Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Materiel Imprimé
× Niveau bibliographique Monographies
× Pays Spain
× Materiel Imprimé
× Date 2002
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Editeur Editori Laterza <Roma, Bari>

Trouvés 222 documents.

Résultats à partir d'autres recherches: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Il nome della rosa
5 0 0
Livres modernes

Eco, Umberto <1932-2016>

Il nome della rosa / Umberto Eco

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Ultima settimana del novembre 1327. Il novizio Adso da Melk accompagna in un'abbazia dell'alta Italia frate Guglielmo da Baskerville, incaricato di una sottile e imprecisa missione diplomatica. Ex inquisitore, amico di Guglielmo di Occam e di Marsilio da Padova, frate Guglielmo si trova a dover dipanare una serie di misteriosi delitti (sette in sette giorni, perpetrati nel chiuso della cinta abbaziale) che insanguinano una biblioteca labirintica e inaccessibile. Per risolvere il caso, Guglielmo dovrà decifrare indizi di ogni genere, dal comportamento dei santi a quello degli eretici, dalle scritture negromantiche al linguaggio delle erbe, da manoscritti in lingue ignote alle mosse diplomatiche degli uomini di potere. La soluzione arriverà, forse troppo tardi, in termini di giorni, forse troppo presto, in termini di secoli.

La luna e i falò
2 0 0
Livres modernes

Pavese, Cesare <1908-1950>

La luna e i falò / Cesare Pavese

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: L'autore scrive il testo tra il 18 settembre e il 9 novembre del 1949, come racconta egli stesso nel manoscritto del romanzo, che verrà pubblicato nell’aprile del 1950 dalla casa editrice Einaudi. Si tratta dunque di una delle ultime opere dello scrittore. Racconta la storia di un uomo che, dopo aver vissuto molti per anni in America, torna nel paese natale sulle colline piemontesi alla ricerca della sua infanzia.

Il maestro e Margherita
3 0 0
Livres modernes

Bulgakov, Mihail Afanas'evic <1891-1940>

Il maestro e Margherita / Michail Bulgakov ; traduzione di Vera Dridso

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Il testo è incentrato sulle persecuzioni politiche subite da uno scrittore e drammaturgo, il Maestro, da parte delle autorità sovietiche degli anni Trenta, sul suo amore con Margherita Nikolaevna, e sul suo riscatto grazie a una visita del Diavolo nell'Unione Sovietica atea di quel tempo; alla sua storia s'intreccia parallela quella del processo evangelico al Messia e di Ponzio Pilato, vicende che sono anche oggetto di un contestato lavoro teatrale del Maestro.

Il Dottor Zivago
0 0 0
Livres modernes

Pasternàk, Borís Leonídovič <1890-1960>

Il Dottor Zivago / Boris Pasternak ; traduzione di Pietro Zveteremich

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Le vicende di un medico travolto dall'impatto della rivoluzione russa e dalla successiva vacuità spirituale in cui precipita il suo paese. Questo, in estrema sintesi, il contenuto di un romanzo che valse a Boris Pasternak il Nobel per la letteratura nel 1958 e l'ammirazione di critica e lettori.

Camera con vista
0 0 0
Livres modernes

Forster, E. M. <1879-1970>

Camera con vista / Edward Morgan Forster ; traduzione di Marisa Caramella

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Nello scenario lussureggiante di una primavera italiana, l'incontro di Lucy Honeychurch, timorata signorina della buona borghesia inglese in viaggio in Italia, con George Emerson, giovane schietto e anticonformista, infrange le norme del perbenismo imperante e suscita l'indignazione di una società ostinatamente attaccata ai propri pregiudizi e alle convenzioni tacitamente accettate. Ma il richiamo alla vita e all'amore, propiziato dalla trasfigurata campagna toscana, è in Lucy troppo forte perché la morale del suo tempo possa averne ragione.

