Centini, Massimo <1955->

Frankenstein


Publication date: 2018
Abstract:
Scritto nel 1816 e pubblicato nel 1818, "Frankenstein ossia il moderno Prometeo", di Mary Wollstonecraft Godwin Shelley, può essere considerato un'opera pionieristica della letteratura fantastica e contemporaneamente di quella di fantascienza. Nell'insieme costituisce un'officina antropologica di straordinario interesse, poiché offre al lettore molteplici spunti per incursioni in vari ambiti della cultura, dimostrando così quanto siano attuali alcuni temi proposti nella tessitura narrativa del libro. In questo saggio il lettore avrà l'occasione per ripercorrere la genesi del romanzo, strettamente legata alla biografia dell'autrice, alle sue vicende umane, al contesto culturale e scientifico dell'epoca. Si prendono inoltre in considerazione molti aspetti legati al ruolo simbolico di fatti e personaggi: aspetti che sono stati in grado di donare alle pagine della Shelley un valore immortale, transitato dalla letteratura al cinema per conquistare il pubblico di ieri e di oggi.

Found 99 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; illustrazioni di Philippe Munch

Casale Monferrato : Piemme junior, 1997

Abstract: Il capitano Walton, comandante dell'Albatros, raccoglie tra i ghiacci del Nord uno strano naufrago. Durante la navigazione, il capitano stringe amicizia con l'uomo, che gli racconta la propria vita e gli confessa un terribile segreto: dopo numerosi esperimenti nel suo laboratorio, è riuscito a dare vita a uno strano essere. Il mostro, però, si è presto rivoltato contro il suo stesso creatore, il dottor Frankenstein... Età di lettura: da 9 anni.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; traduzione di Mario Sala Gallini ; illustrazioni di Matteo Pincelli

Piemme, 2012

Abstract: Mary Shelley ha voluto metterci brutalmente davanti ad alcune domande: l'uomo potrà, prima o poi, creare la vita? O meglio: l'uomo potrà mai sconfiggere la morte? E ancora: che cosa rende veramente umana una persona? L'intelligenza? La bellezza? L'amore? Io credo che siano questi interrogativi, che affiorano qua e là per tutta la vicenda, a rendere questo libro un classico. (dall'introduzione di Roberto Pavanello)

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
5 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; con uno scritto di Muriel Spark

[Ed. con bibliogr. aggiornata al 2003]

Milano : Mondadori, stampa 2006

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein
5 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; postfazione di Antonio Faeti

[Milano] : Fabbri, 2002

Abstract: Mary Shelley (1797-1851) ideò Frankestein su suggerimento di Byron, che in vacanza con lei e suo marito, il poeta Percy Bysshe Shelley, suggerì che ciascuno di loro scrivesse un racconto dell'orrore. Il romanzo uscì nel 1818. Questo volume ne presenta l'edizione integrale. Età di lettura: da 12 anni.

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: Nel 1816 Lord Byron, durante una sera tempestosa nella sua villa a Ginevra, propone ai suoi ospiti - Mary e Percy Shelley, e William Polidori - di scrivere, per gioco, cun racconto dell'orrore. Ricollegandosi al mito di Prometeo, Mary scriverà Frankenstein. Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore. Introduzione di Nadia Fusini.

Frankenstein, ossia Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Simona Fefè

Milano : Mondolibri, 2011

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, o, Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, o, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione e note di Adele D'Arcangelo

Firenze : Giunti, 2007

Abstract: Un giovane scienziato, moderno Prometeo, acquisisce dopo anni di esperimenti il terribile potere di infondere la vita nella materia inerte. Creatore e Creatura ingaggiano da quel momento un duello drammatico e feroce che può concludersi solo con la reciproca distruzione negli abissi della solitudine e della colpa.

