BS <pubblicazioni di argomento bresciano>

(Argomento)


Opere collegate

Trouvés 25492 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Quello che ancora non sai di me
0 0 0
Livres modernes

Bramati, Virginia

Quello che ancora non sai di me / Virginia Bramati

Giunti, 2020

Résumé: Caterina è cresciuta in Calabria, circondata dal calore di una grande famiglia, è diventata insegnante di Latino e Greco e sta per sposarsi con Francesco: ha davvero tutto per essere felice. Ma allora perché, al momento di aggiornare la sua posizione nelle graduatorie ministeriali, invece di Cosenza le sue dita indicano come destinazione Brescia? E come spiegare ai genitori e a Francesco questi 1000 chilometri che per un intero anno scolastico li separeranno? Luca è avvocato, ma la missione che si è scelto è un'altra. In una grande villa donata da un benefattore a Sirmione, sul lago di Garda, ha dato vita non a un redditizio bed and breakfast di lusso bensì a una casa-famiglia per adolescenti allontanati dalle famiglie: sono ragazzi cui la vita ha tolto quasi tutto, e Luca - insieme alla pirotecnica Piera Mandelli, assistente sociale del Tribunale - vuole aiutarli a trovare il loro posto nel mondo. E poi c'è Carla, che da dietro la vetrina del suo negozio osserva tutti senza giudicare, che con un tocco di colore restituisce il sorriso alle sue clienti, che appoggia il phon su una pila di libri e ama il suo mestiere proprio perché - come la lettura - le offre la possibilità di ascoltare ogni giorno nuove storie: Carla, la parrucchiera di Sirmione. Sarà proprio lei ad aiutare Caterina, Luca e i ragazzi della casa-famiglia a scoprire ciò che ancora non sanno di sé...

Il cammino di Carlo Magno e la via Valeriana
5 0 0
Livres modernes

Grava, Andrea <escursionista> - Votino, Antonio <escursionista>

Il cammino di Carlo Magno e la via Valeriana / Andrea Grava, Antonio Votino

MonteRosa, 2021

Résumé: In Valcamonica e sul Lago d'Iseo tra arte e natura, dal lago ai monti lungo due antichi percorsi.

Il nazista e il ribelle
0 1 0
Livres modernes

Cominini, Andrea <1981->

Il nazista e il ribelle : una storia all'ultimo respiro / Andrea Cominini ; prefazione di Mimmo Franzinelli

Mimesis, 2020

Résumé: Per questo libro bene si addice la definizione di “ricerca di formazione”: molti anni passati a investigare su un episodio della Resistenza raccontatogli dal nonno hanno portato l’autore a produrre un affresco originale e documentatissimo di un episodio apparentemente minore, accaduto nella Valle Camonica negli ultimi mesi della Seconda guerra mondiale. In realtà, esaminando con la lente della passione il particolare di un quadro, l’autore fa emergere tutta la sostanza dell’insieme, le passioni e i personaggi, la violenza della storia, le grandezze e le miserie degli esseri umani travolti da essa, non tralasciando, infine, le difficoltà della memoria e la creazione dei miti. La storia del maresciallo nazista e del giovane partigiano, che inevitabilmente intrecceranno i propri destini, si dipana come in un romanzo poliziesco, ricostruendo profondamente non solo i fatti ma anche l’atmosfera, le passioni e le emozioni di un periodo che ha lasciato aperte, ancora oggi, molte ferite. Attraverso una ricerca rigorosa e ostinata, questo lavoro riesce a incrociare la Storia con le storie umane, quelle con la esse minuscola. Il risultato è un viaggio originale, sincero e documentato in quella storia che, nell’ottica della Public History, riguarda tutti e appartiene a tutti.

