Emons audiolibri <casa editrice>

(Ente)

Thesaurus
Rinvio da (UF)

Found 435 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

La tregua
0 0 0
Disc (CD)

Levi, Primo <1919-1987>

La tregua / Primo Levi ; letto da Lino Guanciale

Versione integrale

Emons audiolibri, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • Lendable since: 15/10/2022

Abstract: La tregua, seguito di Se questo è un uomo, è considerato da molti il capolavoro di Levi: diario del viaggio verso la libertà dopo l'internamento nel Lager nazista, questo libro, più che una semplice rievocazione biografica, è uno straordinario romanzo picaresco. L'avventura movimentata e struggente tra le rovine dell'Europa liberata - da Auschwitz attraverso la Russia, la Romania, l'Ungheria, l'Austria fino a Torino - si snoda in un itinerario tortuoso, punteggiato di incontri con persone appartenenti a civiltà sconosciute, e vittime della stessa guerra. L'epopea di un'umanità ritrovata dopo il limite estremo dell'orrore e della miseria.

L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello
0 0 0
Disc (CD)

Sacks, Oliver <1933-2015>

L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello / Oliver Sacks ; letto da Pino Insegno ; con Alessia Navarro

Versione integrale

Emons audiolibri, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 29/07/2022

Abstract: Medico inglese, trasferitosi negli Stati Uniti, attualmente all'ospedale Mount Carmel di New York, Oliver Sacks ha raccolto molti successi con i suoi libri sui suoi pazienti. Da "Risvegli" del 1973, ora ripubblicato con l'aggiunta di nuovi casi, fino a "L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello" del 1985, attraverso altri meno noti come "A Leg to Stand On* (Una ragione) e "Migraine" (Emicrania), Sacks ha descritto una eterogenea casistica di effetti di malattie del sistema nervoso ed in particolare del cervello sulle funzioni psichiche e sulla vita quotidiana di decine di donne e uomini da lui curati. In "Risvegli" è esposta una delle più sorprendenti svolte introdotte dai farmaci nella terapia medica. A partire dal 1917 si diffuse una micidiale malattia, nota come "encefalite letargica" o "malattia del sonno", colpendo milioni di persone. La malattia presentava sintomi analoghi a quelli del morbo di Parkinson: i pazienti "passavano le giornate seduti, immobili e silenziosi, totalmente privi di energia, di slancio, iniziativa, motivazioni, appetiti, affetti o desideri, percepivano ciò che accadeva attorno a loro senza un'attenzione attiva, ma anzi con profonda indifferenza. Non ispiravano n‚ provavano vitalità alcuna; erano privi di sostanza come fantasmi e passivi come zombie: von Economo li paragonava a vulcani spenti. Questi malati, in linguaggio neurologico, presentavano disturbi 'negativi' del comportamento, cioè inerzia assoluta. Erano ontologicamente morti, o 'sospesi' o 'addormentati', in attesa di un risveglio che giunse (per la piccola frazione di sopravvissuti) cinquant'anni dopo". Nel 1969 arrivò il farmaco miracoloso, la L-dopa che rivoluzion• la vita dei superstiti dell'encefalite letargica, facendoli uscire da un sonno durato mezzo secolo. "Risvegli" è appunto la storia dei percorsi singolari ed individuali di vari pazienti di Sacks resuscitati a nuova vita dal trattamento con L-dopa. In "L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello" sono descritti vari casi di pazienti colpiti generalmente da lesioni al cervello e menomati in importanti funzioni psichiche, come nel caso, che dà il titolo al libro, di un musicista che non sapeva più riconoscere gli oggetti e li confondeva tra di loro ("per strada, come il buon Magoo, gli capitava di dare affettuosi colpetti agli idranti e ai parchimetri scambiandoli per teste di bambini; rivolgeva gentilmente la parola ai pomelli dei mobili e si stupiva di non ricevere risposta"). In altre situazioni non si tratta di perdite (non si riconoscono più gli oggetti o le facce, non si