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
3 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; con uno scritto di Muriel Spark

Milano : Mondadori, stampa 2002

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
4 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; introduzione di Laura Caretti

Milano : A. Mondadori, 1982

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno
3 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno / Mary Shelley ; prefazione Ranieri Polese ; traduzione Bruno Tasso

Ed. speciale per il Corriere della sera

[Milano] : Corriere della sera, copyr. 2002

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, or The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or The modern Prometheus / Mary Shelley ; introduction and notes by Siv Jansson

[Complete and unabridged]

Wordsworth, 1999

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, o Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, o Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione e cura di Giorgio Borroni

Milano : Feltrinelli, 2011

Abstract: Uno spettro si aggira per l'immaginario collettivo, e questo spettro si chiama Frankenstein. Mary Shelley ha indubbiamente creato un capolavoro, ma anche una sorta di icona pop, divenuta proverbiale e versatile, tale da essere evocata nelle situazioni più impensate. [...] Da un lato Frankenstein suscita interesse come ipotesi sulla possibilità di un mortale di sostituirsi a Dio, o alla Natura, mentre dall'altro riporta alla luce ogni sentimento di orrore e di repulsione radicato nei più profondi recessi dell'animo umano. Sotto questo punto di vista, l'impatto dell'opera sul lettore è duplice, stimolandone allo stesso modo l'interesse così come le più cupe emozioni; il ritmo serrato dell'inseguimento assieme ai crimini perpetrati dal mostro contribuiscono ulteriormente a tenere alta la tensione, mentre il pericolo della cosiddetta hideous progeny - a cui la creatura potrebbe dare origine se dotata di una compagna della stessa specie - provoca le stesse paure generate dal dilagare di una pestilenza. (Dall'introduzione di Giorgio Borroni)

Frankenstein, or, The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or, The modern Prometheus / Mary Shelley

Ware : Wordsworth, 1993

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, or, The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or, The modern Prometheus / Mary Shelley ; edited by M. K. Joseph

Oxford : Oxford University Press, 1980

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

I classici dell'orrore
0 0 0
Modern linguistic material

Stevenson, Robert Louis <1850-1894> - Shelley, Mary <1797-1851> - Stoker, Bram <1847-1912> - Shelley, Mary <1797-1851>

I classici dell'orrore / Mary Shelley, Bram Stoker, Robert L. Stevenson ; introduzione di Riccardo Valla

Milano : Interno giallo : A. Mondadori, 1994

Abstract: Il volume riunisce i tre romanzi che hanno dato origine a tutta la letteratura horror di questo secolo. Sono i romanzi che riprendono incubi e timori dell'umanità dando loro veste letteraria. Frankestein venne scritto sotto l'impulso delle nuove scoperte scientifiche relative ai fenomeni elettrici. La storia dell'uomo creato dall'uomo venne in breve letta e ammirata da tutti. Dracula è un romanzo che riprende le antiche leggende sulla figura di Vlad Tepes, detto Dracul, collegandole a quelle della baronessa Batory che si lavava col sangue di vergine per rimanere giovane. Il dottor Jakyll è la storia di uno scienziato che libera la propria parte oscura, vincendo in tal modo la censura vittoriana. Un uomo che si libera dalle ossessioni per cadere preda del Male.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; introduction, notes and activities by Brian Hodgkiss

Rapallo : CIDEB, 1994

Abstract: Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la vita si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto della creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia, l'orrore dell'altro che prende vita dall'inanimato. Frankestein è tutto questo e altro ancora, ma soprattutto annuncia un genere letterario che deve ancora nascere. La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo romanzo che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.

Frankenstein, ovvero, Il prometeo moderno
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il prometeo moderno / Mary Wollstonecraft Shelley

Roma : Vignola, copyr. 1997

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini ; traduzione di Alessandro Fabrizi

Ed. originale del 1818

Pozza, 2018

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini

2. ed.

Einaudi, 2016

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno / Mary Wollstonecraft Shelley ; a cura di Malcolm Skey ; traduzione di Stefania Censi

Milano : Theoria, 1991

Abstract: Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la vita si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto della creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia, l'orrore dell'altro che prende vita dall'inanimato. Frankestein è tutto questo e altro ancora, ma soprattutto annuncia un genere letterario che deve ancora nascere. La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo romanzo che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.