Qui trovi le ultime acquisizioni della Biblioteca.
Buona lettura!

 

Trovati 73 documenti.

Orto e frutteto biologico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Orto e frutteto biologico : il manuale di base / [a cura di Adriano Del Fabro]

Demetra, 2020

Abstract: Per avere un orto e un frutteto veramente biologici occorre una guida seria ed esperta, che ci accompagni in tutte le fasi della coltivazione, dalla preparazione del terreno con metodi sani ed efficaci per il compostaggio e la concimazione, fino alla raccolta di frutta e ortaggi, passando da una corretta difesa antiparassitaria. Questo manuale è un vero e proprio vademecum della coltivazione biologica, uno strumento indispensabile per tutti coloro che non intendono l’orto o il frutteto casalingo solo come passatempo, ma come alleato importante per la salute e anche per il gusto a tavola.

Sardegna tra mare e miniere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castagna, Mariacarla

Sardegna tra mare e miniere : storie e luoghi da scoprire lungo il cammino di Santa Barbara / Mariacarla Castagna

Terre di mezzo, 2020

Abstract: Un reportage di viaggio tra le miniere del Sulcis-Iglesiente, per conoscere una Sardegna “sotterranea” attraverso gli occhi e i racconti di chi ci ha lavorato. Da Iglesias a Carbonia, da Montevecchio a Buggerru, tra archeologia industriale e villaggi fantasma dove acqua e terra si fondono, sui passi della guida Il cammino minerario di Santa Barbara. Un libro che aiuta a fare memoria di un recente passato. Per quelli che, e sono sempre di più, non cercano solo dune e mare cristallino.

L'Ickabog
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K. <1965->

L'Ickabog / J. K. Rowling ; illustrato dai vincitori del torneo per le illustrazioni dell'Ickabog ; traduzione di Valentina Daniele

Salani, 2020

Abstract: Un tempo Il regno di Cornucopia era il più felice del mondo. C'erano moltissimo oro, un re con i baffi più belli che si possano immaginare e macellai, pasticceri e casari le cui prelibatezze facevano piangere la gente di gioia. Era tutto perfetto: a parte le Paludi nebbiose del Nord, dove si narra vivesse il terribile Ickabog. Ogni persona di buon senso sapeva che l'Ickabog era solo una leggenda inventata per spaventare i bambini e convincerli a comportarsi bene. Ma le leggende sono strane e a volte assumono una vita propria. Può una leggenda spodestare un re molto amato? Può una leggenda ridurre in ginocchio una nazione un tempo felice? Può una leggenda coinvolgere due ragazzini coraggiosi in un'avventura sorprendente e inattesa?

Cambieremo prima dell'alba
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez, Clara <1955->

Cambieremo prima dell'alba / Clara Sánchez ; traduzione di Enrica Budetta

Garzanti, 2020

Abstract: L'elegante edificio si staglia di fronte a lei. Sonia alza lo sguardo per seguirne il profilo fin dove incontra il cielo. Non ricorda come si sia trovata a lavorare in uno degli alberghi più lussuosi della città. In fondo, nella vita, si è sempre sentita una figurante più che una protagonista. A volte, però, sogna di essere un'altra, qualcosa di diverso da una semplice cameriera. Quando le viene chiesto, forse per la sua straordinaria somiglianza con la ragazza, di occuparsi della giovane Amina, in visita a Marbella con la sua ricca famiglia, da un giorno all'altro Sonia viene introdotta in un mondo di sfarzo e desideri immediatamente esauditi, un mondo di donne misteriose e molto lontane da lei. Finché Amina le fa una proposta: scambiarsi di ruolo per un giorno. Si somigliano talmente tanto che nessuno se ne accorgerà. Vivere la vita di un'altra persona per ventiquattr'ore. Farlo per davvero. Sonia legge negli occhi della ragazza una disperata voglia di libertà e accetta. Eppure, quando l'alba sta ormai per sorgere, Amina non fa ritorno. Sonia si sente ingannata da una persona che voleva soltanto aiutare. Ora deve fare di tutto per cercarla e riprendersi la sua identità, perché il mondo dorato in cui è finita è rischiarato dal luccichio di mille diamanti che, in realtà, sono solo fondi di bottiglia. Deve scappare. Ma anche fuori da lì non può svelare a nessuno il suo segreto. Una rete di menzogne e ricatti la circonda. Sonia capisce allora che lei e Amina hanno in comune molto più di quanto pensasse. Se sei una donna la verità non conta, i tuoi desideri non contano. Devi solo guardarti le spalle da chiunque. Anche da te stessa.