ricordano più i fatti della propria vita), ma si verificano eccessi nelle funzioni comportamentali (iperemotività, attività motoria sfrenata, olfatto ipersviluppato, grande capacità di memoria). La casistica di Sacks è varia e potrà arricchirsi di nuove storie, considerata quanto multiforme è la fenomenologia dei disturbi neuropsicologici. In effetti Sacks ha proceduto pubblicando i casi di volta in volta, spesso sulla "New York Review of Books" (dove il 19 novembre scorso è apparso il nuovo affascinante "caso di un pittore cieco per i colori") o sulla "London Review of Books". Non è facile riassumere le storie cliniche di Sacks. Spesso si tratta di poche pagine che illuminano sulla vita di tutti i giorni dei pazienti, ognuno un mondo a sé, colpiti da patologie specifiche e diverse tra loro. Così non veniamo introdotti allo studio della neuropsicologia, alla spiegazione delle alterazioni cerebrali che producono i disturbi psichici di quei pazienti. Si rimane con il ricordo di ciascuno di loro (l'uomo che scambiava la moglie per un cappello, Rose R. rimasta in uno stato di stupore per trent'anni e che si rimette a camminare e parlare grazie alla L-dopa, la signora S. che non riconosceva niente che riguardasse la parte sinistra dello spazio extracorporeo), si perde il riferimento al dato patologico in sé e resta il singolo uomo o la singola donna nel dramma della loro esistenza quotidiana. È una scelta esplicita di Sacks che critica duramente l'impostazione della scienza medica che studia una patologia astratta dall'individuo che l'incarna ("la medicina moderna, in misura sempre maggiore, prescinde dalla nostra esistenza, o col ridurci a repliche identiche che reagiscono a 'stimoli' prefissati in modi altrettanto prefissati, o col considerare le nostre malattie semplicemente come fenomeni 'estranei' e cattivi, senza relazione organica con la personalità malata"). Il richiamo alla persona del malato, alla sua umanità, si traduce in una esposizione del caso che mostra di continuo la viva partecipazione di Sacks, uomo e medico, alle pene e alle gioie dei suoi pazienti. Così lo stile narrativo non è quello, asettico e neutro di un articolo specialistico, ma quello dei romanzi brevi cari al pubblico nordamericano. Le storie di Sacks hanno affascinato il lettore non specializzato in neurologia e psicologia, lasciando indifferente lo specialista. Vi sono state anche critiche da parte degli esperti, come quella ben circostanziata del filosofo di Oxford, Colin McGinn, apparsa sulla "London Review of Books" (23 gennaio 1986). Sacks ricorda l'importanza del caso clinico per la ricerca neuropsicologica in particolare. Attraverso i singoli casi si è rivelata dall'Ottocento ad oggi una ricca fenomenologia neuropsicologica che ha permesso di capire sempre di più l'organizzazione del cervello alla base delle funzioni psichiche umane. E giustamente Sacks ricorda a questo proposito i famosi casi clinici del sovietico Aleksandr R. Lurija, suo diretto ispiratore. Se però consideriamo i casi di Lurija è subito chiaro che l'interesse per loro nasceva non solo dalla esigenza di un rispetto del paziente come essere umano, ma dal problema che l'organizzazione cerebrale si articola in modo differenziato nei vari individui e questa differenziazione emerge tanto più nella patologia. Così il caso clinico deve documentare la varietà della patologia neuropsicologica ai fini del progresso delle conoscenze sul cervello umano, fornendo tutti gli elementi tecnici utili. Invece le storie di Sacks potrebbero essere anche inventate o ritrascritte dalla sua memoria e non aggiungono nuovi elementi alla neuropsicologia attuale (v. "Neuropsicologia" di Elisabetta Ladavas e Carlo Umiltà, Il Mulino, Bologna 1987, pp. 217, Lit. 20.000). Mentre Lurija ha descritto casi clinici utili alla scienza, che comunque sono pure letterariamente pregevoli, Sacks ha scritto degli affascinanti romanzi scientifici e, certo, questo non è poco.

