Ecco una selezione delle nuove acquisizioni della Biblioteca arrivate negli ultimi 30 giorni

Trovati 45 documenti.

Il Carmine ribelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ugolini, Marco <1980->

Il Carmine ribelle : storia dell'antifascismo nei quartieri popolari del centro storico di Brescia, dal "biennio rosso" alla Resistenza / Marco Ugolini

Red Star, 2018

Abstract: Nel corso dei secoli, le strade del Carmine si sono guadagnate una fama difficile da distinguere da quella che è l'identità del centro cittadino di Brescia. Quartiere operaio e ribelle, covo di sovversivi e, al tempo stesso, zona malfamata e degradata: così le cronache hanno sempre descritto il posto, dando corpo a non pochi miti, numerose leggende e altrettanti stereotipi da sfatare. Con rigore e passione, Marco Ugolini ha percorso le vie protagoniste di questo libro così come sono state vissute e amate dai suoi abitanti nel corso dei secoli, concentrandosi sugli anni in cui la conflittualità sociale ha raggiunto il suo apice, vale a dire il periodo compreso tra il "biennio rosso" e la Resistenza. Il risultato è una narrazione in cui il Carmine riesce finalmente a parlare in prima persona, dando spazio a figure eccezionali di bresciani niente affatto disposti a cedere il passo all'espansione fascista ma anche a volontà speculative forse insospettabili, alla base della cattiva reputazione associata con poca buona fede al quartiere. Una storia corale, drammatica, a tratti epica ma sempre realistica di una parte della città in cui l'antifascismo è stato più di una bandiera, la lotta di classe un valore condiviso da molti e il ribellismo sociale una conseguenza quasi naturale rispetto alle condizioni di lavoro e di vita.

La ricetta della mamma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Faletti, Giorgio <1950-2014>

La ricetta della mamma / Giorgio Faletti

La Nave di Teseo +, 2018

Abstract: Uno spietato e imbattibile sicario si introduce nella casa di un uomo – un manager donnaiolo che è spesso fuori per lavoro – per compiere la sua missione. La finestra dell'appartamento si trova esattamente di fronte al tribunale dove il giorno seguente si celebra un importante processo con un testimone chiave, le cui rivelazioni minacciano personaggi molto in alto. Il compito del sicario è semplice: uccidere il testimone e sparire. Un lavoro pulito come sempre. Ma non ha calcolato la ricetta della mamma...

Manuale di copywriting e scrittura per il web
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cannavacciuolo, Alfonso <1972->

Manuale di copywriting e scrittura per il web : teoria, pratica e strumenti per scrivere meglio / Alfonso Cannavacciuolo

Hoepli, 2018

Abstract: Se hai un sito web, devi scrivere. Se gestisci la pagina social della tua azienda o della tua associazione, devi scrivere. Se lavori come copywriter o redattore, devi scrivere ogni giorno e con professionalità. Siamo diventati tutti editori e passiamo sempre più tempo a progettare, scrivere, rivedere e pubblicare contenuti, soprattutto online. Ma quali sono le regole da seguire per scrivere un testo che funzioni e sia chiaro, efficace e credibile? Si può imparare a scrivere meglio anche se non l'abbiamo mai fatto in precedenza? Il Manuale di copywriting e scrittura per il web è la risposta ai tanti dubbi di chi deve scrivere ogni giorno, ma è pieno di incertezze perché non ha avuto una preparazione specifica. Dalla semplice email allo spot radio, dal testo per una pagina web a un post su Facebook, le regole di questo manuale si possono applicare a tutti i media tradizionali e digitali. Con una scrittura chiara, ricca di consigli pratici ed esempi, l'autore ci accompagna lungo un percorso che parte dalle basi per arrivare agli strumenti più complessi. Un manuale da tenere sempre sulla scrivania per migliorare ogni giorno una delle competenze più richieste da aziende, agenzie di comunicazione e web agency.

