Emozioni

(Argomento)

Note:
  • Condizioni psichiche caratterizzate da sensazioni generalmente non stabili, né protratte nel tempo. [Other search terms (1)]
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Più specifico (NT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate

Found 1071 documents.

Related search results: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Le emozioni in medicina e la medicina delle emozioni
0 0 0
Analyticals

Le emozioni in medicina e la medicina delle emozioni

L'altro lato del sole
0 0 0
Modern linguistic material

Petroni, Francesca

L'altro lato del sole / Francesca Petroni

La Corte, 2016

Abstract: Ginevra ha diciotto anni e la sua vita è sospesa fra lo sballo delle notti in discoteca e l'abbandono sui muretti dei sobborghi di Roma. Vive alla giornata, cercando di sopravvivere all'ultimo anno di liceo e a un padre vittima dei propri vizi. Cammina da sola al limitare del baratro delle facili promesse, ma il suo fragile equilibrio è a un soffio dall'essere completamente capovolto. Alexis invece è il suo esatto contrario. Veste di bianco, sembra refrattario a ogni contatto fisico e sfugge a ogni tentativo di socializzazione. Anche lui vive in un mondo tutto suo, che sembra lontano da quello di Ginevra. Ma il loro incontro sarà la chiave che mostrerà a entrambi una via d'uscita dalla gabbia che si sono creati.

Voglia di insicurezza
0 0 0
Modern linguistic material

Bentivoglio, Ginevra

Voglia di insicurezza / Ginevra Bentivoglio ; prefazione Francesco Montecchi ; postfazione Daniela Frola

Fefè, 2016

Abstract: Nelle relazioni d'amore l'insicurezza spesso consente quel coinvolgimento profondo e quell'intensità di emozioni di cui abbiamo paura e che fuggiremmo se non pensassimo che, in fondo, si tratta di un "contratto a tempo determinato". Forse riusciamo ad amare solo da "precari"? La risposta è in questo intenso racconto sui vari tipi di amore che investono una ristretta comunità di amici e parenti, modello letterario di un'umanità nuda, autentica, disarmante nella sua essenzialità.

Gli affetti lacaniani
0 0 0
Modern linguistic material

Soler, Colette <1937->

Gli affetti lacaniani / Colette Soler

Angeli, 2016

Abstract: Quanti affetti Jacques Lacan non ha commentato e illuminato di nuova luce? Angoscia, dolore di esistere, amore, odio, ignoranza, lutto, tristezza, "gay sçavoir", noia, malumore, collera, pudore, vergogna, entusiasmo e... soddisfazione di fine. Ogni volta per arrivare a dire che cosa li produca, per discutere della struttura, del reale dell'etica del soggetto, per precisare quel che renda possibile il cambiamento di fine analisi. La questione degli affetti di una psicoanalisi circa "l'impossibile da sopportare", che cosa porti un soggetto in analisi, è in effetti cruciale. Di contro al verdetto di uno scacco avanzato da Freud, Jacques Lacan ha messo in valore la possibilità di un cambiamento di affetto, e - ancor più che la possibilità - il dovere analitico e l'urgenza di produrlo. In questo testo l'Autrice mette in evidenza quel che Lacan è pervenuto a costruire di una concezione inedita degli affetti e delle loro conseguenze sulla pratica.

Kung-fu e l'arte di stare calmi
0 0 0
Modern linguistic material

Moestl, Bernhard <1970->

Kung-fu e l'arte di stare calmi : i 7 principi Shaolin per l'autocontrollo / Bernhard Moestl ; traduzione di Leonella Basiglini

Feltrinelli, 2020

Abstract: Dominare le emozioni: ecco a cosa vi porterà Bernhard Moestl con le strategie di pensiero che ha appreso direttamente dai monaci del monastero Shaolin, noti per la loro capacità di vincere senza combattere e la cui filosofia sta alla base di tutte le arti marziali orientali. Condensandola in sette passi essenziali, Moestl traccia la via verso l'autodeterminazione a quanti vorrebbero avere il controllo della propria vita, bandire dalla quotidianità sentimenti quali la paura, la frustrazione o la rabbia, e identificare come le emozioni manipolino il nostro modo di reagire nelle diverse situazioni del vivere. Impareremo a: evitare che l'avversario ci sconfigga utilizzando la nostra stessa forza; distinguere la nostra azione da quella del nemico; liberare il nostro agire dalle aspettative degli altri; non-agire, come forma di attacco e difesa; agire esclusivamente secondo le nostre convinzioni; porre fine alle battaglie prima ancora di iniziarle; essere i soli ad avere il controllo sui nostri sentimenti.