La Commedia di Dante
0 0 0
Disc (CD)

Sermonti, Vittorio <1929-2016>

La Commedia di Dante / raccontato e letto da Vittorio Sermonti

Emons audiolibri, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 06/01/2022

Abstract: Nell'estate del 1940, un ragazzo di undici anni ascoltò il padre che leggeva e spiegava ai fratelli maggiori l'Inferno di Dante; le due estati seguenti toccò al Purgatorio e al Paradiso. Mezzo secolo più tardi proprio quel ragazzo, Vittorio Sermonti, avrebbe letto e spiegato Dante ai microfoni della radio e in letture pubbliche. Così è nato questo racconto-commento delle Divina Commedia, che si poneva un obiettivo solo apparentemente modesto: consentire a un qualsiasi italiano dotato di cultura media, intelligenza e un po' di passione di percorrere il più grande libro scritto in italiano senza interrompere continuamente l'avventura per approvigionarsi di notizie, delucidazioni e varianti nei battiscopa di note.

Maigret e i testimoni recalcitranti
0 0 0
Disc (CD)

Simenon, Georges <1903-1989>

Maigret e i testimoni recalcitranti / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon

Versione integrale

Emons audiolibri, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 15/07/2022

Abstract: Il commissario Maigret deve risolvere un caso di omicidio avvenuto in casa Lachaume, una nota e antica famiglia parigina, produttrice di biscotti. La casa trasuda decadenza, è un mondo altrove, dove il tempo sembra essersi fermato ai tempi in cui il Biscottificio Lachaume era ricco e rinomato in tutta la Francia. La famiglia della vittima, il primogenito Léonard, sembra voler nascondere al commissario molte informazioni riguardo alla dinamica dell'omicidio, creando un vero e proprio muro di gomma tra il commissario e la verità: ma grazie al famoso metodo del commissario e al lavoro della sua squadra, questa verità arriva presto a galla e il finale a sorpresa è drammatico. Maigret è anziano, piuttosto stanco e vicino alla pensione. Un giovane giudice istruttore, Angelot, decide di volergli stare addosso per tutta la durata dell'inchiesta e Maigret dovrà faticare non poco per seminarlo. Angelot è convinto che il famoso metodo di Maigret non sia così efficace, ma anzi sia ormai superato. Maigret, come suo solito, non si scompone e non trova nemmeno necessario spiegare al giovane giudice che il famoso metodo in realtà non esiste: quando ormai l'inchiesta è conclusa, il commissario lascia che il giudice tenga l'ultimo e risolutivo interrogatorio, che, come già accennato, avrà risvolti drammatici per tutti: per il colpevole, la famiglia Lachaumme, il giudice Angelot, ma non per il commissario Maigret.

Félicie
0 0 0
Disc (CD)

Simenon, Georges <1903-1989>

Félicie / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon

Versione integrale

Emons audiolibri, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 19/08/2022

Abstract: Se ne sarebbe ricordato in seguito di quell'attimo, e non sempre con piacere. Per anni, in certe ridenti mattine di primavera, i colleghi dei Quai des Orfèvres avrebbero conservato l'abitudine di rivolgersi a lui con un misto di serietà e di ironia: Senti Maigret Che c'è? C'è Félicie!. E allora lui la rivedeva, sottile, con i suoi vestiti chiassosi, i grandi occhi color nontiscordardimé, il naso impertinente, e il cappello poi, quel terrificante cappellino rosso piazzato in cima alla testa con una lunga penna verde cangiante infilzata come una freccia. C'è Félicie!. Il commissario sbuffava. Lo sapevano tutti che Maigret si metteva a sbuffare come un orso quando qualcuno gli ricordava Félicie.

Una ballata del mare salato
0 0 0
Disc (CD)

Pratt, Hugo <1927-1995>

Una ballata del mare salato : il romanzo / Hugo Pratt ; letto da Neri Marcorè

Versione integrale

Emons audiolibri, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • Lendable since: 01/06/2022

Abstract: Storie di mare e di marinai, mondi lontani e sconosciuti, isole perdute negli oceani, individui alla ventura, naufragi, durezze e improvvisi slanci di umanità nascosta. Dopo aver reso celebre il suo personaggio in tutto il mondo con il disegno, ora Hugo Pratt ce lo racconta con le parole attraverso la scrittura. Diversa la tecnica narrativa, uguale la suggestione.