Post office
0 0 0
Livres modernes

Bukowski, Charles <1920-1994>

Post office / Charles Bukowski

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: "Non potevo fare a meno di pensare. Dio mio, questi postini, non fanno altro che infilare le loro lettere nelle cassette e scopare. Questo è il lavoro che fa per me. oh. sì sì sì." Ma il paradiso sognato da Henry Chinaski, il leggendario e popolare alter ego di Bukowski, viene brutalmente smentito dalla realtà quando, assunto dall'amministrazione postale americana, si ritrova con la sacca di cuoio sulle spalle a girare in lungo e in largo attraverso la squallida periferia di Los Angeles. Profondamente deluso dalla monotona routine quotidiana e insofferente agli sterili e rigidi regolamenti della macchina burocratica. Chinaski si consola affogando le sue frustrazioni nell'alcol e trovando rifugio tra le morbide braccia di donne più sole di lui, come la calda e accogliente Betty, l'insaziabile e vogliosa texana Joyce e Fay, la contestatrice hippy che gli darà una figlia prima di sparire in una remota comunità. Tra clamorose sbornie, azzardate puntate all'ippodromo e "movimentate" nottate in motel sgangherati, Chinaski riuscirà a "guadagnarsi" il licenziamento e a farsi riassumere, ma solo per licenziarsi definitivamente, inorridito e disgustato da quell'immenso ufficio postale che, poi, è la vita stessa.

Opinioni di un clown
0 0 0
Livres modernes

Böll, Heinrich <1917-1985>

Opinioni di un clown / Heinrich Boll ; traduzione di Amina Pandolfi

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Con pantomime teatrali, con telefonate e incontri, un clown lancia accuse feroci all'opulenta società della Germania occidentale, che sembra aver smarrito ogni valore. Un libro del '63, che suscitò polemiche e dibattiti. In occasione del suo centenario la Mondadori ripropone in tiratura limitata una scelta di opere che hanno segnato la storia della collana Medusa, riprendendone l'originale veste grafica ed editoriale.

L'uomo che guardava passare i treni
0 0 0
Livres modernes

Simenon, Georges <1903-1989>

L'uomo che guardava passare i treni / Georges Simenon ; traduzione di Paola Zallio Messori

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

L'amante di lady Chatterley
0 0 0
Livres modernes

Lawrence, David Herbert <1885-1930>

L'amante di lady Chatterley / David H. Lawrence ; traduzione di Serena Cenni

Ed. speciale per La repubblica

[Barcelona] : Mediasat MDS books ; [Segrate] : Euromeeting italiana ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: L'amante di Lady Chatterley è il libro forse più scandaloso della letteratura inglese del Novecento. Scritto in Italia tra il 1926 e il 1928, venne proibito in Inghilterra per oscenità e pubblicato solamente nel 1960 dopo un lungo processo che fece epoca. Ambientato nella profonda Inghilterra, vuole rappresentare il contrasto irriducibile tra il vitalismo dei sensi e l'atrofizzazione della società industrializzata, una moderna riproposizione del classico contrasto fra natura e cultura. Lo fa attraverso tre figure chiave: Sir Clifford, reso invalido e impotente dalla Prima guerra mondiale, bloccato su una sedia a rotelle, Lady Connie e il guardiacaccia Mellors. Questi ultimi intrecciano una relazione sempre più appassionata e sensuale, quasi una vera e propria iniziazione a quella serie di valori naturali che invece la civiltà delle macchine tende inesorabilmente a cancellare. È la figura di Lady Chatterley a scuotere nel profondo la morale vittoriana ancora imperante nell'Inghilterra degli anni trenta. Con il suo rifiuto verso le convenzioni sociali e morali, Connie disvela una ribellione più profonda. Nel portare alle estreme conseguenze la sua storia d'amore, Lady Chatterley diventa suo malgrado un personaggio rivoluzionario, per incarnare infine le più profonde ansie sociali dell'universo femminile di quegli anni.

L'insostenibile leggerezza dell'essere
0 0 0
Livres modernes

Kundera, Milan <1929->

L'insostenibile leggerezza dell'essere / Milan Kundera ; traduzione di Giuseppe Dierna (Antonio Barbato)

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

La storia
0 0 0
Livres modernes

Morante, Elsa <1912-1985>

La storia / Elsa Morante

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

L'amante
0 0 0
Livres modernes

Duras, Marguerite <1914-1996>

L'amante / Marguerite Duras ; traduzione di Leonella Prato Caruso

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: La storia d'amore di una francese quindicenne con un giovane miliardario cinese, sullo sfondo di un ritratto di famiglia, nell'Indocina degli anni trenta. Racconto di lucidità struggente, di terribile e dolce bellezza, L'amante trasfigura e risolve integralmente in una scrittura spoglia e intensa, il complice gioco che la memoria e l'oblio ricalcano sulla trama della vita.