Niente è impossibile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bambi, Cosimo <1980->

Niente è impossibile : viaggiare nel tempo, attraversare i buchi neri e altre sfide scientifiche / Cosimo Bambi

Il Saggiatore, 2020

Abstract: La vita extraterrestre. Attraversare un buco nero. Un viaggio nel tempo. La quinta dimensione. Superare la velocità della luce. C'è una parola che siamo soliti usare per riferirci a queste cose: «impossibile». A un certo punto della nostra storia abbiamo tracciato una linea mentale oltre la quale la realtà scompariva e iniziava la fantascienza: navi stellari in fiamme al largo dei bastioni di Orione, colonie terrestri su altri pianeti, alieni xenomorfi, portali interdimensionali. La fantasia. L'assurdo. Ma siamo certi che quella linea sia ancora lì dove stava molti anni fa? In un'epoca in cui i treni levitano sopra i binari, le automobili si guidano da sole e le cellule di esseri preistorici estinti da millenni vengono clonate e riportate in vita, che cosa significa davvero «Non è possibile»? Cosimo Bambi ci guida alla scoperta dell'impossibile: tra spazitempi curvi, ipercubi, onde gravitazionali e universi paralleli, il suo è un viaggio nei meandri della fisica contemporanea per provare a capire quanto c'è di vero nelle idee che la nostra immaginazione ha prodotto. Da Flatlandia di Abbott alla teoria delle stringhe, da Star Trek ai muoni, da Ritorno al futuro agli esperimenti del Cern di Ginevra, Bambi passa in rassegna alcuni dei grandi tabù della scienza raccontati da cinema e narrativa per esplorarne la plausibilità alla luce di quello che oggi sappiamo sul cosmo. Niente è impossibile è una mappa spaziale per spiriti curiosi. Un'opera che, con chiarezza e semplicità, ci mette di fronte ad alcune delle più sconcertanti rivelazioni della ricerca scientifica, facendoci meravigliare non per ciò che ignoriamo ma per ciò che già conosciamo. Perché niente è più stupefacente dell'impossibile che diventa realtà.

O vinci o impari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Massari, Stefano <1966->

O vinci o impari : come lo sport aiuta a diventare persone migliori / Stefano Massari ; a cura di Alessandra Mascaretti

Solferino, 2020

Abstract: Una partita che non finisce mai, il confronto con la propria bestia nera, l’allenatore che rema contro e quello che scommette su di te. Il secondo prima della vittoria, quello dopo la sconfitta, l’entusiasmo della rimonta o la gioia della rivincita. Sono tanti i momenti della vita di uno sportivo che si prestano a diventare simboli di un’esistenza e di tutto ciò che contiene: difficoltà, sfiducia, quella sensazione di non esserci quasi più e poi improvvisamente di esserci ancora, e dunque la capacità di resistere al di là delle proprie forze, l’abilità di trovare soluzioni fino a un attimo prima inimmaginabili, la felicità del contatto con la primordiale essenza della vita. In queste pagine Stefano Massari dà voce ad atleti di ieri, di oggi e di domani, da Pietro Mennea a Flavia Pennetta, da Dino Zoff a Matteo Berrettini e a molti altri piccoli e grandi campioni, cogliendo la spinta che li porta sempre a superare sé stessi. Una spinta che può ispirare chiunque ami e segua lo sport – da professionista, da appassionato, da semplice spettatore. Che siano sul campo di calcio o al di là della rete, sotto canestro o su un pendio innevato, ad allenarsi in palestra o in viaggio verso il podio, le loro storie parlano a ognuno di noi della fatica di crescere, del coraggio di perdere, dell’ebbrezza di superarsi per ritrovarsi più forti, più grandi, più leggeri.

Torogrosso e Pettirosso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gomboli, Mario <1947->

Torogrosso e Pettirosso / Mario Gomboli

La Coccinella, 2020

Abstract: Storie in rima, con protagonisti animali e una morale finale: per imparare con ironia a scegliere la strada migliore! La morale di questa favola è..."con la pazienza si ottiene molto di più che con la forza e la rabbia."

