Diari <genere fiction>

(Classe)

Note:
  • Genere solo letterario. Annotazioni prodotte e scandite quotidianamente di fatti ed esperienze personalmente vissute.
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Vedi anche (RT)
Include: all following filters
× Publisher Salani editore <Milano>
Include: none of the following filters
× Publisher Einaudi ragazzi <casa editrice>
× Date 2010

Found 22 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La storia di Mina
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951->

La storia di Mina : romanzo / David Almond

Milano : Salani, 2011

Abstract: Mina la stramba, Mina indisciplinata, Mina la pazza. Mina coraggiosa, meravigliosa Mina, Mina ribelle. Di certo Mina non si può etichettare. Se ne sta sul suo albero a osservare gli uccelli, il mondo e la straordinaria vita che scorre sotto le sue gambe a penzoloni. Sa che non potrà stare per sempre lassù, che prima o poi dovrà scendere, tornare a scuola, farsi qualche amico, accettare che il suo papà sia in un luogo da cui non si può fare ritorno. Ma intanto, dall'alto del suo rifugio, Mina riflette: sui misteri del Tempo, sulla vita, sul dolore della perdita, su Dio e... sugli strudelini ai fichi! Tutto finisce nel suo diario, che è proprio questo qui, che avete fra le mani. Ma attenzione, bisogna essere pronti a incontrare Mina, bisogna essere disposti a guardare dritto nel Sole, o nella Luna, pronti a sentirsi indifesi e insieme coraggiosi, e soprattutto pronti ad accettare la bellissima bellezza del mondo, anche quando tutto intorno a noi sembra volerla oscurare. Età di lettura: da 12 anni.

Bambina affittasi
4 1 0
Modern linguistic material

Wilson, Jacqueline <1945->

Bambina affittasi / Jacqueline Wilson ; illustrazioni di Nick Sharratt

Salani, 1994

Abstract: Diario di Tracy Beaker, bambina che passa da una famiglia all’altra, da un istituto all’altro senza che nessuno si decida ad adottarla.

Che stress!
0 0 0
Modern linguistic material

Nöstlinger, Christine <1936-2018>

Che stress! / Christine Nostlinger ; traduzione di Laura Draghi ; a cura di Riccardo Cravero

Firenze : Salani, copyr. 1997

Abstract: Nonostante situazioni abbastanza estreme, il libro non rientra nel filone di romanzi choc ad uso degli adolescenti, anzi, traccia il ritratto di una ragazza d'oggi, vera, normale, presa da un ventaglio di problemi (scolastici, familiari, amorosi) e tuttavia ottimista, coraggiosa, spiritosa e costruttiva.

Olympos
0 0 0
Modern linguistic material

Buongiorno, Teresa <1930->

Olympos : diario di una dea adolescente / Teresa Buongiorno ; illustrazioni di Grazia Nidasio

Firenze : Salani, stampa 1997

Abstract: Per procurarsi l'eterna giovinezza, il dottor Faust vendette l.anima al diavolo. Ebe, figlia di Zeus, ritiene invece che l'eterna giovinezza sia un pesante fardello, e invidia i suoi fratelli che diventano grandi, mentre lei sembra condannata a restare adolescente per sempre. Nell'Olimpo leggendario, dove le è stato assegnato il compito di servire nettare e ambrosia, Ebe cerca se stessa, spesso travolta dalle vicende della sua regale famiglia, estrosa e bizzarra, litigiosa e imprevedibile. Finché un giorno anche per lei arriva l'amore: è bello, forte, non ha paura di niente, e - soprattutto - non è assetato di potere. Età di lettura: da 12 anni.