Così muore la carne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parry, Ambrose <pseudonimo collettivo>

Così muore la carne / Ambrose Parry ; traduzione di Stefano Tummolini

Rizzoli, 2018

Abstract: Giovane medico di belle speranze, Will Raven riesce a entrare come praticante nello studio del dottor Simpson, stimato luminare della borghesia scozzese, mosso dall'ambizione di costruirsi una brillante carriera e affrancarsi dalle difficoltà economiche. Will ha un passato complicato e conosce i bassifondi della Città Vecchia, ne conosce i bordelli e gli sgherri che ne infestano le strade di notte. Conosceva bene la prostituta Evie, che ha trovato senza vita nel suo letto disfatto. Un'immagine terribile che si porta dietro e che diventa la sua ossessione quando cominciano a morire altre donne. Così come Evie, tutte sembrano avere attraversato l'inferno prima di smettere di respirare, e Will non può impedirsi di cercare il nesso, il punto di raccordo in cui si sono incrociati i destini delle povere vittime. Ad accompagnarlo in questa cupa ricerca c'è Sarah, tuttofare di casa Simpson, capace e ambiziosa, anche lei mossa da un segreto motivo personale. Insieme, i due si ritrovano presto avvolti dalle ombre lunghe e nerissime che danno forma al sottosuolo della città. Per uscirne vivi, saranno obbligati a sciogliere la distanza che li separa. "Così muore la carne" è un giallo storico che catapulta il lettore nella Edimburgo del XIX secolo, riportando in vita personaggi realmente esistiti che ruotano intorno all'indagine del protagonista. Ma questo è solo uno dei pregi della firma di Ambrose Parry, che qui ricostruisce con dovizia di particolari i progressi nel campo dell'anestesia e il lato perverso della sperimentazione scientifica.

Il sermone del fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Haig, Francesca

Il sermone del fuoco / Francesca Haig ; traduzione di Maria Concetta Scotto di Santillo

Rizzoli, 2018

Abstract: Sono passati quattro secoli da quando una gigantesca esplosione nucleare ha spaccato la Storia in Prima e Dopo. In una società resettata a uno stadio semi-primitivo, l’umanità si riproduce per gemelli, di cui uno, l’Alpha, perfetto, destinato a godere delle poche risorse ancora disponibili, e l’altro, l’Omega, immancabilmente segnato da una menomazione fisica, ostracizzato e chiuso in un ghetto. L’uomo non separi ciò che la Natura ha unito, però: come a riportare giustizia, se uno dei due gemelli muore, l’altro ne segue il destino, sia il fortunato Alpha o il disgraziato Omega.Cass è un’Omega rara, indistinguibile dal fratello Zach. Quando il gemello la rinchiude per proteggere la sua stessa vita, Cass diventerà la scintilla di un’altra esplosione, forse persino più potente: quella per la lotta per un mondo più giusto.

La radice quadrata della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carimali, Lorella <1962->

La radice quadrata della vita / Lorella Carimali

Rizzoli, 2018

Abstract: Se la vita ti pone un problema, i numeri possono darti la soluzione. Donatella ne è fermamente convinta quando, fresca di laurea in Matematica, sceglie di dedicarsi all'insegnamento. Sono gli anni Settanta, per amore ha lasciato Milano trasferendosi a Catania, e l'incontro con la scuola è dirompente. Certa che la risposta giusta non sia mai quella che si ha in tasca, Donatella è una prof fuori dagli schemi: alle sue alunne e ai suoi alunni che vedono solo le regole spiega che la matematica è creatività e che un piano può anche essere una superficie sferica, basta solo spostare il punto di vista. Capire la matematica, in fondo, è come capire un'opera d'arte: ci vogliono fantasia e spirito libero. Quarant'anni dopo, a un passo dalla pensione, Donatella fa un altro incontro che le resterà nel cuore: quello con Bianca, una giovane prof di italiano e latino alla prima supplenza, che entra nel suo stesso liceo con gli occhi pieni di speranza e preoccupazione. I ragazzi, ne è certa, la guarderanno come guardava lei i supplenti quando era sui banchi: è questa la sua prima sfida, e non ha idea di come affrontarla. Ma non sarà sola nell'avventura che la aspetta, Donatella sarà la sua compagna di viaggio dentro e fuori dalla scuola. Divisa tra le tradizioni familiari del padre iraniano e i propri desideri, Bianca troverà nella collega più esperta una guida che la condurrà per mano nel mondo a lei sconosciuto dei numeri, dove imparerà a fare i conti con le emozioni e scoprirà la radice quadrata della propria felicità.

