere sul punto di cambiare un'altra volta. Il lavoro di medico è ancora in cima alla sua lista dei desideri e Marco, il padre di Flora, è ancora in procinto di sposarsi. Costanza dovrà quindi confrontarsi con importanti decisioni da prendere, cuori poco inclini ad ascoltare il cervello e un sito archeologico milanese che porta alla luce un incredibile mistero dal passato medievale della città. E soprattutto con la possibilità che, in fondo, quei buoni propositi siano solo illusioni.

Il falco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

Il falco / Sveva Casati Modignani

Sperling & Kupfer, 2020

Abstract: Giulietta Brenna è una donna brillante, ha una vita piena e ricca di affetti che colmano il vuoto lasciato dal compianto marito. Ma c'è una spina nel suo cuore che la tormenta da quarant'anni. È il suo primo grande amore, l'uomo che l'ha tradita e umiliata in maniera imperdonabile. Giulietta ha fatto il possibile per dimenticarlo, ma il suo volto è su tutti i giornali che raccontano i suoi successi imprenditoriali. Nel tentativo di liberarsi di lui una volta per tutte, brucia le foto e le lettere che testimoniano il loro amore lontano. Perché, a sessant'anni, vuole ricominciare una vita nuova. Rocco Di Falco ha origini molto umili. Nato in Sicilia, è arrivato a Milano con la famiglia negli anni Cinquanta. Un fatto traumatico lo ha privato delle certezze famigliari, ferendolo profondamente, e il lavoro è diventato la sua ragione di vita. L'intuito e l'intraprendenza lo hanno reso uno degli uomini più ricchi e importanti del mondo, capace, con la produzione degli occhiali, di creare un impero economico. Eppure, per quanto rapace e geniale negli affari, sul piano sentimentale la sua vita è stata un disastro. Il fatto è che non ha mai smesso di amare Giulietta, la donna che ha vergognosamente tradito. E adesso è arrivato il momento di riconquistarla. Il loro ritrovarsi è una storia intensa e appassionante, una girandola di colpi di scena che catturano il lettore dalla prima all'ultima pagina.

Il teatro dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Carlo, Andrea <1952->

Il teatro dei sogni / Andrea De Carlo

La Nave di Teseo, 2020

Abstract: La mattina del primo gennaio Veronica Del Muciaro, inviata di un programma televisivo di grandi ascolti, sta per morire soffocata da una brioche in un caffè storico di Suverso, prospera cittadina del nord. La salva uno strano e affascinante archeologo, il marchese Guiscardo Guidarini, che le rivela di aver riportato alla luce un sito importante. L’inviata scopre di cosa si tratta e lo rende pubblico in diretta tv, scatenando una furiosa competizione tra comuni, partiti rivali, giornalisti e autorità scientifiche.

La strada del mare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennacchi, Antonio <1950->

La strada del mare : romanzo / Antonio Pennacchi

Mondadori, 2020

Abstract: Antonio Pennacchi torna con un nuovo capitolo della saga della famiglia Peruzzi, in cui racconta gli anni Cinquanta dell'Agro Pontino, del "mondo del Canale Mussolini" e delle donne e degli uomini che lo abitano. Otello, Manrico, Accio, e tutti i figli e le figlie di Santapace Peruzzi e di “zio Benassi”, crescono negli anni del boom economico, mentre Littoria diventa Latina, e si sviluppa, si dirama, si spinge fino al mare, grazie a quella “Strada del mare” per costruire la quale Otello si spezzerà la schiena, che legherà Latina allo scenario splendido e maestoso del Mediterraneo, del lago di Fogliano e del promontorio del Circeo, e che sarà poi percorsa, oltre che dagli abitanti delle paludi pontine, dai grandi nomi della storia italiana e internazionale di quegli anni, tra cui Audrey Hepburn, e John e Jacqueline Kennedy. E così, tra realtà e finzione, sogno e cronaca, seguendo e raccontando lo scorrere degli avvenimenti, Antonio Pennacchi traccia i percorsi dell'anima dei suoi personaggi, e costruisce un grande romanzo corale. E come sempre, nell'opera di Pennacchi, la "piccola" Storia delle famiglie originarie del Veneto, che erano scese nel basso Lazio alla fine degli anni Venti del Novecento per colonizzare le terre bonificate dal regime fascista, e che lì erano diventate una comunità, si intreccia e si mescola con la “grande” Storia italiana e internazionale del dopoguerra.

