Trovati 769 documenti.

Il re dei nani
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Il re dei nani / Bruno Faidutti

Ludres : Iello, c2011

Abstract: In questo gioco di carte pieno di sorprese puoi giocare con lo sciamano goblin, l'ingegnere nano, il goblin ninja, il drago, la mummia, un musico o addirittura il re dei nani... Ogni mano è una nuova impresa da compiere, ogni volta dovrai fare del tuo meglio con le carte che hai. Il divertimento è assicurato!

Dojo kun
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Dojo kun / Roberto Pestrin

Yemaia, 2015

Abstract: In Dojo Kun (1-4 giocatori, 60-90 minuti) dovrete portare alla vittoria uno dei quattro Dojo (Tigre, Gru, Orso, Cobra) ammettendo nuovi e talentuosi atleti, acquisendo attrezzature di allenamento più efficienti, espandendo il proprio Dojo e guidando i vostri atleti in estenuanti allenamenti sia fisici che spirituali al fine di plasmare il campione che possa partecipare ed eventualmente vincere il prestigioso torneo di arti marziali del Loto Nero. Il gioco introduce un innovativo sistema di combattimento legato al lancio dei dadi custom Dojo Kun: ogni disciplina è legata ad uno dei 4 diversi tipi di dado ed ognuno dei 24 dadi di gioco esprime le mosse che l’atleta eseguirà durante i combattimenti. C'è quindi la possibilità durante lo sviluppo del gioco di acquisire tecniche segrete e mosse speciali che permetteranno al vostro atleta di eseguire delle vere e proprie "combo" durante i combattimenti.

Happy onlife!
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Happy onlife! : insieme nel mondo digitale / Commissione Europea

Unione Europea, 2015

Abstract: Il mondo digitale è un nuovo spazio da addomesticare: con i suoi codici, con alcune regole, con i suoi pericoli e con le sue grandi opportunità. Recenti ricerche dimostrano che il cambiamento sociale e culturale è in atto fin dalla prima infanzia. Attualmente, l'apprendimento del funzionamento del mondo digitale avviene principalmente tra pari e si concentra sull'esperienza ludica e di condivisione. A volte, l'adulto è quasi estraneo a questo processo. Il problema risiede nel fatto che i codici e le regole non si apprendono solo con l'uso dello strumento: la presenza dell'adulto permette l'integrazione dell'uso con i sistemi di valori, il pensiero critico e la consapevolezza dei possibili rischi. L'adulto è in grado di garantire esperienza, saggezza ed equilibrio. Questa raccolta presenta, tramite delle schede semplici e chiare, una scelta di progetti, attività e strategie per avvicinare e promuovere la condivisione dell'esperienza digitale tra insegnanti, genitori e bambini tra gli 8 e i 12 anni.

Il girogioco delle fiabe
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Il girogioco delle fiabe

24 ore con la carta!
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

24 ore con la carta!

Fa parte di: Viva la carta!

I Longobardi
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

I Longobardi

Yeti
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Yeti / Benjamin Schwer

dV GIOCHI, 2016

Abstract: Un gioco tattico di dadi per avventurosi alpinisti. Pochi minuti di spiegazione e i giocatori sono subito proiettati nelle gelide atmosfere dell’alta montagna, in cerca delle tracce del misterioso uomo delle nevi: lo Yeti! Cerca sull'Himalaya le tracce del misterioso uomo delle nevi: lo Yeti! I giocatori rivestono i panni di avventurosi alpinisti in cerca del misterioso uomo delle nevi. Al proprio turno, ogni giocatore lancia i 7 dadi e sceglie i simboli che vuole mettere da parte; infine applica i risultati ottenuti. L’obiettivo è conquistare punti, scovando le impronte dello Yeti e scattandogli delle foto. La scalata alla montagna può essere un’ardua sfida, tra condizioni meteorologiche avverse e improvvise bufere di neve: i giocatori dovranno munirsi dei migliori equipaggiamenti, dovranno portare con sé delle tende per campeggiare ad alta quota e dovranno ingaggiare esperti sherpa che li accompagnino sempre più in alto, in cerca di nuove tracce. La partita termina quando un giocatore raggiunge o supera lo Yeti sul percorso: chi avrà conquistato il maggior numero di punti, vince la partita. Yeti è un titolo per piccoli e grandi avventurieri: pochi minuti di spiegazione e i giocatori sono subito proiettati nelle gelide atmosfere dell’alta montagna, alle prese con una creatura sfuggente e con altri alpinisti in competizione.