Seme di strega
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Atwood, Margaret <1939->

Seme di strega : una riscrittura della tempesta / Margaret Atwood

BUR, 2018

Abstract: Felix è un regista teatrale di successo. Da parecchie stagioni, le punte di diamante del cartellone del Makeshiweg Theatre Festival sono proprio i suoi allestimenti ingegnosi, provocanti per natura. Eppure, nulla di ciò che ha portato in scena finora potrà reggere il confronto con la brillante, spiazzante rilettura della shakespeariana Tempesta che, all’indomani della morte dell’amata figlia Miranda, Felix si è messo in testa di produrre. O per lo meno, questo è il piano. Se non che, vittima di un volgare tradimento da parte del suo socio in affari, Felix si ritrova d’improvviso a vivere in totale solitudine, estromesso con un colpo di mano dal mondo del teatro, in una catapecchia in mezzo al niente: uno sconfortante luogo pieno di assenze che però si rivela ben presto ideale per rimasticare le sue mire di vendetta contro chi pensava di averlo ormai escluso, giocando d’astuzia, dal palcoscenico della vita.

È tutto calcolato!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baglioni, Lorenzo <1986->

È tutto calcolato! : teoremi e funzioni per risolvere i piccoli problemi quotidiani / Lorenzo Baglioni ; con Michele Baglioni

Mondadori, 2018

Abstract: «E a che ti serve?» «Devi forse imparare a fare il resto alla cassa del supermercato?» E giù, grasse risate, dando di gomito all'amico accanto. Ecco questa era solo una delle tipiche reazioni che suscitavo negli altri quando con ingenua naturalezza affermavo: «Studio matematica all'università». Il ganzissimo Lorenzo Baglioni, quello delle canzoni sulle leggi di Keplero e de Il congiuntivo , portata a Sanremo, ha scritto questo libro insieme al fratello Michele come risposta a anni e anni di sfottò. Cresciuto a Greve in Chianti (FI), ha coltivato la sua passione per le discipline scientifiche in un paese dove perlopiù si coltiva la vite per fare il vino. Liceo scientifico e poi laurea in matematica all'Università di Firenze, generando in amici e conoscenti un moto perpetuo rettilineo uniforme di sarcasmo dritto in faccia: «Roba inutile…», «Pippe mentali…», «Prr, io in matematica ho sempre avuto 3!», affermato con un certo orgoglio. E invece sapere la matematica aiuta davvero a vivere meglio, come si accorgerà il lettore di questo libro, grazie agli utilizzi pratici proposti dall'autore. Le disequazioni servono, ad esempio, a capire se lei/lui ci sta, semplicemente mettendo in rapporto le aree dei messaggi inviati in chat. I logaritmi ci spiegano come cambia la percezione che abbiamo della bellezza delle ragazze quando si muovono in gruppo, aiutandoci a trovare quella che ci ruberà il cuore. E che dire della distribuzione binomiale di probabilità, che ci spiega come mai non riusciamo mai a trovare il decimo giocatore per una partita di calcetto? O del fatto che, tramite l'utilizzo di vettori e funzioni, siamo in grado di calcolare in maniera più precisa quanto sono efficaci i nostri post sui social network? Questo libro, brillante e divulgativo, è la grande rivincita di tutti coloro che hanno studiato al liceo scientifico, erroneamente considerati inferiori a quelli che hanno fatto il classico. Baglioni dimostra che chi sa di logaritmi, funzioni, equazioni e disequazioni è in grado di descrivere la realtà come e più di chi sa il latino e il greco antico.