Il senso ultimo di ogni cosa
0 0 0
Livres modernes

Fiorin, Nicola <1976->

Il senso ultimo di ogni cosa / Nicola Fiorin

Arpeggio libero, 2020

Il giudice Albertano e il caso della fanciulla che sembrava in croce
4 0 0
Livres modernes

Giustacchini, Enrico <1958->

Il giudice Albertano e il caso della fanciulla che sembrava in croce / Enrico Giustacchini

Liberedizioni, 2014

Résumé: Il giudice Albertano, noto nel Duecento per i suoi scritti sull'economia solidale, chiuso nel castello di Gavardo (Bs) risolve nel 1238 un intricato caso di assassinio, fra incursioni nella storia del tempo e fra gli animi della superstiziosa popolazione medievale.

Il brigadiere del Carmine
0 1 0
Livres modernes

Mirani, Enrico <1962->

Il brigadiere del Carmine : due indagini nella Brescia della Belle Époque / Enrico Mirani

Liberedizioni, 2017

Résumé: Brescia, autunno 1908. Due pericolosi scassinatori in attesa di processo fuggono dal tribunale. Nella stessa notte una prostituta viene strangolata in casa, nel centro storico della città. Sui due fatti indaga il brigadiere dei carabinieri Francesco Setti. (La casa rosa). Brescia, inverno 1909. Una giovana tabaccaia viene trovata assassinata nel suo negozio. Ad investigare è la Pubblica sicurezza, ma Francesco Setti, emotivamente coinvolto, diventa protagonista di un'indagine parallela. (Il delitto di via Torre d'Ercole).

La morte al cancello
3 0 0
Livres modernes

Simoni, Gianni <1938->

La morte al cancello : romanzo / Gianni Simoni

Milano : TEA, 2011

Il delitto del Garza
0 2 0
Livres modernes

Mirani, Enrico <1962->

Il delitto del Garza : la nuova indagine del Brigadiere del Carmine : Brescia, 1922 / Enrico Mirani

Liberedizioni, 2020

Résumé: Bresacia, gennaio 1922. Sull'argine del fiume Garza, nel cuore della città, viene trovato il corpo di una giovane assassinata. Buio fitto sul nome della donna e, dunque, sul possibile movente del delitto. L'indagine è affidata a Francesco Setti, l'esperto brigadiere dei carabinieri, come sempre assistito dal fedele appuntato Mario Serafini. Nel labirinto di vie e piazze del centro storico, il Brigadiere si muove per scoprire l'identità, il mestiere, i segreti della vittima, mentre Brescia assiste attonita alla violenza politica delle squadracce fasciste e alle gesta del sottobosco criminale.

AB : atlante bresciano
0 0 0
Séries

AB : atlante bresciano : la rivista per un'altra idea di Brescia

Grafo, 1984-

  • Réservation impossible
  • Fascicules: 149
  • En prêt: 9
  • Réservations: 1

Résumé: Ogni numero di AB è focalizzato su un preciso “itinerario di viaggio” nella provincia bresciana ed offre le indicazioni pratiche (i percorsi da compiere in auto, a piedi o in bicicletta, i luoghi d’arte da visitare, le curiosità naturalistiche, senza trascurare saperi e sapori della tavola) che consentono ai lettori di progettare escursioni interessanti e divertenti per i fine settimana.

