Heinlein, Robert A. <1907-1988>

(Persona)

Thesaurus
Rinvio da (UF)

Opere collegate

Encontrados 75 documentos.

Resultados de otras búsquedas: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Straniero in terra straniera
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Straniero in terra straniera : romanzo / Robert A. Heinlein ; prefazione di Virginia Heinlein ; traduzione dall'inglese di Marco Pinna

Fanucci, 2017

Resumen: Valentine Michael Smith è nato durante la prima missione umana su Marte ed è l'unico sopravvissuto alla spedizione. Michael è stato cresciuto dai marziani, e quando torna sulla Terra è completamente inconsapevole di ciò che lo aspetta. Non sa cosa siano le donne, non conosce le culture terrestri né il concetto di religione. Il suo ritorno è carico di conseguenze: è l'erede di un gigantesco impero finanziario, oltre che il padrone di Marte. Sotto la protezione dell'irascibile Jubal Harshaw, Michael scopre ed esplora il senso morale degli esseri umani e il significato dell'amore. Fonda una sua chiesa, predicando l'amore libero e diffondendo le capacità psichiche che ha acquisito dai marziani; infine, affronta il destino riservato a ogni Messia.

La luna è una severa maestra
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

La luna è una severa maestra / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonangelo Pinna

Mondadori libri, 2018

Il mestiere dell'avvoltoio
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Il mestiere dell'avvoltoio / Robert A. Heinlein ; traduzione di Vittorio Curtoni

Mondadori, 2014

Universo
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Universo / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonangelo Pinna

Oscar Mondadori, 2014

Resumen: Lo scenario è quello di una gigantesca astronave, talmente grande da costituire un universo, in cui a essere braccati sono, come nel mito antico, i diversi, i mutanti, nati e cresciuti deformi in seguito a radiazioni nocive e che, come il mostro della leggenda, hanno insieme il ruolo del cattivo e della vittima. Così come cattivi e vittime possono apparire gli umani che si scontrano con loro. In mezzo, un ragazzo, Hugh Hoyland: l'uomo solo in grado di decidere per il bene della comunità, l'eroe incorruttibile e pragmatico alla John Wayne, in lotta perenne contro le dittature in nome della libertà. Uscito a partire dal 1941, Universo è il frutto di una stagione particolarmente felice della fantascienza.

Waldo
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Waldo / Robert A. Heinlein ; traduzione di Vittorio Curtoni

Mondadori, 2013

Straniero in terra straniera
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Straniero in terra straniera : romanzo / Robert A. Heinlein ; prefazione di Virginia Heinlein ; traduzione dall'inglese di Marco Pinna

Fanucci, 2011

Resumen: Valentine Michael Smith è nato durante la prima missione umana su Marte ed è l'unico sopravvissuto alla spedizione. Michael è stato cresciuto dai marziani, e quando torna sulla Terra è completamente inconsapevole di ciò che lo aspetta. Non sa cosa siano le donne, non conosce le culture terrestri né il concetto di religione. Il suo ritorno è carico di conseguenze: è l'erede di un gigantesco impero finanziario, oltre che il padrone di Marte. Sotto la protezione dell'irascibile Jubal Harshaw, Michael scopre ed esplora il senso morale degli esseri umani e il significato dell'amore. Fonda una sua chiesa, predicando l'amore libero e diffondendo le capacità psichiche che ha acquisito dai marziani; infine, affronta il destino riservato a ogni Messia.

Starman Jones
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Starman Jones / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonio Bellomi

Mondadori, 2011

La fortezza di Farnham
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

La fortezza di Farnham / Robert A. Heinlein ; traduzione di Hilja Brinis, Ginetta Pignolo e Silvia Castoldi

Milano : Mondadori, 2009

I figli di Matusalemme
3 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

I figli di Matusalemme / Robert A. Heinlein ; traduzione di Giacomo Fecarrotta

Milano : Mondadori, 2008

Resumen: Prodotti da un esperimento genetico, i figli di Matusalemme sono centenari e ultracentenari che nel 2125, dopo aver nascosto al resto del mondo la propria lunghissima vita, decidono di rivelarsi e di stabilire rapporti amichevoli con le persone normali; ma a chi è destinato statisticamente a non andare oltre l'ottantina, quei longevi non vanno giù. Per evitare arresti, torture e deportazioni i centomila arzilli vecchietti riescono a scappare fortunosamente con un'astronave abbastanza capiente. E inizia il viaggio, nella migliore tradizione del mito della frontiera, vero motore dell'immaginario di Heinlein.

