Inchieste

(Argomento)

Note:
  • Ricerche approfondite di dati e notizie utili per accertare e conoscere la natura o gli aspetti di un avvenimento, di un fatto, di una situazione
Thesaurus
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Found 602 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Senza respiro
0 0 0
Modern linguistic material

Agnoletto, Vittorio <1958->

Senza respiro : un'inchiesta indipendente sulla pandemia Coronavirus, in Lombardia, Italia, Europa : come ripensare un modello di sanità pubblica / Vittorio Agnoletto

Altreconomia, 2020

Abstract: No, non è andato tutto bene. Il Coronavirus, che finora ha fatto più di un milione di morti nel mondo, in Italia è arrivato a fari spenti e ha fatto breccia nel nostro sistema sanitario. Vittorio Agnoletto, medico, tra i più attenti osservatori della pandemia, in questo libro indaga con rigore le cause - remote e prossime - che hanno impedito alla sanità pubblica italiana di reggere all'onda d'urto del virus: l'impreparazione degli amministratori, il progressivo abbandono dell'assistenza territoriale e la privatizzazione della sanità. "Senza respiro" analizza e mette a confronto le modalità con le quali varie regioni italiane e i Paesi europei hanno reagito alla pandemia, approfondendo il caso della Lombardia, con la cronologia degli eventi e le drammatiche testimonianze, di medici, infermieri e parenti. Ma il libro non si limita a denunciare errori, ritardi, silenzi, ambiguità: propone anche un nuovo modello di sanità, pubblica, democratica, radicata nel territorio. L'intensa prefazione [...]

Crescere uomini
4 0 0
Modern linguistic material

Lanfranco, Monica <1959->

Crescere uomini : le parole dei ragazzi su sessualità, pornografia, sessismo / Monica Lanfranco

Erickson, 2019

Abstract: Monica Lanfranco ha proposto a più di mille studenti adolescenti un questionario anonimo, con domande che riguardano la sessualità, il sessismo, la pornografia, la violenza sulle donne. Il corposo materiale che ha ricevuto - quasi seimila pagine - restituisce il vissuto dei nostri figli e degli alunni sul loro corpo e sulle relazioni con l'altro sesso. Sono parole preziose e importanti, che raccontano di una generazione che non vede più negli adulti dei riferimenti educativi e che delega a YouPorn la propria educazione sessuale e sentimentale. Non si parla solo di sesso, ma di emozioni, empatia, relazioni, limiti, ascolto, rispetto. Alla riflessione e agli interrogativi che le risposte dei ragazzi suscitano si alternano indicazioni bibliografiche, sitografiche e video-cinematografiche per costruire un bagaglio di fonti da condividere con i figli, gli alunni e i giovani che si supportano nel percorso educativo. Perché la famiglia e la scuola sono le comunità sociali che dovrebbero fungere da palestra per l'educazione alla cittadinanza, e non possono derogare al compito di formare una generazione consapevole, con un immaginario libero da stereotipi, capace di riconoscere la violenza implicita nei linguaggi e nei comportamenti.

Il mostro di Firenze ultimo atto
0 0 0
Modern linguistic material

Cecioni, Alessandro <1955-> - Monastra, Gianluca <1965->

Il mostro di Firenze ultimo atto / Alessandro Cecioni, Gianluca Monastra

Nutrimenti, 2018

Abstract: Otto duplici omicidi tra il 1968 e il 1985. Il destino di una pistola che uccide, passa di mano, scompare. Presunti colpevoli in carcere, qualcuno scagionato, altri condannati, altri morti in attesa di un verdetto definitivo. Una babele di sette sataniche, depistaggi, massoneria, maghi e prostitute, servizi segreti e l'ombra di un serial killer americano. È la storia infinita del Mostro di Firenze. Una storia senza precedenti iniziata esattamente cinquant'anni fa (agosto 1968, il primo duplice omicidio) e mai terminata veramente malgrado le sentenze e la scomparsa di molti dei protagonisti. A distanza di sedici anni dalla prima uscita, una nuova edizione aggiorna e ricostruisce l'inchiesta infinita. Con un'ampia integrazione su quanto emerso, ancora nel 2018: dalle indagini sui possibili mandanti dei 'compagni di merende' agli ultimi sospettati. Fino alla lunga scia di episodi oscuri che il caso si è lasciato dietro.