La guerra del lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cornwell, Bernard <1944->

La guerra del lupo / romanzo di Bernard Cornwell ; traduzione di Paola Merla

Longanesi, 2020

Abstract: Dopo immensi sforzi, Uhtred di Bebbanburg è riuscito a riconquistare la terra che gli spettava di diritto, ma non ha tempo di godersi la vittoria, minacciato su tutti i fronti da vecchi e nuovi nemici. Il mondo che lo circonda, infatti, è in subbuglio. In Mercia, la ribellione è nell'aria da tempo e re Edoardo cerca di impadronirsi della regione; nel regno del Wessex, le parti rivali non riescono ad accordarsi sulla nomina del loro nuovo sovrano; in tutto il Paese, i norreni, i guerrieri lupo invasori, proseguono nella loro incessante incursione sempre più affamati di terra, sotto il comando del terribile re Sköll, che è deciso a uccidere chiunque intralci i suoi progetti di conquista. Uhtred è ormai considerato da tutti un guerriero leggendario, ammirato e cercato come alleato e temuto come avversario. Per anni è riuscito a vivere sul confine tra le sue origini pagane e il mondo cristiano, tra la sua essenza di sassone e quella di vichingo, tra il vecchio mondo in cui era nato e la nuova realtà che lui stesso ha contribuito a forgiare. Ma il cambiamento non può essere fermato e Uhtred si troverà vittima della sventura e della tragedia, rischiando di perdere tutto nello scontro con uno dei nemici più duri di sempre. Solo l'astuzia più scaltra, la più grande lealtà e il coraggio più straordinario potranno, forse, salvarlo.

La solitudine
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nardone, Giorgio <1958->

La solitudine : capirla e gestirla per non sentirsi soli / Giorgio Nardone

Ponte alle Grazie, 2020

Abstract: Siamo abituati a pensare alla solitudine come a qualcosa con due facce, come una medaglia: da un lato la sofferenza e il disagio dell'animale sociale lasciato a sé stesso - tanto più insopportabile nella nostra società iperconnessa - e dal'altro la condizione privilegiata per trovare l'elevazione spirituale, la felicità della creazione artistica, il lampo di genialità dell'inventore e dello scienziato. Quel che è certo è che la "sofferta solitudine" si ritrova in tutti i disturbi psichici e comportamentali, di cui può essere di volta in volta causa, effetto o manifestazione. In questo trattato di ampio respiro, oltre a passare in rassegna la cura della "sofferta solitudine" nel suo intreccio come le terapie delle diverse psicopatologie, siamo guidati alla sua scoperta come costante della condizione umana: come l'ombra che ci segue e dalla quale non possiamo mai definitivamente liberarci, croce e delizia, limite che diventa risorsa; non qualcosa da cui fuggire, ma il luogo in cui rifugiarci nei momenti peggiori, per recuperare le forze e riprendere il nostro viaggio nella vita.

L'ingannevole paura di non essere all'altezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Milanese, Roberta <1971->

L'ingannevole paura di non essere all'altezza : strategie per riconoscere il proprio valore / Roberta Milanese