Starship troopers
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Starship troopers / Robert A. Heinlein ; traduzione di Hilia Brinis

A. Mondadori, 2008

Resumen: Juan Rico vive in un futuro non troppo lontano, in cui il mondo è stato pacificato e, dopo una devastante guerra mondiale, si è instaurato un governo aristocratico che vede la Terra far parte di una Federazione di pianeti. Figlio di un ricco industriale, il giovane Rico sceglie di non lavorare nell'azienda paterna, ma di arruolarsi volontario nella fanteria dello spazio. Dopo un periodo di addestramento, Juan viene inviato al fronte; qui dovrà affrontare i nemici alieni impegnati in un conflitto senza tregua contro la specie umana; ma le battaglie che dovrà combattere saranno più psicologiche che militari, e lo trasformeranno alla fine, da frivolo diciottenne, in un vero uomo.

A noi vivi
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

A noi vivi / Robert A. Heinlein ; introduzione di Spider Robinson ; postfazione di Robert James ; traduzione di Silvia Castoldi

Milano : Mondadori, 2007

Resumen: È a noi vivi che spetta portare a termine il lavoro lasciato incompiuto da quelli che qui combatterono, disse il presidente Abramo Lincoln nel celebre discorso di Gettysburg del 1863, pensando al futuro della nazione americana. Ed è a noi vivi - lettori del ventunesimo secolo - che spetta meditare sul progetto utopico di Robert A. Heinlein, già tutto racchiuso in questo suo primo romanzo scritto tra il 1938 e il 1939 e rimasto inedito fino al 2004. Un libro che racconta il mondo come sarà fra ottant'anni, pieno di benessere e libertà, una minuziosa indagine storica che comincia nel più classico dei modi: il 12 luglio 1939 Perry Nelson finisce fuori strada per una gomma bucata e precipita verso il mare. L'ultima cosa che vede è una ragazza con un costume da bagno verde, ma quando riapre gli occhi c'è un'altra donna accanto a lui, Diana; il paesaggio è cambiato e soprattutto diversa è la data sul calendario: 7 gennaio 2086...

Le grandi storie della fantascienza, 1
0 0 0
Libros Modernos

Binder, Eando - Bloch, Robert <1917-1994> - Gold, Horace Leonard - Campbell, John W. <1910-1971> - Del Rey, Lester - Taine, John - Van Vogt, Alfred Elton <1912-2000> - Moore, Catherine L. <1911-1987> - Asimov, Isaac <1920-1992> - De Camp, Lyon Sprague <1907-2000> - Kuttner, Henry <1915-1958> - Rothman, Milton A. - Sturgeon, Theodore - Bond, Nelson - Kelleam, Joseph E. - Temple, William Frederick - Williamson, Jack - Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Le grandi storie della fantascienza, 1 / [a cura di] Isaac Asimov

Ed. speciale per Newton

Milano : RCS libri, copyr. 2006

Universo
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Universo / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonangelo Pinna

Milano : A. Mondadori, 2006

Resumen: Lo scenario è quello di una gigantesca astronave, talmente grande da costituire un universo, in cui a essere braccati sono, come nel mito antico, i diversi, i mutanti, nati e cresciuti deformi in seguito a radiazioni nocive e che, come il mostro della leggenda, hanno insieme il ruolo del cattivo e della vittima. Così come cattivi e vittime possono apparire gli umani che si scontrano con loro. In mezzo, un ragazzo, Hugh Hoyland: l'uomo solo in grado di decidere per il bene della comunità, l'eroe incorruttibile e pragmatico alla John Wayne, in lotta perenne contro le dittature in nome della libertà. Uscito a partire dal 1941, Universo è il frutto di una stagione particolarmente felice della fantascienza.