Il mostro di Firenze
0 0 0
Modern linguistic material

Cecioni, Alessandro <1955-> - Monastra, Gianluca <1965->

Il mostro di Firenze / Alessandro Cecioni, Gianluca Monastra

Nutrimenti, 2002

Abstract: Un suicidio misterioso. Il destino di una pistola che uccide, passa di mano, scompare, una setta diabolica di mandanti. Il segreto nascosto dietro a un delitto passionale. La parabola di un gruppo di balordi di campagna dalle pratiche sessuali disperate, ma anche violenti e sanguinari. E poi le troppe morti sospette, l'ombra dei servizi segreti, l'ipotesi di feticci ordinati e pagati per compiere oscuri riti satanici. E' la storia del mostro di Firenze e dell'inchiesta infinita. Un viaggio dentro i misteri del grande horror italiano che abbraccia più di trent'anni della vita del nostro Paese coinvolgendo - talvolta travolgendo - intere generazioni di magistrati, investigatori, giornalisti.

Il mostro
0 0 0
Modern linguistic material

Giuttari, Michele <1950->

Il mostro : anatomia di un'indagine / Michele Giuttari

[Milano] : Rizzoli, 2006

Abstract: 31 dicembre 2005. Ho messo idealmente la mia firma in calce all'ultimo, conclusivo rapporto su un'indagine di polizia per molti versi unica al mondo. Per la durata: 30 anni di ricerche, confronti, interrogatori, ostacoli, interruzioni, polemiche, successi e frustrazioni. Per l'atrocità dei delitti commessi, che insieme alla peculiarità del caso non poteva non dargli un'ampia risonanza. E per l'eccezionalità dei risultati, che hanno finito per conferire all'inchiesta la valenza di un paradigma investigativo con cui d'ora in avanti sarà necessario confrontarsi quando si presentino casi criminali analoghi o riportabili a quelli che hanno insanguinato la campagna fiorentina tra il 1974 e il 1985, conosciuto come i delitti del Mostro di Firenze.

L'estate di Garlasco
0 0 0
Modern linguistic material

Caringella, Francesco <1965->

L'estate di Garlasco : la ricostruzione del delitto che ha sconvolto l'Italia / Francesco Caringella