Il nido delle cicale
0 0 0
Livres modernes

Martellato, Anna <1981->

Il nido delle cicale / Anna Martellato

Giunti, 2020

Résumé: he cosa faremmo se un giorno scoprissimo che la nostra vita è un castello di sabbia e che nulla di quello che abbiamo costruito è autentico? Succede a Mia, compagna di Alessio, architetto di successo a Stoccarda. Per seguirlo, lei ha rinunciato a tutto, anche ad avere figli. Finché un giorno scopre che Alessio le ha nascosto una verità impossibile da accettare. Mentre tutto precipita, Mia torna dopo vent’anni di assenza nella grande casa di famiglia, sulle sponde del lago di Garda, dove abita la madre Vittoria, una donna eccentrica e autoritaria che vive cristallizzata nel passato e che Mia ha allontanato da sé molto tempo prima, a causa di un grave trauma familiare. Ma qui rivede anche Luca, il ragazzo diventato uomo di cui era innamorata da adolescente. Sarà lui a svelarle i segreti della coltivazione della lavanda e delle piante officinali da cui trae rimedi e unguenti. Su quelle colline profumate e inondate di sole Mia ritroverà per la prima volta un senso di pace e armonia. Che sia questo il modo di curare le proprie ferite e rinascere come fanno le cicale dopo un lungo sonno? Ma anche nella vita di Luca c’è un passato scomodo e doloroso che potrebbe costringere Mia a fare di nuovo i conti con la realtà… Intenso, struggente, pieno di speranza: un romanzo che vi avvolgerà nelle emozioni.

100 nuovi itinerari
0 0 0
Livres modernes

Bontempi, Ruggero <1967->

100 nuovi itinerari : escursioni sui monti bresciani per tutte le stagioni / Ruggero Bontempi ; introduzione di Franco Solina

Grafo : Giornale di Brescia, 2019

Résumé: Cento escursioni a piedi per tutte le gambe e per tutte le stagioni, nelle zone montane e collinari della provincia di Brescia. Le mete immancabili e quelle da scoprire: dai morbidi rilievi che abbracciano Brescia e la Franciacorta fino a quelli affacciati sui laghi di Garda, Iseo e Idro; dai boschi delle colline prealpine fino alle cime delle valli Camonica, Trompia e Sabbia, e ai ghiacciai del gruppo dell'Adamello

Lentamente muore
3 2 0
Livres modernes

Fiorin, Nicola <1976->

Lentamente muore / Nicola Fiorin

Arpeggio libero, 2012

Résumé: Romanzo ambientato nella città di Brescia

Guida poetica di Brescia
0 1 0
Livres modernes

Tortelli, Andrea <1979->

Guida poetica di Brescia / Andrea Tortelli ; prefazione di Silvano Agosti ; nota introduttiva di Marcello Zane

Liberedizioni, 2021

Résumé: Raccolta di poesie sui luoghi, i personaggi, i monumenti, i fatti storici e di cronaca della città di Brescia e della sua provincia.

Laghi d'Iseo & di Garda
0 0 0
Livres modernes

Price, Gillian <1953->

Laghi d'Iseo & di Garda : trekking e passeggiate / di Gillian Price ; traduzione di Sara Castiglione

Alpine studio, 2021

Résumé: Il Lago di Garda e il Lago d'Iseo sono destinazioni molto frequentate sia dai turisti italiani, sia da quelli stranieri, ma a pochi passi dalle famose sponde dei laghi c'è un intero mondo tutto da scoprire, fatto di antichi paesini e verdeggianti paesaggi alpini. I 20 itinerari descritti in questa guida si snodano nei dintorni di questi splendidi laghi, proponendo passeggiate adatte a escursionisti di tutti i livelli e percorsi adatti a tutte le stagioni.

Uno strano invito
3 1 0
Livres modernes

Ferrari, Alessandra

Uno strano invito / Alessandra Ferrari

A.Car. edizioni, 2018

Résumé: Asia, donna tormentata e carismatica, decide di invitare sulla sua isola i suoi fratelli con rispettivi consorti. Qui, maldestra regista di una studiata messinscena, proverà con garbo e determinazione a riscattarsi da un triste passato familiare. Saranno giorni ricchi di colpi di scena, caratterizzati da eventi esilaranti e drammatici che daranno alla protagonista l'illusione di aver pareggiato i conti con il passato. Tra avvincenti dinamiche psicologiche, che coinvolgono i destini di molte persone, Asia troverà anche l'amore. Ma, quando tutto sembra ormai scontato e risolto, il destino tornerà inaspettatamente a bussare alla porta della sua esistenza mettendola di fronte ad una scelta etica, che annullerà l'efficacia del traguardo raggiunto e si trasformerà in una nuova pena.

