Ginevra <città>

(Nome geografico/luogo)

Thesaurus
Più generale (BT)

Opere collegate

Found 145 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Il castello di carte
0 0 0
Modern linguistic material

Alger, Cristina

Il castello di carte / Cristina Alger ; traduzione di Laura Guerra

Piemme, 2020

Abstract: Una mattina di novembre, a Londra, una coppia sale a bordo di un aereo privato diretto a Ginevra. Poco dopo, il velivolo sparisce dal radar e il relitto viene ritrovato sulle Alpi. Matthew Werner, collaboratore della Swiss United, una potente banca offshore, era su quell'aereo. La moglie Annabel è devastata dalla notizia. E, soprattutto, non riesce a trovare risposte alle circostanze misteriose che caratterizzano l'incidente. Perché Matthew era a Londra? Chi era la giovane donna con lui al momento dell'impatto? La vita perfetta che Annabel credeva di avere inizia a sgretolarsi. Quella stessa mattina, a Parigi, Marina Tourneau, una giornalista molto ambiziosa, riceve la notizia della morte improvvisa di un collega, lo stesso che le aveva chiesto, la sera precedente, di indagare su una banca svizzera. Proprio quell'inchiesta porterà agli uomini più potenti del mondo, e a un incidente aereo sulle Alpi. Due indagini parallele; due donne determinate e coraggiose disposte a rischiare la vita pur di scoprire la verità.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; illustrazioni di Philippe Munch

Casale Monferrato : Piemme junior, 1997

Abstract: Il capitano Walton, comandante dell'Albatros, raccoglie tra i ghiacci del Nord uno strano naufrago. Durante la navigazione, il capitano stringe amicizia con l'uomo, che gli racconta la propria vita e gli confessa un terribile segreto: dopo numerosi esperimenti nel suo laboratorio, è riuscito a dare vita a uno strano essere. Il mostro, però, si è presto rivoltato contro il suo stesso creatore, il dottor Frankenstein... Età di lettura: da 9 anni.

L'immortale
0 0 0
Modern linguistic material

Ruiz Garzón, Ricard <1973->

L'immortale / Ricard Ruiz Garzon ; traduzione di Maria Bastanzetti

Il Battello a vapore, 2018

Abstract: Judit ha quasi dodici anni e uno straordinario talento per il disegno. Da quando il padre, un celebre illustratore, ha abbandonato la famiglia per trasferirsi in Ungheria, vive con la mamma e il nonno a Ginevra. Su suggerimento del suo professore, per migliorare nel bianco e nero e nelle ombreggiature, Judit comincia a disegnare le scacchiere giganti del parco. Ed è proprio lì che conosce il misterioso signor Aliyat, riservato iraniano, fenomenale scacchista, straniero senza permesso di soggiorno e persona per cui vale la pena combattere.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; traduzione di Mario Sala Gallini ; illustrazioni di Matteo Pincelli

Piemme, 2012

Abstract: Mary Shelley ha voluto metterci brutalmente davanti ad alcune domande: l'uomo potrà, prima o poi, creare la vita? O meglio: l'uomo potrà mai sconfiggere la morte? E ancora: che cosa rende veramente umana una persona? L'intelligenza? La bellezza? L'amore? Io credo che siano questi interrogativi, che affiorano qua e là per tutta la vicenda, a rendere questo libro un classico. (dall'introduzione di Roberto Pavanello)

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
5 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; con uno scritto di Muriel Spark

[Ed. con bibliogr. aggiornata al 2003]

Milano : Mondadori, stampa 2006

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein
5 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; postfazione di Antonio Faeti

[Milano] : Fabbri, 2002

Abstract: Mary Shelley (1797-1851) ideò Frankestein su suggerimento di Byron, che in vacanza con lei e suo marito, il poeta Percy Bysshe Shelley, suggerì che ciascuno di loro scrivesse un racconto dell'orrore. Il romanzo uscì nel 1818. Questo volume ne presenta l'edizione integrale. Età di lettura: da 12 anni.

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: Nel 1816 Lord Byron, durante una sera tempestosa nella sua villa a Ginevra, propone ai suoi ospiti - Mary e Percy Shelley, e William Polidori - di scrivere, per gioco, cun racconto dell'orrore. Ricollegandosi al mito di Prometeo, Mary scriverà Frankenstein. Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore. Introduzione di Nadia Fusini.

Frankenstein, ossia Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Simona Fefè

Milano : Mondolibri, 2011

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, o, Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, o, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione e note di Adele D'Arcangelo

Firenze : Giunti, 2007

Abstract: Un giovane scienziato, moderno Prometeo, acquisisce dopo anni di esperimenti il terribile potere di infondere la vita nella materia inerte. Creatore e Creatura ingaggiano da quel momento un duello drammatico e feroce che può concludersi solo con la reciproca distruzione negli abissi della solitudine e della colpa.

