L'assassino che è in me
0 0 0
Livres modernes

Thompson, Jim <1906-1977>

L'assassino che è in me

Résumé: Lou Ford è il vicesceriffo di una piccola città del Texas. La cosa peggiore che si può dire di lui è che sia un po' noioso, un po' troppo lento, a volte saccente. Ma nessuno immagina il suo male nascosto, la malattia che lo ha quasi rovinato quando era giovane. E quel male è di nuovo sul punto di tornare in superficie, irrefrenabile e violento. Perché la vita non ha niente da dare agli uomini come Lou, se non brevi momenti di feroce energia, sempre raggelati dall'oceano nero del destino. Pubblicato originariamente nel 1952, L'assassino che è in me ha sancito il culto noir dello scrittore americano, ed è stato incluso dalla prestigiosa Library of America nel volume dedicato al noir americano degli anni Cinquanta, insieme a opere di Patricia Highsmith e David Goodis. È inoltre considerato uno dei più travolgenti e coraggiosi romanzi noir mai scritti. Esplora l'inferno privato di uno psicopatico attraverso una narrazione audace e innovativa. Un'impietosa corsa verso il disastro e il fallimento, che non lascia spazio a nessuna speranza o futuro possibile.


Titre et contributions: L'assassino che è in me / Jim Thompson ; con la prefazione di Stephen King ; traduzione di Anna Martini

Publication: HarperCollins, 2020

Description physique: 302 p. ; 21 cm

EAN: 9788869055393

Date:2020

Langue: Italian (Langue du texte, du film, etc.)

Pays: Italy

Noms: (Éditeur commercial ) (Préfacier, etc. ) (Traducteur )

Sujets:

Classes: 813.54 Narrativa americana in inglese. 1945-1999 [22] Noir <genere fiction>

1 exemplaires présents, dont 1 en prêt

Bibliothèque Cote Inventaire Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
SALO' N 813.54 THO ASS QE-41084 En prêt 14/04/2020
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.