Ferrari, Franco <1946-2016 ; Milano>

(Persona)

Thesaurus

Opere collegate

Trouvés 77 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Iliade
0 0 0
Livres modernes

Homerus <poeta greco>

Iliade / Omero ; a cura di Franco Ferrari

Mondadori libri, 2018

Résumé: Ambientato ai tempi della guerra di Troia, narra gli eventi accaduti nei cinquantuno giorni dell'ultimo anno di guerra, in cui l'ira di Achille è l'argomento centrale del poema.

Introduzione a Platone
0 0 0
Livres modernes

Ferrari, Franco <1946-2016 ; Milano>

Introduzione a Platone / Franco Ferrari

Il Mulino, 2018

Résumé: Nel ricostruire i principali snodi teorici del pensiero platonico, il libro parte dal significato della scelta della forma dialogica. Sono poi approfonditi temi relativi alla riflessione etica, alla filosofia politica, all'epistemologia, all'ontologia e all'antropologia di Platone, senza tralasciare l'estetica, la mitologia e la sua celebre concezione dell'eros.

Eros e genere in Grecia arcaica
0 0 0
Livres modernes

Eros e genere in Grecia arcaica / a cura di Stefano Caciagli ; con contributi di Sandra Boehringer ... [et al.]

Patron, 2017

Résumé: Il libro ha come obiettivo di offrire nuove chiavi di lettura su temi assai dibattuti, quali l’amore, l’eros, il genere e la poesia greca arcaica (principalmente Alcmane, Saffo, Teognide e Pindaro), mettendo in parallelo prospettive diverse che vanno dalla filologia testuale e l’esegesi dei discorsi poetici alla pragmatica dei carmi e all’antropologia storica del mondo antico».

Antigone
0 0 0
Livres modernes

Sophocles <496 a.C.-406 a.C.> - Sophocles <496 a.C.-406 a.C.>

Antigone ; Edipo re ; Edipo a Colono / Sofocle ; introduzione, traduzione, premessa al testo e note di Franco Ferrari

30. ed.

BUR, 2016

Résumé: Un cadavere putrescente su cui uccelli e cani banchettano. Una lotta mortale intorno al destino di questo corpo. Uno scontro sulla legge e sulla giustizia, sull'ordine e sull'obbedienza. Antigone contro Creonte. Il teatro di Sofocle ha consegnato alla tradizione occidentale un nodo tragico infinitamente riattraversato e interrogato, dall'antichità ai traumi del secolo breve. Ma che cosa ricorre effettivamente sulla scena? Quali problemi e insieme quali fraintendimenti risuonano a partire dall'antico duello verbale?

Menone
0 0 0
Livres modernes

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Menone / Platone ; introduzione, traduzione e commento di Franco Ferrari

BUR, 2016

Résumé: Nella sua brevità il Menane costituisce un'introduzione eccellente al pensiero di Platone. Nel volgere di poche pagine sono discussi tanti problemi, e tutti importanti: dalla virtù all'anima e alla sua immortalità; dalla conoscenza alla reminiscenza e alle idee, dalla politica alla matematica (il celebre episodio della dimostrazione geometrica con lo schiavo); il tutto sullo sfondo di una contrapposizione radicale tra due modelli di sapere opposti e incompatibili, quello di Socrate e quello dei sofisti, della vera e della falsa filosofia. Ma ciò che rende davvero intrigante il dialogo non è la varietà dei temi trattati, quanto la sua unità complessiva: le diverse questioni, come tanti percorsi differenti, conducono ad un unico problema, quello della filosofia e della sua importanza. Perché è la filosofia che sola può rendere conto dei problemi che assillano la vita degli uomini, offrendo loro la possibilità di una vita giusta, buona e felice. Ed è in questa celebrazione della potenza della filosofia che consiste il vero cuore del Menone, e la lezione più profonda di Platone - una lezione che vale non per i personaggi del dialogo, ma per l'unico destinatario che a Platone interessava: i suoi lettori.

