E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2004
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Biografie

Trouvés 8672 documents.

Affiche les paramètres
Miss Rosselli
0 0 0
Livres modernes

Paris, Renzo <1944->

Miss Rosselli / Renzo Paris

Pozza, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: In via del Corallo 25, a Roma, nei pressi di piazza Navona, si sale su per una scala abbastanza anonima per accedere, all'ultimo piano, al minuscolo appartamento mansardato in cui abitava Amelia Rosselli. L'11 febbraio 1996, la poetessa, nata a Parigi dall'esule antifascista Carlo Rosselli e dall'inglese Marion Catherine Cave, apri la finestra di quell'appartamento e, una volta sul balconcino, scavalcò l'inferriata e si lasciò cadere dal quinto piano giù nel cortile. Concluse così la sua vita, una vita sprofondata nel mare nero dell'inconscio, dal quale soltanto con la poesia le era stato permesso talvolta di riaffiorare. Donna di «una stravaganza sfuggente e ridanciana», come ha scritto Sandra Petrignani, Amelia Rosselli «raccontava di sé senza reticenze, con la sincerità incandescente che hanno i poeti». Col suo accento inglese, arrotava la erre e parlava degli spettri che affollavano la sua mente e che, come diretti discendenti dei cagoulards, i fascisti francesi che avevano accoltellato suo padre e suo zio, la perseguitavano. Camuffava, però, per pudore la sua schizofrenia e taceva dei suoi soggiorni in cliniche rimaste misteriose per gli amici. Era tuttavia una star della poesia, venerata da tutti, circondata da una cerchia di amici fedeli negli anni in cui, a Roma, si veneravano i poeti. Come parlare della vita di una poetessa vissuta in un'epoca di giganti della poesia? Come restituire la sua intensa vita interiore che a poco a poco si sostituì a quella reale, facendola a pezzi? Renzo Paris, che, con Dario Bellezza, apparteneva alla cerchia più intima degli amici di Amelia Rosselli, si tiene lontano, in questo libro dedicato all'autrice di "Variazioni belliche", "Sleep" e altre celebri raccolte, dal mero racconto della vita esteriore di una poetessa che, come Paul Celan, fu oggetto, come ebbe a dire Franco Fortini, di «un'equivoca mitizzazione», sfociata sovente in «una inesorabile produzione di kitsch critico-poetico». Nella figura di Amelia Rosselli, nello stesso mare nero della sua vita interiore, traspare in queste pagine la «sterminata antichità» della poesia che, nella seconda metà del secolo trascorso, fece sentire la sua voce sulle sponde del Tevere. In tal modo, attraverso il volto di Miss Rosselli, Renzo Paris si fa in questo libro «custode di un mondo scomparso, evocatore di un'ombra», in attesa dei suoi futuri testimoni.

Enrico Fermi, l'ultimo uomo che sapeva tutto
0 0 0
Livres modernes

Schwartz, David N. <1956->

Enrico Fermi, l'ultimo uomo che sapeva tutto / David N. Schwartz ; traduzione di Luisa Doplicher e Daniele A. Gewurz

2. ed.

Solferino, 2020

Résumé: Poche figure nella storia della scienza moderna hanno il carisma di Enrico Fermi. E poche sono state altrettanto determinanti per gli sviluppi successivi della loro disciplina. Tuttavia, molti aspetti della sua biografia sono ancora poco indagati. Il libro di David N. Schwartz colma questo vuoto, anche grazie a fonti inedite ed esclusive, ricostruendo una vita che fu investita in pieno – e in una posizione di primo piano – dalle drammatiche turbolenze della storia del Novecento. La sua biografia si snoda attraverso due guerre mondiali in una parabola che va da Roma agli Stati Uniti passando per Stoccolma: il conferimento del Nobel nel 1938 fornisce a Fermi l’occasione per sfuggire alle leggi razziali, che avrebbero colpito la moglie Laura, ebrea. Tre anni dopo, un team dell’università di Chicago ottiene per la prima volta nella storia una reazione a catena: alla guida dell’esperimento c’è lui, che legherà per sempre il suo nome al famigerato «Progetto Manhattan». Una genialità precocissima, una carriera accademica folgorante, una lista di scoperte che hanno rivoluzionato la fisica moderna corrispondono a una figura privata, di marito e di padre, assai più controversa. Una biografia, la sua, fatta di luci e di ombre, che vanno dall’ambiguo rapporto con il fascismo all’altrettanto discussa adesione al progetto della bomba atomica. Senza cedere alle opposte tentazioni dell’apologia e dell’ipercritica, Schwartz delinea un personaggio enigmatico dai sensazionali meriti scientifici, che più di ogni altro riflette le complessità del suo tempo.