La ragazza nella nebbia
0 0 0
Disco (CD)

Carrisi, Donato <1973->

La ragazza nella nebbia / Donato Carrisi ; [letto da Alberto Angrisano]

Salani, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • Prestabile dal: 29/05/2020

Abstract: La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l'auto dell'agente speciale Vogel è finita in un fosso. Un banale incidente. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Eppure una cosa è certa: l'agente speciale Vogel dovrebbe trovarsi da tutt'altra parte, lontano da Avechot. Infatti, sono ormai passati due mesi da quando una ragazzina del paese è scomparsa nella nebbia. Due mesi da quando Vogel si è occupato di quello che, da semplice caso di allontanamento volontario, si è trasformato prima in un caso di rapimento e, da lì, in un colossale caso mediatico. Perché è questa la specialità di Vogel. Non gli interessa nulla del dna, non sa che farsene dei rilevamenti della scientifica, però in una cosa è insuperabile: manovrare i media. Attirare le telecamere, conquistare le prime pagine. Ottenere sempre più fondi per l'indagine grazie all'attenzione e alle pressioni del "pubblico a casa". Santificare la vittima e, alla fine, scovare il mostro e sbatterlo in galera. Questo è il suo gioco, e questa è la sua "firma". Perché ci vuole uno come lui, privo di scrupoli, per far sì che un crimine riceva ciò che gli spetta: non tanto una soluzione, quanto un'audience. Sono passati due mesi da tutto questo, e l'agente speciale Vogel dovrebbe essere lontano, ormai, da quelle montagne inospitali. Ma allora, cosa ci fa ancora lì?

Io c'è
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Io c'è / un film di Alessandro Aronadio ; Edoardo Leo, Margherita Buy, Giuseppe Battiston

IIF Italian International Film : 20th Century Fox Home Entertainment, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • Prestabile dal: 22/02/2020

Abstract: Massimo Alberti, titolare di un Bed & Breakfast in fallimento, e la sorella Adriana, una commercialista, decidono di inventare una nuova religione, lo ionismo, per trasformare il Bed & Breakfast un luogo di culto. Tutto questo per fare pagare i clienti con delle donazioni, permettendo loro di evadere le tasse. Lo Ionismo, religione creata a tavolino da Massimo Alberti che suggerisce di vivere per se stessi e per raggiungere la propria felicità, inizia ad attrarre sempre più seguaci, portando così a situazioni irrealistiche e comiche come l'inevitabile scontro con la comunità ecclesiastica e la conversione allo ionismo di svariati personaggi affascinati da questa nuova religione.

Viaggio nel tempo 3
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo <personaggio>

Viaggio nel tempo 3 / Geronimo Stilton

Piemme, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Inizia un nuovo, stratopico Viaggio nel Tempo per Geronimo e la sua famiglia, grazie all'ultima invenzione del Professor Volt: la porta del tempo e dello spazio! Basterà varcarla per trovarsi a destinazione! L'avventura comincia nell'era glaciale, dove i nostri eroi, sfuggiti da un branco di mammut, vengono accolti in un villaggio preistorico. Ma i pericoli sono sempre in agguato: sorpresi da un orso delle caverne e da una tigre dai denti a sciabola, gli Stilton fuggono senza esitazione verso la porta del tempo. Si ritrovano così nell'antica Grecia dove Geronimo conosce il grande filosofo Socrate e partecipa a una gara di opere teatrali, vincendola suo malgrado con la Stiltoneide. Ultima meta del viaggio nel tempo è Firenze all'epoca del Rinascimento, dove gli Stilton incontrano il genio di Leonardo da Vinci. Proprio collaudando una sua invenzione, Geronimo riesce a smascherare una truffa e a salvare un nobile roditore dalla prigione. Età di lettura: da 7 anni.

Il respiro del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

National Geographic <organizzazione non a scopo di lucro>

Il respiro del mondo : la terra e le sue inesauribili meraviglie / introduzione di Mark Thiessen ; National Geographic

White Star, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In tutto il mondo si verificano in ogni istante eventi e fenomeni tanto straordinari quanto indimenticabili: la grande migrazione degli gnu nella savana, l'esibizione di un contorsionista, una tempesta di sabbia nel deserto, le mille luci al neon che illuminano una città. Questo libro, attraverso le fotografie di National Geographic, presenta un'incredibile raccolta di scene stupefacenti, messe in risalto in un'impressionante varietà di contesti diversi. Che si tratti di un fulmine vulcanico che taglia il cielo notturno o di un cucciolo di panda che apre gli occhi per la prima volta, questi attimi raramente osservabili ci sorprendono per la loro diversità, complessità e spettacolarità e celebrano la grandezza e la ricchezza del nostro magnifico pianeta. Dai violenti incendi boschivi a un'onda immortalata dall'interno, fino a una tempesta vista dallo spazio, questa raccolta vi guiderà in un viaggio affascinante, realizzato attraverso lo sguardo privilegiato di un gruppo selezionato di celebri fotografi.