Palomino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Escoffier, Michaël <1970-> - Maudet, Matthieu <1987->

Palomino / Michaël Escoffier, Matthieu Maudet

Babalibri, 2020

Abstract: Il pony Palomino è determinato: lui vuole a tutti i costi avere una bambina. Il problema è che i suoi genitori non sono affatto d'accordo. «È troppo impegnativo» gli dice il papà. «E durante le vacanze, chi se ne occuperà?» aggiunge la mamma. Ma Palomino non sente ragioni e decide di chiedere consiglio al suo amico Arizona che ha già una bambina dai capelli castani, bravissima a fare le treccine. Arizona accompagna allora Palomino in un posto dove potrà esaudire il suo desiderio: al di là dal fiume, seduta su un sasso, ecco una bambina tutta intenta a intrecciare una lunga corda. Palomino decide di non dar retta ai suoi genitori e di galoppare subito da lei, ma mentre attraversa il fiume...

Dormire in un mare di stelle / Christopher Paolini ; traduzione di Maria Concetta Scotto di Santillo. Vol. 1
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dormire in un mare di stelle / Christopher Paolini ; traduzione di Maria Concetta Scotto di Santillo. Vol. 1

La morte è il mio mestiere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Connelly, Michael <1956->

La morte è il mio mestiere / Michael Connelly ; traduzione di Alfredo Colitto

Piemme, 2020

Abstract: Jack McEvoy is a reporter with a track record in finding killers. But he's never been accused of being one himself. Jack went on one date with Tina Portrero. The next thing he knows, the police are at his house telling Jack he's a suspect in her murder. Maybe it's because he doesn't like being accused of a crime he didn't commit. Or maybe it's because the method of her murder is so chilling that he can't get it out of his head. But as he uses his journalistic skills to open doors closed to the police, Jack walks a thin line between suspect and detective - between investigation and obsession - on the trail of a killer who knows his victims better than they know themselves...

Rivoluzione idrogeno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alverà, Marco <1975->

Rivoluzione idrogeno : la piccola molecola che può salvare il mondo / Marco Alverà ; prefazione di Ferruccio De Bortoli ; con il contributo di Fatih Birol e Gabrielle Walker

Mondadori, 2020

Abstract: Il cambiamento climatico e l'inquinamento atmosferico sono i grandi problemi della nostra generazione, ma le misure di mitigazione adottate fino a oggi per contrastarli non hanno portato i risultati sperati. Senza un intervento drastico per ridurre le emissioni di CO₂, nel 2100 la temperatura media del pianeta aumenterà di quattro gradi; sappiamo che ne bastano solo tre per provocare conseguenze devastanti. Per scongiurare il rischio, serve un massiccio intervento di decarbonizzazione planetaria, con un approccio sovranazionale e trasversale dei vari comparti energetici, in grado di promuovere il lavoro, le attività economiche e migliorare gli standard di vita. L'emergenza Covid, infatti, ha dimostrato che non possiamo vincere la sfida climatica fermando tutto. L'idrogeno, l'elemento più abbondante dell'universo, può essere la soluzione da affiancare all'elettricità rinnovabile perché consente di trasformare l'energia solare ed eolica in un combustibile efficiente, facile da trasportare, stoccare, distribuire e utilizzare, con il grande vantaggio di essere illimitato e pulito. Utilizzando le infrastrutture esistenti, l'idrogeno può portare energie rinnovabili in settori complessi da decarbonizzare come l'industria, il riscaldamento e il trasporto pesante, dove l'impiego dell'energia elettrica risulta difficoltoso. Può promuovere uno sviluppo più equo: molti paesi produrranno energia a basso costo dal sole o dal vento, utilizzandola per alimentare il loro sviluppo e per esportarla. Ma soprattutto può contribuire a soddisfare in modo pulito il fabbisogno energetico di una popolazione in continua crescita, favorendo prosperità, produttività e sicurezza.