Antigone
0 0 0
Livres modernes

Sophocles <496 a.C.-406 a.C.> - Sophocles <496 a.C.-406 a.C.>

Antigone ; Edipo re ; Edipo a Colono / Sofocle ; introduzione, traduzione, premessa al testo e note di Franco Ferrari

Corriere della sera : BUR, 2016

Résumé: Un cadavere putrescente su cui uccelli e cani banchettano. Una lotta mortale intorno al destino di questo corpo. Uno scontro sulla legge e sulla giustizia, sull'ordine e sull'obbedienza. Antigone contro Creonte. Il teatro di Sofocle ha consegnato alla tradizione occidentale un nodo tragico infinitamente riattraversato e interrogato, dall'antichità ai traumi del secolo breve. Ma che cosa ricorre effettivamente sulla scena? Quali problemi e insieme quali fraintendimenti risuonano a partire dall'antico duello verbale?

Simposio
0 0 0
Livres modernes

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Simposio / Platone ; introduzione di Vincenzo Di Benedetto ; premessa al testo, traduzione e note di Franco Ferrari ; aggiornamento bibliografico di Mauro Tulli

Corriere della sera : BUR, 2016

Résumé: Uno dei più celebri dialoghi platonici nel quale il filosofo mette in scena tutto ciò che i Greci hanno concepito in materia di eros. Nel Simposio si racconta di un banchetto organizzato per celebrare la vittoria che il poeta Agatone aveva riportato nell'agone tragico delle Lenee. I presenti, da Aristofane ad Alcibiade a Socrate, tengono a turno discorsi sulla natura di Eros e, nello sforzo di superarsi a vicenda in una sorta di gara, declinano la forma dell'encomio tradizionale in un climax drammatico in cui ogni discorso mette in risalto una tesi particolare: Eros come il più antico degli dèi (Fedro), il contrasto tra eros divino ed eros popolare (Pausania), l'eros come principio universale della natura (Erissimaco), l'eros come brama dell'uomo verso la sua metà perduta (Aristofane), Eros come il più giovane, il pili bello e il più eccellente degli dèi (Agatone). Infine Socrate, che non propone un suo discorso, ma riferisce quel che ha appreso dalla sacerdotessa Diotima di Mantinea, stabilendo un punto fondamentale, ma altrettanto ineluttabile: la natura carente dell'amore e dell'innamorato.

Ifigenia in Aulide
0 0 0
Livres modernes

Euripides <485 a.C.-407/406 a.C.>

Ifigenia in Aulide / Euripide ; traduzione e note di Franco Ferrari ; prefazione di Eva Cantarella

BUR : Corriere della sera, 2012

Edipo a Colono
0 0 0
Livres modernes

Sophocles <496 a.C.-406 a.C.>

Edipo a Colono / Sofocle ; traduzione e note di Franco Ferrari ; prefazione di Edoardo Boncinelli

BUR : Corriere della sera, 2012

Poesie
0 0 0
Livres modernes

Sappho

Poesie / Saffo ; traduzione e note di Franco Ferrari ; prefazione di Mario Andrea Rigoni

Milano : BUR : Corriere della sera, 2012

Simposio
0 0 0
Livres modernes

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Simposio / Platone ; traduzione e note di Franco Ferrari ; prefazione di Eva Cantarella

Milano : BUR : Corriere della sera, 2012

Résumé: Uno dei più celebri dialoghi platonici nel quale il filosofo mette in scena tutto ciò che i Greci hanno concepito in materia di eros. Nel Simposio si racconta di un banchetto organizzato per celebrare la vittoria che il poeta Agatone aveva riportato nell'agone tragico delle Lenee. I presenti, da Aristofane ad Alcibiade a Socrate, tengono a turno discorsi sulla natura di Eros e, nello sforzo di superarsi a vicenda in una sorta di gara, declinano la forma dell'encomio tradizionale in un climax drammatico in cui ogni discorso mette in risalto una tesi particolare: Eros come il più antico degli dèi (Fedro), il contrasto tra eros divino ed eros popolare (Pausania), l'eros come principio universale della natura (Erissimaco), l'eros come brama dell'uomo verso la sua metà perduta (Aristofane), Eros come il più giovane, il pili bello e il più eccellente degli dèi (Agatone). Infine Socrate, che non propone un suo discorso, ma riferisce quel che ha appreso dalla sacerdotessa Diotima di Mantinea, stabilendo un punto fondamentale, ma altrettanto ineluttabile: la natura carente dell'amore e dell'innamorato.

