Grecia antica

(Nome geografico/luogo)

Thesaurus
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Trouvés 707 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Il canto di Calliope
0 0 0
Livres modernes

Haynes, Natalie <1974->

Il canto di Calliope / Natalie Haynes ; traduzione dall'inglese di Monica Capuani

Sonzogno, 2021

Résumé: Una donna sola corre nella notte, intorno a lei la sua città che brucia. Fuori dalle mura, la regina e altre sventurate attendono un destino che verrà deciso dai vincitori. È la caduta di Troia. Dieci interminabili anni di guerra sono giunti alla tragica conclusione, mentre le avventure dei protagonisti andranno a ispirare, nei secoli a venire, le opere di artisti e scrittori. «Cantami o Musa» invoca il sommo poeta Omero, che ha raccontato le gesta degli eroi. Ma Calliope, musa della poesia epica, questa volta è meno accomodante: è convinta che non tutto sia stato narrato, che qualcosa di fondamentale, legato alle figure femminili, manchi ancora per completare l'affresco. Se il bardo vuole che lei canti, allora lei canterà insieme a tutte le donne coinvolte nella grande tragedia. Dando voce a ciascuna di loro, Calliope prende in mano la storia e ce la racconta da una nuova prospettiva. Ecco Andromaca, Cassandra, Pentesilea, Clitennestra, che vengono alla ribalta, con i loro pensieri, con i complicati risvolti psicologici delle loro scelte, con la sete di vendetta, la solitudine, la dignità di fronte alla morte. E poi tutte le altre, da Penelope a Briseide, da Creusa a Ifigenia, dalle troiane che, vinte, saranno rese schiave, alle greche che attendono il rientro dei loro uomini, senza dimenticare le capricciose divinità che governano le sorti dei mortali. Attingendo alle fonti antiche, anche le meno note, Natalie Haynes rivisita una delle più grandi narrazioni di tutti i tempi, facendoci palpitare di commozione accanto alle leggendarie eroine, e trasmettendoci il sentimento vivo di come la guerra di Troia e la sua epopea appartengano alle donne non meno che agli uomini.

Storia facile per la classe quinta
0 0 0
Livres modernes

Scataglini, Carlo <1961->

Storia facile per la classe quinta : la civiltà greca, l'Italia antica e l'Impero romano : scuola primaria / Carlo Scataglini

Erickson, 2012

Résumé: I volumi sono utili per tutti gli alunni per integrare i materiali dei libri di testo in adozione, ma anche per il recupero e il sostegno degli alunni con difficoltà. Inoltre sono adatti per il ripasso durante le vacanze o negli anni successivi.In una nuova veste, con grafica e illustrazioni a colori, vengono proposti i principali contenuti del curricolo ministeriale, attraverso testi semplificati e adattati per tre livelli di complessità sugli argomenti chiave di ogni classe. Per facilitare la comprensione e la memorizzazione da parte di alunni con disabilità, disturbi o difficoltà di apprendimento, ogni brano è inoltre corredato di evidenziazioni e glossari e proposto con una serie di accorgimenti grafici che agevolano la lettura (font di adeguate dimensioni, ampie spaziature).

Vita dei bambini nell'antica Grecia
0 0 0
Livres modernes

Strathie, Chae <autore di libri per bambini> - Morea, Marisa <1982>

Vita dei bambini nell'antica Grecia : usi, costumi e stranezze ai piedi dell'Olimpo / [testi Chae Strathie : illustrazioni Marisa Morea]

Lapis, 2019

Résumé: La tua casa non ti sembra abbastanza grande e moderna? Beh, consolati! Pensa che gli antichi Greci non avevano neppure i vetri alle finestre, e nessuno – ricchi inclusi! – aveva il bagno. Se ti sembra dura raccogliere da terra i tuoi calzini puzzolenti, se non ami ascoltare le barzellette di tuo padre, se non sopporti d’essere trascinato al centro commerciale, scoprirai che i tuoi coetanei dell’Antica Grecia non se la passavano meglio. Grazie a testi e illustrazioni ricchi di humor, i bambini scopriranno, divertendosi, tutte le differenze e le analogie con i loro coetanei dell’Antica Grecia: vestiti, tagli di capelli, alimentazione e materie da studiare a scuola.