Web marketing per le PMI
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertoli, Miriam

Web marketing per le PMI : strategia digitale per fare business con Facebook, SEO, e-mail & co. / Miriam Bertoli

3. ed.

Hoepli, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il sito web, i motori di ricerca, le app mobile, Facebook, Twitter, le email: sono alcuni degli strumenti di web marketing che permettono alle Piccole e Medie Imprese di emergere, farsi trovare e raggiungere nuovi clienti in Italia e all'estero. Come sfruttare in pieno le opportunità di business offerte da Internet? Come usare il web per uscire dalla crisi, innovare e competere? Come investire nel mix di azioni migliori? Questo libro, nella nouva edizione, guida passo dopo passo nel definire il piano strategico di web marketing, presenta gli strumenti e i segreti per ottenere buoni risultati ed evitare delusioni, e spiega in modo semplice e diretto come orientarsi tra termini tecnici in inglese e novità del mercato. Pensato per imprenditori, responsabili marketing e commerciali, studenti o professionisti che si stanno avvicinando a questo settore, Web marketing per le PMI è arricchito da contenuti multimediali, esempi, best practice e testimonianze di imprenditori e marketing manager che hanno usato con successo Internet per far conoscere l'azienda e migliorare il loro business.

Tempo rubato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fana, Simone <1984>

Tempo rubato : sulle tracce di una rivoluzione possibile tra vita, lavoro e società / Simone Fana

Imprimatur, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Mai come oggi la riduzione dell'orario di lavoro rappresenta un'utopia concreta. Non un obiettivo lontano, ma una possibilità realizzabile nell'immediato. Gli straordinari mutamenti che attraversano i modi di produzione contemporanei e la velocità del progresso tecnologico sollevano un'opportunità unica per ridurre il tempo dedicato al lavoro. Ma è possibile lavorare meno e liberare tempo di vita? Una domanda che riecheggia nel senso comune delle società a capitalismo maturo e nel dibattito pubblico, senza tuttavia trovare risposte politiche all'altezza della sfida. Infatti oggi, al contrario, si allungano i tempi di lavoro e si riducono le retribuzioni orarie. Le vette del progresso tecnico coincidono con il ritorno di forme antiche di sfruttamento della forza lavoro. Una dinamica comune alle società occidentali, a partire dalla fine del secolo scorso e che si è accentuata negli anni successivi alla grande crisi del biennio 2007-2008. Questa contraddizione porta al cuore della questione. La riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario non è una scelta neutrale, ma è l'esito contraddittorio dei rapporti di potere che si danno tra le classi sociali. Una scelta politica, che accontenta alcuni (la maggioranza) e scontenta altri (la minoranza). Solo collocando il tema nella sua cornice conflittuale - e direttamente politica - è possibile delineare le strategie per ridurre l'orario di lavoro. Una posizione che implica un radicale cambio di paradigma nelle scelte di politica economica, e la riscoperta del ruolo dello Stato nella sua doppia veste di produttore di beni e servizi e di regolatore delle politiche monetarie e fiscali. La riduzione dell'orario si inserisce, quindi, in una politica di riforma strutturale, che ridisegna i confini tra economia e società. Dentro questa trama di rapporti si aprono le possibilità per le forze politiche e sindacali per individuare una battaglia comune di trasformazione dello stato di cose presenti. Un doppio movimento che porta il conflitto per la riduzione dell'orario di lavoro a toccare il basso e l'alto: la società, la fabbrica e le istituzioni, agendo in profondità sulla trama dei rapporti di potere, per cambiarne il segno e la direzione.