Il segreto di una stella ed altre storie
0 0 0
Modern linguistic material

Piccapietra, Enrica <pedagogista> - Mozzi, Sara <1987->

Il segreto di una stella ed altre storie : un mondo magico che guida i bambini a relazioni corrette con se stessi, il pianeta, gli amici / Enrica Piccapietra, Sara Mozzi ; [illustrazioni di Mariella Piccapietra e Sara Mozzi]

Aldenia, 2020

Abstract: Una raccolta di storie che parlano il linguaggio della fantasia, lo stesso utilizzato dal bambino. Entrare nei grandi temi che ogni bambino si trova ad affrontare (dalla paura di non essere amato, a quella di essere abbandonato, a quella di essere diverso, alle domande esistenziali del chi sono e da dove vengo, del come salvare il pianeta dove vive, del come sognare ciò che ancora non c’è…), con la magia di un racconto, lo rassicura e gli rende più comprensibile come relazionarsi con il mondo reale.

Curare le emozioni, curare con le emozioni
0 0 0
Modern linguistic material

Curare le emozioni, curare con le emozioni / a cura di Linda M. Napolitano Valditara

Mimesis, 2020

Abstract: Il libro è dovuto a filosofi, psicologi, sociologi e pedagogisti del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università di Verona: seguendo le linee di ricerca dipartimentali e riprendendo le emozioni, tema già assai trattato in sede internazionale e nei singoli campi di ricerca, essi avviano qui un nuovo studio interdisciplinare, paragonando linguaggi, problemi, metodi, soluzioni. Focus è riprendere le emozioni, positive e negative, e approfondirne i modi di possibile “regolazione” o “governo” entro la “cura”, di sé e dell’altro. Il tema suppone questioni complesse, ancora discusse: anzitutto che una simile postura di cura esiga un impegno non solo razionale, ma anche emotivo; e, prima ancora, che un’emozione sia non soltanto passivamente subita (secondo il suo archetipo linguistico, pàthos, da pàschein), ma anche attivamente esperita e dunque trasformabile, in quantità e qualità. Che di curar se stessi, l’altro, il mondo si possa anche “coltivare la passione”.

Fragile
0 0 0
Modern linguistic material

Shori, Elisa <1994->

Fragile : maneggiare con cura / Elisa Shori (Disegnetti Depressetti)

Vallardi, 2020

Abstract: Sognare viaggiare perdersi. Bloccarsi sentirsi soli amarsi. Un pomeriggio sul letto a guardare il soffitto masticando sogni. Una serata fredda in cui ci rifugiamo in un cinema e scopriamo il godimento magico della solitudine. Il silenzio involontario che ci chiude la gola quando incontriamo per la prima volta la nostra anima gemella. Ma anche il cuore trafitto da un commento crudele. La materia della vita quotidiana è una trama di emozioni e reazioni inaspettate, le proviamo milioni di volte nella vita, mille volte al giorno. Spesso non ci piacciono, eppure tracciano il profilo dei nostri giorni e ci rendono chi siamo. In un intenso percorso narrativo, i disegni di Elisa Shori arrivano dritti al cuore, facendoci sentire un po’ più disegnetti e un po’ meno soli.

Un giorno uno sconosciuto mi diede una chiave
0 0 0
Modern linguistic material

Black, Alethea

Un giorno uno sconosciuto mi diede una chiave : romanzo / Alethea Black ; traduzione di Maddalena Togliani

Milano : TEA, 2011

Abstract: Leah lavora come redattrice per un giornale di economia di New York che sta preparando l'ultimo numero. Presto Leah sarà disoccupata. Sempre più spesso si reca alla Grand Central Station, il luogo che le ricorda il padre mancato qualche anno fa e che in qualche modo riesce a consolarla. Una mattina viene avvicinata da uno sconosciuto, che le consegna una chiave e poi svanisce tra la folla. Ma che significa? Che porta apre questa chiave? Oppure si tratta di uno scherzo? Quando sempre più persone raccontano di aver ricevuto chiavi simili, e per di più senza spiegazione, Leah decide di indagare. Saranno gli incontri con Muhammad Yunus, premio Nobel per la pace 2006, e Gordon, famoso scrittore pluridivorziato, a darle delle risposte in grado di cambiare la sua vita.

