Inquinamento atmosferico

(Argomento)

Thesaurus
Più generale (BT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Trouvés 184 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La grande accelerazione
0 0 0
Livres modernes

McNeill, John R. - Engelke, Peter

La grande accelerazione : una storia ambientale dell'Antropocene dopo il 1945 / John R. McNeill e Peter Engelke

Einaudi, 2018

Résumé: La Terra è da poco entrata in una nuova era, in cui l'uomo condiziona sempre piú massicciamente l'ecologia globale: il periodo piú anomalo nella storia della nostra relazione con la biosfera. Dalla metà del XX secolo, il ritmo accelerato dell'uso di energia, le emissioni di gas serra e la crescita della popolazione hanno spinto il pianeta dentro un gigantesco esperimento incontrollato. I numeri sono impressionanti: piú di tre quarti dell'emissione di anidride carbonica nell'atmosfera ha avuto luogo dal 1945 a oggi; nello stesso periodo il numero di veicoli a motore è cresciuto da 40 a 800 milioni, la popolazione del pianeta è triplicata e gli abitanti delle città sono passati da 700 milioni a 3,5 miliardi. Un gigantesco terremoto ecologico, del quale La Grande accelerazione spiega cause e conseguenze, evidenziando il ruolo dei sistemi energetici, nonché gli andamenti dei cambiamenti climatici, ambientali e urbani. Finora, gli uomini non hanno mai gestito i cicli biogeochimici del pianeta. Ma se provassimo a controllare questi sistemi attraverso la geoingegneria, inaugureremmo un'altra fase dell'Antropocene. Quali che ne siano gli esiti.

Operazione aria pulita
0 0 0
Livres modernes

Stilton, Geronimo <personaggio>

Operazione aria pulita / Geronimo Stilton

[Conad], 2019

Résumé: Un'avventura stratopica da vivere in compagnia di Geronimo Stilton alla scoperta dei segreti... dell'aria che ci circonda!

Il girone delle polveri sottili
0 0 0
Livres modernes

Montanari, Stefano <1949->

Il girone delle polveri sottili : viaggio nel mondo delle nanoparticelle, tra inquinamento, patologie e interessi finanziari / Stefano Montanari

Diegaro di Cesena : Macro, copyr. 2008

Résumé: La storia di una sconcertante scoperta scientifica, raccontata da uno dei protagonisti, il quale dimostra come l'organismo umano entri continuamente in contatto con le famigerate polveri sottili, che interagendo col nostro corpo sono spesso all'origine di gravi malattie. Una coraggiosa denuncia e al tempo stesso un manuale scientifico, che guida il lettore nel cammino verso una verità a lungo ignorata e taciuta, a causa dei forti interessi che minaccia di danneggiare.

Green mobility
0 0 0
Livres modernes

Green mobility : come cambiare la città e la vita / a cura di Andrea Poggio

Ambiente, 2018

Résumé: Il settore dei trasporti, all’intersezione tra innovazione tecnologica, politiche nazionali ed europee, logiche di mercato e stili di vita, ha una parte fondamentale in tutte le strategie di riduzione delle emissioni e dell’inquinamento. Tuttavia, se fino a poco tempo fa questo ruolo veniva pensato prevalentemente in termini di auto elettriche e sistemi di car sharing, oggi si sta diffondendo la consapevolezza che la nuova mobilità richiede anche un approccio diverso alla città e alla sua progettazione, dato che l’infrastruttura elettrica contribuisce alla (ri)definizione dello spazio urbano. La mobilità nuova – elettrica, oltre che connessa, condivisa, multimodale – è infatti parte delle nuove città che si stanno costruendo. Il volume, che include una serie di infografiche dedicate all’analisi dlla mobilità nelle principali città del nostro paese, è diviso in tre parti. La prima fa il punto sugli scenari di decarbonizzazione e sui loro rapporti con le politiche di riduzione delle emissioni e dell’inquinamento, e presenta gli ultimi sviluppi tecnologici in un settore, quello della mobilità elettrica, che spazia dalle biciclette agli autobus. La seconda illustra le esperienze di alcune città italiane all’avanguardia nella trasformazione e le mette a confronto con quelle, in certi casi già più avanzate, di altre metropoli europee e americane. L’ultima racconta invece delle trasformazioni degli stili di mobilità degli italiani, sempre più “multi-modali” in città e nei contesti extra-urbani.