Digital strategy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cioffi, Andrea <1977->

Digital strategy : strategie per un efficace posizionamento sui canali digitali / Andrea Cioffi

Hoepli, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro si rivolge a tutte quelle imprese che devono pianificare, attuare e misurare efficaci strategie di comunicazione sui canali digitali. Il testo offre al lettore tutti gli strumenti utili per supportare i processi di cambiamento necessari per un presidio efficace dei canali digitali. La metodologia operativa presentata sposa una logica di tipo inbound, essendo incentrata sullo sviluppo di strategie di content marketing con l'obiettivo di mettere un'impresa nella condizione di attrarre il proprio target di riferimento. Il libro è diviso in tre parti. Parte I - Normativa. Si fa chiarezza su termini inflazionati come digitale, economia digitale, strategia digitale, canali digitali e i principali trend a cui prestare oggi attenzione. In questa sezione, inoltre, si fa luce sull'evoluzione dei modelli di consumo e del concetto di customer journey. Parte II - Posizionamento sui canali digitali. In questa sezione sono illustrati metodologie e strumenti di visual management, con consigli per la definizione di strategie di contenuto e per la promozione dello stesso sul web e sui social network. In questa parte si offre anche una panoramica dei principali servizi a supporto della comunicazione digitale. Parte III - Organizzazione. Questa sezione esamina gli aspetti di natura organizzativa, sia a livello macro sia micro, per aiutare il lettore a comprendere non solo l'impatto che la trasformazione digitale può avere sui processi manageriali di marketing e di comunicazione, ma anche le influenze sull'intera organizzazione di impresa.

Alberi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wolfe, Art <1951->

Alberi : tra cielo e terra / fotografie di Art Wolfe ; introduzione di Wade Davis ; testi di Gregory McNamee

White Star, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dall'Albero della Vita citato nella Bibbia all'Albero della Pace dei nativi americani, gli alberi hanno sempre avuto un ruolo archetipico nella cultura e nella spiritualità umana. Simboli essenziali di molte religioni, dal buddismo e dall'induismo alle credenze degli aborigeni e dei nativi americani, gli alberi erano venerati ancor prima che esistesse qualsiasi testimonianza storica scritta. Gli straordinari scatti del celebre fotografo Art Wolfe, realizzati attraverso i sei continenti, offrono uno sguardo ampio e nel contempo intimo sul mondo arboreo. Il rinomato etnobotanico Wade Davis introduce ai testi di Gregory McNamee, un racconto variegato e multicolore di miti, culture e tradizioni, che illustrano la simbiosi di lunga data tra alberi ed esseri umani. Questo volume è un viaggio straordinario attraverso il mondo degli alberi e rende omaggio al passato, al presente e al futuro della relazione tra uomo e Natura.

Retail 4.0
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kotler, Philip <1931-> - Stigliano, Giuseppe

Retail 4.0 : 10 regole per l'era digitale / Philip Kotler, Giuseppe Stigliano

Mondadori, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La rivoluzione tecnologica degli ultimi decenni ha cambiato molti dei presupposti su cui si fondava il mondo del retail. Le aspettative dei clienti stanno evolvendo alla velocità del digitale: chi acquista desidera vivere un’esperienza sempre più coinvolgente, personalizzata e appagante. Le informazioni circolano a una velocità straordinaria, il mercato è diventato più orizzontale, inclusivo e social, il customer journey è sempre meno lineare e prevedibile, e chi prima era solo un “destinatario” delle campagne di marketing e comunicazione oggi ne diventa sempre più protagonista. Se per molti tutto questo rappresenta un problema – o addirittura l’“apocalisse del retail”, come è stato affermato con una certa superficialità – per altri si tratta di una straordinaria opportunità. Il digitale cambia le regole del gioco. In questo libro Philip Kotler e _Giuseppe Stigliano offrono un quadro sintetico delle trasformazioni in atto, e insieme una serie di consigli strategici – 10 regole, appunto – per i retailer che desiderano fondere marketing tradizionale e digitale, scegliere le tecnologie più funzionali, allineare le informazioni trasmesse in tutti i punti di contatto – online e offline – tra brand e clienti, trasformare i negozi fisici in destinazioni. Per conquistare la fedeltà dei consumatori E difendersi dai competitor più aggressivi. Le tesi e i principi esposti in Retail 4.0 si arricchiscono di risvolti pratici nella terza parte del libro, dove gli autori si confrontano con il punto di vista del mercato grazie alle interviste con amministratori delegati e top manager di aziende internazionali come Amazon, Autogrill, Boggi, Bridgestone, Brooks Brothers, Brunello Cucinelli, Campari Group, Carrefour, Coccinelle, Disneyland Paris, Eataly, Henkel, HSBC, KIKO Milano, La Martina, Levi Strauss & Co., Marks & Spencer, Moleskine, Mondadori Retail, Natuzzi, Safilo Group, SEA – Aeroporti di Milano, Shiseido Group.