Einstein forever
0 0 0
Livres modernes

Greison, Gabriella <1976->

Einstein forever / Gabriella Greison

Bollati Boringhieri, 2020

Résumé: La sua immagine è dappertutto. Su tazze, magliette, sui muri delle città, su spille e borse; e le sue frasi e i suoi aforismi sulla scienza e sulla vita sono citati ogni giorno. Albert Einstein è il vero scienziato iconico del secolo scorso; il suo nome – anche per chi fatichi a masticare le teorie fisiche – è sinonimo di genio eccentrico (famoso l’aneddoto che vuole il suo guardaroba pieno di completi identici così da non perdere tempo al mattino a pensare come vestirsi); saggezza bonaria; ma anche risolutezza (si pensi a quando scrisse al presidente Roosevelt invitandolo a dare il via a quello che sarebbe stato il programma nucleare americano che portò alla prima bomba atomica). Il suo aspetto in apparenza trasandato ha ispirato decine di trasposizioni cinematografiche con al centro uno scienziato bizzarro (basti pensare al mitico Doc di Ritorno al futuro, il cui cane non a caso si chiama Einstein!). Con la sola forza della sua mente e delle sue idee Einstein ha rivoluzionato il modo in cui concepiamo e interpretiamo il mondo e l’universo, e se basta una sola formula dal potenziale dirompente – E=mc2 – per decretarne l’immensa eredità intellettuale, l’immagine che oggi percepiamo supera quella del semplice scienziato. Einstein è diventato una vera e propria icona pop, sinonimo di genialità assoluta, visionarietà, fonte di ispirazione e modello per milioni di persone. Un simbolo. È proprio da qui che prende le mosse Einstein Forever, il racconto appassionato di come un «semplice» fisico abbia cambiato il mondo e sia diventato un genio iconico e un personaggio universalmente riconosciuto. Con il suo stile personale e coinvolgente l'autrice ci fa rivivere gli anni americani di Einstein, la sua vita e i suoi pensieri, ripercorrendo le tappe che lo hanno portato a stravolgere letteralmente la nostra concezione del mondo e dell’universo. A seguito di ricerche, interviste, incontri sul campo in America, e dopo la consultazione di materiale d’archivio nei centri di ricerca di tutto il mondo, Greison ci restituisce un Einstein quanto mai umano, immerso nel suo tempo, un sognatore instancabile preoccupato del destino dell’uomo e un divulgatore capace di incantare con le sue storie. Questo libro è una spudorata dichiarazione d’amore nei confronti di un uomo fuori dall’ordinario che ha insegnato – e continua a insegnare – a tutti noi a superare i limiti dell’immaginazione e del pensiero.