Dona Flor e i suoi due mariti
0 0 0
Livres modernes

Amado, Jorge <1912-2001>

Dona Flor e i suoi due mariti / Jorge Amado ; traduzione di Elena Grechi

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Il romanzo ruota attorno alla vedovanza di dona Flor e al suo lutto stretto, vissuto nel ricordo di Vadinho, delle loro ambizioni, del fidanzamento e dello sposalizio. Coglie l'intimità della giovane vedova, il suo riserbo, le sue notti insonni e la sua insoddisfazione. Racconta di come arrivò onorata al suo secondo matrimonio, quando il fardello del defunto cominciava a pesare sulle sue spalle, e di come visse in pace e armonia, senza dispiaceri né soprassalti, con suo bravo secondo marito, nel mondo della farmacologia e della musica. E mentre lei brilla nei salotti e il coro dei vicini le ricorda la sua felicità, Vadinho, nel suo corpo astrale, la visita, la corteggia, le elargisce gioie eccezionali e consigli formidabili.

Sulla strada
0 0 0
Livres modernes

Kerouac, Jack <1922-1969>

Sulla strada / Jack Kerouac ; traduzione di Magda Maldini de Cristofaro

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Sal Paradise, un giovane newyorkese con ambizioni letterarie, incontra Dean Moriarty, un ragazzo dell'Ovest. Uscito dal riformatorio, Dean comincia a girovagare sfidando le regole della vita borghese, sempre alla ricerca di esperienze intense. Dean decide di ripartire per l'Ovest e Sal lo raggiunge; è il primo di una serie di viaggi che imprimono una dimensione nuova alla vita di Sal. La fuga continua di Dean ha in sé una caratteristica eroica, Sal non può fare a meno di ammirarlo, anche quando febbricitante, a Città del Messico, viene abbandonato dall'amico, che torna negli Stati Uniti.

Il signore delle mosche
5 0 0
Livres modernes

Golding, William <1911-1993>

Il signore delle mosche / William Golding ; traduzione di Filippo Donini

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Un gruppo di ragazzi inglesi, sopravvissuti a un incidente aereo, resta abbandonato a se stesso su un'isola deserta e si trasforma in una terribile tribù di selvaggi sanguinari dai macabri riti.

Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana
0 0 0
Livres modernes

Gadda, Carlo Emilio <1893-1973>

Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana / Carlo Emilio Gadda

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Capolavoro della letteratura italiana, Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana, è un romanzo giallo ambientato a Roma nei primi anni del fascismo, nel 1927, un giallo aperto che resta senza soluzione e non si chiude con la scoperta del colpevole. Un pasticciaccio, appunto. Apparso per la prima volta in cinque puntate sulla rivista Letteratura nel 1946, venne pubblicato in volume nel 1957 ad opera dell'editore Garzanti. Gadda vi lavorava dal '45 quando venne scritto in prima stesura durante il soggiorno fiorentino, sotto l'impulso liberatorio della fine della guerra e della caduta del fascismo. Considerato la sua opera migliore assieme all'incompiuto La cognizione del dolore (1963), e tradotto in tutto il mondo, Il pasticciaccio ha ispirato l'omonima serie televisiva e il celebre film diretto da Pietro Germi, Un maledetto imbroglio. Ormai fattosi interprete naturale di Gadda, Gifuni dà oggi voce - anzi, dovremmo dire più voci -, a Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana in una lettura integrale e virtuosa che risponde al virtuosismo concettuale, linguistico e sintattico gaddiano.

Il grande Gatsby
5 0 0
Livres modernes

Fitzgerald, Francis Scott <1896-1940>

Il grande Gatsby / Francis Scott Fitzgerald ; traduzione di Fernanda Pivano

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma ; La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Vicino alla villa di Jay Gatsby, un misterioso personaggio legato alla malavita, abita Nick Carraway, un giovane agente di cambio. Daisy, cugina di Nick, sposata al ricco Tom Buchanan, era stata, anni prima fidanzata di Jay Gatsby. Jay riesce a riconquistare Daisy e a diventarne l'amante, mentre Buchanan stringe una relazione con Myrtle Wilson, moglie del proprietario di un garage. Daisy uccide, con l'auto di Gatsby, Myrtle, ma Buchanan e Daisy stessa danno la responsabilità dell'incidente a Gatsby che aveva cercato di proteggere l'amante. Wilson uccide Gatsby e si toglie la vita. Intanto Daisy e Tom riprendono la loro banale e sfarzosa vita coniugale.