Las Vegas
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Las Vegas : Party : l'esilarante gioco di quiz e scommesse / Dominic Crapuchettes

dV Giochi, 2012

Abstract: Non sei un appassionato di quiz? Non importa! Ogni giocatore deve rispondere ad una domanda del tipo "In quale anno ha fatto la sua prima apparizione il il costume da bagno?" oppure "Quanto e' lungo un campo di football americano" E mette la risposta a faccia in giù sul tappeto delle scommesse. A questo punto dovrete scommettere su chi pensate abbia dato la risposta esatta e chi alla fine avrà' indovinato più' risposte esatte si aggiudicherà' il grande jackpot!

Thurn et Taxis
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Thurn et Taxis : l'aventure postale / Karen et Undreas Seyfarth

Hans im Glück, 2006

Abstract: Nel 1490, Kaiser Maximilian I assegnò a Franz von Taxis il compito di trasportare la posta tra le sue residenze di Innsbruck e Brussel. Franz fece un ottimo lavoro, al punto che i servizi postali della zona continuarono a chiamarsi Thurn and Taxis. Nella metà del diciassettesimo secolo, con l'introduzione dei servizi postali, i membri della famiglia si elevarono allo stato di Conti e tramandavano il titolo ereditario di Responsabile Generale degli Uffici Postali. Il gioco inizia proprio a questo punto della storia. Questo titolo ideato da Andreas Seyfarth e la consorte Karen è evidentemente un gioco di interconnessioni e piazzamento come ce ne sono molti, ma alcuni aspetti sanno renderlo assolutamente unico ed originale. Lo scopo del gioco è quello di totalizzare il maggior numero di punti. La plancia è costituita da varie regioni che comprendono differenti città interconnesse tra loro in maniera assolutamente non banale. I giocatori devono creare dei percorsi interconnettendo le città; tali percorsi saranno costituiti dalle carte città che verranno pescate da un pool comune scoperto di sei carte.

Niagara
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Niagara / Thomas Liesching

Zoch zum Spielen, 2004

Abstract: Niagara è un gioco che prende dai primissimi momenti in cui si apre la confezione. Infatti uno dei suoi migliori pregi è la qualità del materiale. Non appena allestito il gioco con l’originale sopraelevazione della plancia per consentire l’effetto “cascata” e posizionati i dischi di plastica che riproducono il fiume, sembra già sentire il ruggire della cascata e di sentire gli schizzi di acqua che colpiscono i nostri rematori cercatori di gemme. Sempre riferito all'ambientazione le pietre preziose sono assolutamente ben fatte e la voglia di accaparrarsele è presente fin da subito! Niagara è un gioco in cui ogni giocatore dispone di due canoe e di sette cartoncini (paddle cards) 6 riportanti numeri da uno a sei e il settimo riportante una nuvoletta per il cambio del flusso del fiume derivante dall'intensità delle piogge. Ogni turno si svolge nel seguente modo: i giocatori contemporaneamente decidono che numero giocare posizionando il cartoncino prescelto sulla plancia con la faccia coperta. A turno si scopre il proprio numero effettuando le seguenti possibili mosse: L’imbarcazione in acqua deve sempre muovere di un numero pari al numero che si è giocato e può in alternativa: • spostarsi semplicemente del numero di dischi corrispondenti al numero prescelto con il cartoncino; • "consumare" all’inizio o alla fine del conteggio due numeri per caricare o scaricare una gemma nel caso la canoa sia posizionata di fronte a uno dei giacimenti di gemme; • con un imbarcazione vuota, effettuando il percorso contro corrente e arrestandosi esattamente sullo spazio occupato da una canoa di un avversario, rubare la gemma di quest’ultimo! • con un imbarcazione che ha una gemma a bordo può, pagaiando vigorosamente, ritornare a terra per scaricare il prezioso carico che diventa finalmente di proprietà. L’imbarcazione a terra può, a discrezione del giocatore essere mandata in acqua o lasciata a terra. Finito il giro dei movimenti si muove il fiume, verso la cascata evidentemente! di tanti dischi quanto il numero più basso giocato dai giocatori modificato dalla tabellina piogge che va da +2 a -1. E cui sono dolori ! Se abbiamo calcolato male, se il numero dei dischi da inserire è alto e magari, golosamente la nostra canoa puntava ai giacimenti vicini alla cascata….beh è molto probabile che si finisca per cascarci, per il sommo gaudio degli avversari! Quello che è veramente incredibile è come è resa la sensazione del fiume che scorre. Ultimati i sette cartoncini nei primi sette turni (ad ogni nuovo turno si deve scegliere uno tra i cartoncini restanti) gli stessi vengono recuperati e ogni giocatore ha nuovamente a disposizione l’intero set per l’ottavo turno e così di seguito. Il gioco termina quando un giocatore ha in alternativa recuperato 4 gemme dello stesso colore, 5 gemme tute diverse o 7 gemme di qualsiasi tipo. Vincitore nel 2005 dello Spiel des Jahres.