Una giornata nell'antica Grecia
0 0 0
Livres modernes

Olivieri, Jacopo <1966-> - Corradin, Clarissa <1992->

Una giornata nell'antica Grecia / testi di Jacopo Olivieri ; illustrazioni di Clarissa Corradin

Ws Kids, 2020

Résumé: Tito adora la storia! Forse perchè gli basta chiudere gli occhi per viaggiare in ogni luogo e in ogni tempo! Oggi, per esempio, è Titos, un ragazzino dell'antica Grecia. Accompagnalo nella sua incredibile avventura: tra mille imprevisti, incontrerai filosofi, artisti e perfino Zeus e gli altri dei! Potrai addirittura partecipare alle Olimpiadi.

L'ambiguo malanno
0 0 0
Livres modernes

Cantarella, Eva <1936->

L'ambiguo malanno : condizione e immagine della donna nell'antichità greca e romana / Eva Cantarella

6. ed.

Feltrinelli, 2015

Résumé: Ripercorrere la storia delle donne nell'antichità greca e romana non è semplice curiosità erudita. I radicali mutamenti intervenuti nelle condizioni della vita femminile, il riconoscimento della piena capacità delle donne di essere titolari di diritti soggettivi e di esercitarli, la conquista della parità formale con gli uomini non hanno ancora interamente cancellato il retaggio di una plurimillenaria ideologia discriminatoria, di cui solo la storia può aiutare a comprendere le matrici e individuare le cause. Osservare la vita e seguire le vicende di organizzazioni sociali come quella greca e quella romana aiuta a svelare, se non il momento nel quale nacque la divisione dei ruoli sociali, il momento nel quale questa divisione venne codificata e teorizzata: e cominciò quindi a essere vista, invece che come un fatto culturale, come la conseguenza di una differenza biologica, automaticamente tradotta in inferiorità delle donne (dall'introduzione).

Perfino Catone scriveva ricette
0 0 0
Livres modernes

Cantarella, Eva <1936->

Perfino Catone scriveva ricette : i greci, i romani e noi / Eva Cantarella

Feltrinelli, 2014

Résumé: Come frequentare la cultura dei greci e dei romani, in un'epoca di polverizzate nozioni e di frantumate informazioni? Eva Cantarella, che ha intrapreso da una decina d'anni un'opera di appassionata e intelligente divulgazione, sembra rispondere che la frantumazione non lavora necessariamente contro la conoscenza. E dunque abilmente seziona, isola in microracconti un mondo altrimenti confinato nei testi accademici: attinge al materiale immenso dei suoi studi e delle sue predilezioni per consegnarci il mosaico della vita degli antichi, con l'intento dichiarato di farceli sentire nostri contemporanei. Come vivevano, greci e romani, i sentimenti dentro e fuori la famiglia? Com'era organizzato l'istituto famigliare? A quali immagini affidavano la loro identità? La cucina andava di moda a Roma come da noi? Procedendo per segmenti, per narrazioni, aneddoti, considerazioni morali e politiche, Eva Cantarella ci svela i più diversi aspetti della vita pubblica e privata nell'antichità classica: cibo e banchetti, bellezza e cura del corpo, giochi e sport, superstizione e magia, politica e diritto, nascita e morte. Questi frammenti di vita vissuta offrono il ritratto vivo e palpitante di uomini e donne a noi vertiginosamente vicini, i cui sogni, paure, speranze, aspettative, desideri sono spesso gli stessi che attraversano la mente e il cuore di noi che li guardiamo da una distanza di quasi duemila anni.

Storia facile per la classe quinta
0 0 0
Livres modernes

Scataglini, Carlo <1961->

Storia facile per la classe quinta : la civiltà greca, l'Italia antica e l'Impero romano : scuola primaria / Carlo Scataglini

Erickson, 2012

Résumé: I volumi sono utili per tutti gli alunni per integrare i materiali dei libri di testo in adozione, ma anche per il recupero e il sostegno degli alunni con difficoltà. Inoltre sono adatti per il ripasso durante le vacanze o negli anni successivi.In una nuova veste, con grafica e illustrazioni a colori, vengono proposti i principali contenuti del curricolo ministeriale, attraverso testi semplificati e adattati per tre livelli di complessità sugli argomenti chiave di ogni classe. Per facilitare la comprensione e la memorizzazione da parte di alunni con disabilità, disturbi o difficoltà di apprendimento, ogni brano è inoltre corredato di evidenziazioni e glossari e proposto con una serie di accorgimenti grafici che agevolano la lettura (font di adeguate dimensioni, ampie spaziature).