Il metodo della gentilezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Izadi, Shahroo

Il metodo della gentilezza : liberati delle abitudini che ti fanno male e impara a volerti bene / Shahroo Izadi

BUR, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Chi di noi non ha delle abitudini che lo fanno star male ma che non riesce a cambiare? Chi non vorrebbe smettere di abbuffarsi, fumare, bere troppo ed evitare di rovinarsi la vita tra rimpianti e sensi di colpa? E chi non si è considerato almeno una volta un perdente per non essere riuscito a seguire i propri propositi di cambiamento? Shahroo Izadi – terapista comportamentale che da anni si occupa con successo di trasformazione delle abitudini e superamento delle dipendenze – non ha dubbi sulla strada da percorrere: per poter cambiare bisogna prima di tutto imparare a essere gentili con noi stessi, e mettere a tacere quella voce interiore che continua a ripeterci che non ce la faremo mai, che la colpa è nostra e che in fondo ce la siamo meritata. Il metodo della gentilezza è un nuovo modo di affrontare ciò che non ci piace della nostra vita, basato su un approccio estremamente versatile ed efficace: attraverso una serie di esercizi pratici semplici e facili da applicare, l’autrice ci insegna a mappare le nostre abitudini e a spostare l’attenzione dalle nostre debolezze alle nostre capacità, indicandoci le soluzioni per liberarci dei circoli viziosi che ci tengono intrappolati e riuscire finalmente a realizzare i cambiamenti, e la vita, che desideriamo.

Chiamami col tuo nome
0 0 0
Disco (CD)

Aciman, André <1951->

Chiamami col tuo nome / André Aciman ; [letto da Andrea Oldani ; un film di Luca Guadagnino]

Salani, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 16/09/2019

Abstract: Vent'anni fa, un'estate in Riviera, una di quelle estati che segnano la vita per sempre. Elio ha diciassette anni, e per lui sono appena iniziate le vacanze nella splendida villa di famiglia nel Ponente ligure. Figlio di un professore universitario, musicista sensibile, decisamente colto per la sua età, il ragazzo aspetta come ogni anno l'ospite dell'estate, l'ennesima scocciatura: uno studente in arrivo da New York per lavorare alla sua tesi di post dottorato. Ma Oliver, il giovane americano, conquista tutti con la sua bellezza e i modi disinvolti. Anche Elio ne è irretito. I due condividono, oltre alle origini ebraiche, molte passioni: discutono di film, libri, fanno passeggiate e corse in bici. E tra loro nasce un desiderio inesorabile quanto inatteso, vissuto fino in fondo, dalla sofferenza all'estasi. Chiamami col tuo nome è la storia di un paradiso scoperto e già perduto, una meditazione proustiana sul tempo e sul desiderio, una domanda che resta aperta finché Elio e Oliver si ritroveranno un giorno a confessare a se stessi che questa cosa che quasi non fu mai ancora ci tenta.

Delitto e castigo
0 0 0
Disco (CD)

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovic <1821-1881>

Delitto e castigo / Fëdor Dostoevskij ; lettura interpretata da Claudio Carini

Recitar leggendo audiolibri, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 28/03/2020

Abstract: Raskol'nikov è un giovane che è stato espulso dall'università e che uccide una vecchia usuraia per un'idea, per affermare la propria libertà e per dimostrare di essere superiore agli uomini comuni e alla loro morale. Una volta compiuto l'omicidio, però, scopre di essere governato non dalla logica, ma dal caso, dalla malattia, dall'irrazionale che affiora nei sogni e negli impulsi autodistruttivi. Si lancia cosi in allucinati vagabondaggi, percorrendo una Pietroburgo afosa e opprimente, una città-incubo popolata da reietti, da carnefici e vittime con cui è costretto a scontrarsi e a dialogare, alla disperata ricerca di una via d'uscita. Nuova traduzione di Emanuela Guercetti. Prefazione di Natalia Ginzburg e saggio introduttivo di Leonid Grossman.