Perdere la terra
0 0 0
Livres modernes

Rich, Nathaniel <1980->

Perdere la terra : una storia recente / Nathaniel Rich

Mondadori, 2019

Résumé: Perché non abbiamo fatto niente quando avremmo dovuto, quando era ancora possibile evitare il disastro? In “Perdere la terra” Nathaniel Rich ci racconta quei dieci anni in cui avremmo potuto salvare il pianeta e invece siamo stati a guardare inermi, causando il disastro a cui stiamo assistendo e che nel giro di qualche decennio ci condurrà alla distruzione. Da 1979 al 1989 avremmo potuto salvare il pianeta perché in quel decennio si è deciso il futuro di tutti noi visto che proprio allora si arrivò a capire le possibili conseguenze del cambiamento climatico, comprendendone le cause e i pericoli reali. In quegli anni vi fu l’accordo per la riduzione delle emissioni di carbonio e proprio allora bisognava saltare sull’onda giusta del cambiamento, promuovendo politiche sociali e ambientali adeguate. Invece quell’onda è fuggita via e noi ci troviamo nella disastrosa situazione del presente, ma qualcosa forse è ancora possibile fare per evitare il peggiore dei mali, ovvero la distruzione totale del pianeta. Nathaniel Rich ce lo suggerisce in “Perdere la terra”, un saggio illuminante su tutte le possibilità che ancora abbiamo, su quanto possiamo agire quotidianamente con i fatti per evitare di perdere la bellezza del nostro pianeta.

Le cose innominabili
0 0 0
Livres modernes

De Michele, Girolamo <1961->

Le cose innominabili / Girolamo De Michele

Rizzoli, 2019

Résumé: Emma Battaglia, Taranto, ce l'ha nel sangue: come patologia forse causata dalla polvere del grande Siderurgico che scontorna i margini delle cose, colora di rosso le tombe al cimitero e si deposita nei polmoni. Emma, il suo male, l'ha chiamato la Bestia. Del resto le parole sono importanti. Lo sa bene lei che è insegnante in un liceo e nel tempo libero fa la maestra a ragazzini che altrimenti imparerebbero solo dalla strada. Ma a furia di fronteggiare la Bestia in agguato si finisce per vedere il mondo in modo diverso, e da una prospettiva obliqua. Così Emma osserva il terremoto che scuote gli equilibri di potere ai piedi della Fabbrica. L'omicidio di un commercialista con entrature importanti e la guerra tra i clan del crimine organizzato hanno precipitato Taranto nel caos. Persona casualmente informata dei fatti, vittima di tradimenti passati che proiettano la loro ombra fino a oggi, la professoressa Battaglia si ritrova a ricordare, a intercettare pettegolezzi, a parlare con sbirri che dovrebbero investigare e con testimoni che credono di aver visto. Nella città dei veleni la polvere non solo contagia, ma distorce, annebbia e confonde. Autore di culto del noir italiano, Girolamo De Michele scrive un poliziesco dalle mille voci, una commedia umana in cui l'indagine si frantuma in un infinito gioco di specchi e la scoperta della verità non coincide col fare giustizia. Racconta di un Sud che continua a dire delle vergogne del Paese intero: del profitto che vale più della vita, della catastrofe ambientale sulla pelle dei poveri cristi, dei gattopardi di sempre travestiti da nuovi padroni, di odiatori da social network, di sindacalisti corrotti, questurini corrotti, politici corrotti. Perché il veleno più subdolo è quello che guasta il cuore e la mente.

