Trovati 16513 documenti.

Mostra parametri
Alla scoperta della famiglia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bernier, Jean-Pierre <1938->

Alla scoperta della famiglia / [testo Jean-Pierre Bernier ; illustrazioni Fernando Guell]

Novara : De Agostini, copyr. 2002

La controvita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roth, Philip <1933-2018>

La controvita / Philip Roth ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: Quale che sia il loro scenario, tutti i personaggi della Controvita si confrontano con l'incessante tentazione di un'esistenza alternativa che possa ribaltare il loro destino. A illuminare queste vite in transizione e a guidarci fra i suggestivi panorami del libro, familiari o alieni che siano, c'è la mente dello scrittore Nathan Zuckerman. Sua è l'intelligenza scettica e avvolgente che calcola il prezzo da pagare nella lotta per cambiare le sorti personali e dare un nuovo volto alla storia, che si attui in uno studio dentistico di un quartiere residenziale del New Jersey o in un villaggio inglese improntato alla tradizione nel Gloucestershire o in una chiesa del West End londinese o ancora in un minuscolo insediamento israeliano nel deserto della West Bank occupata. Il problema non consiste nell'o/o, nella scelta consapevole tra possibilità ugualmente difficili e incresciose: non è un o/o, ma un e/e/e/e/e e ancora e. La vita è composta di e: l'accidentale e l'immutabile, l'elusivo e l'afferrabile, il bizzarro e il prevedibile, l'attuale e il potenziale, tutte realtà che si moltiplicano, si aggrovigliano, si sovrappongono, entrano in collisione, si combinano tra loro, più il moltiplicarsi delle illusioni! Questo moltiplicato per questo, moltiplicato per questo, moltiplicato per questo. Possibile che un essere umano dotato di intelligenza non sia molto di più che un produttore di incomprensioni su larga scala?

Alla scoperta del cibo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zimmermann, Natalie

Alla scoperta del cibo / [testo Natalie Zimmermann ; illustrazioni Fernando Guell]

Novara : De Agostini, 2002

L' albero genealogico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Caldas-Miranda, Noemi

L' albero genealogico / [testo Noemi Caldas-Miranda]

Novara : De Agostini, copyr. 2002

Il ristorante di Cangu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maxtone-Graham, Ysenda

Il ristorante di Cangu / [testo Ysenda Maxtone-Graham ; illustrazioni Mario Cortes]

Novara : De Agostini, 2001

Tempera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bussagli, Marco <1957->

Tempera : materiali, metodi, realizzazioni / Marco Bussagli

Firenze ; Milano : Giunti Demetra, 2006

Abstract: Fino all'avvento della pittura a olio la tempera ha costituito la principale tecnica pittorica, con illustri esempi che vanno dai ritratti romani alla Primavera di Botticelli. Ancora oggi però la pittura a tempera è uno strumento molto apprezzato, alla portata di tutti, divertente e non troppo impegnativo. Con un po' di esercizio e qualche piccolo grande segreto, grazie anche alle realizzazioni guidate step by step, si potranno creare dei capolavori liberando la fantasia.

Morrissey & The Smiths
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cianfriglia, Daniele

Morrissey & The Smiths : gli ultimi inglese / Daniele Cianfriglia

Viterbo : Stampa alternativa Nuovi equilibri, 2007

Abstract: Gli Smiths sono forse il gruppo più importante del rock britannico degli anni Ottanta. Nel Regno Unito la loro popolarità rivaleggia con quella dei Beatles: a distanza di vent'anni dal loro scioglimento riescono ancora a guadagnare regolarmente copertine dalle maggiori riviste musicali inglesi e a vincere sondaggi su sondaggi. Morrissey, il leader della band, è ormai oltremanica ben più di un cantante: è un'icona culturale. I suoi testi sono un ineguagliabile mix di rabbia e arguzia. Morrissey ha immaginato la morte della regina e messo la Thatcher sulla ghigliottina, convertito migliaia di ragazzi al vegetarianesimo, e forse salvato la vita ad altrettanti aspiranti suicidi solo con la forza del suo humour. A metà tra biografia e saggio critico, questo volume si propone di ricostruire la complessa mappa di riferimenti elaborata in venticinque anni di canzoni da Morrissey. Una mappa fatta di suggestioni musicali, letterarie e cinematografiche: dai gruppi femminili degli anni Cinquanta a Oscar Wilde, da Sandie Shaw al Free Cinema britannico, da James Dean a Pasolini. Senza tralasciare gli scandali che hanno visto coinvolto Morrissey e la sua band, fino alle controverse dichiarazioni sul quarto sesso di un uomo sempre sospeso tra passione e astinenza. Autoelettosi figlio ed erede di niente in particolare, Morrissey è così portavoce di una generazione (o forse più d'una) e campione di stravaganze e contraddizioni, amarezze e ironie tutte inglesi.