Olympos
4 1 0
Modern linguistic material

Buongiorno, Teresa <1930->

Olympos : diario di una dea adolescente / Teresa Buongiorno ; illustrazioni di Grazia Nidasio

Firenze : Salani, copyr. 1995

Abstract: Per procurarsi l'eterna giovinezza, il dottor Faust vendette l.anima al diavolo. Ebe, figlia di Zeus, ritiene invece che l'eterna giovinezza sia un pesante fardello, e invidia i suoi fratelli che diventano grandi, mentre lei sembra condannata a restare adolescente per sempre. Nell'Olimpo leggendario, dove le è stato assegnato il compito di servire nettare e ambrosia, Ebe cerca se stessa, spesso travolta dalle vicende della sua regale famiglia, estrosa e bizzarra, litigiosa e imprevedibile. Finché un giorno anche per lei arriva l'amore: è bello, forte, non ha paura di niente, e - soprattutto - non è assetato di potere. Età di lettura: da 12 anni.

Segreti
0 0 0
Modern linguistic material

Wilson, Jacqueline <1945->

Segreti / Jacqueline Wilson ; illustrazioni di Nick Sharratt

Milano : Salani, copyr. 2006

Abstract: Sono molto diverse ma hanno due cose in comune: entrambe tengono un diario, e entrambe hanno un'eroina, Anna Frank. Due amiche e i loro più riposti e strategici segreti, in una storia narrata a due voci nelle pagine del loro diario. Ancora una volta Jacqueline Wilson racconta di ragazzine come ce ne sono tante: trascurate, ignorate, costrette a lottare contro genitori immaturi. Età di lettura: da 11 anni.

La storia di Mina
0 0 0
Modern linguistic material

Almond, David <1951->

La storia di Mina : romanzo / David Almond

Nuova ed.

Salani, 2019

Che stress!
0 0 0
Modern linguistic material

Nöstlinger, Christine <1936-2018>

Che stress! : romanzo / Christine Nostlinger ; traduzione di Laura Draghi

Nuova ed.

Salani, 2019

Abstract: Che stress la scuola e i voti, che stress i genitori con i loro ghiribizzi, che stress i corteggiatori grassi, ma soprattutto che ansia l'amore, che megastress! La vita di una quattordicenne non è facile, ma Julia ha la forza della sua ironia, del suo ottimismo, del suo buonsenso. Scivola tra un problema e l'altro, impara a conviverci e alla fine si libra come un palloncino sopra questo mondo stressato, ma appassionante. Età di lettura: da 13 anni.

Olympos
0 0 0
Modern linguistic material

Buongiorno, Teresa <1930->

Olympos : diario di una dea adolescente / Teresa Buongiorno ; illustrazioni di Grazia Nidasio

Salani, 2014

Abstract: Per procurarsi l'eterna giovinezza, il dottor Faust vendette l'anima al diavolo. Ebe, figlia di Zeus, ritiene invece che l'eterna giovinezza sia un pesante fardello, e invidia i suoi fratelli che diventano grandi, mentre lei sembra condannata a restare adolescente per sempre. Nell'Olimpo leggendario, dove le è stato assegnato il compito di servire nettare e ambrosia, Ebe cerca se stessa, spesso travolta dalle vicende della sua regale famiglia, estrosa e bizzarra, litigiosa e imprevedibile. Finché un giorno anche per lei arriva l'amore: è bello, forte, non ha paura di niente, e - soprattutto - non è assetato di potere. Età di lettura: da 12 anni.

Artù. La pietra delle visioni
0 0 0
Modern linguistic material

Crossley-Holland, Kevin

Artù. La pietra delle visioni / Kevin Crossley-Holland

Milano : Salani, copyr. 2002

Abstract: L'anno è il 1199, e ai confini dell'Inghilterra e del Galles il giovane Artù di Caldicot aspetta impazientemente di crescere e di diventare un cavaliere. Un giorno Merlino gli regala una pietra di ossidiana e guardando in essa, Artù inizia a vedere le vicende del suo omonimo, il Re Artù. La pietra di ossidiana è una carrellata sul passato, ricca di personaggi. I loro drammi individuali riproducono perfettamente l'immagine della vita del maniero medievale, ma si intrecciano con la leggenda di Re Artù in una narrazione che raggiunge il culmine di mistero e di emozione nelle vite, che si intrecciano, dei due Artù.