Ciao fossili
0 0 0
Livres modernes

Lombroso, Luca <1964->

Ciao fossili : cambiamenti climatici : resilienza e futuro post carbon / Luca Lombroso

Artestampa, 2016

Résumé: l 2015 è stato un anno di svolta per i cambiamenti climatici. Da un lato le concentrazioni di CO2 in atmosfera hanno per la prima volta nella storia dell'evoluzione umana superato le 400 ppm. Siamo entrati, letteralmente, in un territorio nuovo, sconosciuto, mai vissuto dall'homo sapiens. Ondate di caldo, siccità, alluvioni, nubifragi, tornado, uragani sono ormai in una fase di "nuova normalità" con cui volenti o nolenti dobbiamo adattarci e convivere con resilienza. Dall'altro, sappiamo che oltre una certa soglia non potremmo convivere. Qual è questa soglia e quale strada tracciare dunque per "salvare il mondo"? Siamo ancora in tempo? Ormai non ci sono più dubbi: per evitare cambiamenti climatici inauditi dobbiamo limitare il riscaldamento planetario ben al di sotto di 2°C, meglio ancora di 1.5°C, rispetto all'era preindustriale. È giunto il momento di avviarci alla definitiva decarbonizzazione della nostra società nel corso di questo stesso secolo. In questo ultimo libro, Luca Lombroso traccia nuovi scenari possibili di un futuro post carbon. A ispirare il suo percorso, due documenti di straordinario valore: l'enciclica Laudato Si' di Papa Francesco sulla cura della Casa Comune e l'Accordo di Parigi approvato alla storica conferenza sul clima COP 21 tenutasi nella capitale francese a dicembre 2015.

Attenti al clima
0 0 0
Livres modernes

Vico, Andrea <1969-> - Vaccarino, Lucia <1981->

Attenti al clima / Andrea Vico, Lucia Vaccarino ; [illustrazioni di Francesca Rizzato]

Fabbri, 2020

Résumé: Quali sono le conseguenze del cambiamento climatico? Come si contrastano l'inquinamento e l'effetto serra? Perché è importante piantare alberi e fermare la deforestazione? Per salvare il mondo e noi stessi dobbiamo agire in fretta! Basta partire dalla quotidianità, da quei piccoli gesti che possiamo compiere tutti, a casa, à scuola, nella nostra città. Coinvolgendo amici, genitori e insegnanti. Perché, si sa, l'unione fa la forza! Proprio come impareranno Lila, Vanessa e Filippo, in un giugno caldissimo e scatenato...

L'insidia delle polveri sottili e delle nanoparticelle
0 0 0

L'insidia delle polveri sottili e delle nanoparticelle : se le conosci le eviti / Stefano Montanari

Macro, 2007

Résumé: L'inquinamento da polveri inorganiche costituisce un'insidia formidabile per la nostra salute: non sono biodegradabili, non sono biocompatibili e l'ultimo aggettivo è sinonimo di patogeno. Che cosa sono le polveri sottili? Come si formano? Qual è il reale contributo della Natura nella produzione di particolato inorganico ultrafine? Montanari esamina le gravi responsabilità dell'uomo su questa fonte d'inquinamento che sta pesantemente e rapidamente cambiando le condizioni ambientali del Pianeta e ha anche effetti genotossici sugli embrioni umani. Come possiamo difenderci da questo pericolo? Dati Tecnici Durata del Film: 92' + 24' Contenuti Extra: 1. Intervista con l'Autore. 2. Soldi in Fumo.

Rapporto dell'osservatorio sul funzionamento del termoutilizzatore di Brescia relativo all'anno 2016
0 0 0
Livres modernes

Rapporto dell'osservatorio sul funzionamento del termoutilizzatore di Brescia relativo all'anno 2016

Comune di Brescia, Settore sostenibilità ambientale e scienze naturali, [2016]

Résumé: Rapporto sul funzionamento dell'impianto di combustione con recupero energetico dei rifiuti solidi urbani ed assimilati di Brescia

L'insidia delle polveri sottili e delle nanoparticelle
0 0 0
Livres modernes

Montanari, Stefano <1949->

L'insidia delle polveri sottili e delle nanoparticelle : se le conosci le eviti / Stefano Montanari

