Trovati 15 documenti.

Quando muori resta a me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zerocalcare <1983->

Quando muori resta a me / Zerocalcare ; con i toni di grigio di Alberto Madrigal

Bao, 2024

Abstract: Un viaggio con suo padre verso il paesino tra le Dolomiti da cui proviene la famiglia paterna sarebbe la scusa perfetta per capire meglio Genitore 2, ma Zerocalcare e suo padre sono incapaci di parlarsi di cose significative. Questo rende difficile la trasferta, quando si capisce che la loro famiglia non è vista di buon occhio – anzi, da alcuni è proprio odiata – in paese. Le radici dell’odio risalgono a prima della Grande guerra, e si intrecciano al mistero che circonda, da trentacinque anni, il giorno più misterioso ed emblematico della vita di Calcare, quello che lui fin da bambino ricorda come “Il giorno di Merman”. Negli interstizi dei non detti, l’amore incrollabile di un padre per il suo unico figlio attraversa alcune delle pagine più buie della Storia del nostro Paese, silenziosamente coraggioso. Una storia in cui Zerocalcare si costringe a guardarsi allo specchio e non si fa sconti nel raccontare ciò che vede.

Pioggia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Giovanni, Maurizio <1958->

Pioggia : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizo De Giovanni

Abstract: Sotto un diluvio che non concede tregua, circondati da nemici e nonostante dolorosi problemi personali, i formidabili poliziotti del commissariato di Pizzofalcone si districheranno fra segreti, ipocrisie, rancori. Arrivando a scoprire una verità quanto mai inaspettata. Leonida Brancato era stato un penalista imbattibile. Il re del cavillo, lo chiamavano. Quando era andato in pensione, in procura avevano fatto festa. Da anni non si sapeva più nulla di lui, ma ora qualcuno lo ha ucciso e ha infierito sul suo cadavere. Un omicidio che appare privo di movente e che mette di nuovo alla prova i Bastardi.

Aria di famiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Piperno, Alessandro <1972->

Aria di famiglia : romanzo / Alessandro Piperno

Mondadori, 2024

Abstract: Cosa succede quando a cinquant'anni ti ritrovi all'improvviso un moccioso tra i piedi? È quello che il professor Sacerdoti – romanziere, accademico e impenitente misantropo – sta per scoprire. Proprio lui che ha improntato i rapporti parentali a una gelida indifferenza, si vede recapitare per via di un lutto famigliare un bambino di otto anni: Noah Meisner, figlio di una sua lontana cugina ortodossa; un ragazzino silenzioso e sfuggente, precocemente attaccato alle tradizioni. Tutto il contrario del suo miscredente tutore, che lo accoglie in una casa piena di libri, improvvisandosi padre con risultati piuttosto maldestri. Cacciato dall'università per un'accusa tanto infamante quanto insulsa e alle prese con i fantasmi di un passato tragico, sarà pronto il Professore ad aprire la porta a un destino che sta per sconvolgergli la vita? Come lui e Noah impareranno, l'aria di famiglia è una calamita insidiosa e irresistibile. Con la stessa felicità narrativa che illumina "Di chi è la colpa", Alessandro Piperno segue il suo protagonista con ironia e irriverenza, ma anche con grande tenerezza, tratteggiando i chiaroscuri della mezza età. "Aria di famiglia" è un romanzo da cui si fa fatica a staccarsi, che ammalia e diverte – e alla fine commuove –, in cui niente è come sembra e tutto cambia rapidamente

Ophélie si vendica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bussi, Michel <1965->

Ophélie si vendica : il destino di Folette / Michel Bussi ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

