Gulisano, Paolo <1959-> - Antonazzo, Annunziata <docente di lingua e letteratura inglese>

Il *destino di Frankenstein


Publication date: 2015
Abstract:
Questo saggio ci guida alla scoperta di Frankenstein, romanzo pubblicato duecento anni fa che ha influenzato la letteratura e il cinema, e continua a interrogarci sul potere e i limiti della scienza. Mary Godwin Shelley, una ragazza non ancora ventenne, duecento anni fa diede alle stampe un romanzo destinato a diventare una delle opere letterarie più singolari della modernità: Frankenstein, il cui sottotitolo. Il moderno Prometeo, faceva intravedere la grande portata del romanzo, gli echi delle grandi opere che lo avevano influenzato, le suggestioni delle scoperte nel campo della fisica e della chimica e quella componente gotico-romantica che solo in un animo sensibile e appassionato poteva sintetizzare la pienezza del sublime. Mary visse in un periodo di grandi rivolgimenti, storici, sociali e soprattutto scientifici. Un periodo dove già iniziava un dibattito etico derivato dalle nuove straordinarie scoperte che avevano suscitato molte domande sui confini tra la vita e la morte e il potere su di essi degli scienziati. Mary scelse di raccontare questi dubbi e queste angosce in un romanzo che diverrà il capostipite del genere fantastico-gotico, nonché della narrativa di fantascienza [...]
Keyword

Found 99 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; illustrazioni di Philippe Munch

Casale Monferrato : Piemme junior, 1997

Abstract: Il capitano Walton, comandante dell'Albatros, raccoglie tra i ghiacci del Nord uno strano naufrago. Durante la navigazione, il capitano stringe amicizia con l'uomo, che gli racconta la propria vita e gli confessa un terribile segreto: dopo numerosi esperimenti nel suo laboratorio, è riuscito a dare vita a uno strano essere. Il mostro, però, si è presto rivoltato contro il suo stesso creatore, il dottor Frankenstein... Età di lettura: da 9 anni.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; traduzione di Mario Sala Gallini ; illustrazioni di Matteo Pincelli

Piemme, 2012

Abstract: Mary Shelley ha voluto metterci brutalmente davanti ad alcune domande: l'uomo potrà, prima o poi, creare la vita? O meglio: l'uomo potrà mai sconfiggere la morte? E ancora: che cosa rende veramente umana una persona? L'intelligenza? La bellezza? L'amore? Io credo che siano questi interrogativi, che affiorano qua e là per tutta la vicenda, a rendere questo libro un classico. (dall'introduzione di Roberto Pavanello)

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
5 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; con uno scritto di Muriel Spark

[Ed. con bibliogr. aggiornata al 2003]

Milano : Mondadori, stampa 2006

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein
5 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; postfazione di Antonio Faeti

[Milano] : Fabbri, 2002

Abstract: Mary Shelley (1797-1851) ideò Frankestein su suggerimento di Byron, che in vacanza con lei e suo marito, il poeta Percy Bysshe Shelley, suggerì che ciascuno di loro scrivesse un racconto dell'orrore. Il romanzo uscì nel 1818. Questo volume ne presenta l'edizione integrale. Età di lettura: da 12 anni.

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini

Torino : Einaudi, 2011

Abstract: Nel 1816 Lord Byron, durante una sera tempestosa nella sua villa a Ginevra, propone ai suoi ospiti - Mary e Percy Shelley, e William Polidori - di scrivere, per gioco, cun racconto dell'orrore. Ricollegandosi al mito di Prometeo, Mary scriverà Frankenstein. Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore. Introduzione di Nadia Fusini.

Frankenstein, ossia Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Simona Fefè

Milano : Mondolibri, 2011

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, o, Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, o, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione e note di Adele D'Arcangelo

Firenze : Giunti, 2007

Abstract: Un giovane scienziato, moderno Prometeo, acquisisce dopo anni di esperimenti il terribile potere di infondere la vita nella materia inerte. Creatore e Creatura ingaggiano da quel momento un duello drammatico e feroce che può concludersi solo con la reciproca distruzione negli abissi della solitudine e della colpa.