The heart of parenting: how to raise an emotionally intelligent child/ John  Gottman with Joan DeClaire
0 0 0
Modern linguistic material

Gottman, John Mordechai <1942-> - De Claire, Joan

The heart of parenting: how to raise an emotionally intelligent child/ John Gottman with Joan DeClaire

Londono : Bloomsbury, 1997

Equilibrio emozionale
0 0 0
Modern linguistic material

Martina, Roy <1953->

Equilibrio emozionale : dal massimo impegno all'annullamento di ogni fatica : la via che conduce alla pace e alla guarigione interiore / Roy Martina

15. ristampa

Milano : Tecniche nuove, 2009

Abstract: Dal massimo impegno all'annullamento di ogni fatica: la via che conduce alla pace e alla guarigione interiore. Roy Martina ha sviluppato un nuovo metodo con il quale si può cominciare da soli a individuare e risolvere quelle emozioni che costituiscono un elemento bloccante a livello fisico o psichico. Equilibrio emozionale è un metodo semplificato che potete mettere in pratica da soli: funziona in maniera veloce ed efficace, è un metodo unico, rivoluzionario, basato sulla conoscenza antica dei percorsi dell'energia. E' facile da apprendere e vi permetterà di scoprire il rapporto esistente tra il modo in cui vi sentite fisicamente e il vostro modo di comportarvi. Roy Martina è un uomo che combina nella sua missione le sue conoscenze di medico e un'esperienza pluriennale nella medicina orientale. Ha più di vent'anni d'esperienza nel campo dell'omeopatia, agopuntura, terapie con le erbe e altre tecniche olistiche.

PsicoCromo
0 0 0
Modern linguistic material

Balistreri, Emiliano

PsicoCromo / Emiliano Balistreri

Pescara : Tracce, 2003

Io più te fa noi...
0 0 0
Modern linguistic material

Pellai, Alberto <1964->

Io più te fa noi... : e un mondo di storie ed emozioni / Alberto Pellai ; illustrazioni di Lucia Zuppardi

Trento : Erickson, 2011

Abstract: Io più te fa noi racconta la storia di Ivan, un bambino straniero in vacanza in Italia, che incontra un amico con cui trascorre una bellissima settimana al mare, sperimentando forti emozioni come felicità e amicizia, ma anche tristezza, rabbia e paura. La favola è ricca di attività e giochi che i bambini possono fare a casa, da soli o con mamma e papà, per imparare a riconoscere e a gestire le proprie emozioni, in particolare sorpresa, paura, felicità, disgusto, tristezza e rabbia. Al libro è allegato un CD con otto canzoni protagoniste delle varie edizioni dello Zecchino d'Oro: Io più te fa noi, Il sole verrà, Castelli di sabbia, Pigiama party, Il gatto puzzolone, La mia ombra, È solo un gioco, Ho paura papà. Il libro raccoglie anche una guida per genitori, insegnanti e educatori con consigli pratici sull'educazione alle emozioni in età evolutiva. Età di lettura: da 6 anni.

Pensieri di un contemporaneo
0 0 0
Modern linguistic material

Maffei, Amedeo

Pensieri di un contemporaneo / Amedeo Maffei

Milano : AM, 1982

Scegliere le proprie emozioni
0 0 0
Modern linguistic material

Raquin, Bernard

Scegliere le proprie emozioni : per risolvere i conflitti interiori / Bernard Raquin

Il Punto d'incontro, 2008

Abstract: Le emozioni colorano la vita e permettono di esprimere i diversi aspetti della personalità. Viverle appieno significa condurre un'esistenza intensa, a condizione di non cedere loro i comandi. Spesso le emozioni ci aiutano a prendere decisioni e ci permettono di risolvere conflitti interiori. Influenzano inoltre la nostra idea di felicità o infelicità, nonché le direzioni che prendiamo. Dobbiamo allora arginare le emozioni che quotidianamente irrompono nella nostra vita? Bernard Raquin sostiene che è meglio sceglierle, trovare quelle che ci sono più utili e modellarle secondo il nostro volere, con i semplici mezzi (meditazione ed esercizi) proposti in questo manuale pratico, così da lasciare che si esprimano al momento giusto, per un motivo giusto e con la persona giusta. Prendere in considerazione emozioni diverse per il medesimo evento vissuto significa insomma ampliare il nostro punto di vista, incanalare le energie positive, ridurre l'impatto di quelle negative e potenziare il nostro capitale più prezioso: il benessere.

Sfogliami!
0 0 0
Modern linguistic material

Boroni, Carla <1959->

Sfogliami! : dizionarietto delle emozioni / Carla Boroni ; introduzione di Roberto Gitti

Compagnia della stampa Massetti Rodella, 2013

Abstract: Le pagine di questo piccolo libro (composto come un Dizionarietto delle emozioni nel rispetto dell'ordine alfabetico) sono state scritte con l'intenzione di mantenere aperto un dialogo fra pensare e fare, alla luce di quello che noi donne ci troviamo a dover affrontare nella vita di tutti i giorni.