Antigone
0 0 0
Livres modernes

Sophocles <496 a.C.-406 a.C.>

Antigone ; Edipo re / Sofocle ; traduzione e note di Franco Ferrari ; prefazione di Eva Cantarella

Milano : BUR : Corriere della sera, 2012

Résumé: Un cadavere putrescente su cui uccelli e cani banchettano. Una lotta mortale intorno al destino di questo corpo. Uno scontro sulla legge e sulla giustizia, sull'ordine e sull'obbedienza. Antigone contro Creonte. Il teatro di Sofocle ha consegnato alla tradizione occidentale un nodo tragico infinitamente riattraversato e interrogato, dall'antichità ai traumi del secolo breve. Ma che cosa ricorre effettivamente sulla scena? Quali problemi e insieme quali fraintendimenti risuonano a partire dall'antico duello verbale?

La guerra del Peloponneso. Libro V
0 0 0
Livres modernes

Thucydides <circa 460 a. C.-circa 395 a.C.>

La guerra del Peloponneso. Libro V / Tucidide ; traduzione a cura di Franco Ferrari ; note di Giovanna Daverio Rocchi ; prefazione di Luciano Canfora

Milano : BUR : Corriere della sera, 2012

Résumé: Uno degli aspetti più caratteristici dell'opera tucididea - aspetto indubbiamente collegato al fatto ce il suo autore era pienamente inserito nella vita politica di Atene prima dell'esilio, e connesso anche alla tendenza a vedere nei fatti ciò che è universalmente valido e isolare le manifestazioni della natura umana - è l'impostazione incentrata sull'analisi politica. Le Storie, più che un resoconto militare del conflitto tra due grandi potenze, sono l'analisi del fenomeno consistente nella nascita, nello sviluppo, nella conservazione e nel graduale sfaldamento di una grande aggregazione di potere, cioè l'impero ateniese. (dall'introduzione di Guido Donini)

La guerra del Peloponneso. Libro I
0 0 0
Livres modernes

Thucydides <circa 460 a. C.-circa 395 a.C.>

La guerra del Peloponneso. Libro I / Tucidide ; traduzione a cura di Franco Ferrari ; note di Giovanna Daverio Rocchi ; prefazione di Sergio Romano

Milano : BUR : Corriere della sera, 2012

Résumé: Uno degli aspetti più caratteristici dell'opera tucididea - aspetto indubbiamente collegato al fatto ce il suo autore era pienamente inserito nella vita politica di Atene prima dell'esilio, e connesso anche alla tendenza a vedere nei fatti ciò che è universalmente valido e isolare le manifestazioni della natura umana - è l'impostazione incentrata sull'analisi politica. Le Storie, più che un resoconto militare del conflitto tra due grandi potenze, sono l'analisi del fenomeno consistente nella nascita, nello sviluppo, nella conservazione e nel graduale sfaldamento di una grande aggregazione di potere, cioè l'impero ateniese. (dall'introduzione di Guido Donini)

Poesie
0 0 0
Livres modernes

Sappho

Poesie / Saffo ; introduzione di Vincenzo Di Benedetto ; traduzione e note di Franco Ferrari

14. ed.