Lukaku
0 0 0
Livres modernes

Rubini, Achille

Lukaku / Achille Rubini

ElectaJunior, 2020

Roger Federer
0 0 0
Livres modernes

Stauffer, René <1959->

Roger Federer / René Stauffer

Sperling & Kupfer, 2020

Résumé: Roger Federer, «il gentleman del tennis», non è soltanto uno dei campioni più grandi di tutti i tempi, ma è anche un uomo molto riservato e finora non ha mai voluto scrivere la sua autobiografia. Il numero delle sue vittorie, i record che ha stabilito, le tappe entusiasmanti della sua stratosferica carriera lo hanno consacrato, come afferma John McEnroe, «la favola più fantastica del tennis degli ultimi quarant'anni». René Stauffer è uno dei pochi giornalisti che conosce direttamente il «pianeta Federer» perché ha seguito il giocatore fin da quando aveva appena quindici anni. In questa biografia «ufficiale» basata sui moltissimi incontri che nel corso degli anni hanno avuto e a cui Federer ha attivamente partecipato, c'è il ritratto di un atleta straordinario ma anche di un uomo che ha conquistato l'affetto e la stima di tutti. Roger, infatti, non solo è amatissimo da milioni di fan, ma è anche un esempio e un punto di riferimento per gli altri tennisti, grazie al suo carattere leale e pacato e all'intenso impegno sociale. In questo libro l'autore descrive il «metodo Federer», le persone, gli allenatori e i mentori che hanno accompagnato la sua carriera eccezionale e rivela perché la sua influenza nel mondo del tennis continuerà anche quando deciderà di non giocare più.

Controvento
0 0 0
Livres modernes

Martini, Fabio <1956->

Controvento : la vera storia di Bettino Craxi / Fabio Martini

Rubbettino, 2020

Résumé: Dopo decenni di letture contrapposte, Controvento vuole raccontare il "vero" Craxi, l'ultimo leader della Prima Repubblica. Una figura che "parla" alla politica dei nostri giorni con la sua lunga gavetta, diversa dalle fulminee ascese di tempi più recenti: Craxi impiegò 24 anni prima di diventare segretario del Psi, un apprendistato che lo aiuterà a guidare uno dei governi più longevi dell'Italia repubblicana. Volle la migliore élite del Paese e prese decisioni impopolari, contribuendo all'ultima stagione di crescita dell'Italia. Leader accentratore e controverso, non fu mai populista. Fabio Martini getta nuova luce su molte pagine oscurate o inedite della vicenda politica e umana di Craxi...

Una scelta di libertà. Vol. 2, La provincia di Brescia
0 0 0
Livres modernes

Piras, Maria

Una scelta di libertà. Vol. 2, La provincia di Brescia : biografie e testimonianze di internati militari, 1943-1945 / Maria Piras

ANEI, 2020

Résumé: L'opera è frutto di una lunga e articolata ricerca d'archivio, relativa alla rilevazione e alla ricostruzione biografica delle figure degli internati militari della provincia di Brescia, morti nei lager nazisti per la loro coraggiosa scelta di non collaborare con i regimi fascista e nazista. Una ricostruzione fondamentale per tenere viva la memoria storica collettiva, anche a livello locale.

Melania Trump
0 0 0
Livres modernes

Bennett, Kate <giornalista>

Melania Trump : la biografia / Kate Bennet [i.e. Bennett] ; prefazione di Marianna Aprile ; traduzione di Rachele Salerno

Piemme, 2020

Résumé: Bella e ammaliante e allo stesso tempo misteriosa e indecifrabile. Ammirata e invidiata, ma anche derisa e duramente criticata. Che tipo di donna e first lady è Melania Trump? Molti osservatori e commentatori si chiedono: è felice? Perché non sorride quasi mai? Cosa si cela dietro quella sua algida freddezza? Secondo Kate Bennett, volto della CNN e giornalista con accesso a lei e alla sua famiglia, Melania è un grande enigma. Il libro racconta il dietro le quinte della first lady più insolita della storia degli Stati Uniti e ripercorre le tappe fondamentali della sua vita e della sua relazione con Donald Trump. Dall'infanzia comunista in Slovenia, al mestiere di modella, prima a Milano e Parigi poi a New York, fino all'incontro galeotto con l'attuale presidente americano. E poi gli anni alla Casa Bianca e i suoi rapporti con Ivanka, figlia prediletta di Trump, e con lo staff presidenziale. Per scoprire che forse la first lady non è così ininfluente, come molti credono, sulle scelte del celebre marito. Un racconto popolare che mescola scandali e retroscena, ambizioni e fragilità del personaggio («Non compatitemi. Posso affrontare qualsiasi cosa»), scelte di vestiario oramai iconiche e discorsi divenuti celebri (nel bene e nel male).

