Community » Forum » Off-topic

Venezia

2615 Views, 6 Posts

Venezia

Ciao a tutti! sto desiderando di leggere un romanzo ambientato a Venezia... magari un classico! Consigli?

Clara Toninelli
758 posts

Re: Venezia

Il primo che mi viene in mente è un bellissimo classico che si addice all'autunno: *Morte a Venezia*, di Thomas Mann.

Ciao!

Re: Venezia

Perché non provi "La lunga attesa dell'angelo", di Melania Mazzucco? E' il racconto romanzato della vita del pittore Tintoretto.

Re: Venezia

Ciao Gianfranco,capiti bene.Pensa che mi piacerebbe allestire una pagina dedicata proprio a Venezia.Perciò.Perciò potresti leggere lo strappa lacrime "Anonimo veneziano" di Giuseppe Berto dal quale,ai miei tempi era stato tratto un film che portava lo stesso titolo.La protagonista era la strepitosa Florinda Bolkam e la colonna sonora
"L'adagio" di Tomaso Albinoni.Un brano meraviglioso: nel sentirlo,se eri un duro ti si accapponava la pelle,se eri una persona normale ti si inumidivano gli occhi.
Altro bel romanzo,autenticamente veneziano, è "Il campiello sommerso" di Nantas Salvalaggio: stimolante ed attuale.Poi c'è "Il ponte della solita ora"che si svolge a Venezia(ma avrebbe potuto anche essere un'altra città).Comunque vale.L'autore è
Alberto Ongaro,veneziano,che ha scritto anche "Un romanzo d'avventura",dedicato all'amico Hugo Pratt.L'ho trovato troppo personale ed un po' monotono.
Per finire,come consiglia la nostra Clara,"Morte a Venezia",che è un classico da non perdere.
Ho detto "per finire" ma non è vero:ho appena letto "Fondamenta degli incurabili"
che più che un romanzo è un diario e perciò è meglio ancora.L'autore è Iosif Brodskji (circa).Amen.E non dimenticare "Venezia è un pesce" di Tiziano Scarpa,
che è si una guida,ma piena zeppa di dettagli curiosi, ognuno dei quali vale come un mini romanzo.Buona lettura e buona navigazione.

Re: Venezia

Leggendo questo post mi sono subito tornate alla mente le descrizioni della Giudecca, di Piazza San Marco e dei vicoli di una Venezia di fine Ottocento in cui è ambientata la rocambolesca avventura dell'orfano Eligio S., abbandonato nella ruota di un ospedale... Quando l'ho letto avevo l'impressione di essere là! Il libro è davvero molto ricco di descrizioni (oltre a far riflettere su quanto sia recente il concetto di infanzia...)
Il titolo è "Eligio S.: i giorni della ruota", l'autore è Guido Sgardoli

http://www.guidosgardoli.it

Ciao!

Re: Venezia

"Il mercante di Venezia".
Non è un romanzo,ma è sempre un classico!!

  • «
  • 1
  • »

167 Posts in 50 Topics by 71 members

Currently online Ci sono 15 utenti online