E/o, 2024

Abstract: “Papà ha ucciso mamma”. Ophelie ha visto tutto, all’età di sette anni. Suo padre non è l’unico colpevole. Un uomo avrebbe potuto salvare sua madre. Da quel momento in poi, l’unico obiettivo di Ophelie sarà trovare i testimoni, raccogliere i pezzi del puzzle che la porteranno alla verità. E vendicarsi... Bambina in affidamento, adolescente ribelle, studentessa che si sposta sotto falsa identità, ogni fase della sua vita sarà segnata dalla sua ricerca ossessiva. A 7 anni, Ophelie e testimone dell’omicidio di sua madre da parte di suo padre. Sa che un altro uomo è coinvolto e che avrebbe potuto intervenire per evitare la tragedia. La bambina cresce in un centro di accoglienza, diventando un’adolescente ribelle e successivamente una studentessa che opera sotto una falsa identità, animata dalla ricerca ossessiva della verità e dalla vendetta per sua madre

Coltello
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rushdie, Salman <1947->

Coltello : meditazioni dopo un tentato assassinio / Salman Rushdie ; traduzione di Gianni Pannofino

Mondadori, 2024

Abstract: Nell'ormai lontanissimo febbraio del 1989 l'ayatollah Khomeini emise una fatwa, una sentenza di morte, contro Rushdie per aver scritto I versi satanici, romanzo nel quale, a detta del leader iraniano, venivano offesi la religione islamica e il suo profeta. A quasi trent'anni da quell'evento, la mattina del 12 agosto 2022, mentre si trovava sul palco del Chautauqua Institution – nello stato di New York – per tenere una conferenza, un uomo in abiti e maschera neri si precipitò lungo il corridoio verso di lui brandendo un coltello. Il primo pensiero di Rushdie fu: "Sei tu, dunque. Eccoti qui". Quello che seguì fu un atto di violenza che scosse il mondo letterario e non solo. In queste pagine potentissime, Rushdie ci fa rivivere per la prima volta, e con dettagli indimenticabili, gli eventi traumatici di quel giorno, nonché quello che venne dopo: il suo complicato percorso verso il recupero fisico e la guarigione resi possibili dall'amore e dal sostegno di sua moglie, Eliza, della sua famiglia, del suo esercito di medici e fisioterapisti e della sua comunità di lettori in tutto il mondo. Coltello è l'opera di un Maestro delle Lettere all'apice delle sue capacità, che scrive con passione, con dignità, con onestà incondizionata. È anche un ricordo profondamente commovente del potere della letteratura di dare un senso all'impensabile, una meditazione intima e rassicurante sulla vita, sulla perdita, sull'amore, sull'arte e sul trovare la forza di rialzarsi

Happiness
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steel, Danielle <1947->

Happiness / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smiths-Jacob

Sperling & Kupfer, 2024

Abstract: Sabrina Brooks è un'autrice di thriller di grande successo. Ma a differenza dei suoi personaggi, conduce una vita tranquilla nel Berkshire con i suoi due amati cani, e si è lasciata alle spalle un passato oscuro e doloroso: un'infanzia con il padre freddo e distante, un matrimonio che si è trasformato in una relazione violenta da cui è dovuta fuggire. L'arrivo di una lettera misteriosa sconvolge la sua pace, rivelando che è l'unica erede del titolo e della proprietà fuori Londra di un suo zio recentemente scomparso. Questa notizia scioccante la costringe ad attraversare l'Atlantico e a fare un tuffo nel passato di suo padre e nei segreti da lui custoditi. Determinata a vendere rapidamente la tenuta, ma suo malgrado affascinata dal maniero, Sabrina non può fare a meno di ammirare i dintorni, specie grazie alla guida del bell'avvocato Grayson Abbott. Inizia così a chiedersi come sarebbe la vita come «Lady Brooks» e se riuscirebbe a barattare la stabilità per la quale ha lavorato così duramente. Sarà abbastanza coraggiosa da scegliere una strada diversa?