Bowie
0 0 0
Livres modernes

Horton, Steve - Allred, Mike <1969->

Bowie : Stardust, rayguns & moonage daydreams / copione Steve Horton & Michael Allred ; technicolor Laura Allred ; regia Michael Allred ; supervisione USA Mark Irwin ; assistenza ai colori Han Allred ; prefazione Neil Gaiman ; traduzione Luigi Mutti ; lettering Lucia Truccone ; supervisione italiana Marco Ricompensa

Panini Comics, 2020

Résumé: Un volume da collezione in un "case" in pvc. La biografia a fumetti definitiva per raccontare la vita e la figura dell'icona del pop David Bowie. Un volume illustrato che narra il percorso di David Bowie dall'anonimato a una fama mondiale in parallelo all'ascesa e alla caduta di Ziggy Stardust. Un anticonformista che ha sedotto intere generazioni di fan non solo con la sua musica indimenticabile, ma anche come performer visivo, lasciando un'impronta indelebile nell'immaginario collettivo. Michael Allred realizza un lavoro ispirato dall'unico e solo supereroe, extraterrestre e dio del rock and roll nella storia della musica.

Io, Federico Fellini
0 0 0
Livres modernes

Chandler, Charlotte <giornalista e biografa>

Io, Federico Fellini / Charlotte Chandler ; introduzione di Billy Wilder

BUR, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Charlotte Chandler incontrò Fellini per la prima volta nel 1980. Da lì nacque un fortissimo sodalizio che la portò a seguire il Maestro nel suo lavoro e nei suoi viaggi per quattordici lunghi anni: a lei Fellini si rivolgeva con lucida e implacabile onestà. E racchiuso in questa biografia è proprio il resoconto di quelle conversazioni, veritiere al punto da richiedere una narrazione in prima persona. Una sorta di autobiografia che prende vita dalla penna di Chandler e dalle parole di Fellini, l'autobiografia che egli stesso avrebbe voluto scrivere. Dall'infanzia a Rimini e i primi contatti con il cinema in bianco e nero fino alla cerimonia in cui ricevette l'Oscar alla carriera, attraverso i personaggi celebri che hanno animato la sua vita e la sua cinepresa: c'è Giulietta, che lo conquistò con la sua voce prima ancora che con il suo volto, musa di molti film; l'incontro con Rossellini e la rivelazione del grande amore per la regia; ci sono Mastroianni, Sordi, Anna Magnani e altri grandissimi interpreti. C'è il suo lavoro: noto per non aver mai rivisto ciò che aveva girato, Fellini ci racconta i suoi capolavori così come lui li ricorda, come li aveva vissuti. E sullo sfondo Roma, la città d'elezione, quella che gli si rivelò subito come casa e nella quale sentì di essere nato davvero. L'affresco affascinante di un grande regista che ci si mostra in tutte le sue sfumature, il Fellini uomo e il genio, disperato e ironico, che continua ancora a regalarci acute intuizioni, battute folgoranti e intense riflessioni sulla vita.

Ronaldo
0 0 0
Livres modernes

Rubini, Achille

Ronaldo / Achille Rubini

ElectaJunior, 2020

Frida Kahlo
0 0 0
Livres modernes

Dieckmann, Sandra <illustratrice> - Brownridge, Lucy <autrice di libri per bambini>

Frida Kahlo / illustrazioni di Sandra Dieckmann ; testi di Lucy Brownridge

IdeeAli, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Frida Kahlo è stata un'artista messicana con una vita vivace e colorata quanto i suoi dipinti. Afflitta da gravi problemi di salute, non ha mai smesso di dipingere e la sua perseveranza, insieme al suo talento, l'hanno resa famosa in tutto il mondo. Frida è riuscita a trasformare ogni avvenimento meraviglioso o tragico della sua vita in alimento per la propria arte. Lasciatevi ispirare dalla storia dell'artista messicana più rappresentativa di tutti i tempi, raccontata attraverso i suoi capolavori. Scoprite, tra le pagine del libro, più di 10 capolavori di Frida Kahlo.