Una grande storia d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tamaro, Susanna <1957->

Una grande storia d'amore / Susanna Tamaro

Solferino, 2020

Abstract: Edith e Andrea, una giovane un po’ trasgressiva e un capitano molto rigoroso, si incontrano per caso su un traghetto, tra Venezia e la Grecia. Un evento minimo dei tanti di cui è fatta la vita. Ma la loro cambia per sempre. Dapprima c’è il rifiuto: come possono, loro così diversi, sentirsi attratti una dall’altro? Poi le fasi alterne di un amore dapprima clandestino, le avventure di una lunga separazione, il pericolo di un segreto, una felicità inattesa e una grande prova... E infine l’isola, piena di vento e di luce, dove i due vanno ad abitare ristrutturando una vecchia casa abbandonata. L’isola dove ora Andrea si ritrova solo. I dialoghi veramente importanti, però, non si esauriscono mai: mentre la cura quotidiana del giardino e delle api dell’amata moglie lo aiuta a tornare alla vita, Andrea continua a parlare con lei. Le racconta, con tenerezza e passione, la loro grande storia d’amore. E le promette che ritroverà la figlia, Amy, che da troppo tempo ha interrotto i rapporti con i genitori. Forse è possibile ricominciare, riscoprirsi famiglia, nonostante i dispiaceri e le scomode verità?

Alla ricerca del principe Dracula
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maniscalco, Kerri

Alla ricerca del principe Dracula / Kerri Maniscalco ; traduzione di Maura Dalai

Mondadori libri, 2020

Abstract: Dopo aver scoperto con orrore la vera identità di Jack lo Squartatore, Audrey Rose Wadsworth lascia la sua casa nella Londra vittoriana per iscriversi – unica donna – alla più prestigiosa accademia di Medicina legale d'Europa. Ma è davvero impossibile trovare pace nell'oscuro, inquietante castello rumeno che ospita la scuola, un tempo dimora del malvagio Vlad l'Impalatore, altrimenti noto come Principe Dracula. Strane morti si susseguono, tanto da far mormorare che il nobile assetato di sangue sia tornato dalla tomba. Così Audrey Rose e il suo arguto compagno, Thomas Cresswell, si trovano a dover decifrare gli enigmatici indizi che li porteranno all'oscuro assassino. Vivo o morto che sia.

Ragazza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

O'Brien, Edna <1930->

Ragazza / Edna O'Brien ; traduzione di Giovanna Granato

Einaudi, 2020

Abstract: Nel buio della foresta, nel Nordest della Nigeria, Maryam è in fuga con la sua bambina. È stata tenuta in ostaggio per mesi, forse anni, insieme a un gruppo di altre ragazze, rapite come lei. Nel campo di addestramento dei miliziani hanno conosciuto solo orrore e brutalità. Sono state schiave, concubine. Qualunque cosa servisse. Poi Maryam, all'improvviso, è riuscita a fuggire e adesso non sa nemmeno da quanto tempo stia vagando in una natura selvaggia e impietosa. Né quale sia la direzione giusta in cui scappare. Ma se anche trovasse la strada per tornare dalla sua famiglia, come verrà accolta ora che non è piú pura, con quella sua bambina nata dalla violenza?

Il dizionario dell'anima
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Govoni, Nicolò <1993-> - Geminiani, Riccardo <1970->

Il dizionario dell'anima : le 25 parole per riscoprire se stessi e tornare a essere felici / Nicolò Govoni, Riccardo Geminiani

Trigono : Lo Spirito infantile, 2020

Abstract: Un viaggio all'interno dell'anima umana, attraverso alcune delle parole a lei più care. Da amicizia, bellezza, consapevolezza, creatività, passando per destino, intuizione, gentilezza, libertà, sogno, perdono, resilienza, fino ad arrivare alla parola chiave: amore. Un viaggio ricco di spunti, suggestioni e testimonianze, in cui saremo accompagnati da una guida speciale: Nicolò Govoni, nominato al premio Nobel per la Pace 2020. Parola dopo parola, i lettori si troveranno di fronte ad alcuni dei temi più importanti della propria esistenza, ricevendo stimoli per nuove chiavi di lettura e comprensione. Un viaggio per chi vuole scoprire tesori dietro (o dentro) le parole e servirsi di esse per conoscere nuove parti di se stesso e tornare a essere felici.