S. Vigilio, vescovo di Brescia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosa, Gabriele <1812-1897>

S. Vigilio, vescovo di Brescia : ricerche storiche / Gabriele Rosa ; a cura di Giorgio Sgarbi e Vittorio Volpi

Iseo : Comune di Iseo : Biblioteca comunale Fra Fulgenzio Rinaldi, 2010

Abstract: Storia di San Vigilio, vescovo di Brescia e patrono di Iseo, e note storiche sulla provincia di Brescia nei secoli V e VI

Notturno di sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montero, Rosa <1951->

Notturno di sole : romanzo / Rosa Montero ; traduzione di Hado Lyria

Milano : Salani, 2010

Abstract: In una Madrid invernale ma avvolta da un caldo inquietante, Matías percorre la città a bordo del suo taxi. Ha sepolto da poco sua moglie, l'amatissima Rita, stroncata da un male incurabile. Cerca sollievo lavorando di notte, per trovare una tregua all'insopportabile solitudine delle ore più buie. E proprio una notte il destino lo mette di fronte all'uomo che, a suo giudizio, è responsabile degli ultimi mesi dell'agonia di Rita: il dottor Ortiz, medico sciatto e disilluso, oppresso dal proprio fallimento come professionista e come uomo. L'ultima umiliazione l'ha consumata rendendosi ridicolo di fronte a Fatma, una splendida giovane prostituta immigrata dalla Sierra Leone, che lavora nel bordello di fronte al ritrovo dei tassisti frequentato da Matías. In quel bar c'è anche l'anziana Cervello, donna elegante e taciturna, alcolizzata e annichilita da un dolore inesprimibile. E in un attimo quelle quattro vite si incrociano, i loro percorsi diventano uno solo, in una danza surreale dove ognuno arricchisce l'altro di un'opportunità insperata, che può portare alla rinascita, alla felicità, all'amore o all'oblio. In Notturno di sole, la scrittura densa e umoristica della Montero, profonda e incisiva, racconta una realtà allo stesso tempo disperata e piena di gioia, incattivita e generosa, dove tragiche fatalità si trasformano in alternative, e uomini e donne si risvegliano all'improvviso, fragili e pieni di risorse, ad affrontare la possibilità di una nuova vita.

La bellezza del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le Bris, Michel

La bellezza del mondo / Michel Le Bris ; traduzione di Maurizio Ferrara

Roma : Fazi, 2010

Abstract: Furono entrambi, negli anni Venti, personaggi indimenticabili. Lui. Martin Johnson, da ragazzo compagno d'avventure di Jack London, inventò il reportage e il cinema naturalista. Lei, Osa, la più intrigante delle femmes fatales dell'epoca, ispirò nel '33 l'eroina del film King Kong. Di loro, Hemingway scrisse che furono i primi a rompere con lo stereotipo dell'Africa delle tenebre, inospitale e oscura. 1939: Winnie, una scrittrice alla sua prima prova letteraria, viene incaricata di scrivere la biografia di Osa Johnson, ora vedova, la bellezza appassita dalla solitudine, dall'alcol e da un'ossessione che ne abita i giorni e i ricordi: quegli anni splendenti e lontani, insieme a Martin, a inseguire ovunque e a ogni costo il mistero della bellezza del mondo. Dalla New York dei ruggenti anni Venti allo splendore di un Kenya agli albori della ereazione, dalla tavola rotonda dell'Algonquin Hotel, dove la penna al vetriolo di Dorothy Parker traccerà un inaspettato omaggio alla bellezza e alla vitalità di Osa, ai club di Harlem dove s'inventava lo stile jungle quando la modernità più radicale flirtava con la nostra parte più selvaggia: attraverso il destino di due amanti, Michel Le Bris restituisce l'essenza di un'epoca di nuove e febbrili esplorazioni. Un romanzo rocambolesco e divertente, attraverso le cui pagine lo sguardo del lettore s'intensifica e si amplia fino ad abbracciare una realtà smagliante: realtà in cui prendono corpo lo scintillio e la bellezza del mondo.