Diegaro di Cesena : Macro, 2007

Résumé: L'inquinamento da polveri inorganiche costituisce un'insidia formidabile per la nostra salute: non sono biodegradabili, non sono biocompatibili e l'ultimo aggettivo è sinonimo di patogeno. Che cosa sono le polveri sottili? Come si formano? Qual è il reale contributo della Natura nella produzione di particolato inorganico ultrafine? Montanari esamina le gravi responsabilità dell'uomo su questa fonte d'inquinamento che sta pesantemente e rapidamente cambiando le condizioni ambientali del Pianeta e ha anche effetti genotossici sugli embrioni umani. Come possiamo difenderci da questo pericolo? Dati Tecnici Durata del Film: 92' + 24' Contenuti Extra: 1. Intervista con l'Autore. 2. Soldi in Fumo.

Aria
0 0 0
Livres modernes

Patchett, Lynne

Aria / Lynne Patchett

Trieste : Editoriale scienza, 1992

Cos'è successo al clima?
0 0 0
Livres modernes

Ertimo, Laura <1977-> - Ahokoivu, Mari <1984->

Cos'è successo al clima? : i cambiamenti del nostro pianeta spiegati ai bambini / Laura Ertimo & Mari Ahokoivu ; traduzione di Irene Sorrentino

Il Battello a vapore, 2020

Résumé: Lotta e Kasper sono stanchi delle risposte evasive dei loro genitori. Perché a Natale non nevica più? Perché fa così caldo e i temporali allagano i campi? Bisogna indagare. Partendo dalle basi (che differenza c'è tra tempo atmosferico e clima, che cos'è il ciclo del carbonio?), Lotta e Kasper raccolgono tutte le spiegazione scientifiche ed arrivano a scoprire quali sono le cause dell'inquinamento atmosferico, quali danni abbiamo già causato agli ecosistemi e cosa possiamo fare oggi per prenderci cura del mondo che ci ospita.

Benvenuti nell'Antropocene!
0 0 0
Livres modernes

Crutzen, Paul J.

Benvenuti nell'Antropocene! : l'uomo ha cambiato il clima : la Terra entra in una nuova era / Paul J. Crutzen ; a cura di Andrea Parlangeli

[Milano] : G+J/A, 2007

Carbon footprint
0 0 0
Livres modernes

Pernigotti, Daniele <1966->

Carbon footprint : calcolare e comunicare l'impatto dei prodotti sul clima / Daniele Pernigotti

Milano : Ambiente, 2011

Résumé: Il mondo sta entrando in una fase di cambiamento senza precedenti. I tagli delle emissioni di gas serra chiesti dagli scienziati dell'IPCC, pari al 25-40% entro il 2020 e almeno all'80% entro il 2050, impongono di introdurre modifiche radicali in ogni settore della nostra vita. La politica internazionale tarda però colpevolmente a dare una risposta efficace e diventa essenziale l'avvio di una forte spinta dal basso, a partire dagli enti locali e dai cittadini. Anche il mercato deve svolgere un ruolo attivo e la Carbon Footprint di prodotto (CFP) è lo strumento ideale nella costruzione di una nuova dinamica produttore-consumatore. Quantificare e comunicare l'impronta climatica di un prodotto vuol dire aumentare la trasparenza sulle azioni che un'azienda compie per la gestione delle emissioni di gas serra legate all'intero ciclo di vita di un prodotto. Allo stesso tempo, la diffusione della CFP fa crescere la consapevolezza dei consumatori sulle conseguenze delle proprie scelte quotidiane. La CFP è un tassello fondamentale per facilitare l'inizio della terza grande rivoluzione industriale, quella verso un'economia a basso contenuto di carbonio.