Oceano di fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rollins, James <1961->

Oceano di fuoco / James Rollins ; traduzione di Paolo Falcone

Nord, 2024

Abstract: Nelle profondità dell’oceano si nasconde un segreto che solo la Sigma Force può svelare… Indie orientali olandesi, 1815. Gli uomini a bordo della Tenebrae osservano attoniti i fiumi di lava che si riversano dalle pendici del vulcano Tambora. Poi, all'improvviso, l’acqua attorno a loro inizia ad agitarsi, come se qualcosa stesse per emergere in superficie. Qualcosa di letale e infuriato… Isola di Giava, due settimane dopo. Il governatore Raffles viene chiamato con urgenza al porto di Batavia, dove la corrente ha riportato a riva una scialuppa della Tenebrae. A bordo, ci sono un uomo e un bambino morti da tempo. A sconvolgere sir Raffles sono le condizioni dei cadaveri, duri e grigiastri, come se fossero diventati di pietra. L'unico indizio di cosa possa essere capitato loro è stretto fra le mani irrigidite dell'uomo: una scatola, al cui interno è custodito un singolo pezzo di corallo nero… Hong Kong, oggi. È un sisma a interrompere i festeggiamenti per il capodanno cinese. E a offrire la copertura ideale a un commando di uomini armati per fare irruzione nella villa in cui si trovano Gray, Seichan, Monk e Kowalski, che riescono miracolosamente a fuggire. Ma non c’è scampo: l’intero Sud-est asiatico è squassato da terremoti e tsunami, che diventano ogni ora più intensi. L’epicentro di tutto sembrerebbe un avveniristico polo di ricerca situato al largo delle coste dell’Australia, a quattromila metri di profondità, dove gli scienziati hanno appena scoperto una nuova specie di corallo nero. Agli agenti della Sigma Force non resta quindi che recarsi sul posto, nella speranza di fare luce su quegli eventi apparentemente inspiegabili e fermare la reazione a catena che rischia di sommergere il mondo intero…

Spettri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lee, Vernon <1856-1935>

Spettri / Vernon Lee ; traduzione di Nicola Ferloni

Vallardi, 2024

Abstract: Quando l’oscurità è parte di noi, fuggire è un sogno vano. Una partitura maledetta spinge alla pazzia un cultore di musica classica. Un crocifisso dai poteri sconosciuti ammalia turisti e pellegrini, fino a quando i suoi miracoli non si fanno demoniaci. Un gioco, solo all’apparenza innocente, risveglia spettri assillanti, presenze che ancora non hanno assolto il loro compito sulla terra. In questa raccolta, Vernon Lee si insinua nel crepuscolo dell’animo, in un gioco di attesa e ambiguità che spinge i suoi protagonisti sul crinale della follia. Quattro sinistri racconti per immergersi negli abissi dell’io. E perdersi tra le macerie dell’inconscio.

Dentista diabolica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Walliams, David <1971->

Dentista diabolica / David Walliams ; illustrazioni di Tony Ross ; traduzione di Simone Barillari

HarperCollins, 2022

Abstract: Alfie ha dodici anni ma... non ha tutti i denti. Fin da piccolo ha nascosto al papà malato tutte le lettere che gli scriveva il dentista per fissare una visita. E, bisogna ammetterlo, il tempo e i dolci hanno ridotto i denti di Alfie in uno stato pietoso. Ma i veri guai cominciano quando arriva in città una nuova, terrificante dentista, che chiede ai bambini di chiamarla mamma. Dietro al suo sorriso di un bianco smagliante, la dottoressa Radice sembra nascondere dei malefici piani, e per sventarli Alfie potrà contare sull'aiuto di Raj, un droghiere permaloso, di Winnie, che fa l'assistente sociale ed è cioccolatodipendente, e di Gabz, la sua piccola compagna di classe esperta di teorie del complotto. Un'avventura che vi farà gelare il sangue e... battere i denti!

Galápagos
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coloane, Francisco <1910-2002>

Galápagos / Francisco Coloane ; traduzione di Pino Cacucci

Nuova ed.

