Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2013
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2010

Trouvés 27 documents.

dixit
0 0 0

Dixit / auteur Jean-Louis Roubira ; illustrateur Marie Cardouat ; designer Regis Bonnessee

Libellud, 2010

Résumé: Trattenete il fiato! Le immagini sono state rivelate. Hanno tutte una cosa in comune : una frase enigmatica. Ora state attenti, solo una delle immagini è la chiave. Usate fiuto e intuizione per trovarla, evitando le trappole degli altri giocatori. Dixit: un party game sorprendente, conviviale e divertente da giocare in famiglia e con gli amici

Finca
0 0 0

Finca / Ralf Zur Linde & Wolfgang Senkter

Giochi Uniti, 2010

Résumé: Siamo nell’isola di Majorca e i giocatori entrano nel ruolo di fattori che devono soddisfare i fabbisogni di frutta delle comunità presenti in ognuna delle 10 regioni in cui l’isola è suddivisa. Essi quindi devono raccogliere i vari frutti e consegnarli alle varie comunità, il cui fabbisogno però varia nel corso della partita.

Fantablitz
0 0 0

Fantablitz : l'originale / Jacques Zeimet

Simba, 2010

Résumé: Un gioco da tavolo di rapidità per 2-8 giocatori dai riflessi fulminei, dagli 8 anni in su. Il fantasma Baldovino infesta il castello. Se ne va in giro con una vecchia e polverosa macchina fotografica e fotografa tutto quello che fa apparire e scomparire …compreso se stesso! Purtroppo, la vecchia macchina fotografica sbaglia tutti i colori. Una bottiglia verde, ad esempio, a volte sembra bianca a volte blu; tanto che Baldovino non ricorda più cosa voleva far sparire. Aiutalo a ricordare gli oggetti giusti o falli scomparire per lui. Un buon colpo d’occhio e uno scatto felino ti assicureranno la vittoria!

Metropoli
0 0 0

Metropoli : costruisci la tua città / Spartaco Albertarelli

Editrice Giochi, 2010

Résumé: Metropoli è il nuovo gioco da tavolo classico di Editrice Giochi, un titolo che introduce elementi di assoluta innovazione all'interno di un meccanismo di gioco tradizionale come quello della costruzione di una città. Liberamente ispirato all'epopea delle grandi costruzioni americane degli anni '30, Metropoli contiene più di 80 pezzi in plastica componibili, con i quali sviluppare una vera città. Ad ogni turno i palazzi diventano sempre più alti, aumentando il valore delle Concessioni Edilizie, mentre i giocatori si muovono lungo le strade utilizzando modellini di auto dell'epoca in metallo cromato, attraversano i ponti che portano al centro della città, si muovono lungo le "highway", partecipano attivamente all'abbellimento urbano e, naturalmente, competono per diventare più ricchi dei loro avversari.

Timbrimpara
0 0 0

Timbrimpara : lettere e parole

Clementoni, [2010]

Résumé: Un gioco educativo semplice e divertente composto da tanti timbri alfabeto, studiato per insegnare ai bambini le lettere, l'alfabeto e come si scrivono le parole. Un viaggio nel mondo dell'alfabeto che il bambino potrà fare autonomamente, mettendosi alla prova nel gioco individuale, oppure sfidando amici e familiari nella modalità gioco di gruppo.

Uovo in corsa
0 0 0

Uovo in corsa / S.n.

Ecotronic Ltd, 2010

Résumé: Sulla tavola magari ancora imbandita per rendere il gioco più intricato, si dispongono le uova e poi al "via" ciascun giocatore cercherà di mettere l'uovo nel portauovo, ma facendo attenzione a ... E' l'ideale digestivo alla fine d'una lunga cena o lauto pranzo.

Scarabeo
0 0 0

Scarabeo : il gioco di parole più diffuso in Italia

Editrice Giochi, 2010

Résumé: Scopo del gioco è formare parole sempre più lunghe e di maggior valore, utilizzando la propria cultura e la propria fantasia, cercando di occupare con le proprie lettere caselle che ne raddoppino e triplichino il valore.