Camelot
0 0 0
Modern linguistic material

Buongiorno, Teresa <1930->

Camelot : l'invenzione della Tavola rotonda / Teresa Buongiorno

Firenze : Salani, copyr. 1997

Abstract: Molte voci corrono attorno alla Tavola Rotonda del Castello di Camelot, che un antico manoscritto passato di mano in mano riferisce e illustra districandosi tra mito e storia, leggende, fatti, poesia e ideali. Eppure a quel tempo e in quel paese era vietato mettere nero su bianco, e la parola scritta veniva guardata con sospetto. Parliamo dell'antica Britannia, appena abbandonata dalle legioni di Roma e non ancora conquistata dal cristianesimo dove i druidi conservavano il sapere nella mente, vere biblioteche viventi. In quelle contrade, vissero ragazzi che sognavano un mondo nuovo e infransero il divieto, scrivendo le proprie storie e passandosele di mano in mano: erano Merlino, Morgana, Avalon, Artù, Ginevra, Lancillotto del Lago e Galahad.

Mi fa diventar matta!!!
0 0 0
Modern linguistic material

Stevens, Rebecca - Jeanes, Steve

Mi fa diventar matta!!! : la mia vita a brandelli / Janet Fish e Charlie Wells ; trascritto da Rebecca Stevens e Steve Jeanes

Milano : Salani, copyr. 2005

Abstract: Janet ha dodici anni, ma si sente proprio speciale. Con tutte le sue grandi idee e il suo talento artistico.. Peccato per sua mamma, così banale, e soprattutto per quel noioso del suo vicino, Charlie: lui la fa proprio diventar matta. Così responsabile, affidabile, prevedibile... sarà forse perché ha una madre hippie e una selvaggia per sorella? Gli estremi si toccano e... sono scintille! Un diario scritto a quattro mani da due bambini che più diversi non si può!

Che stress!
0 0 0
Modern linguistic material

Nöstlinger, Christine <1936-2018>

Che stress! : romanzo / Christine Nostlinger

Nuova ed

Milano : Salani, 2006

Abstract: Che stress la scuola e i voti, che stress i genitori con i loro ghiribizzi, che stress i corteggiatori grassi, ma soprattutto che ansia l'amore, che megastress! La vita di una quattordicenne non è facile, ma Julia ha la forza della sua ironia, del suo ottimismo, del suo buonsenso. Scivola tra un problema e l'altro, impara a conviverci e alla fine si libra come un palloncino sopra questo mondo stressato, ma appassionante.

Un anno al villaggio
0 0 0
Modern linguistic material

Gnone, Elisabetta <1965->

Un anno al villaggio / Elisabetta Gnone

Salani, 2019

Artù. Al crocevia dei mondi
0 0 0
Modern linguistic material

Crossley-Holland, Kevin

Artù. Al crocevia dei mondi / Kevin Crossley-Holland

Milano : Salani, copyr. 2003

Abstract: È il 1200 e il giovane Artù di Caldicot è pronto ad accompagnare Lord Stephen di Holt alla Quarta Crociata. Ma prima deve trovare un cavallo da battaglia, un'armatura e imparare a servire come uno scudiero. Anche gli eventi al castello di Lord Stephen hanno la loro importanza. C'è un omicidio. Poi ci sono una fanciulla, la vivace Vinnie di Verdon, che Artù salva dalle fiamme e Gatty, la ragazza del villaggio, amica d'inzanzia di Artù; Rahere, il musicista e il pazzo, e l'acuto Lord Stephen.

Il giornalino di Gian Burrasca
0 0 0
Modern linguistic material

Vamba <1860-1920>

Il giornalino di Gian Burrasca / Vamba

Firenze : Salani, 1981

Abstract: Inizialmente pubblicato a puntate sul Giornalino della Domenica tra il 1907 e il 1908, il libro è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca. Questo soprannome, datogli in famiglia a causa del suo comportamento molto irrequieto, è divenuto col tempo un nuovo modo di definire tutti i ragazzini discoli. E Giannino di guai ne combina davvero tanti: fa scappare i fidanzati delle sorelle, rompe vasi, allaga la casa, strappa l'unico dente di Zio Venanzio, dipinge di rosso il cane di Zia Bettina, tira l'allarme di un treno... Alla fine i genitori decidono di mandarlo in collegio. Anche qui, tuttavia, riuscirà a combinarne di tutti i colori, ottenendo anche di sostituire la solita minestra di riso con la pappa col pomodoro.

