Sentimenti

(Argomento)

Note:
  • Stati emotivi relativamente stabili derivati da un moto interiore di marca positiva o negativa [Other search terms (1)]
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Found 3651 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Con i tuoi occhi
0 0 0
Modern linguistic material

Battaglia, Romano <1933-2012>

Con i tuoi occhi / Romano Battaglia

Milano : Rizzoli, 1999

Abstract: Un viaggio misterioso verso una grande luce, accompagnati dalla bellezza del Cantico delle creature. Per ritrovare la fede, la speranza, l'amore, la capacità di sognare. Ce lo insegna una bambina che, all'età di nove anni, diventa cieca: Margherita. La sua esistenza è un piccolo mondo. Scrive un diario, dialoga con un santo, parla con gli alberi e ascolta la voce della pioggia. Possiede un passero che tiene sempre con sé: è l'unità di misura fra gli avvenimenti del suo passato e il presente. Alla fine del libro troveremo la chiave segreta che è riposta nel profondo della nostra anima e con essa scopriremo il nostro destino.

Sentimenti
0 0 0
Modern linguistic material

Sentimenti : catalogo ragionato delle umane passioni / a cura di Ernesto Paolillo

Milano : Skira, copyr. 2003

Abstract: Amicizia, beatitudine, gelosia, gioia, gratitudine, indifferenza, melanconia, odio, vergogna: 22 autori si interrogano e si confrontano sul difficile terreno delle umane pulsioni in un originale catalogo ragionato dei principali sentimenti umani.

The stars shine down
0 0 0
Modern linguistic material

Sheldon, Sidney <1917-2007>

The stars shine down / Sidney Sheldon

London : BCA, 1992

L'adolescente
0 0 0
Modern linguistic material

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovic <1821-1881>

L'adolescente = Podrostok / Fjodor Michailovich Dostoievskij

Novara : Edizioni per il club del libro, copyr. 1959

Abstract: Un figlio illegittimo e sensibile (Arkadij Dolgorukij), un padre indifferente e libertino (Versilov), un'educazione opprimente e umiliante, un sogno assurdo (quello di diventare ricco come Rothschild) per il quale si sacrifica ogni cosa salvo vanificare poi il tutto in un attimo di follia, un triste amore impossibile e vergognoso, il rifugiarsi nei meandri del proprio sottosuolo mentale dove, grazie alle farneticazioni del proprio Io, trovare un illusorio riscatto dal fallimento di un'esistenza. Infine l'apparizione di un redentore, Makar, che predicherà un nuovo cristianesimo che sorgerà spontaneamente dal cuore del popolo e riscatterà la Grande Madre Russia.

[Vol. 2]: Il violino nero
0 0 0
Modern linguistic material

Fermine, Maxence <1968->

[Vol. 2]: Il violino nero

Abstract: È la fine del XVII secolo. Johannes, genio musicale precoce, rimane ferito nel corso della campagna napoleonica in Italia. Accolto e curato dal liutaio Erasmus, il giovane apprende nuove notizie su Carla Farenzi, una misteriosa dama fugacemente incontrata tempo prima. Il liutaio gli rivela poi il segreto di un violino nero, da lui stesso costruito, che canta con la voce suadente e incantatrice della donna. Dopo averlo sentito suonare la vita di Johannes, come uomo e come artista, resterà incatenata a quella di Carla Farenzi.

Emozioni
0 0 0
Modern linguistic material

Evans, Dylan <1966->

Emozioni : la scienza del sentimento / Dylan Evans ; traduzione di Mario Carpitella

2. ed

Laterza, 2004

Abstract: L'amore romantico è qualcosa di reale? Le emozioni sono universali e codificate nel nostro cervello? In che modo le nostre esperienze influiscono su come percepiamo determinate emozioni? Le emozioni sono tornate di moda e l'autore è convinto che lo studio scientifico delle stesse sia di grande utilità: se i romantici credevano che emozioni e ragione fossero incompatibili, Evans si sente più vicino al punto di vista degli illuministi, per i quali era razionale essere emotivi. Ma se si pensa di saperne già tutto, ci si sbaglia di grosso. L'autore ne disegna un quadro magistrale: asciutto, convincente e aggiornatissimo.