Timeline
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Timeline : Star Wars Episodi I-II-III / Frédéric Henry

Asterion, 2016

Abstract: Star Wars Episodio I: La Minaccia Fantasma, Star Wars Episodio II: L’Attacco dei Cloni, Star Wars Episodio III: La Vendetta dei Sith… Pensate di sapere tutto quello che c’è da sapere sulla trilogia prequel di Star Wars? Bene, mettete alla prova la vostra conoscenza con Timeline Star Wars!

Timeline
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Timeline : Star Wars Episodi IV-V-VI / Frédéric Henry

Asterion, 2016

Abstract: Star Wars Episodio IV: Una Nuova Speranza, Star Wars Episodio V: L’Impero Colpisce Ancora, Star Wars Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi… Pensate di sapere tutto quello che c’è da sapere sulla trilogia originale di Star Wars? Bene, mettete alla prova la vostra conoscenza con Timeline Star Wars!

Quarto
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Quarto : mini / Blaise Muller

Gigamic, 1991

Abstract: Obiettivo di questo gioco da tavolo è quello di allineare quattro pezzi aventi un elemento in comune. Non per questo si possono giocare quelli voluti: è l'avversario che decide!

Il deserto proibito
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Il deserto proibito : sete di sopravvivenza / un gioco di Matt Leacock

Uplay.it, 2015

Abstract: Il Deserto Proibito e' il sequel de L' Isola Proibita dove i giocatori saranno alle prese con il recupero di una leggendaria macchina volante sepolta nelle profondità delle rovine di una antica città del deserto. Oltre ad occuparsi della ricerca del velivolo, dovranno anche stare attenti a sopravvivere al caldo torrido e alle tempeste di sabbia.

Deckscape
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Deckscape : L'ora del test : una escape room tascabile / di Martino Chiacchiera & Silvano Sorrentino

da Vinci, [2017?]

Abstract: Deckscape – L’ora del test è il primo di una serie di giochi cooperativi in formato tascabile, ispirati alle classiche Escape Room. In questi giochi, le persone vengono “rinchiuse” in una stanza con altri partecipanti e devono usare gli oggetti trovati per risolvere una serie di giochi di logica e osservazione, trovare indizi, scoprire i retroscena della trama e scappare. In Deckscape – L’ora del test il Dottor Thyme vuole sondare le capacità dei componenti della squadra; se si dimostreranno all'altezza, i giocatori potranno collaborare con lui alla sua più recente e geniale invenzione. Un imprevisto però blocca le uscite del laboratorio! In un crescendo di tensione, i giocatori dovranno scovare rapidamente la via di fuga trovando la soluzione ai misteri e ai rompicapo disseminati nella stanza: potrà essere necessario separarsi in gruppi o indagare in modo autonomo, per risolvere contemporaneamente diversi enigmi. Deckscape – L’ora del test racchiude in un mazzo di carte l'elettrizzante esperienza di una "escape room" per gruppi fino a 6 giocatori da 12 anni in su. Si può giocare anche in solitaria, per partite di circa 60 minuti di durata.

3 desideri
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

3 desideri / un gioco di Chris Castagnetto

Cranio Creations, 2016

Abstract: Immaginate di poter avere a disposizione il genio della lampada con i suoi 3 desideri. Che cosa chiedereste? Sareste generosi o pensereste solo a voi stessi? Attenzione a quello che desiderate!