La luna è una severa maestra
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

La luna è una severa maestra / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonangelo Pinna

Milano : Mondadori, 2006

Stella doppia
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Stella doppia / Robert A. Heinlein ; traduzione di Riccardo Valla

Milano : Mondadori, 2005

Straniero in terra straniera
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Straniero in terra straniera : romanzo / Robert A. Heinlein ; traduzione dall'inglese di Marco Pinna ; prefazione di Virginia Heinlein

Roma : Fanucci, 2005

Resumen: Torna in libreria l'opera principale di Robert A. Heinlein, vincitore del premio Hugo nel 1962. Valentine Michael Smith è nato durante la prima missione umana su Marte ed è l'unico sopravvissuto alla spedizione. È stato cresciuto dai marziani, e quando torna sulla terra è completamente inconsapevole di ciò che lo aspetta. Non sa cosa siano le donne, non conosce le culture terrestri o il concetto di religione. Il suo ritorno è carico di conseguenze: è l'erede di un gigantesco impero finanziario, oltre che il padrone di Marte. Sotto la protezione dell'irascibile Jubal Harshaw, Michael scopre ed esplora il senso morale degli esseri umani, fonda una sua chiesa, predicando l'amore libero e diffondendo le capacità psichiche imparate dai marziani...

A noi vivi
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

A noi vivi / Robert A. Heinlein ; introduzione di Spider Robinson ; postfazione di Robert James ; traduzione di Silvia Castoldi

Milano : Mondadori, 2005

Resumen: È a noi vivi che spetta portare a termine il lavoro lasciato incompiuto da quelli che qui combatterono, disse il presidente Abramo Lincoln nel celebre discorso di Gettysburg del 1863, pensando al futuro della nazione americana. Ed è a noi vivi - lettori del ventunesimo secolo - che spetta meditare sul progetto utopico di Robert A. Heinlein, già tutto racchiuso in questo suo primo romanzo scritto tra il 1938 e il 1939 e rimasto inedito fino al 2004. Un libro che racconta il mondo come sarà fra ottant'anni, pieno di benessere e libertà, una minuziosa indagine storica che comincia nel più classico dei modi: il 12 luglio 1939 Perry Nelson finisce fuori strada per una gomma bucata e precipita verso il mare. L'ultima cosa che vede è una ragazza con un costume da bagno verde, ma quando riapre gli occhi c'è un'altra donna accanto a lui, Diana; il paesaggio è cambiato e soprattutto diversa è la data sul calendario: 7 gennaio 2086...

Cittadino della galassia
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Cittadino della galassia / Robert A. Heinlein ; traduzione di Giancarlo Cella

Milano : Mondadori, 2005

Universo
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Universo / Robert A. Heinlein ; traduzione di Antonangelo Pinna

Milano : Mondadori, 2004

Resumen: Lo scenario è quello di una gigantesca astronave, talmente grande da costituire un universo, in cui a essere braccati sono, come nel mito antico, i diversi, i mutanti, nati e cresciuti deformi in seguito a radiazioni nocive e che, come il mostro della leggenda, hanno insieme il ruolo del cattivo e della vittima. Così come cattivi e vittime possono apparire gli umani che si scontrano con loro. In mezzo, un ragazzo, Hugh Hoyland: l'uomo solo in grado di decidere per il bene della comunità, l'eroe incorruttibile e pragmatico alla John Wayne, in lotta perenne contro le dittature in nome della libertà. Uscito a partire dal 1941, Universo è il frutto di una stagione particolarmente felice della fantascienza.

Fanteria dello spazio
0 0 0
Libros Modernos

Heinlein, Robert A. <1907-1988>

Fanteria dello spazio / Robert A. Heinlein ; traduzione di Hilja Brinis

Mondadori, 2004

Resumen: Juan Rico vive in un futuro non troppo lontano, in cui il mondo è stato pacificato e, dopo una devastante guerra mondiale, si è instaurato un governo aristocratico che vede la Terra far parte di una Federazione di pianeti. Figlio di un ricco industriale, il giovane Rico sceglie di non lavorare nell'azienda paterna, ma di arruolarsi volontario nella fanteria dello spazio. Dopo un periodo di addestramento, Juan viene inviato al fronte; qui dovrà affrontare i nemici alieni impegnati in un conflitto senza tregua contro la specie umana; ma le battaglie che dovrà combattere saranno più psicologiche che militari, e lo trasformeranno alla fine, da frivolo diciottenne, in un vero uomo.