Sentimento e memoria
0 0 0
Modern linguistic material

Sentimento e memoria / a cura di Franco Rella e Giorgio Franck ; [scritti di] Cinzia Bigliosi ... [et al.]

Bologna : Pendragon, copyr. 2003

Abstract: I testi presenti su questo volume, dedicato al rapporto tra pensiero e affettività, punto di forza della riflessione filosofica in tutto l'ambito della cultura moderna, sono opera di Raffaele Bertoni, Cinzia Bigliosi, Annarosa Buttarelli, Paul Colilli, Giorgio Franck, Giacomo Leopardi, Daniele Pisani, Franco Rella, Tiziano Salari, Beppe Sebaste, Evelina Somenzi, Francesca Speciale, Marco Vozza, Chiara Zamboni.

Un cuore sulla vela
0 0 0
Modern linguistic material

Liala <1897-1995>

Un cuore sulla vela / Liala

[Milano] : Fabbri, stampa 2002

Sillabari
0 0 0
Modern linguistic material

Parise, Goffredo <1929-1986> - Parise, Goffredo <1929-1986>

Sillabari / Goffredo Parise

Milano : Adelphi, copyr. 2004

Abstract: Una serie di racconti brevi dedicati a sentimenti umani essenziali che, disposti in ordine alfabetico, compongono una sorta di dizionario. I primi racconti, da amore a famiglia, uscirono sul Corriere della sera fra il 1971 e il 1972. Una seconda serie fu pubblicata fra il 1973 e il 1980 e nel 1984 i due Sillabari furono riuniti in un unico volume. Quei racconti controcorrente, frutto di una fulminante riduzione agli elementi primi della realtà, appaiono nitidi, assoluti, chiusi in una nervosa e brusca perfezione, capaci di evocare un intero mondo perduto. Come ha scritto Cesare Garboli, Parise distilla la pietra filosofale del raccontare. Ma non racconta, fa qualcosa di più. Invoglia a pensare che il mondo sia raccontabile.

Guardatemi
0 0 0
Modern linguistic material

Brookner, Anita <1928-2016>

Guardatemi / Anita Brookner ; traduzione di Amina Pandolfi

[Varese] : Giano, 2002

Abstract: Guardatemi è il racconto di una solitudine, dei ritmi quotidiani che la definiscono e la sorreggono; e dell'umiliazione che segue il tentativo di apertura alla vita sociale della protagonista. Frances Hinton, giovane bibliotecaria londinese segnata da una vicenda sentimentale appena evocata, cerca di sublimare la sua condizione di solitaria nella ritualità domestica e nell'esercizio privato della scrittura...

L'homme qui murmurait a l'oreille des chevaux
0 0 0
Modern linguistic material

Evans, Nicholas <1950->

L'homme qui murmurait a l'oreille des chevaux / Nicholas Evans

[Parigi] : Michel : Pocket, [1997]

Questi assurdi spostamenti del cuore
0 0 0
Modern linguistic material

Gaber, Giorgio <1939-2003> - Luporini, Sandro <1930->

Questi assurdi spostamenti del cuore : monologhi in forma di racconto / Giorgio Gaber e Sandro Luporini

Torino : Einaudi, 2004

Abstract: Come si fa a riconoscere un dolore vero? Come si fa a ricominciare dalle cose più semplici e al tempo stesso più vitali? È possibile scoprire cosa si prova veramente, se si soffre o si gioisce? Si può riuscire a sapere con chiarezza quanto siano gonfiati, isterici o veri i nostri sentimenti? Giorgio Gaber scandaglia il nostro sentire, fruga nella memoria. Attraverso quattro lunghi racconti parla di emozioni istantanee, di piccoli particolari, alcuni intensissimi, addirittura esagerati. Una spietata analisi dell'oggi, come sempre da Gaber, giocata ed espressa sul registro di una grande felicità narrativa.