Niente da dichiarare
0 0 0

Niente da dichiarare / Marc Brunnenkant, Tony Rochon

Blackrock, [201-?]

Résumé: Sei un contrabbandiere e cerchi di costruire la tua fortuna trasportando merci legali e non. Il trasporto è molto rischioso dato che gli altri giocatori hanno la possibilità di controllare il tuo carico e possono anche confiscartelo se trovano merci sospette. Bluffa, negozia al meglio e sarai il vincitore!

Tobago
0 0 0

Tobago / Allen Bruce

Giochi Uniti, 2010

Résumé: Tobago è un veloce e divertente gioco di esplorazione in cui i giocatori cercano di arraffare quanti più tesori possibili nascosti casualmente nell'isola di Tobago.

Rattus
0 0 0

Rattus / Ase Berg

White Goblin Games, 2010

Résumé: Europa, 1347. La Morte Nera ha raggiunto l'Europa e nei successivi 4-5 anni la popolazione verrà dimezzata. I giocatori si stabiliscono nelle varie regioni mentre la pestilenza si diffonde in tutto il continente. Riceverai aiuto dalle varie classi del Medioevo: Contadini, Monaci, Mercanti, Cavalieri, Streghe e Re. Ma la Peste non fa distinzioni: all’arrivo dei ratti nessuno può sentirsi al sicuro. Quando il morbo si ritira e il gioco ï¬ nisce, il giocatore con la popolazione sopravvissuta più numerosa vince.

Sfida i tuoi
0 0 0

Sfida i tuoi

Spin Master, [201-]

Résumé: Riusciranno i genitori a battere i figli? Scopri chi è più bravo nel gioco in cui gli adulti rispondono a domande su argomenti da bambini e i bambini rispondono a domande che i genitori dovrebbero sapere a occhi chiusi. Vince il gioco la squadra che riesce ad arrivare per prima al traguardo con entrambe le pedine, ma occhio alle carte jolly: potrebbero farti indietreggiare fino al punto di partenza o farti balzare fino al traguardo!

Risiko!
0 0 0

Risiko!

Ed. speciale

EG Editrice Giochi, 2010

Résumé: Risiko! il gioco da tavolo che in passato ha appassionato tanti ragazzi che non conoscevano il mondo del gioco, torna ora in una nuova veste grafica. La tattica è sempre quella: ammassare truppe ai confini e lanciare dadi col massimo risultato possibile!

Penguins on ice
0 0 0

Penguins on ice / Raf Peeters

Smart Games, 2010

Mettiti in gioco con... l'archeologia
0 0 0

Mettiti in gioco con... l'archeologia : porta a termine la tua missione scoprendo i reperti misteriosi per diventare un vero archeologo!

Vannini : MA_net, 2010

Résumé: Quanti bambini da piccoli, vedendo qualche film avventuroso, avranno pensato “Da grande farò l’archeologo!”. Ma l’archeologia non è solo questo, non è solo avventura, è molto di più. Punto di partenza del lavoro dell’archeologo sono gli oggetti antichi ed è proprio grazie alle storie che dai reperti prendono vita che siamo riusciti a presentare molti aspetti sconosciuti, ma pur sempre affascinanti, di questo lavoro: affrontare uno scavo, schedare i reperti, impostare un restauro o decidere come esporre i reperti in museo sono tutti aspetti che fanno parte del lavoro quotidiano dell’archeologo e che costituiscono le tappe di questo bellissimo viaggio alla scoperta del mondo dell’archeologia! Grazie alle domande del gioco è possibile viaggiare tra le epoche storiche del nostro territorio, conoscere i luoghi dell’archeologia e diventare veri archeologi! I due libretti allegati sono da leggere e da commentare per capire cos’è l’archeologia e come lavora l’archeologo. I tre poster sono poi ricchi di dettagli e curiosi personaggi: un operoso abitato palafitticolo, l’affollato foro romano e una tranquilla rocca medievale.