Siddharta
0 0 0
Livres modernes

Hesse, Hermann <1877-1962>

Siddharta / Hermann Hesse ; traduzione di Massimo Mila

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Chi è Siddharta? È uno che cerca, e cerca soprattutto di vivere intera la propria vita. Passa di esperienza in esperienza, dal misticismo alla sensualità, dalla meditazione filosofica alla vita degli affari, e non si ferma presso nessun maestro, non considera definitiva nessuna acquisizione, perché ciò che va cercato è il tutto, il misterioso tutto che si veste di mille volti cangianti. E alla fine quel tutto, la ruota delle apparenze, rifluirà dietro il perfetto sorriso di Siddharta, che ripete il costante, tranquillo, fine, impenetrabile, forse benigno, forse schernevole, saggio, multirugoso sorriso di Gotama, il Buddha, quale egli stesso l'aveva visto centinaia di volte con venerazione. Siddharta è senz'altro l'opera di Hesse più universalmente nota. Questo breve romanzo di ambiente indiano, pubblicato per la prima volta nel 1922, ha avuto infatti in questi ultimi anni una strepitosa fortuna. Prima in America, poi in ogni parte del mondo, i giovani lo hanno riscoperto come un loro testo, dove non trovavano solo un grande scrittore moderno ma un sottile e delicato saggio, capace di dare, attraverso questa parabola romanzesca, un insegnamento sulla vita che evidentemente i suoi lettori non incontravano altrove.

Cent'anni di solitudine
5 0 0
Livres modernes

García Márquez, Gabriel <1927-2014>

Cent'anni di solitudine / Gabriel Garcia Marquez ; traduzione di Enrico Cicogna

Ed. speciale per La repubblica

Barcellona : Bibliotex ; Roma : La repubblica, copyr. 2002

Résumé: Da José Arcadie ad Aureliano Babilonia, dalla scoperta del ghiaccio alle pergamene dello zingaro Melquíades finalmente decifrate: cent'anni di solitudine della grande famiglia Buendía, i cui componenti vengono al mondo, si accoppiano e muoiono per inseguire un destino ineluttabile. Con questo romanzo tumultuoso che usa i toni della favola, sorretto da un linguaggio portentoso e un'inarrestabile fantasia, Gabriel Garcia Màrquez ha saputo rifondare la realtà e, attraverso Macondo, il mitico villaggio sperduto fra le paludi, creare un vero e proprio paradigma dell'esistenza umana. In questo universo di solitudini incrociate, impenetrabili ed eterne, galleggia una moltitudine di eroi predestinati alla sconfitta, cui fanno da contraltare la solidità e la sensatezza dei personaggi femminili. Pubblicato nel 1967, scritto in diciotto mesi ma meditato per più di tre lustri, Cent'anni di solitudine rimane un capolavoro insuperato e insuperabile, un romanzo tra i più amati di sempre.

Diario di un killer sentimentale
0 0 0
Livres modernes

Sepúlveda, Luis <1949-2020>

Diario di un killer sentimentale / Luis Sepulveda ; traduzione di Ilide Carmignani

Bibliotex : La Repubblica, 2002

Résumé: Un professionista è sempre un professionista, ma la giornata era iniziata male: faceva un caldo infernale a Madrid e la sua amichetta francese l'aveva piantato come un cretino per qualcuno incontrato a Veracruz. La compagnia di una buona bottiglia di whisky e di una mulatta che si portava dietro tutta l'aria dei Caraibi non gli aveva risollevato l'umore, quella ragazzina viziata dai fianchi sodi e dalla bocca rossa lo aveva proprio messo al tappeto. In fondo, dietro i modi da duro, lui era un killer sentimentale. Non che fosse superstizioso, ma in una giornata del genere la cosa migliore sarebbe stata non accettare incarichi, anche se la ricompensa aveva sei zeri sulla destra ed era esentasse. Il tipo che doveva eliminare, uno con l'aria dell'idealista, ma anche di chi non soffre la solitudine fra le lenzuola, non gli piaceva affatto, puzzava troppo di filantropia. I retroscena dell'incarico, però, lo incuriosivano stranamente. Chi voleva la morte di quel messicano? Quali peccati aveva commesso? Come mai due gringo, agenti della D.E.A., sorvegliavano la sua camera? Perché un filantropo appariva coinvolto in traffici di droga? Era sempre rischioso farsi troppe domande in un mestiere come il suo dove non esistevano licenziamenti ma certificati di morte.