Eroi
0 0 0
Livres modernes

Ieranò, Giorgio <docente di letteratura greca>

Eroi : le grandi saghe della mitologia greca / Giorgio Ieranò

Marsilio : [Feltrinelli], 2019

Résumé: La sfida col Minotauro nel labirinto, la testa tagliata di Medusa, l'impresa degli Argonauti, Orfeo che scende nell'Aldilà per salvare la donna amata: i miti eroici dell'antica Grecia sono un caleidoscopio di racconti infiniti e stupefacenti. Ma anche un repertorio di favole orrende e bizzarre. Medea che uccide i suoi stessi figli. Edipo che ammazza il padre e poi si unisce con la madre. Eracle che abbandona le sue fatiche per ingozzarsi di arrosti e di dolci. Teseo che, invece di salvare le fanciulle, le stupra. L'eroe greco aveva molti lati oscuri. Era una creatura smisurata, un essere prodigioso, eccessivo nel suo furore e nelle sue passioni. E non sempre era arruolato al servizio del Bene: stava piuttosto oltre il Bene e il Male, oltre tutte le regole e le leggi dell'umano. Era venerato come lo sono oggi i nostri santi patroni. Si raccoglievano le sue reliquie, si portavano offerte sulla sua tomba. tomba. Ma soprattutto ci si divertiva a narrare le sue imprese in forme sempre diverse e sempre nuove. Nei miti eroici si trova la matrice di tutte le narrazioni future. Ci sono amori, avventure, intrighi, prodigi, mostri. Ci sono viaggi fino alla fine del mondo e love-stories che sfidano anche la morte. Tutto quello che ancora oggi ci appassiona e ci commuove quando leggiamo un romanzo o guardiamo un film, i greci lo avevano già narrato nei loro miti.

I sacrifici umani nell' antica Grecia
0 0 0
Livres modernes

Hughes, Dennis D.

I sacrifici umani nell' antica Grecia / Dennis D. Hughes ; traduzione di Luca Falaschi

Roma : Salerno, copyr. 1999

L'amore è un dio
0 0 0
Livres modernes

Cantarella, Eva <1936->

L'amore è un dio : il sesso e la polis / Eva Cantarella

Milano : Feltrinelli, 2009

Résumé: L'amore. Cominciamo da qui, parliamo d'amore. Ma per farlo dobbiamo ricordare che anche i sentimenti hanno una storia. Tutto cambia nel tempo, persino questo sentimento che una retorica tanto facile quanto ingannevole ci spinge a considerare immutabile. Dimentichiamo allora la concezione romantica e cerchiamo di capire che cos'era l'amore per i greci, cerchiamo, addentrandoci in un mondo lontano, di cogliere i diversi volti di quell'amore. Innanzitutto, per i greci l'amore era un dio di nome Eros. Un dio armato, che con il proprio arco scoccava frecce spesso mortali. Chi ne veniva colpito non aveva scampo: si innamorava. Ma Eros non era solo sentimento, era anche desiderio sessuale.

L' omosessualità nella mitologia greca
0 0 0
Livres modernes

Sergent, Bernard

L' omosessualità nella mitologia greca / Bernard Dumezil ; prefazione di Georges Dumezil

Roma ; Bari : Laterza, 1986

Democrazie greche
0 0 0
Livres modernes

Giangiulio, Maurizio <1957->

Democrazie greche : Atene, Sicilia, Magna Grecia / Maurizio Giangiulio

Carocci, 2015

Résumé: La Città greca era democratica per natura? Il libro opta per una risposta problematica, illustra la ricezione della democrazia greca nella cultura moderna e discute delle sue origini. Mentre gli studi specialistici spesso evitano di rispondere alle domande che il "governo del popolo" dei Greci pone alla nostra cultura politica, in questo volume le significative implicazioni politiche dell'argomento sono affrontate e discusse con attenzione. Un originale raffronto tra le democrazie di Atene e di Siracusa, Crotone, Turi e Taranto mostra come la chiave della stabilità di questi regimi fosse la solidità degli equilibri sociali; dove questi erano precari, le democrazie antiche crollavano presto. Proprio per questa ragione esse devono continuare a interrogarci.