Ponte alle Grazie, 2020

Abstract: Roberta Milanese mostra come è possibile riemergere dall'insidiosa palude della paura di non essere all'altezza, raccontando casi reali di intervento nell'ambito della Psicoterapia Breve Strategica e fornendo una serie di fondamentali raccomandazioni raccolte sotto un unico, imprescindibile postulato: «L'autostima non si eredita, si costruisce». Infallibili, sicuri di noi stessi, capaci di gestire al meglio le nostre emozioni, apprezzati e ammirati dagli altri e completamente appagati dalla nostra vita. Sono questi i nuovi standard – amplificati dai social network – a cui oggi siamo chiamati a aderire per poterci sentire veramente all'altezza e che sono all'origine di una vera e propria «epidemia di insicurezza» che tocca tutte le relazioni fondamentali della nostra esistenza: quella con noi stessi, quella con gli altri e quella con il mondo circostante. Le conseguenze psicologiche di questa situazione che, paradossalmente, investe anche e soprattutto persone tutt'altro che mediocri, sono una serie di paure: paura di esporsi, paura dell'impopolarità, del conflitto, del rifiuto, paura dell'inadeguatezza e del fallimento, che non di rado sfociano in quadri patologici. Dopo aver esplorato le espressioni di questo disagio, Roberta Milanese mostra come è possibile riemergere dall'insidiosa palude della paura di non essere all'altezza, raccontando casi reali di intervento nell'ambito della Psicoterapia Breve Strategica e fornendo una serie di fondamentali raccomandazioni raccolte sotto un unico, imprescindibile postulato: «L'autostima non si eredita, si costruisce». Decalogo per una sana autostima 1. Affronta le sfide che la vita ti propone; 2. alza progressivamente l'asticella, ma non porti obiettivi impossibili; 3. Nessuno può «saltare» al tuo posto; 4. La perfezione è nemica dell'eccellenza; 5. Non si può piacere a tutti; 6. Le relazioni sono come il tango 7. Chi non cambia è perduto; 8. Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce; 9. Impiega il tuo tempo nel migliorare te stesso; 10. Si è sconfitti solo quando ci si arrende.

Il codice della longevità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fung, Jason <1973-> - Dinicolantonio, James <ricercatore>

Il codice della longevità : gli antichi segreti e le ultime scoperte per vivere giovani, sani e a lungo / dr. Jason Fung, dr. James Dinicolantonio

Body's, 2020

Abstract: Il Codice della Longevità unisce le strategie più innovative della ricerca scientifica con le pratiche e le abitudini delle persone più longeve del pianeta. Una guida semplice e accessibile per spingere al massimo la salute, la longevità, la performance e la vitalità. Tutti vogliamo vivere a lungo! Carichi di energia, pieni di salute e in forma smagliante. Ma è davvero possibile? Negli ultimi anni, la ricerca sta facendo progressi esponenziali nella comprensione dei meccanismi biologici che regolano la salute e l'invecchiamento; la crescita e la longevità: una dialettica essenziale il cui equilibrio dinamico può spingere al massimo la qualità e la durata della vita. Il Codice della Longevità è un percorso alla scoperta delle ultime ricerche scientifiche e alla riscoperta delle tradizioni millenarie per ottimizzare la salute, l'energia e la vitalità; massimizzare la performance fisica e vivere a lungo, molto a lungo.

Famiglie iperconnesse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frenay, Isabelle <1980-> - Antoine, Bernard <1963->

Famiglie iperconnesse / Isabelle Frenay, Bernard Antoine

Red!, 2020

Abstract: Vostro figlio passa troppo tempo davanti agli schermi? Questo manuale propone un programma (e-DECLIC) che aiuta a regolare l'uso degli schermi in famiglia e andrà a migliorare la qualità della vostra vita quotidiana. Un percorso in sette steps per: esplorare i meccanismi che risiedono alla base delle dipendenze e analizzare il comportamento di tutta la famiglia; equilibrare e programmare il tempo di utilizzazione degli schermi; elaborare nuove attività; abbandonare le cattive abitudini con dolcezza: inserire tempi di pausa e decompressione: mantenere una comunicazione sana con tutti i membri della famiglia.

La terra salvata dagli alberi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrini, Francesco <1963-> - Del Vecchio, Ludovico <1957->

La terra salvata dagli alberi / Francesco Ferrini, Ludovico Del Vecchio

Elliot, 2020

Abstract: Il cambiamento climatico di origine antropica sta devastando il pianeta: un dato ormai impossibile da ignorare. Un professore di Arboricoltura, Francesco Ferrini, e uno scrittore di "green thriller", Ludovico Del Vecchio, uniscono le forze per raccontare l'alleato più prezioso nella lotta per sopravvivere a noi stessi: l'albero, compagno silenzioso dell'umanità, la cui storia precede e affianca la nostra. "La Terra salvata dagli alberi" spazia dagli aspetti scientifici (l'evoluzione delle specie, la distribuzione sulla superficie terrestre, l'intrinseca capacità di arrestare la catastrofe climatica) a quelli sociali (il contributo dei parchi e dei giardini nel favorire una pacifica convivenza tra cittadini), psicologici (i benefici del verde sulla mente) e culturali (come continua fonte di ispirazione artistica), per arrivare alle azioni virtuose quanto improrogabili che dovremmo adottare come collettività e come individui. Una guida per la creazione di una governance sia locale che internazionale nella gestione del verde urbano, con un invito rivolto a ciascuno di noi a intraprendere da subito una gentile "resistenza verde". Con una nota di Emanuele Biggi.