Guanda, 2021

Abstract: Partito sulla nave Bucanero , in compagnia dei libri di Melville, di Huxley e di tanti viaggiatori del passato, Coloane attraversa luoghi fantastici e vicende sospese fra realtà e immaginazione, con la smania di raccontare storie romanzesche, antiche e moderne, su tesori di pirati e su eremiti, su misteriose comunità di tedeschi legati al nazismo: racconti favolosi quanto le stesse isole, una sorta di Arca di Noè per la presenza di specie animali uniche al mondo e teatro dei rivoluzionari studi di Darwin. Il diario di bordo raccoglie anche le struggenti sensazioni di fronte allo spettacolare panorama dell'arcipelago: le sterminate spiagge che si perdono nel mare, dove si radunano migliaia di tartarughe giganti; vulcani alle cui falde si estendono vaste praterie; coste invase da colonie di foche, pinguini, cormorani e iguane marine; faraglioni a picco sul mare, come sentinelle rocciose sul placido canale che le attraversa. E così, fra bucanieri e naviganti, scrittori e scienziati, esploratori e filibustieri, il libro si trasforma in un viaggio della memoria, un vascello incantato che percorre il mare, fin quasi a sfiorare il momento stesso della prima comparsa di nuovi esseri viventi sulla terra

Il gatto con gli stivali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Antonelli, Antonella - Locatelli, Laura <redattrice editoriale>

Il gatto con gli stivali : per parlare di fiducia / [testi Antonella Antonelli e Laura Locatelli ; illustrazioni Maria Sole Macchi]

Fabbri, 2019

Abstract: In questo libro, Il gatto con gli stivali diventa un aiuto prezioso per parlare di fiducia

Biancaneve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Antonelli, Antonella - Fatus, Sophie <1957-> - Locatelli, Laura <redattrice editoriale>

Biancaneve : per parlare di invidia / [testi Antonella Antonelli e Laura Locatelli ; illustrazioni Sophie Fatus]

Fabbri, 2019

Abstract: In questo libro, Biancaneve diventa un aiuto prezioso per parlare di invidia

I musicanti di Brema
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Antonelli, Antonella - Locatelli, Laura <redattrice editoriale>

I musicanti di Brema : per parlare di conforto / [testi Antonella Antonelli e Laura Locatelli ; illustrazioni Roberta Angaramo]

Fabbri, 2019

Abstract: In questo libro, "I musicanti di Brema" diventa un aiuto prezioso per parlare di conforto

Gli spiriti non dimenticano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zucconi, Vittorio <1944-2019>

Gli spiriti non dimenticano : il mistero di Cavallo Pazzo e la tragedia dei Sioux / Vittorio Zucconi

24. rist.

Mondadori libri, 2018

Abstract: Nel ricostruire la vita del capo Cavallo Pazzo, il figlio del tuono e della grandine, che nel 1876 sconfisse il 7º Cavalleggeri di Custer nei pressi del Little Bighorn, Vittorio Zucconi ha scoperto molto più di un messia guerriero con una penna di falco rosso tra i capelli: ha incontrato la vita quotidiana, le donne, i bambini, gli amori, i riti e la disperazione di quello che fu un magnifico popolo di liberi cacciatori, i Lakota Sioux delle Grandi Praterie americane, distrutti dall'invasione dei bianchi. Ne è uscito "Gli spiriti non dimenticano", un racconto struggente e meraviglioso, che nessun "viso pallido" potrà leggere senza un brivido di tenerezza e di vergogna. E senza cadere alla fine, come l'autore stesso, sotto l'incantesimo di Cavallo Pazzo, lasciandosi trasportare in un'avventura di straordinaria, emozionante intensità

Terra del fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Coloane, Francisco <1910-2002>

Terra del fuoco / Francisco Coloane ; prefazione di Luis Sepulveda ; traduzione di Pino Cacucci e Gloria Corica

Nuova ed.

Guanda, 2010

Abstract: Avventurieri disperati, cercatori d'oro, rivoluzionari in fuga, marinai sfortunati e capitani coraggiosi: sono questi i personaggi che popolano i nove racconti riuniti in questa raccolta. Figure indimenticabili che gravitano tutte attorno al protagonista indiscusso delle storie: la natura. Quella natura d'inquietante e desolata bellezza che domina il paesaggio aspro e selvaggio della Terra del Fuoco e che assurge a simbolo ideale e totale della elementare e incessante drammaticità delle passioni umane.