Lo chef pasticcione
0 0 0

Lo chef pasticcione / Karl-Heinz Schimiel

Giochi Uniti, 2010

Résumé: In Lo Chef Pasticcione dovrete mettervi alla prova per diventare rinomati chef, ma fate attenzione a non combinare pasticci in cucina! Occorrerà seguire attentamente le ricette, condire quanto basta i piatti e regolare correttamente la temperatura dei fornelli per cucinare in modo perfetto i vostri sublimi piatti. Fate però attenzione ai tiri mancini dei vostri avversari, che le proveranno tutte per rovinare il vostro capolavoro culinario. Riuscirete a conquistare per primi tutte le stelle di gourmet ed essere il cuoco vincitore? Sotto a chi tocca, tutti ai fornelli!

Havana
0 0 0

Havana / Reinhard Staupe

Stupormundi, 2010

Résumé: Si stanno costruendo e ristrutturando molti edifici magnifici per donare a l’Havana, la capitale di Cuba, un rinnovato splendore. I giocatori possono ottenere pesos e materiali da costruzione, assoldare lavoratori, far scendere in campo un architetto, riscuotere tasse, prezzolare furfanti, ostacolare gli avversari o semplicemente fare una siesta protetti dalle proprie guardie del corpo. Havana si distingue per le poche regole ed il meccanismo ingegnosamente semplice che richiede approcci differenti ad ogni partita. Risulterà vincente giocare in maniera intuitiva per adattarsi alle situazioni in perenne evoluzione e riuscire a pianificare a lungo termine. Non esisteranno due partite uguali e, alla fine, la giusta scelta dei tempi determinerà la vittoria!

Il gioco dell'oca
0 0 0

Il gioco dell'oca

Clementoni, [201-?]

Total Soccer
0 0 0

Total Soccer : la nuova sfida del calcio da tavolo

Giochi Preziosi, 2010

Résumé: LA NUOVA SFIDA DEL CALCIO DA TAVOLO. I campionissimi del calcio mondiale si sfidano per una partita davvero unica! L'esclusivo ed autentico calcio da tavolo con le principali squadre ufficiali della serie A. L'unico consigliato dalla Federazione Italiana ed Internazionale Sport calcio da tavolo. Nuove caratteristiche: - Elasticità della figura. Le gambe non si staccheranno più dalla base! - Nuovo design della base che consente un maggior equilibrio, velocità e precisione di tiro. La confezione contiene 2 squadre complete e tutto il necessario per iniziare a giocare!

Missione archeologo
0 0 0

Missione archeologo

Fait partie de: L'archeologia

Geistes
0 0 0

Geistes : blitz / Jacques Zeimet

Zoch, 2010

Résumé: Cinque pezzi di legno sul tavolo sono in attesa di essere afferrati: un fantasma bianco, una bottiglia verde, un simpatico topo grigio, un libro blu ed una comoda sedia rossa. Le carte mostrano le immagini con due oggetti che non sono indicati in colore giusto, per esempio un fantasma verde e un topo rosso: qui si hanno quattro dettagli combinati in un modo sbagliato, verde, rosso, fantasma e il topo. L'unico oggetto o il colore non indicato è il libro blu. Quindi il primo a prendere il libro blu riceve la carta come ricompensa. Ma attenzione! Ecco la svolta: a volte uno dei punti su una carta mostra una giusta combinazione di colore e oggetto, per esempio una bottiglia verde e un topo rosso. La bottiglia verde è un vero oggetto, quindi il primo che afferra il prodotto ottiene la carta. Tutti gli altri che hanno afferrato un oggetto sbagliato perdono una delle loro carte raccolte. Il gioco finisce quando il mazzo delle carte è stato utilizzato tutto. Chi possiede il maggior numero di carte vince.