Mondadori, 2019

Abstract: Il 13 agosto 2007, all’ora di pranzo, la quiete di Garlasco, un piccolo paese in provincia di Pavia, viene improvvisamente sconvolta: nella villetta in cui viveva con la sua famiglia i carabinieri trovano il corpo senza vita di Chiara Poggi, immerso in una pozza di sangue. Ad avvertirli, recandosi in caserma dopo una strana telefonata al 118, è il fidanzato della ragazza, Alberto Stasi: un giovane biondo, dagli occhi di ghiaccio e dall’aria insopportabilmente perfetta. Inizia così un giallo destinato a catalizzare per anni l’attenzione, a volte morbosa, di quotidiani, talk show e trasmissioni televisive: chi ha ucciso Chiara? Come? A che ora? E perché? Nei panni di Francesco Attolico, funzionario della cancelleria di Milano, l’autore segue passo passo il lungo e complesso lavoro degli investigatori: i rilievi sulla scena del crimine, la raccolta degli indizi e delle testimonianze, l’euforia per la scoperta di una prova inoppugnabile, la delusione e la rabbia per gli errori commessi, le tante ipotesi avanzate e poi scartate. Fino a individuare l’unica soluzione veramente credibile, che sia Alberto l’autore del delitto. Per gli inquirenti sono i numeri a contare: quanti minuti, quanti colpi, quante pedalate, quante impronte, quanti passi, quanti silenzi, quante gocce di sangue. Caringella, invece, accosta alla nitida ricostruzione dei fatti, basata su verbali di interrogatori e perizie ufficiali, quello che gli sta più a cuore, l’indagine dei sentimenti dei protagonisti di questa drammatica storia. Alberto, lo studente modello che progettava un futuro insieme a Chiara e che ora, sotto i riflettori dei media, si è trasformato in un «mostro» il cui sguardo enigmatico alimenta la polemica fra innocentisti e colpevolisti; le famiglie dei due ragazzi, straziate l’una dall’irreparabile perdita della figlia e l’altra dalla convinzione che il figlio sia ingiustamente accusato. Inoltre, da magistrato qual è, Caringella non rinuncia a immedesimarsi anche negli avvocati delle due parti e nei giudici, intuendone lo stato d’animo e le vibrazioni interiori nel corso dello svolgersi di una vicenda infinita, che rende il confine tra verità e menzogna sempre più impalpabile e il rovello del dubbio sempre più insopportabile. È così che, in un susseguirsi di pagine dense di emozioni, L’estate di Garlasco racconta il tortuoso ma instancabile cammino alla ricerca di risposte e di giustizia. E cerca di fare luce su un omicidio tanto efferato quanto inspiegabile, che ha strappato per sempre una ragazza «semplice e dagli occhi puliti» al suo futuro.

Delitto Neruda
0 0 0
Modern linguistic material

Ippolito, Roberto <1951->

Delitto Neruda / Roberto Ippolito

Chiarelettere, 2020

Abstract: Cile, 11 settembre 1973, l’instaurazione della dittatura militare di Pinochet, la fine di un sogno. Le case di Pablo Neruda devastate, i suoi libri incendiati nei falò per le strade. Ovunque terrore e morte. Anche la poesia è considerata sovversiva. A dodici giorni dal golpe che depone l’amico Allende, il premio Nobel per la letteratura 1971, il poeta dell’amore e dell’impegno civile, amato nel mondo intero, muore nella Clínica Santa María di Santiago. La stessa in cui, anni dopo, morirà avvelenato anche l’ex presidente Frei Montalva, oppositore del regime. Il decesso di Neruda avviene alla vigilia della sua partenza per il Messico, ufficialmente per un cancro alla prostata. Ma la cartella clinica è scomparsa, manca l’autopsia, il certificato di morte è sicuramente falso. l'autore ha raccolto le prove sostenibili, gli indizi e il movente della fine non naturale di Neruda, sulla scorta dell’inchiesta giudiziaria volta ad accertare l’ipotesi di omicidio, e per questo contrastata in ogni modo da nostalgici e negazionisti. Per la sua drammatica ricostruzione, l’autore si è avvalso di una vasta documentazione proveniente dalle fonti più disparate: archivi, perizie scientifiche, testimonianze, giornali cartacei e online, radio, televisioni, blog, libri, in Cile, Spagna, Brasile, Messico, Perù, Stati Uniti, Germania, Regno Unito e Italia. Il libro è scritto con il rigore dell’inchiesta e lo stile di un thriller mozzafiato. Protagonista, una figura simbolo della lotta per la libertà, non solo in Cile, vittima al pari di García Lorca, suo grande amico e illustre poeta, ucciso dal regime franchista.