La dislessia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grenci, Rossella <logopedista>

La dislessia : dalla scuola al lavoro nel terzo millennio / Rossella Grenci

Il Pensiero scientifico, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In un momento storico in cui si pone l'accento sulla diversità, è necessario continuare a parlare apertamente di dislessia, riferendosi ad essa non come ad una identità deficitaria ma come ad una risorsa preziosa. Con l'obiettivo di supportare positivamente figli e studenti, prospettando loro un quadro plausibile e costruttivo del loro futuro dal momento che tutti, bambini e adolescenti, hanno bisogno di crescere nella convinzione che ciò a cui aspirano sia apprezzabile e raggiungibile. Il libro guida il lettore verso una visione più attuale e positiva della dislessia, approfondendo le peculiarità di apprendimento delle persone dislessiche e aprendo, così, nuove vie per la realizzazione scolastica e professionale di chi presenta un disturbo dell'apprendimento.

Scuola e famiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fogliani, Michela <1968->

Scuola e famiglia : la costruzione dell'alleanza e la gestione della classe / Michela Fogliani

Angeli, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Molti insegnanti dichiarano di avere difficoltà nel gestire lo stress, il burnout, il rapporto con le famiglie dei propri studenti e con i colleghi e, in classe, nell'affrontare le sfide legate alla motivazione, alla partecipazione e allo scarso rendimento degli alunni. Come leggere le difficoltà attuali? Come mai i genitori riconoscono con fatica i problemi dei propri figli? Come intendere i contenuti e i confini dell'impegno educativo della scuola? Come gestire il rapporto con i genitori? L'insegnante deve fare anche lo psicologo? Questi sono interrogativi ineludibili nel contesto educativo attuale, in cui l'insegnante è chiamato a essere un vero e proprio professionista della formazione, promotore di esperienze che favoriscano l'acquisizione di competenze per la vita, e in cui la scuola deve svolgere il proprio ruolo educativo al fianco della famiglia, combattendo la delega, affrontando le divergenze, costruendo intese. Con riflessioni, analisi di casi, domande guidate, strumenti didattici e psicoeducativi questo libro offre una serie di risorse per affrontare la costruzione dell'alleanza con la famiglia, la gestione della classe e la promozione della competenza emotiva degli insegnanti e dei loro allievi.

Pedagogia e impegno solidale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bornatici, Sara

Pedagogia e impegno solidale : a scuola di service-learning / Sara Bornatici

VP, Vita e pensiero, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Come rafforzare l’educazione democratica e i sentimenti partecipativi di una comunità? Quali sono i dispositivi più efficaci? Il volume considera fondamenti e pratiche pedagogiche del service-learning, individuandone valenze formative e dimensioni di sviluppo. Apprendere, acquisire competenze, edificare comunità prospere e solidali. Tutto ciò è inti­mamente connesso con la ricerca scientifica e le relazioni educative. L’apprendimento-servizio, in una prospettiva critico-ermeneutica, si fonda sulla dignità della persona, sulla sua capacità di agire per generare il futuro; è una pratica educa­tiva a favore dell’umanità e del pianeta che pro­muove percorsi didattici inediti per uno sviluppo umano integrale; implica la ricerca autentica del senso del vivere, l’orientamento a competenze solidali, la capacità di discernimento. Nel segno della cura si profilano sinergie in­teressanti che consegnano alla pedagogia e all’impegno educativo opportunità di dialogo e collaborazione tra persone e territori, imprese, istituzioni formative e associazioni. A scuola di service-learning per far germogliare il bene comune e la solidarietà.

Montessori a casa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petit, Nathalie <1973->

Montessori a casa : 3-6 anni : guida pratica per genitori / Nathalie Petit ; illustrazioni di Pauline Amelin ; traduzione di Laura Tenorini

Terra Nuova, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il metodo Montessori è stato spesso vissuto come un privilegio riservato a pochi bambini, mentre questo libro dimostra che si tratta di un'importantissima risorsa educativa di cui tutti possono usufruire. Secondo la pedagogia montessoriana tra i 3 e i 6 anni i bambini devono essere messi in grado di sviluppare nuovi aspetti del carattere e facoltà come la volontà, la maestria e l'autocontrollo. Questi obiettivi sono raggiunti attraverso il lavoro delle mani e i movimenti, con attività semplici da realizzare in casa senza particolari investimenti economici. Nel libro sono illustrate numerose attività sensoriali e motorie da fare insieme ai nostri bambini per farli crescere sereni.