Acosta, Alicia

(Persona)


Opere collegate

Trouvés 5 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La bambola di Luca
0 0 0
Livres modernes

Acosta, Alicia - Amavisca, Luis <1976->

La bambola di Luca / Alicia Acosta & Luis Amavisca ; illustrazioni di Amélie Graux

NubeOcho, 2021

Résumé: Luca desidera con tutto il suo cuore di avere una bambola. Quando i suoi genitori gliene regalano una, Luca si emoziona e corre a giocarci. Ma al parco un compagno di scuola gliela prende per farlo arrabbiare e... la bambola si rompe! Dagli autori di Evviva le unghie colorate!, una tenera storia che ci ricorda che non esistono cose da maschio e cose da femmina.

L'incredibile galeone di capitan Simone
0 0 0
Livres modernes

Acosta, Alicia - Moreno, Cecilia <1980->

L'incredibile galeone di capitan Simone / Alicia Acosta, Cecilia Moreno

NubeOcho, 2021

Résumé: Simone ha intrapreso il giro del mondo attraverso i sette mari, ma è un viaggio molto pericoloso! I più piccoli vivranno incredibili avventure insieme al capitano e potranno costruire una barchetta di carta seguendo le istruzioni contenute nel libro. Alla fine ci sarà una sorpresa: un grande tesoro!

L'isola del moccio
0 0 0
Livres modernes

Acosta, Alicia - Carretero, Mónica <1971->

L'isola del moccio / Alicia Acosta, Mónica Carretero

NubeOcho, 2019

Résumé: Il piccolo pirata Serafino e il suo equipaggio navigavano verso Isolacciù. Sbarcati, delle narici li attaccano a colpi di moccio!

Evviva le unghie colorate!
0 0 0
Livres modernes

Acosta, Alicia - Amavisca, Luis <1976->

Evviva le unghie colorate! / Alicia Acosta, Luis Amavisca ; illustrato da Gusti

NubeOcho, 2018

Résumé: A Marco piace mettersi lo smalto ma, un giorno, alcuni bambini cominciano a prenderlo in giro. Allora anche il suo papà decide di metterselo e di sfoggiarlo all'uscita di scuola.

Il piccolo pirata Serafino
0 0 0
Livres modernes

Acosta, Alicia - Carretero, Mónica <1971->

Il piccolo pirata Serafino / Alicia Acosta, Mónica Carretero

NubeOcho, 2017

Résumé: C'era una volta un pirata così piccino, ma così piccino, che tutti quanti lo chiamavano Serafino.