Che stress!
4 0 0
Modern linguistic material

Nöstlinger, Christine <1936-2018>

Che stress! : romanzo / Christine Nostlinger ; traduzione di Laura Draghi

Nuova ed.

Salani, 2012

Abstract: Che stress la scuola e i voti, che stress i genitori con i loro ghiribizzi, che stress i corteggiatori grassi, ma soprattutto che ansia l'amore, che megastress! La vita di una quattordicenne non è facile, ma Julia ha la forza della sua ironia, del suo ottimismo, del suo buonsenso. Scivola tra un problema e l'altro, impara a conviverci e alla fine si libra come un palloncino sopra questo mondo stressato, ma appassionante. Età di lettura: da 13 anni.

Diario di Bambù detto Bu
0 0 0
Modern linguistic material

Gromis di Trana, Caterina <1962->

Diario di Bambù detto Bu : romanzo / Caterina Gromis di Trana

Salani, 2014

Abstract: A guardarlo negli occhi sembra di leggere tutti i suoi pensieri: e invece, chi lo sa cosa passa per la testa di un cane? Non un cane qualunque, ma l'eroe di questa storia: Bambù detto Bu, un solido, autorevole e aristocratico labrador nero che a un tratto, dopo una vita ricca di soddisfazioni trascorsa accanto ai suoi amatissimi umani, si ritrova all'improvviso in compagnia di perfetti sconosciuti, chiassosi e inutilmente cordiali. Bu, creatura intelligente e disincantata, intuisce la tremenda verità: i suoi padroni non possono averlo abbandonato. Piuttosto, devono essere morti. E ora lui dovrà cavarsela da solo, rifiutando il cibo (ma senza esagerare) e rispondendo con freddezza a quegli insulsi sostituti. Mentre l'estate scorre, tuttavia, Bu recupera energia e buonumore, e si ritrova forte abbastanza da affrontare il grande enigma: i suoi padroni sono davvero morti? Un romanzo ma non un'opera di fantasia, una storia basata su mille storie vere, raccontata in prima persona da un cane che, come tutti i cani, ha una personalità unica e irripetibile. E che, come tutti i cani, è in grado di comunicare i sentimenti più profondi.

Olympos
0 0 0
Modern linguistic material

Buongiorno, Teresa <1930->

Olympos : diario di una dea adolescente / Teresa Buongiorno ; illustrazioni di Grazia Nidasio

Nuova ed.

Salani, 2013

Abstract: Per procurarsi l'eterna giovinezza, il dottor Faust vendette l'anima al diavolo. Ebe, figlia di Zeus, ritiene invece che l'eterna giovinezza sia un pesante fardello, e invidia i suoi fratelli che diventano grandi, mentre lei sembra condannata a restare adolescente per sempre. Nell'Olimpo leggendario, dove le è stato assegnato il compito di servire nettare e ambrosia, Ebe cerca se stessa, spesso travolta dalle vicende della sua regale famiglia, estrosa e bizzarra, litigiosa e imprevedibile. Finché un giorno anche per lei arriva l'amore: è bello, forte, non ha paura di niente, e - soprattutto - non è assetato di potere. Età di lettura: da 12 anni.

Facciamo che ero Lotti
0 0 0
Modern linguistic material

Wilson, Jacqueline <1945->

Facciamo che ero Lotti / Jacqueline Wilson ; illustrazioni di Nick Sharratt

Milano : Salani, copyr. 2000

Abstract: Charlotte, detta Charlie, ha avuto come compito scolastico una ricerca sui costumi dell'epoca vittoriana ai tempi della Regina Vittoria d'Inghilterra, e l'ha risolta scrivendo il diario di una ragazzina come lei, Lotti, che affronta i suoi medesimi problemi, ma centocinquant'anni fa: stessa storia, anzi completamente diversa.