La sinfonia di fuoco
0 0 0
Modern linguistic material

Buslau, Oliver

La sinfonia di fuoco : la congiura della Nona di Beethoven / Oliver Buslau ; traduzione di Rachele Salerno

Emons, 2021

Abstract: Quando il giovane Sebastian Reiser, dopo aver perso tutto a causa della morte sospetta del padre e del suo nobile benefattore, arriva a Vienna, è il 1824 e Ludwig van Beethoven sta preparando la prima versione della sua Nona sinfonia. Tutta la città attende con impazienza il concerto e Reiser che è un valente violinista riesce a far parte dell'orchestra. Tuttavia, l'esecuzione risulta controversa e non solo tra i più conservatori tra gli appassionati: può una musica incitare alla rivoluzione? Reiser, nell'ostinata ricerca di un impiego, cade in una pericolosa rete di intrighi e segreti politici.

Il partigiano Johnny
0 0 0
Disc (CD)

Fenoglio, Beppe <1922-1963>

Il partigiano Johnny / Beppe Fenoglio ; letto da Giorgio Marchesi

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

L'isola di Arturo
0 0 0
Disc (CD)

Morante, Elsa <1912-1985>

L'isola di Arturo / Elsa Morante ; letto da Iaia Forte ; [con un'introduzione di Carola Susani]

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 8
  • Lendable since: 03/01/2022

Abstract: Il romanzo è un'esplorazione attenta della prima realtà verso le sorgenti non inquinate della vita. L'isola nativa rappresenta una felice reclusione originaria e, insieme, la tentazione delle terre ignote. L'isola, dunque, è il punto di una scelta e a tale scelta finale, attraverso le varie prove necessarie, si prepara qui, nella sua isola, l'eroe ragazzo-Arturo. È una scelta rischiosa perché non si dà uscita dall'isola senza la traversata del mare materno; come dire il passaggio dalla preistoria infantile verso la storia e la coscienza.

Il dottor Jekyll e Mr. Hyde
0 0 0
Disc (CD)

Stevenson, Robert Louis <1850-1894>

Il dottor Jekyll e Mr. Hyde / Ennio Fantastichini legge ; R. L. Stevenson ; introduzione di Loredana Lipperini

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 5
  • Lendable since: 31/01/2022

Abstract: Storia fra le più clamorose della letteratura moderna, entrata con forza nel nostro immaginario anche grazie alle numerose versioni cinematografiche che ha ispirato, Il dottor Jekyll e Mr. Hyde a più di un secolo dalla pubblicazione stupisce ancora. Calata in un'avvincente trama giallo-poliziesca, la lotta impari che oppone Jekyll a Hyde mette in gioco temi di grande suggestione - la metamorfosi e il doppio, lo specchio e il sosia - fino a toccare le corde più segrete e inconfessate dell'animo umano.

Le persiane verdi
0 0 0
Disc (CD)

Simenon, Georges <1903-1989>

Le persiane verdi / Georges Simenon ; letto da Tommaso Ragno

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • Lendable since: 06/05/2022

Abstract: Forse questo è il libro che i critici mi chiedono da tanto tempo e che ho sempre sperato di scrivere» azzarda Simenon, che ha terminato "Le persiane verdi" in una sorta di stato di grazia, all'indomani della nascita del secondo figlio. Ha tutte le ragioni di essere soddisfatto: è riuscito a scolpire una figura larger than life, Emile Maugin, celeberrimo attore giunto, a sessant'anni, all'apice del successo e della fama, che un giorno apprende di avere, al posto del ventricolo sinistro, «una specie di pera molle e avvizzita». «Maugin non è ispirato né a Raimu, né a Michel Simon, né a W.C. Fields, né a Charlie Chaplin» afferma risolutamente Simenon nell'Avvertenza. «E tuttavia, proprio a causa della loro grandezza, non è possibile creare un personaggio dello stesso calibro, che faccia lo stesso mestiere, senza prendere in prestito dall'uno o dall'altro certi tratti o certi tic». Ciò detto, taglia corto, «Maugin non è né il tale né il talaltro. È Maugin, punto e basta, ha pregi e difetti che appartengono solo a lui». Pregi e difetti alla misura del personaggio: dopo un'infanzia sordida, ha lottato, perduto, vinto, amato, desiderato, conquistato e posseduto tutto - donne, fama, denaro -, e coltiva la propria leggenda abbandonandosi a ogni eccesso. Prepotente, scorbutico, cinico (ma segretamente generoso), regna da tiranno su un piccolo mondo di sudditi devoti e trepidanti, fra cui la giovanissima e amorevole moglie, ma vive nella costante paura della morte e nella nostalgia dell'unica cosa che non ha mai conosciuto: la pace dell'anima - quella cosa tiepida e dolce a cui il suo desiderio attribuisce la forma di una casa con le persiane verdi. «Bevve il terzo bicchiere a occhi chiusi. Poi ne bevve un quarto e solo allora si eresse in tutta la sua altezza, spinse il petto in fuori, gonfiò le guance e tornò a essere quello che tutti erano abituati a vedere. «Si guardò attorno, osservando le facce che fluttuavano tra le nuvole di fumo, e contrasse le labbra in una smorfia, la sua famosa smorfia, feroce e patetica insieme, che alla fine produsse l'effetto desiderato, li fece ridere, come a teatro faceva ridere la platea, il tipico riso nervoso di chi per un attimo ha avuto paura. Non tralasciò nessuno dei particolari per i quali era famoso, nemmeno l'avarizia, e per accontentarli, per non deluderli, tirò fuori dalla tasca le monete una per volta, contandole e separandosene come a malincuore. «La lacrima che poco prima, quando aveva alzato la testa, gli tremolava sulle ciglia aveva fatto in tempo ad asciugarsi, e nessuno l'aveva vista».