Storie illustrate dai miti greci
0 0 0
Livres modernes

Storie illustrate dai miti greci

Usborne, 2013

Résumé: Una raccolta di sei dei più famosi miti dell'antica Grecia, tra eroi valorosi, mostri terrificanti e divinità capricciose. Con una piccola guida alle divinità principali e una cartina dell'antica Grecia. Età di lettura: da 6 anni.

L'uomo greco
0 0 0
Livres modernes

L'uomo greco / G. Cambiano ... [et al.] ; a cura di Jean-Pierre Vernant

Roma : Laterza, 1997

Résumé: A cura di uno dei suoi più grandi studiosi, una nuova immagine del mondo greco che qui cessa di essere un inimitabile modello di perfezione, per diventare una realtà complessa, agitata da problemi e ansie in gran parte simili ai nostri. Jean-Pierre Vernant (Provins, 1914) è professore onorano al Collège de France.

Gli inganni di Pandora
3 0 0
Livres modernes

Cantarella, Eva <1936->

Gli inganni di Pandora : l'origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica / Eva Cantarella

Feltrinelli, 2019

Résumé: Siamo abituati a pensare ai greci come alla culla della nostra civiltà: a loro dobbiamo l'idea di democrazia, la storiografia, la filosofia, la scienza e il teatro. Eppure di questa eredità fa parte anche il modo in cui consideriamo il rapporto tra i generi: un lascito che ha superato i secoli e i millenni con tracce che continuano a pesare sulle nostre vite come macigni. Nella nostra storia antica c'è stato un momento in cui la differenza tra il genere maschile e quello femminile si è trasformata nell'idea che le donne siano inferiori agli uomini e quindi in una serie di inevitabili, pesanti discriminazioni. Tutto comincia con un mito. Esiodo racconta la nascita della prima donna, mandata da Zeus sulla terra per punire gli umani della colpa commessa da Prometeo: rubare il fuoco agli dei per donarlo agli uomini, riducendo così la distanza che li separava dagli immortali. Pandora è "un male così bello" da essere un "inganno al quale non si sfugge". Rappresenta un'alterità incomprensibile agli uomini, tanto misteriosa da essere paragonabile solo alla morte. Da lei, dice Esiodo, discende "il genere maledetto, la tribù delle donne". Eva Cantarella illumina alcuni momenti di una vicenda lunghissima, che dal mito giunge ai medici e ai filosofi che hanno fondato il pensiero occidentale. Attraverso le voci di Parmenide, Ippocrate, Platone e Aristotele vediamo come la differenza di genere viene costruita e codificata, fino a diventare un pilastro dell'ordine sociale e della cultura giuridica greca. Scopriamo l'origine delle convenzioni sociali, delle teorie filosofiche e delle pratiche giuridiche che oggi ripropongono visioni 'essenzialiste' delle diverse identità personali". Conosciamo una parte molto antica di noi stessi e facciamo esperienza di un passato da cui finalmente possiamo prendere le distanze per realizzare il nostro futuro.

I Greci
0 0 0
Livres modernes

Hill, Christian <1967->

I Greci / Christian Hill

EL, 2017

Résumé: Fondatori della civiltà, i greci hanno ideato le regole che ancora oggi modellano la nostra società. Soldati agguerriti, grandi matematici, fini pensatori... e sportivi. Tifiamo per Andrippos, il giovane corridore, alle Olimpiadi. Riuscirà a tornare vincitore e a sconfiggere uno spietato spartano?