Delitto di paese
0 1 0
Livres modernes

Mirani, Enrico <1962->

Delitto di paese : una strana indagine per il brigadiere del Carmine : Brescia 1915 / Enrico Mirani

Liberedizioni, 2018

Résumé: Un nuovo caso per l'investigatore Francesco Setti, fra atmosfere urbane e abitudini di campagna. Per cercare la verità e sperare che la giustizia possa prevalere. Almeno qualche volta.

Il segreto di Palazzo Moresco
0 1 0
Livres modernes

Cantoni, Irma

Il segreto di Palazzo Moresco / Irma Cantoni

Libro/mania, 2018

Résumé: Ginevra Moro non crede ai suoi occhi: sul treno che la porta da Brescia a Milano le sembra di vedersi riflessa in uno di quegli specchi che deformano la realtà; l'immagine che vede passare dall'altra parte del vetro è quella di un'adolescente dall'aspetto selvatico, un'anima alla deriva, una copia di se stessa priva della ricchezza e dell'eleganza tra le quali è cresciuta. Le strade di Brescia si preparano intanto ad accogliere il rombo dei motori e lo scintillio delle carrozzerie delle auto d'epoca che partecipano alla Mille Miglia. Durante la cena di gala che precede la corsa e vede riunita tutta la Brescia che conta, la capo commissario Vittoria Traisi conosce Lodovico Moro, il padre di Ginevra: tra scambi di battute e galanterie, il collezionista si lascia andare a confidenze sulla sua vita privata e familiare che lasciano interdetta Vittoria, indecisa se interpretarle come un tentativo di seduzione o una richiesta d'aiuto. Quando il corpo di Lodovico Moro viene ritrovato senza vita nello studio privato di palazzo Moresco, la magnifica residenza che cela alla stessa maniera tesori d'arte e rancori familiari, Vittoria è incaricata delle indagini. Senza una pista certa e senza il giovane agente del posto Mirko Rota a farle da guida, Vittoria Traisi si ritrova di nuovo alle prese con le torbide relazioni di una famiglia della ricca provincia bresciana e come sempre tormentata dai fantasmi privati che la riportano per una breve parentesi, ma forse non per caso, nella sua Roma.

Il bosco di Mila
3 0 0
Livres modernes

Cantoni, Irma

Il bosco di Mila / Irma Cantoni

Libro/mania, 2017

Résumé: La notte di Santa Lucia è la più lunga dell’anno, una notte magica di trepidante attesa nelle case di Brescia per l’arrivo dei doni che anticipano il Natale. Nella villa dei Morlupo tutto tace, le luci sono spente, nessuno attende regali, ma notizie della piccola Mila, scomparsa quella mattina nel bosco di Mompiano. Le ricerche delle forze dell’ordine e dei volontari che setacciano la zona non si fermano neanche al calar del buio: i Morlupo sono una delle famiglie più ricche e influenti della città. A complicare le cose la scoperta della scomparsa di un’altra compagna di classe di Mila. Un intrico di voci, verità sussurrate e silenzi ostili in tutti gli ambienti cittadini fanno temere il peggio. La capo commissario Vittoria Troisi è riluttante ad accettare le indagini, ma la delicatezza del caso richiede la sua esperienza. In quella ricca città di provincia del Nord è stata trasferita solo l’estate prima da Roma, per riprendersi da un brutto incidente e curare le ferite che ancora si porta addosso. Accompagnata dal giovane agente del posto Mirko Rota, dal suo angelo custode rimasto nella capitale e dai fantasmi che non la abbandonano, Vittoria Troisi si trova a rimestare tra torbide relazioni vendette e rancori mai sopiti che risalgono agli anni di piombo e ancora più indietro fino all’epilogo della Seconda guerra mondiale. Un’avventura umana e investigativa nella quale gli ingredienti che hanno fatto il successo del giallo italiano sono combinati in un thriller originale e sorprendente.