Il signore degli inganni
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Mason, Zachary

Il signore degli inganni : i libri perduti dell'Odissea / Zachary Mason

[Milano] : Garzanti, 2010

Abstract: È una giornata tersa sulle spiagge del mar Ionio. Una piccola barca, che ha attraversato con difficoltà troppe tempeste, approda infine a riva. Ne sbarca un uomo con la pelle cotta dal sole, i capelli e la barba intrisi di salsedine. Dopo vent'anni, Odisseo è finalmente tornato a Itaca. Risale correndo il sentiero verso il suo palazzo. Ma quando entra, incredulo, si rende conto che sul trono, accanto a Penelope, siede un altro uomo. La donna ha una nuova vita, un nuovo amore, e la felicità brilla nei suoi occhi. Odisseo, stordito, fugge. Questa non è la storia a cui la lettura di Omero ci ha abituato. Questa è la verità che nessuno ha mai raccontato, custodita per secoli in un papiro misterioso. In cui non si narrano le gesta di un eroe, ma la storia di un uomo. Uscito in sordina per una piccola casa editrice, Il signore degli inganni ha conquistato l'attenzione di tutte le più importanti riviste letterarie americane. Zachary Mason è un narratore straordinario, capace di esplorare gli spazi perduti fra i canti omerici per restituirci un'Odissea inedita. Le pieghe oscure della narrazione omerica vengono illuminate con eccezionale autenticità forgiando un Odisseo mai cosi fragile, insicuro, eppure proprio per questo mai così moderno ed eroico. Più di un eroe, più di un mito, più di un simbolo. Molto più di tutto questo: un uomo in tutte le sue debolezze ma anche in tutte le sue forze.

Preti di carta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andreoli, Vittorino <1940->

Preti di carta : storie di santi ed eretici, asceti e libertini, esorcisti e guaritori / Vittorino Andreoli

Milano : Piemme, 2010

Abstract: Dopo aver raccontato i sacerdoti del nostro tempo in Preti. Viaggio fra gli uomini del sacro, Vittorino Andreoli sceglie questa volta di raccontare i preti nati dalla fantasia e dalla penna dei grandi scrittori. Un'avventura letteraria di passione, spirito e divertimento in cui si incontrano ancora una volta figure memorabili, vibranti di eroismo e di fragilità umana, di spiritualità e di carnalità, di sano umorismo e di commovente tragicità. Attingendo alle opere della letteratura italiana Andreoli si diletta nell'arte della spigolatura. E nel campo sconfinato a sua disposizione sceglie quei preti di carta che restano emblematici per la loro storia, il loro carattere, la loro forza poetica e spirituale. Una galleria di personaggi indimenticabili: pii curati di campagna e sacerdoti eretici, santi parroci e prelati faccendieri, ma anche reverendi innamorati, sessantottini e anarchici... Preti di carta invita a meditare non solo sui sacerdoti, ma anche sul senso dell'esistere, sul mistero di Dio, sulla Chiesa e su quel supplemento d'anima di cui la nostra civiltà ha impellente bisogno.

La figlia della luna
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Briggs, Patricia <1965->

La figlia della luna : romanzo / Patricia Briggs ; traduzione dall'inglese di Gabriele Giorgi

Roma : Fanucci, 2010

Abstract: Il primo volume di una nuova serie sul fantastico, incentrato sul personaggio di Mercedes Thompson. Mercy fa il meccanico, ma è anche un coyote mutaforma, ed è stata cresciuta dai lupi mannari. Vive nell'area di Tri-Cities, nello Stato di Washington. Il mondo che la circonda sembra normale, ma nell'era delle tecnologie diventa sempre più difficile per le creature dell'Altromondo restare nascoste. La vita di Mercy sembra tranquilla e simile a quella di tutti gli altri, anche se i suoi amici sono troll, gremlin, vampiri e naturalmente lupi mannari. Quando un ragazzino senzatetto si presenta al suo negozio in cerca di un lavoro, lei pensa subito che si tratti di un giovane mannaro che non ha ancora imparato a controllare i propri poteri. Ma c'è un vampiro molto potente sulle tracce di quel ragazzo, e Mercy decide di chiedere l'aiuto del sexy mannaro dominante Adam; ben presto la situazione precipita, trasformandosi in una vera e propria guerra tra clan di non morti, mentre dal passato di Mercedes riappare un ex fidanzato che non accetta che la loro storia sia finita...