Italiano 2000
0 0 0
Modern linguistic material

Italiano 2000 : i pubblici e le motivazioni dell' italiano diffuso fra stranieri / Tullio De Mauro, Massimo Vedovelli, Monica Barni, Lorenzo Miraglia

Roma : Bulzoni, copyr. 2002

Maschi e femmine
0 0 0
Modern linguistic material

Piazza, Marina <1939->

Maschi e femmine : la cura come progetto di sé : manuale per la sensibilizzazione sulla condivisione del lavoro di cura / Marina Piazza, Barbara Mapelli, Maria Beatrice Perucci

1. ed

Milano : Angeli, 2002

2Griff ; 32

Pecunia non olet
0 0 0
Modern linguistic material

Da Rold, Alessandro <1980->

Pecunia non olet / Alessandro Da Rold

Chiarelettere, 2019

Abstract: La mafia che non uccide ma vende armi. Elicotteri, mitragliatrici, bombe, fregate militari: un arsenale ricchissimo e pronto all’uso là dove le guerre causano morti e arricchiscono i portafogli di speculatori e dittatori. La storia raccontata da Da Rold è incredibile perché fa vedere come l’illegalità criminale possa trasformarsi in una pratica normale e ripetuta, al punto che un latitante come Vito Palazzolo, «uno dei soggetti più pericolosi della comunità criminale internazionale», ricercato già da Giovanni Falcone e finalmente arrestato nel 2012, riesce a entrare nei salotti buoni del commercio internazionale e fare affari con Finmeccanica, Agusta e vari governi, incluso il Sudafrica di Nelson Mandela. A dire di no sono pochi: alcuni valorosi magistrati del Sud, di Napoli e Palermo, cui si affiancheranno quelli del Nord, di Busto Arsizio e di Milano. Dice di no, pagandone il prezzo, anche Francescomaria Tuccillo, avvocato e manager napoletano, direttore di Finmeccanica per l’Africa subsahariana. Nonostante il vento spiri a favore di chi agisce nell’illecito, alla fine la verità vincerà. La partita è enorme: in gioco c’è il destino del colosso della difesa, attraversato da scandali e arresti e da un intrico di poteri, in cui si mescolano politica, servizi segreti, mafia, massoneria, criminalità organizzata, che ha compromesso la competitività dell’industria italiana e messo in gioco il futuro economico del nostro paese, la sua capacità di creare lavoro e il suo ruolo sullo scacchiere internazionale.

Pasolini, massacro di un poeta
0 0 0
Modern linguistic material

Zecchi, Simona <giornalista>

Pasolini, massacro di un poeta : finalmente tutta la verità sull'agguato più doloroso della nostra storia, la firma dei neofascisti, la manodopera criminale, gli emissari, i documenti e le foto inedite del corpo che parla / Simona Zecchi

Ponte alle Grazie, 2015

Abstract: L'omicidio di Pier Paolo Pasolini resta sino a oggi uno dei casi più oscuri della storia del nostro paese. Per la prima volta, questo libro-inchiesta demolisce per sempre, attraverso le analisi dei reperti da cui sono stati tratti 5 nuovi profili genetici di DNA, il sesso come movente dell'omicidio: l'unico che ha permesso la condanna del solo ragazzo di vita. Attraverso un lavoro meticoloso e inedito sulle carte giudiziarie e sulle foto del vecchio procedimento, alternate ai nuovi atti d'indagine giudiziaria aperta nel 2010 "contro ignoti", viene svelata la complessa dinamica dell'agguato. Nuovi elementi d'inchiesta si rivelano poi fondamentali in questo lavoro di ricognizione.

Neonazi
0 0 0
Modern linguistic material

Svoray, Yaron

Neonazi : un giornalista israeliano infiltrato tra i moderni seguaci di Hitler / Yaron Svoray, Nick Taylor

Milano : A. Mondadori, 1995

Scelte cruciali
0 0 0
Modern linguistic material

Istituto IARD

Scelte cruciali : indagine IARD su giovani e famiglie di fronte alle scelte alla fine della scuola secondaria / a cura di Alessandro Cavalli e Carla Facchini

Bologna : Il mulino, copyr. 2001

Giustizia all'italiana
0 0 0
Modern linguistic material

Lucca, Daria

Giustizia all'italiana : storie di magistrati, avvocati e cittadini / Daria Lucca ; prefazione di Guido Rossi