BUR, 2011

Anabasi
0 0 0
Livres modernes

Xenophon <430 a. C.-circa 355 a. C.>

Anabasi / Senofonte ; introduzione di Italo Calvino ; premessa al testo, traduzione e note di Franco Ferrari

[Milano : Rizzoli], copyr. 2009

Aiace
0 0 0
Livres modernes

Sophocles <496 a.C.-406 a.C.>

Aiace ; Elettra / Sofocle ; introduzione di Franco Ferrari ; traduzione di Maria Pia Pattoni ; note di Enrico Medda e Maria Pia Pattoni

[Nuova ed.]

[Milano] : BUR, 2009

Résumé: Aiace, probabilmente la più antica delle tragedie di Sofocle, è il dramma di una follia: a Troia, dopo la morte di Achille le armi dell'eroe sono passate ad Odisseo; Aiace, il più forte tra i guerrieri achei e quindi il più degno della simbolica eredità di Achille, impazzisce per il dolore e, dopo una notte di imprese folli e sanguinarie, in un barlume di consapevolezza si suicida. Elettra narra la vicenda di una vendetta e di un matricidio: la figlia di Agamennone e Clitennestra, Elettra, sprona il fratello Oreste a vendicare la morte del padre uccidendo i suoi assassini, Clitennestra e il suo amante Egisto.

Pitiche
0 0 0
Livres modernes

Pindarus

Pitiche / Pindaro ; introduzione, traduzione e note di Franco Ferrari

[Milano : Rizzoli], 2008

Résumé: Non si può non riconoscere a Pindaro il merito di una poesia capace di dispensare gloria immortale a chi si rende protagonista di imprese epiche. Celebrando le competizioni agonistiche del suo tempo, Pindaro dava conto di uno dei principali canoni dell'etica greca, quello che coniugava armonia estetica e dirittura morale, forza fisica e cultura: i valori di quell'educazione aristocratica alla quale egli stesso era stato formato. Nelle Pitiche, i versi che celebrano i vincitori dei grandi giochi panellenici di Pito (Deli), che si svolgevano ogni quattro anni in onore di Apollo, Pindaro raggiunge davvero vette ineguagliabili. Se è inevitabile constatare la fragilità umana, ugualmente tutto ciò che è umano viene assunto nel mito e perde la sua limitatezza. A cura di Franco Ferrari l'opera dell'autore classico considerato profeta di una concezione morale e religiosa della vita.

Anabasi
0 0 0
Livres modernes

Xenophon <430 a. C.-circa 355 a. C.>

Anabasi / Senofonte ; introduzione di Italo Calvino ; a cura di Franco Ferrari

[Milano : Rizzoli], 2008

Résumé: «Anabasi racconta l'aspetto più intimo di una guerra. È una marcia di ritorno, è il desiderio delle proprie origini, sono le mille e apparentemente inutili riunioni, diplomazie e reticenze di un esercito di mercenari, ma soprattutto di un esercito di uomini. È il sogno e la nostalgia della pace domestica, ma anche il documento che testimonia come nelle situazioni più estreme l'uomo non perde mai la sua vocazione alla conoscenza.» Mario Desiati

Contro la democrazia
0 0 0
Livres modernes

Plato <428/27 a.C.-348/47 a.C.>

Contro la democrazia / Platone ; a cura di Franco Ferrari

[Milano : Rizzoli], 2008

Résumé: La parola democrazia evoca in tutto il mondo occidentale la forma di convivenza più civile tra quelle che l'umanità ha saputo inventare e sperimentare nel corso del tempo. Perché la democrazia non corrisponde soltanto a uno stile di governo efficace ma anche a un insieme di valori percepiti come eticamente indiscutibili in quanto garanti dell'uguaglianza, della salvaguardia dell'individuo e della giustizia. È per tutte queste ragioni che sorprende leggere in quale opinione Platone tenesse la democrazia. Dalla Repubblica al Politico, dalle Leggi al Gorgia, l'antologia dei brani nei quali il padre della filosofia concentra i suoi ragionamenti a dimostrazione dell'inaccettabilità della democrazia. Franco Ferrari raccoglie i principali testi antidemocratici di Platone offrendo una lettura determinante per la comprensione globale del pensiero del grande filosofo.