Cottage Garden
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Cottage Garden : coltiva la tua passione / Uwe Rosenberg

Cranio Creations, 2016

Abstract: In Cottage Garden Uwe Rosenberg approfondisce la dinamica di posizionamento ed incastro delle tessere, creando un gioco di media durata con alta variabilità ed anche un po’ di strategia. Nel dettaglio i giocatori possono scegliere delle tessere fiori dal mercato centrale, a seconda di dove sia posizionato il giardiniere. Queste tessere andranno poi posizionate in una delle proprie due plance aiuola. Quando un’aiuola verrà completata il giocatore segnerà i punti relativi agli elementi giardino al suo interno su una delle due track di avanzamento, ognuna delle quali fornirà delle tessere bonus che potranno essere utilizzate per coprire spazi vuoti oppure fornirà più ampie opzioni di scelta nel mercato dei fiori, contribuendo quindi al completamento di una nuova aiuola. Ogni volta che un’aiuola verrà completata, infatti, il giocatore ne potrà ricevere una nuova. Dopo che il giardiniere avrà completato il suo quinto giro attorno al mercato, i giocatori avranno a disposizione un ultimo turno. Alla fine del turno il giocatore con il maggior numero di punti, ricavati dalle aiuole completate, vince la partita.

Grand Austria Hotel
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Grand Austria Hotel : il cliente ha sempre ragione / Simone Luciani & Virginio Gigli

Cranio Creations, 2015

Abstract: Ambientato a Vienna, in piena età moderna, Grand Austria Hotel cala i giocatori nei panni di direttori di alberghi che puntano ad ottenere grande prestigio. Il primo giocatore tira i dadi, che vengono disposti a seconda del numero sulla plancia nello spazio azione corrispondente. Nel proprio turno il giocatore sceglie una delle sei azioni ed il numero dei dadi disponibili in questo spazio determina: negli spazi 1 e 2 quanti cubi cibo o bevande possiamo prendere, nello spazio 3 quante camere possiamo allestire, nello spazio 4 quanto possiamo avanzare sul tracciato del denaro o dei punti favore dell’Imperatore, nello spazio 5 di che sconto possiamo usufruire nell’ingaggiare personale. Nello spazio 6 i dadi valgono come una qualsiasi delle azioni sopra indicate. Una volta che il giocatore ha effettuato l’azione rimuove un dado e lo posiziona sulla sua tessera ordine di turno. Ma nessun hotel può espandersi senza clienti! Infatti bisognerà scegliere con cura i propri clienti e soddisfarli in modo da acquisire importanti azioni bonus. Anche le carte personale offrono bonus continuativi, istantanei o di fine partita. Grand Austria Hotel, con ben 116 carte ed un set up sempre diverso, si dimostrerà un gioco longevo e che ad ogni partita richiederà nuove strategie di gioco

I tre piccoli porcellini
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

I tre piccoli porcellini : quando la fiaba diventa un gioco / autore Laurent Pouchain ; illustrazioni Xavier Collette ; favola adattata da Benoit Forget

Asterion, 2013

Abstract: Come porcellino, il tuo più grande desiderio è quello di costruire una casa forte e bella in cui trascorrere le lunghe sere d’inverno. Per farlo, non ti serviranno gli strumenti da muratore, ma dovrai semplicemente utilizzare i dadi! Fai attenzione però: il lupo è a caccia nei paraggi, e ha in mente una sola cosa: soffiare sulla tua bellissima casa per cercare di abbatterla! Un gioco di dadi per tutta la famiglia! Due livelli di gioco per bambini e adulti! Soffia proprio come il lupo!

C'era una volta
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

C'era una volta / Creato da Richard Lambert, Andrew Rilstone e James Wallis. Illustrazioni di Omar Rayyan

Raven distribution - Atlas Games

Abstract: C'era una Volta è il premiato gioco di carte che unisce narrazione, creatività e collaborazione! Un giocatore, nei panni del Cantastorie, inizierà ad inventare una favola utilizzando i suggerimenti delle Carte Racconto, cercando di guidare la trama fino alla propria Carta Lieto Fine. Gli altri giocatori utilizzeranno le proprie Carte Racconto per interromperlo, diventando essi stessi i Cantastorie. Il vincitore sarà il primo giocatore che, dopo aver utilizzato tutte le proprie Carte Racconto, avrà condotto la storia verso la propria Carta Lieto Fine. Ricordate però: l’obiettivo del gioco non è vincere ma divertirsi inventando insieme memorabili avventure!