La vita affettiva della mente
0 0 0
Modern linguistic material

Corradi Fiumara, Gemma

La vita affettiva della mente : una ricerca psicoanalitica e filosofica / Gemma Corradi Fiumara

Torino : Bollati Boringhieri, 2003

Abstract: Gli affetti contribuiscono al funzionamento della ragione, ma possono anche renderla inutilizzabile. Il libro affronta il problema da differenti prospettive e attraverso differenti percorsi. Anzitutto, l'autrice indica possibili modi di sviluppare la nostra intelligenza emotiva, nell'assunto che le emozioni contribuiscano sia alla nostra costruzione della realtà sia alle nostre relazioni interpersonali. In realtà non esistono aree di razionalità pura che non siano sostenute e connesse da aspetti emotivi. Secondo una cultura psicoanalitica ormai diffusa, sarebbe qui all'opera un meccanismo difensivo di isolamento. Ma il vero problema che la teoria psicoanalitica deve affrontare è quello del legame tra affetti ed emozioni.

Porci con le ali
0 0 0
Modern linguistic material

Lombardo Radice, Marco <1948-1989> - Ravera, Lidia <1951->

Porci con le ali / Rocco e Antonia (Marco Lombardo Radice e Lidia Ravera)

Milano : A. Mondadori, stampa 2001

Abstract: I liceali Rocco e Antonia due ragazzi della Sinistra studentesca scoprono la vita, il suo sapore, e raccontano in presa diretta le loro emozioni. L'iniziazione al sesso, al piacere, la ricerca dell'amore, il dolore, la solitudine, la fantasia: tutto si intreccia nelle loro riflessioni, tessute con la naturalezza e la forza della sincerità. Sullo sfondo di una stagione disordinata e vivace questi ragazzi finiscono per assomigliare davvero a bizzarre creature dotate di invisibili ali col difficile compito di librarli in aria. Ma è la loro fame di vita, la loro autentica passione a riscattarli immancabilmente.

L'eredità di Eszter
0 0 0
Modern linguistic material

Márai, Sándor <1900-1989>

L'eredità di Eszter / Sandor Marai ; a cura di Marinella D'Alessandro

Milano : Adelphi, 2004

Abstract: Per vent'anni Eszter ha vissuto in una sorta di sonnambulismo una vita senza pericoli aspettando, senza saperlo, il ritorno di Lajos, il solo uomo che abbia mai amato. Un giorno Lajos torna: Lajos, il bugiardo, il falsificatore, il mascalzone. Lajos che l'ha ingannata sempre, che mente, che aveva detto di amare lei sola e poi aveva sposato sua sorella. Torna nella casa dove Eszter abita con una vecchia parente. Torna a prendersela. Ed Eszter lo sa, sa anche che la storia non è finita, perché non passano gli amori senza speranza.

Gli indifferenti
0 0 0
Modern linguistic material

Moravia, Alberto <1907-1990>

Gli indifferenti / Alberto Moravia ; introduzione di Edoardo Sanguineti ; bibliografia di Tonino Tornitore ; cronologia di Eileen Romano