Mercato delle emissioni ad effetto serra
0 0 0
Livres modernes

Cicigoi, Elisabetta - Fabbri, Paolo <1959->

Mercato delle emissioni ad effetto serra : istituzioni ed imprese protagoniste dello sviluppo sostenibile / Elisabetta Cicigoi, Paolo Fabbri

Bologna : Il mulino, copyr. 2007

Résumé: Le espressioni protocollo di Kyoto e quote di CO2 oggi vengono usate sempre più di frequente. Resta da chiarire tuttavia che cosa siano effettivamente tali quote per il nostro ordinamento giuridico e quale sia il loro impatto sul sistema economico. Il volume intende fare il punto su tali questioni. Oltre al protocollo di Kyoto, vengono presi in esame i meccanismi di assegnazione delle quote e il loro impatto sui rapporti fra la pubblica amministrazione e le aziende private. La normativa sull'emission trading ha comportato la nascita di un nuovo bene giuridico e, con esso, di un nuovo valore economico aziendale. Ed è proprio di questo nuovo bene che devono tener conto i soggetti coinvolti, sia a livello pubblico sia a livello privato, quando attuano le loro scelte strategiche. Le imprese che operano nel mercato unico dell'Unione europea non rientrano più nell'ambito del vecchio sistema della tassazione delle fonti di energia, ma devono affrontare la sfida di incorporare, fra i vincoli produttivi, il tema della sostenibilità.

Laboratorio di educazione ambientale l'aria
0 0 0
Livres modernes

Laboratorio di educazione ambientale l'aria : idee, progetti, materiali / Elena Bresciani ... [et al.]

Azzano San Paolo : Junior, 2003

Résumé: Questo quaderno operativo offre spunti di riflessione sull'evoluzione del pensiero educativo ed ecologico. L'ambiente oggetto d'indagine è l'aria rappresentata come luogo artificiale e naturale nel quale è possibile mettere in atto pratiche didattiche. Le tecniche di biomonitoraggio vengono presentate sia dal punto di vista scientifico, sia dal punto di vista ediucativo. I licheni, che vivono sulle cortecce degli alberi, assumono un ruolo decisivo nel determinare la qualità dell'aria e nell'avviare la discussione del rapporto uomo'ambiente. E' possibile utilizzare il testo per intraprendere nuovi percorsi di educazione ambientale con le classi di ogni livello e per proseguire la ricerca ed il confronto sulle questioni di fondo del fare scuola.

Emissioni in atmosfera
0 0 0
Livres modernes

Maglia, Stefano - Taina, Monica

Emissioni in atmosfera : autorizzazioni, obblighi, sanzioni, controlli : emission trading, nuovo IPPC, fumo, inceneritori / Stefano Maglia, Monica Taina

Roma : EPC libri, copyr. 2005

Résumé: Nell'opera vengono trattati tutti i temi più importanti: patologie respiratorie, politiche comunitarie in materia di tutela dell'aria; normativa codicistica e legislazione speciale italiana: dalla Legge n. 615/66 al DPR 203/88; IPPO: l'Autorizzazione Integrata Ambientale; i rischi di incidenti rilevanti; la qualità dell'aria: misure, campionamenti e controlli; gli inceneritori. Ed infine un'aggiornata ed utile appendice normativa. Per dare una completa visione di insieme alla materia trattata, gli autori si sono avvalsi del prezioso contributo di alcuni dei migliori esperti di settore che hanno analizzato l'argomento dal punto di vista medico, economico, chimico e fisico.

Seveso
0 0 0
Livres modernes

Penelope, Nunzia <giornalista>

Seveso : 1976-2006 / Nunzia Penelope

Ed. f.c. riservata ai lettori de l'Unità

Roma : Nuova iniziativa editoriale, 2006

Salvare lo scudo dell'ozono
0 0 0

Salvare lo scudo dell'ozono : conta l'azione di tutti i giorni = Saving the ozone layer : ..

FMIP, [200?]

Résumé: Il documentario spiega perche' lo scudo protettivo dell'ozono e' diminuito e come possiamo salvarlo. Tratta in particolare quattro argomenti principali: cos'e' lo scudo dell'ozono e come agisce sulla terra; l'azione continua delle radiazioni ultraviolette sull'ambiente in cui viviamo; come le sostanze chimiche interagiscono con lo scudo e gli strati superiori dell'atmosfera; le risposte internazionali e il ruolo dei singoli paesi