Vincent Van Gogh
0 0 0
Livres modernes

Carron, Edith <1983-> - Brownridge, Lucy <autrice di libri per bambini>

Vincent Van Gogh / illustrazioni di Edith Carron ; testi di Lucy Brownridge

IdeeAli, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Vincent Van Gogh adorava dipingere, ma nelle sue opere i colori erano cupi e spenti. In cerca di ispirazione, si recò a Parigi, in visita all’adorato fratello Theo, e si imbatté in un gruppo di pittori definiti "Impressionisti". Da loro imparò l’uso dei colori vivaci. Da quel momento non smise mai di dipingere, realizzando oltre duemila opere. Lasciatevi ispirare da uno dei pittori più rappresentativi della storia dell’arte occidentale, attraverso i suoi capolavori. Scoprite, tra le pagine del libro, più di 10 capolavori di Van Gogh.

Il genio delle donne
0 0 0
Livres modernes

Odifreddi, Piergiorgio <1950->

Il genio delle donne : breve storia della scienza al femminile / Piergiorgio Odifreddi

Rizzoli, 2019

Résumé: La prima è Ipazia, astronoma e studiosa eclettica nella dotta Alessandria tra il IV e il V secolo, rimasta vittima di un pogrom ante litteram. Poi vengono Ildegarda, la visionaria che intuì l’importanza del corpo (idea pericolosamente controcorrente nel Medioevo), Madame de Chatelet, compagna di Voltaire, e Sophie Germain, amica di Gauss, entrambe amanti della scienza e donne anticonformiste nell’Età dei Lumi. Questo è solo l’inizio di una meravigliosa sfilata femminile, anch’essa controcorrente. A essere presentate in Il genio delle donne non sono infatti le classiche top models ma menti brillantissime che dovrebbero essere considerate “vere modelle” da ambo i sessi. È una sfilata che, per fortuna, diventa sempre più numerosa man mano che passa il tempo, grazie alla graduale caduta degli stereotipi sessisti e degli ostacoli nell’accesso agli studi scientifici. Con maschile ammirazione, Odifreddi ricostruisce i percorsi di vita, le difficoltà affrontate, i colpi di genio, la dedizione assoluta e la libertà di pensiero di figure quali Rita Levi Montalcini e Maryam Mirzakhani (prima Medaglia Fields in rosa), Marie Curie e l’astronauta Judith Resnik, l’imbattibile scacchista Judit Polgár e la farmacista cinese Tu Youyou, Nobel per la Medicina. La lettura di questo libro è un viaggio entusiasmante nella versatilità della mente femminile, capace di raggiungere le massime vette in tutte le discipline portando avanti il cammino dell’umanità. Al tempo stesso può servire da sprone alle ragazze di oggi, affinché finalmente si affaccino agli studi scientifici senza un ingiustificato senso di inadeguatezza.

