Communauté » Forum » Recensions

The vvitch
2 1 0

The vvitch

Universal, 2016

Résumé: New England, 1630. Dietro minaccia di essere bandito dalla chiesa, un contadino inglese lascia la sua piantagione coloniale e trasferisce moglie e cinque figli in un remoto angolo di terra al margine di una spaventosa foresta, all'interno della quale si aggira una malvagia e oscura presenza. Sin dall'inizio iniziano a verificarsi degli eventi sconvolgenti: alcuni animali diventano aggressivi, i raccolti vanno distrutti, un bambino scompare, mentre un altro ragazzino sembra essere posseduto da uno spirito malvagio. Man mano che il sospetto e la paranoia crescono, i membri della famiglia incolpano la figlia adolescente Thomasin di stregoneria; accusa che lei nega energicamente. La situazione precipita, fino al punto in cui la fede, la lealtà e l'amore di ciascun membro della famiglia verranno messi a dura prova.

48 Vues, 1 Messages
Usager 39363
26 posts

Il film non solo non ha nulla da dire ma per di più va a stuzzicare corde poco sane nello spettatore medio, che abbia cioè una cultura cinematografica ed un’attitudine religiosa non abbastanza mature.
Sino a circa metà storia, ma anche un pochino più in là, la resa è discreta nonostante si fondi su un’idea banalotta (famiglia devota dei secoli che furono viene cacciata dalla propria congregazione e va a vivere vicino ad un bosco, nel quale le forze del male si scatenano. Con tanto di caprone parlante che, non fosse triste, sarebbe alquanto grottesco).
Poi, però, mancando di un fondamento vagamente solido, lo sviluppo precipita: passiamo in rassegna un'intera galleria di stereotipi e leit-motiv di genere – sottofondo di violini dissonanti incluso – senza tuttavia arrivare al dunque.
Il male vince in maniera quasi scontata, un po’ automatica, che non genera tensione né lotta. Si tratta di un’operazione commerciale malriuscita nel migliore dei casi, di consapevole contrabbando del male come schieramento appetibile e vantaggioso nel peggiore.
Evitabile.

  • «
  • 1
  • »

6888 Messages en 5619 Discussions de 814 usagers

En ligne: Ci sono 66 utenti online