Ipnoterapia senza trance
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nardone, Giorgio <1958->

Ipnoterapia senza trance : parlare alla mente emotiva dell'altro / Giorgio Nardone

Ponte alle Grazie, 2020

Abstract: Un oratore capace di catalizzare l'attenzione del suo pubblico prima ancora di aprire bocca. Un incantatore di serpenti. Una persona che riesce ad affacciarsi sull'orlo di un precipizio nonostante soffra di paura delle altezze. Ad accomunare questi tre casi tanto diversi e apparentemente magici è l'azione di un soggetto in grado di cambiare la percezione della realtà rispettivamente di una folla, di un serpente e di una persona, orientandone l'esperienza, le emozioni e quindi i comportamenti. Paul Watzlawick definì «ipnosi senza trance» questo modo di comunicare attraverso linguaggio verbale e linguaggio del corpo, in grado di attivare nel soggetto che ne viene investito uno stato di potente suggestione; se lo si applica al mondo della psicoterapia, si parla di «ipnoterapia senza trance». Dopo averne precisato lo statuto epistemologico, Giorgio Nardone passa in rassegna questo insieme di tecniche, discendenti dell'antica e nobile arte della persuasione,che, opportunamente calibrate esperimentate in anni di pratica clinica, si sono dimostrate straordinariamente efficaci nell'ambito della Psicoterapia Breve Strategica.

Opinioni di un gatto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bauer, Jutta <1955->

Opinioni di un gatto / Jutta Bauer ; traduzione di Anna Patrucco Becchi

Feltrinelli kids, 2020

Abstract: Liam è un gattone rosso, grande e a strisce come una tigre. Orgoglioso della sua pancia e del suo pelo lustro. Da che ricordi ha sempre vissuto con Miss B. e osservando le sue azioni e quelle degli altri abitanti del quartiere si è fatto un'idea molto chiara: gli umani sono creature misteriose che non fanno mai quello che i gatti vorrebbero. Per fortuna i loro comportamenti sono terribilmente prevedibili, per questo Liam ha deciso di dare vita a un piccolo compendio del pensiero felino e libretto di istruzioni per indurre i padroni a realizzare tutti i desideri di un gatto. I suoi pensieri e le sue opinioni sul mondo sono raccolti in forma di appunti, come un piccolo dizionario in ordine sparso. Dalla T di Tappeto, oggetti fantastici dove correre a vomitare una palla di pelo o depositare un topo morto, alla C di Cibo che non ha la forma di nulla e secca in un attimo, alla A di Acqua, troppo bagnata ma che gli umani si ostinano a trovare meravigliosa. Un piccolo manuale dello stile di vita felino, illustrato da schizzi e disegni a colori.

Gattaccia maledetta!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ross, Tony <1938->

Gattaccia maledetta! / Tony Ross

Camelozampa, 2020

Abstract: La gatta Susy combina una marea di guai. Ogni volta che c’è un disastro, danno la colpa a lei… di solito perché è proprio colpa sua! Un giorno Susy decide di dare una lezione alla sua famiglia: smette di mangiare, facendo preoccupare tutti. Finalmente capiranno quanto la amano! Tony Ross usa la sua arguzia narrativa e le sue illustrazioni esilaranti per raccontare la storia di una gatta pestifera quanto adorabile.

Il piccolo Aron e il signore del bosco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Niccolini, Francesco <1965->

Il piccolo Aron e il signore del bosco / Francesco Niccolini ; illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini

Carthusia, 2020

Abstract: Aron è un bambino di cinque anni che vive in un villaggio ai piedi di una grande montagna. È un bambino molto vivace ma amato da tutti, amico della natura e degli animali. Un brutto giorno, però, gli abitanti del villaggio, i suoi amici animali e la natura attorno vengono messi a dura prova, da un rigido inverno prima e da una torrida estate poi. Il piccolo Aron dovrà così partire per un viaggio solitario fino al limitare del bosco, dove incontrerà una creatura fantastica: l’unica capace di riportare la pace e l’armonia tra gli uomini e la natura.