C'era una volta una gatta e altre storie di animali rimasti nel cuore
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Colò, Licia

C'era una volta una gatta e altre storie di animali rimasti nel cuore / Licia Colò

Milano : Mondadori, 2010

Abstract: Il cane è il miglior amico dell'uomo. Ma anche gatti, civette, cavalli, rondoni, passerotti e persino cavallette sono capaci di gesti d'amore e di fedeltà; tutto sta nel dare loro la possibilità di esprimersi. Lo dimostrano le storie raccolte in C'era una volta una gatta. Storie di grande semplicità, come quella di Puccio che resta accoccolato per sette giorni sulle gambe del suo padrone morente, o come quella di Fulvo, il cane che salva un cucciolo di volpe rimasto orfano. Oppure storie più particolari, come quella della civetta Gigia che chiede asilo a una signora in carrozzella e che prende il volo, mesi dopo, quando la signora ritorna a camminare sulle sue gambe. O, ancora, quella del gatto Federico che fa capire al suo padrone che sta per sposare la donna sbagliata. Chi pensa che gli animali ci siano vicini solo per mere ragioni utilitaristiche è perché non ha mai avuto la fortuna di sperimentare l'affetto sincero di un animale. Licia Colò invece questa fortuna l'ha avuta eccome. La sua vita è stata radicalmente cambiata dall'incontro con Pupina, come ha raccontato in Cuore di gatta e L'ottava vita. Tante persone si sono commosse nel leggere una storia uguale a milioni di altre e proprio per questo perfettamente riconducibile alla diretta esperienza di tutti. Alcune di queste hanno preso carta e penna e hanno inviato la loro storia d'amore animale alla Colò, con l'intenzione di condividerla con gli altri lettori.

Di morto in peggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harris, Charlaine <1951->

Di morto in peggio : l'ottavo romanzo del ciclo di Sookie Stackhouse / Charlaine Harris

[Milano] : Delos Books, 2010

Abstract: Sookie Stackhouse sta per ritrovarsi in guai della peggior specie. La comunità di Bon Temps, Louisiana, è ancora scossa a causa di due duri colpi: il disastro naturale costituito dall'uragano Katrina e l'orribile attentato che ha causato un'esplosione durante il summit di vampiri a Rhodes. Sookie Stackhouse è viva ma ancora stordita e tutto ciò che desidera è che le cose tornino alla normalità. Ma questo non sembra destinato a succedere. Troppi vampiri sono rimasti uccisi o feriti, e la tigre mannara che era diventata il suo ragazzo, Quinn, figura fra i dispersi. Le cose stanno cambiando, che piaccia o meno a mannari e a vampiri, e Sookie, amica del branco e unita da un legame di sangue a Eric, capo della locale comunità di vampiri, si trova inevitabilmente coinvolta nelle battaglie che seguiranno.

L'anno della morte di Ricardo Reis
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Saramago, José <1922-2010>

L'anno della morte di Ricardo Reis / Josè Saramago ; traduzione di Rita Desti

Milano : Feltrinelli, 2010

Abstract: Nel 1936, mentre all'orizzonte si preannuncia la seconda guerra mondiale, scoppia la guerra di Spagna. In quello stesso fatidico 1936 muore Ricardo Reis, solo un anno dopo la scomparsa del suo inventore, Fernando Pessoa. Reis è infatti uno dei tanti eteronimi di Pessoa, che ne aveva immaginato l'ideale biografia (nato a Porto nel 1887, educato dai gesuiti, medico, espatriato per ragioni politiche in Brasile nel 1919) e gli aveva attribuito come poeta classicistiche odi oraziane, ma non gli aveva dato carne e sentimenti. Cosa che invece compie Saramago, che lo fa tornare dal volontario esilio in occasione della morte del suo creatore, gli fa aprire uno studio medico a Lisbona, gli fa vivere una vita sociale, gli fa avere due donne, la cameriera d'albergo Lidia e la giovane Marcenda, e un figlio, e prima di morire lo fa essere testimone di tragici eventi, filtro attraverso cui rileggere la storia della patria salazarista, allineata a fascisti, nazisti e falangisti in tutt'Europa.