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
3 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; con uno scritto di Muriel Spark

Milano : Mondadori, stampa 2002

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo
4 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ossia, Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione di Chiara Zanolli e Laura Caretti ; introduzione di Laura Caretti

Milano : A. Mondadori, 1982

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno
3 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno / Mary Shelley ; prefazione Ranieri Polese ; traduzione Bruno Tasso

Ed. speciale per il Corriere della sera

[Milano] : Corriere della sera, copyr. 2002

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, or The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or The modern Prometheus / Mary Shelley ; introduction and notes by Siv Jansson

[Complete and unabridged]

Wordsworth, 1999

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, o Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, o Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; traduzione e cura di Giorgio Borroni

Milano : Feltrinelli, 2011

Abstract: Uno spettro si aggira per l'immaginario collettivo, e questo spettro si chiama Frankenstein. Mary Shelley ha indubbiamente creato un capolavoro, ma anche una sorta di icona pop, divenuta proverbiale e versatile, tale da essere evocata nelle situazioni più impensate. [...] Da un lato Frankenstein suscita interesse come ipotesi sulla possibilità di un mortale di sostituirsi a Dio, o alla Natura, mentre dall'altro riporta alla luce ogni sentimento di orrore e di repulsione radicato nei più profondi recessi dell'animo umano. Sotto questo punto di vista, l'impatto dell'opera sul lettore è duplice, stimolandone allo stesso modo l'interesse così come le più cupe emozioni; il ritmo serrato dell'inseguimento assieme ai crimini perpetrati dal mostro contribuiscono ulteriormente a tenere alta la tensione, mentre il pericolo della cosiddetta hideous progeny - a cui la creatura potrebbe dare origine se dotata di una compagna della stessa specie - provoca le stesse paure generate dal dilagare di una pestilenza. (Dall'introduzione di Giorgio Borroni)

Frankenstein, or, The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or, The modern Prometheus / Mary Shelley

Ware : Wordsworth, 1993

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, or, The modern Prometheus
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, or, The modern Prometheus / Mary Shelley ; edited by M. K. Joseph

Oxford : Oxford University Press, 1980

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

I classici dell'orrore
0 0 0
Modern linguistic material

Stevenson, Robert Louis <1850-1894> - Shelley, Mary <1797-1851> - Stoker, Bram <1847-1912> - Shelley, Mary <1797-1851>

I classici dell'orrore / Mary Shelley, Bram Stoker, Robert L. Stevenson ; introduzione di Riccardo Valla

Milano : Interno giallo : A. Mondadori, 1994

Abstract: Il volume riunisce i tre romanzi che hanno dato origine a tutta la letteratura horror di questo secolo. Sono i romanzi che riprendono incubi e timori dell'umanità dando loro veste letteraria. Frankestein venne scritto sotto l'impulso delle nuove scoperte scientifiche relative ai fenomeni elettrici. La storia dell'uomo creato dall'uomo venne in breve letta e ammirata da tutti. Dracula è un romanzo che riprende le antiche leggende sulla figura di Vlad Tepes, detto Dracul, collegandole a quelle della baronessa Batory che si lavava col sangue di vergine per rimanere giovane. Il dottor Jakyll è la storia di uno scienziato che libera la propria parte oscura, vincendo in tal modo la censura vittoriana. Un uomo che si libera dalle ossessioni per cadere preda del Male.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; introduction, notes and activities by Brian Hodgkiss

Rapallo : CIDEB, 1994

Abstract: Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la vita si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto della creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia, l'orrore dell'altro che prende vita dall'inanimato. Frankestein è tutto questo e altro ancora, ma soprattutto annuncia un genere letterario che deve ancora nascere. La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo romanzo che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.

Frankenstein, ovvero, Il prometeo moderno
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il prometeo moderno / Mary Wollstonecraft Shelley

Roma : Vignola, copyr. 1997

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini ; traduzione di Alessandro Fabrizi

Ed. originale del 1818

Pozza, 2018

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero Il moderno Prometeo / Mary Shelley ; introduzione di Nadia Fusini

2. ed.

Einaudi, 2016

Abstract: Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore.

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno
0 0 0
Modern linguistic material

Shelley, Mary <1797-1851>

Frankenstein, ovvero, Il Prometeo moderno / Mary Wollstonecraft Shelley ; a cura di Malcolm Skey ; traduzione di Stefania Censi

Milano : Theoria, 1991

Abstract: Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la vita si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto della creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia, l'orrore dell'altro che prende vita dall'inanimato. Frankestein è tutto questo e altro ancora, ma soprattutto annuncia un genere letterario che deve ancora nascere. La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo romanzo che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.