Nureyev
0 0 0
Livres modernes

Kavanagh, Julie <1952->

Nureyev : la vita / Julie Kavanagh ; traduzione di Viviana Carpifave

La Nave di Teseo, 2019

Muhammad Ali, la vita /Jonathan Eig
0 0 0
Livres modernes

Eig, Jonathan <1964->

Muhammad Ali, la vita /Jonathan Eig

66thand2nd, 2019

Résumé: Certe vite non finiscono mai di essere raccontate. Jonathan Eig ce lo ricorda in questo monumentale ritratto di Muhammad Ali, «il più grande», l’atleta che meglio di ogni altro è riuscito a travalicare i confini dello sport per diventare un’icona politica e di costume. Un uomo la cui biografia ha già ispirato decine di libri, film, documentari e articoli, che hanno lasciato però la più elementare delle domande – chi era davvero Muhammad Ali? – ancora in attesa di una risposta. Per prima cosa Ali è stato un pugile inarrivabile, capace di rivoluzionare la nobile arte e trasformare il ring nel palcoscenico del Bol’šoj; poi un umile seguace di Allah e un leader del Black Power, autoproclamatosi nemico pubblico numero uno dell’America bianca e reazionaria; e, suo malgrado, un attivista per i diritti civili, disposto a sacrificare i migliori anni della sua carriera per rimanere fedele a un principio. E ancora: un provocatore dalla rima baciata, un fedifrago ossessionato dal sesso, un avido altruista votato all’autodistruzione, «un fenomeno, uno stato d’animo, un’attitudine, una sfida alla democrazia e al decoro». Attingendo a una mole impressionante di fonti, per buona parte inedite, Eig ripercorre le gesta dell’eroe con una dedizione commovente, senza risparmiargli nulla e riuscendo nell’intento di restituire al lettore, all’appassionato come al neofita, l’epopea di un uomo che è stato, prima di tutto, un inno alla bellezza della contraddizione umana.

Le vite dei grandi artisti
0 0 0
Livres modernes

Zuffi, Stefano <1961-> - Savino, Chiara

Le vite dei grandi artisti / Stefano Zuffi e Chiara Savino ; illustrazioni di Valentina Belloni

24 ore cultura, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nel 1550, un artista di nome Giorgio Vasari ha avuto un'idea felice: raccontare le vite dei suoi colleghi, dal Medioevo fino alla sua epoca. Il libro che hai in mano prende ispirazione proprio da quelle famose "Vite de' più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani da Cimabue insino a' tempi nostri". Non parliamo di pittori e scultori attraverso le opere, ma come persone in carne e ossa: perché conoscere gli artisti ci aiuta a capire meglio il loro lavoro, ma anche a sentirli più vicini - come dei vecchi amici!

Leonardo da Vinci
0 0 0
Livres modernes

Alonso, Javier <1967-> - Coronado, Ángel <illustratore> - Roca, Oriol <illustratore>

Leonardo da Vinci / [illustrazioni Ángel Coronado e Oriol Roca ; testi Javier Alonso]

Mondadori, 2019

Résumé: La Storia è ricca di persone eccezionali, esseri umani come noi che hanno realizzato qualcosa di davvero grande e speciale! Leonardo da Vinci fu uno di loro. La sua voglia di trasformare in realtà tutto quanto immaginava, la sua curiosità, la sua grande capacità di lavorare e la sua genialità sono gli strumenti grazie ai quali poté inventare oggetti e macchinari e creare alcune fra le più celebri opere d’arte della storia, come La Gioconda e L’Ultima Cena. Ecco la sua storia.

La corona di Diamante
0 0 0
Livres modernes

Sessa, Riccardo <insegnante>

La corona di Diamante : rime e prose di Diamante Medaglia Faini / Riccardo Sessa

Liberedizioni, 2019

Résumé: La biografia e le opere della poetessa Diamante Medaglia Faini (1724 - 1770). Commenti e parafrasi svelano la straordinaria modernità dei suoi sonetti, delle canzoni e dei madrigali della più acclamata autrice italiana della seconda metà del XVIII secolo.

Maria Antonietta
0 0 0
Livres modernes

Erickson, Carolly <1943->

Maria Antonietta : l'ultima regina di Francia / Carolly Erickson ; traduzione di Mario Bonini

Mondadori libri, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Figlia dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria, Maria Antonietta andò sposa appena adolescente al giovane e maldestro Luigi XVI, re di Francia. Circondata dalle trame di una corte corrotta e prigioniera di un'etichetta soffocante, la giovane regina cercò consolazione nelle eleganze eccentriche e nei divertimenti più costosi, rendendosi odiosa ai sudditi perseguitati dalle tasse e dal malgoverno. Ma aveva anche un carattere positivo, un'intelligenza e una capacità di decisione maggiori di quelle del re, una nobiltà d'animo che comunque, al crollo della monarchia, non le risparmiarono mesi di prigione e infine la ghigliottina. Sullo sfondo della sua storia, gli ultimi anni convulsi dell'Ancien Régime e gli esordi violenti della Rivoluzione.