Giapponese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Speziali, Marina

Giapponese : corso completo / Marina Speziali

Firenze ; Milano : Giunti, 2010

Abstract: Corsi completi capaci di presentare in volumi compatti e maneggevoli quanto serve per l'apprendimento di una nuova lingua o per 'rinfrescare' e approfondire nozioni già apprese. Esercizi graduali di verifica e relative soluzioni con frasi esempio e dialoghi riferiti a situazioni reali di ogni tipo. Ogni regola grammaticale viene sempre applicata nelle frasi agevolandone la memorizzazione. Presenza costante di un dizionario bilingue. CD allegato per affinare le capacità di comprensione e migliorare la pronuncia con letture di dialoghi o esercizi.

Il tempio degli eletti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kastner, Jörg <1962->

Il tempio degli eletti / Jorg Kastner ; traduzione di Roberta Gado Wiener

Milano : Piemme, 2010

Abstract: 1798. Bastien è un giovane e sconosciuto disegnatore senza particolari meriti professionali. Nonostante ciò lo zio, un famoso archeologo, gli propone di partecipare alla spedizione scientifica durante la campagna di Napoleone in Egitto. Quando il gruppo di scienziati scopre un tempio sotterraneo, per Bastien è davvero un'emozione. Mentre cammina lungo i corridoi stretti e bui, tra le tracce della misteriosa civiltà egizia, il grido agghiacciante di una donna gli raggela il sangue. Alcuni uomini vestiti da cavalieri medievali stanno per sacrificarla su un altare. Salvare la ragazza per Bastien è una scelta imprescindibile che gli cambierà la vita. Lei si chiama Ourida, non sa il francese ed è spaventata a tal punto, da aver paura anche di lui, che l'ha salvata. I suoi lunghi capelli neri e i suoi grandi occhi scuri, però, stregano Bastien. Ma una volta ritornato al Cairo con Ourida, Bastien non ha tregua. Di giorno si accorge di essere seguito dai falsi cavalieri, mentre di notte gli incubi lo riportano al tempo delle crociate, quando nei panni del cavaliere Rolando de Giraud combatteva contro gli infedeli per salvare la Vera Croce di Cristo. Sollecitato da questi strani sogni, Bastien indaga sui cavalieri del tempio e scopre di essere il prescelto, colui che dovrà ritrovare la Vera Croce, segretamente custodita nel tempio da centinaia d'anni. Sarà Ourida, sempre al suo fianco, ad aiutarlo in quest'impresa, che contribuirà a unirli per sempre.

L'ultimo copione di John Pellam
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Deaver, Jeffery <1950->

L'ultimo copione di John Pellam / Jeffery Deaver

Milano : BUR, 2010

Abstract: John Pellam vuole girare un film documentario a New York e ha già trovato il set ideale: il famigerato quartiere di Hell's Kitchen - la Cucina del Diavolo - uno dei pochi ancora immuni dalla speculazione edilizia. Ha trovato anche la star del suo film: la vecchia Ettie Washington, residente nel quartiere da tempi immemorabili, l'unica che può raccontarne la vera storia. Ma nell'edificio fatiscente in cui vive la donna si scatena un incendio e nel rogo muore un bambino: Ettie è la prima a essere sospettata del crimine e viene messa in prigione. Nel frattempo nel quartiere vanno a fuoco altri palazzi facendo numerose vittime. Pellam subodora il dolo ed è costretto una volta di più a improvvisarsi detective. Chi è il misterioso piromane? Ben presto Pellam si renderà conto che quei roghi sono solo un antipasto: la torta deve ancora venire e lui stesso rischia di esserne la classica ciliegina...

Io, Safiya
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hussaini Tungar Tudu, Safiya <1967-> - Masto, Raffaele <1953-2020>

Io, Safiya / Safiya Hussaini Tungar Tudu con Raffaele Masto

Milano : Mondolibri, 2004