Roma : Carocci, 2002

Abstract: Storie di magistrati, avvocati e cittadini La prima inchiesta pienamente documentata sulla giustizia civile in Italia, un viaggio a tutto campo nella vita quotidiana dei nostri tribunali. Il dibattito sulla giustizia è oggi spesso dominato da polemiche politiche furibonde e da un'opinione pubblica che oscilla pericolosamente tra sfiducia e ricerca di soluzioni sommarie. Ma qual è la realtà del sistema giudiziario italiano, e in particolare della giustizia civile? Cosa pensano i magistrati e gli avvocati che giorno dopo giorno cercano di svolgere al meglio la loro delicata funzione? E quali ostacoli incontra il cittadino nel tentativo di risolvere per via legale piccole e grandi questioni? Da Milano alla Sicilia, dalla provincia alle grandi città, Daria Lucca racconta vizi e virtù della nostra giustizia, raccoglie le voci dei protagonisti, descrive meccanismi che pochi conoscono ma con cui quasi tutti si trovano prima o poi ad avere a che fare, in un reportage sul campo che aiuta a capire le ragioni dei tanti problemi e ritardi, ma che rivela anche esempi inattesi di efficienza e buona amministrazione.

Le vestali della classe media
0 0 0
Modern linguistic material

Barbagli, Marzio <1938-> - Dei, Marcello

Le vestali della classe media : ricerca sociologica sugli insegnanti / Marzio Barbagli, Marcello Dei

Bologna : Il mulino, copyr. 1969

La nave di Teseo
0 0 0
Modern linguistic material

La nave di Teseo : la condizione anziana e l'identità nel cambiamento / a cura di Giuseppe A. Micheli ; contributi di Lorenzo Breveglieri ... [et al.]

Milano : Angeli, copyr. 2002

Lingue e culture in contatto
0 0 0
Modern linguistic material

Lingue e culture in contatto : l'italiano come L2 per gli arabofoni / a cura di Massimo Vedovelli ... [et al.] ; contributi di Mariella Allemano ...[et al.]

Ed. riv. e ampliata

Milano : Angeli, copyr. 2004

Abstract: La seconda edizione di Lingue e culture in contatto mantiene inalterata la struttura e i contenuti originari, ma propone anche elementi di novità. Il volume nasce dalla collaborazione fra il Dipartimento di Linguistica dell'Università di Pavia e l'IRRSAE Piemonte e dà conto di un'esperienza svoltasi a Torino a metà degli anni '90. Questa seconda edizione del volume contiene un nuovo contributo, di Cecilia Andorno, su una ricerca che sempre a Torino si è svolta negli anni successivi: sia pure non direttamente legata a quella precedente, la nuova esperienza conferma il rapporto di collaborazione fra ricercatori e insegnanti, sempre impegnati nella gestione delle questioni linguistiche del contatto fra italiano e lingue immigrate.

JFK sulle tracce degli assassini
0 0 0
Modern linguistic material

Garrison, Jim <1921-1992>

JFK sulle tracce degli assassini / Jim Garrison

Milano : Sperling paperback, 1994

Abstract: L'esperienza dell'autore che indagò sull'omicidio di Kennedy e si trovò ostacolato in tutti i modi dai servizi segreti americani.

Educare in comunità
0 0 0
Modern linguistic material

Bastianoni, Paola <docente di psicologia dinamica>

Educare in comunità : la comunità nelle parole e nelle azioni degli educatori / di Paola Bastianoni

Firenze : [Regione Toscana], 1994

Vita, identità, genere in equilibrio precario
0 0 0
Modern linguistic material

Vita, identità, genere in equilibrio precario : ricerche psicologiche sul mercato del lavoro in Italia / [a cura della] Rete degli psicologi del lavoro accademici per lo studio del lavoro atipico e Rete delle consigliere di parità

Milano : Unicopli, 2010