Dory fantasmagorica con la testa fra le nuvole
0 0 0
Disc (CD)

Hanlon, Abby

Dory fantasmagorica con la testa fra le nuvole / Abby Hanlon ; letto da Cristiana Capotondi

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 8
  • Lendable since: 06/09/2021

Abstract: Dory sta per perdere il primo dente e non vede l'ora che arrivi la Fatina a portarle un soldino. Ma quando la perfida signora Arraffagracchi lo scopre, impazzisce di gelosia: anche lei vuole entrare nelle case di tutti i bambini senza finire nei guai! Così decide di sbarazzarsi della Fatina e di rubarle il lavoro. Ci mancava solo questa! Dory deve subito escogitare un piano astutissimo per salvare la Fatina dei denti e ottenere le giusta ricompensa!

Diario di una schiappa. Vita da cani
0 0 0
Disc (CD)

Kinney, Jeff <1971->

Diario di una schiappa. Vita da cani / Neri Marcorè legge ; Jeff Kinney

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 7
  • Lendable since: 03/01/2022

Abstract: Sono arrivate le vacanze estive, il tempo è fantastico e tutti i ragazzi vivono all'aria aperta. Ma cosa fa Greg? Chiuso in casa, con i videogiochi e le tende tirate, sta realizzando il suo sogno: un periodo senza obblighi e responsabilità. Sua madre però ha un'idea tutta diversa dell'estate perfetta... un'idea fatta di attività all'aperto e gite con la famiglia. Chi avrà la meglio? Età di lettura: da 11 anni.

La prosivendola
0 0 0
Disc (CD)

Pennac, Daniel <1944->

La prosivendola / Daniel Pennac ; letto da Claudio Bisio

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 20/05/2022
Ragionevoli dubbi
0 0 0
Disc (CD)

Carofiglio, Gianrico <1961->

Ragionevoli dubbi / Gianrico Carofiglio ; letto da Gianrico Carofiglio

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 5
  • Lendable since: 07/02/2022

Abstract: "Oltre alle regole scritte, quelle del codice e delle sentenze che lo interpretano c'è una serie di regole non scritte. Queste ultime vengono rispettate con molta più attenzione e cautela. E fra queste ce n'è una che più o meno dice: un avvocato non difende un cliente buttando a mare un collega. Non si fa, e basta. Normalmente chi viola queste regole, in un modo o nell'altro, la paga. O perlomeno qualcuno cerca di fargliela pagare". L'avvocato Guido Guerrieri deve correre questo rischio. C'è un uomo in carcere che si dichiara innocente, condannato in primo grado per traffico di droga. Le circostanze sono schiaccianti e lui stesso, in un primo momento, aveva confessato. Ma c'è però la possibilità che sia finito in una trappola orchestrata dall'avvocato di primo grado. Un maledetto imbroglio, dunque, che Guerrieri è restio a caricarsi, e non solo perché tutte le apparenze sono contro. Il detenuto non è una faccia nuova: ai tempi del movimento studentesco lo chiamavano Fabio Raybàn, picchiatore fascista ossessione dell'adolescenza di Guido. C'è anche una situazione personale ambigua che coinvolge l'avvocato: la fine forse di un amore, l'inizio pericolosissimo di un altro, e in ciascuno di questi incroci sembra materializzarsi lui, il detenuto che si proclama disperatamente innocente.