La prima cosa che guardo
0 0 0
Modern linguistic material

Delacourt, Grégoire <1960->

La prima cosa che guardo : romanzo / Grégoire Delacourt ; traduzione di Riccardo Fedriga

TEA, 2016

Abstract: Il destino ha in serbo una sorpresa per Arthur, un giovane meccanico dal passato difficile. Un giorno alla sua porta bussa Scarlett Johansson, racconta di voler fuggire dai riflettori, e chiede ospitalità per qualche giorno. Una svolta epocale per il ragazzo che si abbandona a un amore totale e mai provato. Ma nel paesino in cui vive Arthur le voci si diffondono e l'ospite imprevista comincia per rivelarsi per quella che è: una semplice ragazza, dalla vita complicata, a sua volta in cerca di felicità e certezze. Perché essere felici non significa sempre realizzare i propri sogni, e a volte per amare davvero qualcuno bisogna perderlo.

Diario di un padre innamorato
0 0 0
Modern linguistic material

Onofrio, Marco <1971->

Diario di un padre innamorato / Marco Onofrio ; con un saggio di Paolo Di Paolo

Città nuova, 2016

Abstract: Diario di un padre innamorato" è il regesto emozionale di un uomo quarantenne che diventa padre e affronta - prima, durante e dopo - tutte le trepidazioni che l'evento gli fa provare, a cominciare dalla paura. Orchestrato come una "monodia" di introspezioni progressive, in una prosa limpida e intensa, di evidente impronta poetica, il testo si compone di settanta frammenti lirici, i quali costituiscono altrettanti paragrafi di una ideale "lettera aperta" che il padre, divenuto pienamente consapevole del proprio amore, scrive in prima persona alla figlia, ricordandole - dal concepimento ai primi tre anni di vita - tutta la bellezza racchiusa nel "miracolo" di essere nata.

L'intelligenza morale degli animali
0 0 0
Modern linguistic material

Bekoff, Marc <1945-> - Pierce, Jessica <1965->

L'intelligenza morale degli animali / Marc Bekoff, Jessica Pierce ; prefazione di Danilo Mainardi ; traduzione di Simona Petruzzi

Baldini&Castoldi, 2015

Abstract: Gli etologi hanno a lungo biasimato le interpretazioni del comportamento animale in termini di emozioni umane, avvertendo che l'antropomorfizzazione limita la nostra capacità di comprendere gli animali nella loro vera natura. Cosa dobbiamo pensare, però, di fronte a una femmina di gorilla che piange per giorni la morte del suo piccolo? O di una femmina di elefante che si prende cura di un'altra più giovane, dopo che questa è stata ferita da un maschio violento? O ancora di un cercopiteco che ha imparato a prendere del cibo da una macchinetta a gettoni, e lo insegna a una femmina che non sa farlo? Non sono questi chiari esempi del fatto che gli animali possiedono emozioni riconoscibili e un'intelligenza morale? Marc Bekoff e Jessica Pierce rispondono inequivocabilmente: sì! Unendo anni di ricerche etologiche e cognitive ad aneddoti insoliti e commoventi, i due autori dimostrano che gli animali hanno un ampio repertorio di "azioni morali" che rivelano senso di giustizia, empatia, fiducia e altruismo reciproco. Alla base di questi comportamenti c'è una complessa e modulata gamma di emozioni, sostenuta da un alto grado di intelligenza e da una sorprendente flessibilità comportamentale. La conclusione a suo modo rivoluzionaria a cui approdano Bekoff e Pierce è che non esiste alcuno scarto morale tra gli esseri umani e le altre specie: la moralità è un tratto evolutivo che noi indiscutibilmente condividiamo con gli altri mammiferi sociali.

Le emozioni ferite
0 0 0
Modern linguistic material

Borgna, Eugenio <1930->

Le emozioni ferite / Eugenio Borgna

3. ed.

Feltrinelli, 2016

Abstract: Il libro è indirizzato alla ricerca delle emozioni perdute: le emozioni che curano e quelle che, nel dolore e nella follia, anelano a essere riconosciute; le emozioni che, gracili e segrete, si colgono nella gioia e nel silenzio; le emozioni che si intravedono nella luce degli occhi e nei vasti quartieri della memoria; le emozioni che sono matrici di poesia. Sono emozioni che il libro intende fare riemergere nella loro verità psicologica e umana, e nell'importanza che esse hanno per la conoscenza di sé e per lo svolgimento di relazioni interpersonali dotate di senso. Sono emozioni che fanno parte della vita normale e della vita psicopatologica.