Le cronache di fratello Cadfael. Volume secondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Peters, Ellis <1913-1995>

Le cronache di fratello Cadfael. Volume secondo / Ellis Peters ; traduzione di Elsa Pelitti

TEA, 2020

Abstract: Fervono i preparativi all'abbazia benedettina di Shrewsbury, in un soleggiato ottobre del 1139, per le nozze di Huon de Domville, maturo barone normanno, e Iveta de Massard, giovanissima ereditiera. Dietro il fasto della cerimonia si nasconde però l'odiosa realtà di un matrimonio d'interesse. A trasformare il dramma di una giovane innocente in un sanguinoso mistero, giunge la notizia dell'uccisione del futuro sposo, cui farà seguito un altro, più efferato delitto. E tempo per fratello Cadfael, una volta valoroso crociato, adesso monaco erborista dalle mille risorse, di lasciare le tisane e i decotti e di trasformarsi nel più astuto detective che le cronache medievali ricordino.

Nell'abisso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

David, Anthony <1958->

Nell'abisso : storie di menti spezzate / Anthony David ; traduzione di Camilla Pieretti

Il Saggiatore, 2020

Abstract: Patrick è convinto di essere morto e di non conoscere la donna con cui è sposato da vent'anni. Emma è in stato vegetativo da quando era bambina, eppure non presenta alcun danno cerebrale. Jennifer sente voci nella testa che le intimano di uccidersi. Amy è scossa da convulsioni alimentate da un trauma insondabile. Non c'è limite alla profondità dell'abisso in cui la nostra mente può precipitare. Sette capitoli, sette pazienti, sette storie. Con i suoi casi clinici il neuropsichiatra Anthony David unisce scienza e narrativa e, come un abile drammaturgo, fa parlare la malattia e insieme la persona, dando vita a racconti universali di sofferenza e perdita, ma anche di resistenza e speranza: il dramma di un padre convinto che i medici siano responsabili del male di sua figlia; la gioia di una donna che mostra i segni della guarigione; l'intimità tra medico e paziente nel momento in cui, ciascuno con gli strumenti che ha, improvvisano una jam session durante una seduta di analisi. Storie magnetiche che intrecciano empatia, comprensione e delicatezza, ma anche fermezza, rigore e metodo; fiabe nere dalla cui lettura si esce come da un labirinto e che ci consentono di guardare, con le vertigini, dentro l'abisso della condizione umana. "Nell'abisso" è un libro per chiunque a un tratto abbia sofferto o perduto un pezzo della propria vita o identità e sia poi riuscito a riscattarlo; per chi ha cura della mente altrui come della propria; per chi si è sempre interrogato su che cosa significhi «coscienza» e quali siano i suoi contorni; per chi vuole meravigliarsi di mondi remoti e stabilire un contatto con il cosmo sconosciuto che alberga nella nostra testa.

La porta del male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Toro, Guillermo del <1964-> - Hogan, Chuck <1967->

La porta del male : romanzo / Guillermo Del Toro, Chuck Hogan ; traduzione di Flavio Iannelli

Tre60, 2020

Abstract: New Jersey, 2020. La vita dell'agente dell'FBI Odessa Hardwicke subisce una svolta inaspettata quando si trova costretta a puntare la pistola contro il suo collega, Walt Leppo, diventato inspiegabilmente violento durante l'arresto di un killer spietato. A subire la sua aggressione è una bambina di nove anni, unica sopravvissuta sulla scena del crimine. Odessa agisce d'impulso per salvarla ma la sparatoria, motivata come legittima difesa, la scuote nel profondo. Ciò che più la preoccupa, tuttavia, è la presenza oscura che è certa di aver visto sollevarsi come una nebbiolina dal corpo del collega in fin di vita... Seguendo le piste di un nuovo caso apparentemente irrisolvibile, Odessa si mette sulle tracce di John Blackwood, un individuo misterioso che sostiene di essere vivo da secoli. Potrebbe essere un mitomane o un pazzo sfrenato. Ma forse questo caso non si può risolvere con una normale indagine. Forse Blackwood è l'unica difesa contro un male indicibile.