Piccola filosofia per tempi agitati
0 1 0
Livres modernes

Bonazzi, Mauro <1973->

Piccola filosofia per tempi agitati / Mauro Bonazzi

Ponte alle Grazie, 2019

Résumé: Regna una grande confusione sotto il cielo, in questi tempi agitati. Come sempre succede nei momenti di crisi, non siamo in grado di leggere il presente: forse potremo tracciare una mappa, scrivere la Storia, comprendere i disegni solo tra qualche decennio, o addirittura qualche secolo. Ora come ora, è meglio accettare confusione e complessità piuttosto che rivolgere la prua verso un unico sistema di valori, tanto rassicurante quanto sterile. Ma abbiamo bisogno di una guida e la filosofia è lo strumento che può aiutarci: per fare ordine nelle idee, sostenere le nostre scelte, illuminare le zone oscure delle nostre paure, esplorare le possibilità piuttosto che gridare soluzioni definitive. La filosofia è uno strumento antico ma modernissimo, non teme il tempo, non può invecchiare perché non insegna che cosa pensare ma come pensare. Mauro Bonazzi ci conduce in questo lavoro indispensabile mettendo a nostra disposizione le grandi correnti del pensiero antico – da Platone a Aristotele, dagli scettici agli stoici e agli epicurei . Risposte, o tentativi di risposte, agli stessi problemi con cui ancora oggi abbiamo a che fare, esistenziali, sociali, politici. Ancora oggi, con la potenza della sua indagine, la filosofia rimane la nostra miglior possibilità di illuminare il presente. La preziosa eterna lanterna di Diogene.

Tre dee alla scuola media. Olympos' got talent
0 0 0
Livres modernes

Celi, Lia <1965->

Tre dee alla scuola media. Olympos' got talent / Lia Celi ; illustrazioni di Giulia Sagramola

Il Battello a vapore, 2019

Résumé: Crono, il dispettoso dio del tempo, ha colpito ancora. Dopo aver mandato Atena, Artemide e Afrodite nel futuro, ha pensato bene di spedire due giovani mortali nel passato. E che passato! Amerigo e Ste, già con le Olympos Girls nella loro prima missione, si ritrovano nell'età di Pericle. All'ombra del Partenone in costruzione incontrano Stratonice, una ragazza molto avanti, che sogna di cambiare il mondo! E quello antico, di mondo, ricorda parecchio quello del futuro. Tra emergenze ambientali, oracoli oscuri come la dimora di Ade e fanciulle ribelli, i due dovranno chiedere aiuto alle loro dee preferite per tornare a casa. Ma prima dovranno dare un contributo al talent show più rivoluzionario dell'antichità, da cui sembra dipendere il destino dell'intera umanità.

Io sono la mela
0 0 0
Livres modernes

Masini, Beatrice <1962->

Io sono la mela : una storia di Saffo / Beatrice Masini ; illustrazioni di Pia Valentinis

RueBallu, 2021

Résumé: "Nessuno ha mai scritto l'amore così [...]. Ma questo dolore, questo qualcosa che arde e corre e preme dentro, il cuore che pulsa, il corpo che vibra, questo sentirsi rapiti a se stessi, prima non era stato detto. C'era, certo, nella vita, nelle vite di chi ama; ma nessuno aveva ancora trovato le parole per dirlo. Non queste." Nei frammenti di Saffo è riposto uno dei più straordinari tesori d'arte e di umanità che la Grecia arcaica ci abbia lasciato. Rievocare la vita della poetessa greca, attraverso questo scritto lieve e profondo di Beatrice Masini, è un'occasione per avvicinarla, entrare dentro un mondo antico e sempre vicino: i sentimenti dell'essere umano, la ricerca di un posto nell'esistenza. E delle donne, in particolare.

I ganzi Greci
0 0 0
Livres modernes

Deary, Terry

I ganzi Greci / Terry Deary ; illustrazioni di Martin Brown

Firenze : Salani, copyr. 1996

Résumé: In questo libro troverete un mucchio di episodi fantastico-mirabolanti sulla storia di quei ganzi dei greci che bazzicavano per il Mediterraneo più di 2000 anni fa! Ecco a voi eroi orribili, soldati spartani trogloditi, filosofi fuori di testa e schiavi mica tanto contenti! Volete sapere: perché giovani greche correvano in giro tutte nude fingendo di essere orsi? Chi ebbe il primo gabinetto con sciacquone della storia? Perché dottori appassionati assaggiavano il cerume delle orecchie dei loro pazienti? Qui si danno preziose informazioni sui vomitevoli cibi degli antichi, sui ganzi giochi olimpici e su quel dio raccapricciante che mangiava i suoi bambini. Età di lettura: da 10 anni.