Milano : Fabbri, stampa 2001

Abstract: Del resto, che 'Gli indifferenti', scritto a meno di vent'anni nei sanatori dove gli curavano la tubercolosi ossea e pubblicato a sue spese per cinquemila lire dall'editore Alpes nel 1929, sia rimasto anche nei successivi sessant'anni il manifesto poetico di Alberto Moravia, nessuno può negarlo. C'è già tutto il materiale che verrà costantemente ruminato e rielaborato in tutti i romanzi successivi: la noia, la decadenza, la vanità, la sessualità, l'endogamia, l'animalità femminile, la psicoanalisi, le scene primarie, il venefico ronron di una borghesia parassita e smidollata, la lontananza fatale da ogni vago lampo di purezza e integrità. Tn questo, è veramente un classico: hai voglia dirti che la società descritta è quella fatiscente del ventennio fascista, destinata a liquefarsi di lì a poco nella fossa biologica immane della seconda guerra mondiale; hai voglia ripeterti che Michele ha l'età di tuo nonno (per quelli della mia generazione: per i nostri figli del bisnonno); una lampante familiarità continuerà ad animare tutte quelle figurette, come se davvero uno le stesse frequentando tutte le sere, e il contesto nel quale annaspano lo attraversasse ogni giorno. (dalla prefazione di Sandro Veronesi) Introduzione di Simone Casini. Appendice critica a cura di Laura Desideri.

I giorni del tè e delle rose
0 0 0
Modern linguistic material

Donnelly, Jennifer <1963->

I giorni del tè e delle rose / Jennifer Donnelly

Milano : Mondolibri, stampa 2003

Abstract: Londra, 1888. Una città in cui convivono ladri, prostitute e sognatori, in cui i bambini giocano di giorno nelle stesse strade dove di notte Jack lo Squartatore va a caccia. Fiona Finnegan, bella e indomita, è operaia alla Burton Tea Company, la maggiore società di importazione e lavorazione del tè; è povera, ma crede in una vita migliore, lontana dalle luride banchine del porto e vuole aprire un negozio tutto suo assieme a Joe, il suo grande amore di sempre. Quando però lui tradisce la sua fiducia e il padre, la madre e il fratello maggiore muoiono uno dopo l'altro in maniera sospetta, le sue speranze vengono spazzate via, e a lei non resta che andarsene oltre oceano, a New York, a cercare fortuna.

L'angelo della musica
0 0 0
Modern linguistic material

Tremain, Rose <1943->

L'angelo della musica / Rose Tremain ; traduzione di Claudia Marinelli e Barbara Piccioli

[Milano] : NET, copyr. 2003

Abstract: Danimarca, 1629. Peter Claire è un giovane liutista inglese appena entrato nell'orchestra reale. La sua sensibilità e il suo talento colpiscono il sovrano deluso e in declino, che lo sceglie come proprio confidente e angelo custode. Emilia Tilsen è una serva dall'animo gentile, a esclusiva disposizione della dissoluta regina Kirsten. Tra i due giovani nasce l'amore al primo sguardo, una passione fatta di silenzi, di sussurri, di detti e non detti, alimentata dalla lontananza, quando Emilia dovrà seguire la regina ripudiata dal marito.

[Vol. 1]: Emozioni
0 0 0
Modern linguistic material

Evans, Dylan <1966->

[Vol. 1]: Emozioni : la scienza del sentimento / Dylan Evans ; traduzione di Mario Carpitella

2. ed

2004

Part of: [I misteri della mente]

Abstract: L'amore romantico è qualcosa di reale? Le emozioni sono universali e codificate nel nostro cervello? In che modo le nostre esperienze influiscono su come percepiamo determinate emozioni? Le emozioni sono tornate di moda e l'autore è convinto che lo studio scientifico delle stesse sia di grande utilità: se i romantici credevano che emozioni e ragione fossero incompatibili, Evans si sente più vicino al punto di vista degli illuministi, per i quali era razionale essere emotivi. Ma se si pensa di saperne già tutto, ci si sbaglia di grosso. L'autore ne disegna un quadro magistrale: asciutto, convincente e aggiornatissimo.

Il mulino sulla Floss
0 0 0
Modern linguistic material

Eliot, George <1819-1880>

Il mulino sulla Floss / George Eliot ; traduzione di Giacomo Debenedetti ; introduzione di Anna Luisa Zazo

Milano : A. Mondadori, stampa 1989