Sillabari
0 0 0
Disc (CD)

Parise, Goffredo <1929-1986> - Parise, Goffredo <1929-1986>

Sillabari / Nanni Moretti legge Goffredo Parise

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 01/01/2022

Abstract: Capolavoro della letteratura italiana contemporanea, Sillabari è una collezione di racconti brevi e fulminanti sulle esperienze essenziali nell'esistenza umana. Per ogni lettera dell'alfabeto l'autore descrive sentimenti e stati d'animo, con una prosa lirica e semplice allo stesso tempo. I brani sono ideati e disposti in una sorta di glossario: dalla A di Amore alla S di Solitudine, passando per la B di Bambino e la C di Carezza.

La vita bugiarda degli adulti
0 0 0
Disc (CD)

Ferrante, Elena <1943->

La vita bugiarda degli adulti / Elena Ferrante ; letto da Anna Bonaiuto

Versione integrale

Emons audiolibri : E/o, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 3
  • Lendable since: 09/01/2022

Abstract: Il bel viso della bambina Giovanna si è trasformato, sta diventando quello di una brutta malvagia adolescente. Ma le cose stanno proprio così? E in quale specchio bisogna guardare per ritrovarsi e salvarsi? La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell’infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

L'animale morente
0 0 0
Disc (CD)

Roth, Philip <1933-2018>

L'animale morente / Philip Roth ; letto da Fabrizio Bentivoglio

Versione integrale

Emons audilibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 3
  • Lendable since: 29/04/2022
Ho sposato un comunista
0 0 0
Disc (CD)

Roth, Philip <1933-2018>

Ho sposato un comunista / Philip Roth ; letto da Lino Guanciale

Versione integrale

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 5
  • Lendable since: 07/02/2022

Abstract: Negli anni Cinquanta Iron Rinn, attore radiofonico e attivista sindacale, sposa Eve Frame, una bella e ricca ex diva del cinema muto. Lui è di estrazione proletaria, lei ha pretese snobistiche, e il matrimonio è destinato a fallire. Cosi, quando Eve rivela a un giornale che suo marito è una spia dell'Unione Sovietica, il dramma privato diventa scandalo nazionale. Una storia di crudeltà, umiliazione, tradimento e vendetta.

Vita e destino
0 0 0
Disc (CD)

Grossman, Vasilij <1905-1964>

Vita e destino / Vasilij Grossman ; letto da Tommaso Ragno

Emons audiolibri, 2020

  • Not reservable
  • Total items: 6
  • Lendable since: 04/03/2022

Abstract: Il libro segue con ottocentesca, tolstojana generosità molteplici destini individuali spostandosi da Stalingrado (città doppia: simbolo di difesa e libertà contro la violenza nazista e insieme luogo-emblema dell'Urss staliniana; solo nella 'casa di Grekov' si vive secondo onore e senza gerarchie) ai lager sovietici e ai mattatoi nazisti, da Mosca (le stanze del potere, le celle della Lubjanka) alla provincia russa. E raccontando la 'crudele verità' della guerra, le storie intrecciate di eroi e traditori, automi di partito ed esseri pensanti, delatori, burocrati, intriganti, carnefici, martiri, personaggi fittizi e reali, inframmezzando la narrazione con numerosi dialoghi (di ascendenza, questi, dostoevskiana), Grossman continua a interrogarsi sull'essenza di sistemi che uccidono la realtà - di conseguenza anche gli uomini - falsificandola, sostituendola con l'idea. Al posticcio e menzognero 'bene' di Stato lo scrittore può opporre soltanto, per quanto ardua e apparentemente impossibile in tempi disumani, la bontà individuale, rivendicando - sommessamente, ma con tenacia - l'irripetibilità del singolo destino umano. Giacché 'Ciò che è vivo non ha copie... E dove la violenza cerca di cancellare varietà e differenze, la vita si spegne'. (Serena Vitale).