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
3 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; con uno scritto di Muriel Spark

Milano : Mondadori, stampa 2002

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
4 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; introduzione di Laura Caretti

Milano : A. Mondadori, 1982

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno
3 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno / Mary Shelley ; prefazione Ranieri Polese ; traduzione Bruno Tasso

Ed. speciale per il Corriere della sera

[Milano] : Corriere della sera, copyr. 2002

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

L'energia del vuoto
0 0 0
Modern linguistic material

Arpaia, Bruno <1957->

L'energia del vuoto / Bruno Arpaia

Parma : Guanda, 2011

Abstract: È notte, su un'autostrada svizzera. Una macchina procede a velocità sostenuta, diretta a Marsiglia. A bordo un uomo, Pietro Leone, funzionario dell'Onu a Ginevra. Accanto a lui dorme il figlio Pietro, una console stretta tra le mani, i jeans a vita bassissima come ogni adolescente che si rispetti. I due sono in fuga, da non si sa bene cosa. La sola cosa che Pietro sa è che da giorni qualcuno sta tenendo sotto controllo i movimenti suoi e della sua famiglia e che la moglie Emilia, ricercatore al Cern, è scomparsa da casa da qualche giorno. La donna stava lavorando, con un gruppo di fisici spagnoli, a un rivoluzionario calorimetro per decifrare le energie di fotoni ed elettroni...

Frankenstein, or The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or The modern Prometheus / Mary Shelley ; introduction and notes by Siv Jansson

[Complete and unabridged]

Wordsworth, 1999

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, o Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, o Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione e cura di Giorgio Borroni

Milano : Feltrinelli, 2011

Abstract: Uno spettro si aggira per l'immaginario collettivo, e questo spettro si chiama Frankenstein. Mary Shelley ha indubbiamente creato un capolavoro, ma anche una sorta di icona pop, divenuta proverbiale e versatile, tale da essere evocata nelle situazioni più impensate. [...] Da un lato Frankenstein suscita interesse come ipotesi sulla possibilità di un mortale di sostituirsi a Dio, o alla Natura, mentre dall'altro riporta alla luce ogni sentimento di orrore e di repulsione radicato nei più profondi recessi dell'animo umano. Sotto questo punto di vista, l'impatto dell'opera sul lettore è duplice, stimolandone allo stesso modo l'interesse così come le più cupe emozioni; il ritmo serrato dell'inseguimento assieme ai crimini perpetrati dal mostro contribuiscono ulteriormente a tenere alta la tensione, mentre il pericolo della cosiddetta hideous progeny - a cui la creatura potrebbe dare origine se dotata di una compagna della stessa specie - provoca le stesse paure generate dal dilagare di una pestilenza. (Dall'introduzione di Giorgio Borroni)

Frankenstein
0 0 0
VCR: DVD

Frankenstein / William Hurt, Alec Newman, Donald Sutherland

01 Distribution : Equator Home Entertainment, [2007]

Abstract: Il capitano Walton e i suoi uomini avvistano un uomo in mare e riescono a salvarlo. In lotta tra la vita e la morte e in preda a terribili convulsioni, il giovane Victor Frankenstein rivela il suo terribile segreto: con la complicità del professor Waldman, Victor ha selezionato cadaveri per dar vita ad una nuova creatura

Frankenstein, or, The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or, The modern Prometheus / Mary Shelley

Ware : Wordsworth, 1993

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, or, The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or, The modern Prometheus / Mary Shelley ; edited by M. K. Joseph

Oxford : Oxford University Press, 1980

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

I classici dell'orrore
0 0 0
Modern linguistic material

Stevenson, Robert Louis <1850-1894> - Shelley, Mary <1797-1851> - Stoker, Bram <1847-1912> - Shelley, Mary <1797-1851>

I classici dell'orrore / Mary Shelley, Bram Stoker, Robert L. Stevenson ; introduzione di Riccardo Valla

Milano : Interno giallo : A. Mondadori, 1994

Abstract: Il volume riunisce i tre romanzi che hanno dato origine a tutta la letteratura horror di questo secolo. Sono i romanzi che riprendono incubi e timori dell'umanità dando loro veste letteraria. Frankestein venne scritto sotto l'impulso delle nuove scoperte scientifiche relative ai fenomeni elettrici. La storia dell'uomo creato dall'uomo venne in breve letta e ammirata da tutti. Dracula è un romanzo che riprende le antiche leggende sulla figura di Vlad Tepes, detto Dracul, collegandole a quelle della baronessa Batory che si lavava col sangue di vergine per rimanere giovane. Il dottor Jakyll è la storia di uno scienziato che libera la propria parte oscura, vincendo in tal modo la censura vittoriana. Un uomo che si libera dalle ossessioni per cadere preda del Male.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; introduction, notes and activities by Brian Hodgkiss

Rapallo : CIDEB, 1994

Abstract: Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la vita si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto della creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia, l'orrore dell'altro che prende vita dall'inanimato. Frankestein è tutto questo e altro ancora, ma soprattutto annuncia un genere letterario che deve ancora nascere. La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo romanzo che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.