La chiave rubata e altre storie
4 0 0
Livres modernes

Simoni, Gianni <1938->

La chiave rubata e altre storie / Gianni Simoni

TEA, 2018

Résumé: Sei storie inedite dedicate al personaggio dell'ex giudice Petri. L'arco narrativo di questa raccolta di sei racconti rappresenta un periodo particolare della vita del giudice istruttore Carlo Petri: gli ultimi anni di attività prima della pensione, una fase che ancora non conoscevamo e che Gianni Simoni illustra mettendo in scena il suo personaggio alle prese con piccoli casi ben giocati, che fanno emergere la sua estrema umanità. In «Uno sparo al crepuscolo» l'omicidio di un anziano contadino mette Petri di fronte a un dilemma, perché tutti gli indizi potrebbero portarlo in una direzione sbagliata. Nella «Chiave rubata», una vedova, vicina di casa di Petri, denuncia il furto di un prezioso dipinto, sicura di conoscere l'identità del ladro, ma niente è come sembra, e Petri inizia a indagare per conto suo, smascherando un traffico ben più complesso. In «Cronaca di un rapimento», la figlia di un ricco industriale viene rapita all'ingresso della sua villa fuori città, dove nessuno sapeva che si sarebbe recata, tranne il portiere e il ragazzo che era con lei. Forse c'è stata una soffiata da parte di uno dei due, ma solo Petri riuscirà a dare delle risposte. In «Una lettera d'amore», un portafoglio rubato a una donna al mercato passa di mano in mano, finché non arriva casualmente a Carlo Petri, che vi trova nascosta una lettera d'amore, con dettagli inquietanti che lo inducono a indagare su chi l'ha scritta. In «Voglia di libertà», un conoscente di Petri scompare. Si pensa a un improvviso desiderio di fuga dalla moglie opprimente. Ma l'apparenza inganna, perché questo desiderio gli è costato un caro prezzo. In «Un delitto impossibile» il commissario Bruni si troverà a dover prendere una drammatica decisione di fronte al difficile caso di un delitto etico.

Una specie di vento
0 0 0
Livres modernes

Archetti, Marco <1976->

Una specie di vento / Marco Archetti

Chiarelettere, 2018

Résumé: Una manifestazione antifascista che riuniva partiti e sigle sindacali. Una bomba nascosta in un cestino portarifiuti e un fiume di gente tutt'intorno. L'esplosione, dissero i sopravvissuti, fu "una specie di vento". Il bilancio: otto vittime e centodue feriti. Poi indagini, depistaggi, omissioni, mezze verità, cinque istruttorie, tredici dibattimenti e due condanne definitive arrivate nel giugno 2017. Quarantatré anni dopo. Marco Archetti, scrittore bresciano, avvalendosi di documenti storici e testimonianze di prima mano, compone un romanzo toccante e prezioso che ridà vita alle otto vittime della strage. Evitando ogni retorica e concentrandosi sulle loro vicende umane, le fa affiorare dal buio ed entrare in scena come in un film. Un atto d'amore e di memoria. E per la prima volta i caduti della strage non sono solo nomi su una lapide commemorativa, ma vengono raccontati come uomini e donne in carne e ossa, "né santi né eroi", in una Spoon River luminosa, scandita dalla voce di Redento Peroni. Quella mattina si trovava a pochi passi dalla bomba ma il destino volle che il piccolo gesto di uno sconosciuto gli salvasse la vita. Così il suo racconto guida la narrazione e testimonia fatalmente un'epoca della nostra storia recente, anni bui, di piombo ma anche di umanità, tenerezza e legami profondi che hanno molto da dire a ciascuno dia noi. Una storia che è un canto di vita: la morte in ritardo di duecento pagine.