E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: all following filters
× Subject Viaggi
× Names Conrad, Joseph <1857-1924>

Found 5 documents.

Show parameters
Cuore di tenebra
0 0 0
Disc (CD)

Conrad, Joseph <1857-1924>

Cuore di tenebra / Joseph Conrad ; letto da Francesco de Gregori

La Repubblica-L'Espresso, 2017

Abstract: Marlow racconta di aver avuto l'incarico di sostituire un capitano fluviale ucciso dagli indigeni nell'Africa centrale. Si imbarca su una nave francese e, giunto alla stazione della compagnia, vede come gli indigeni muoiano di stenti e di sfruttamento. Dopo un lungo viaggio di duecento miglia sul fiume rintraccia Kurtz, un leggendario agente capace di procurare più avorio di ogni altro. In realtà Kurtz, uomo solo e ormai folle, è quasi morente. Viene convinto a partire, ma muore sul battello che lo trasporta, dopo aver pronunciato un discorso che non può nascondere la tenebra del suo cuore.

Cuore di tenebra
2 0 0
Disc (CD)

Conrad, Joseph <1857-1924>

Cuore di tenebra / Francesco de Gregori legge ; [di Joseph Conrad]

Versione integrale

Emons audiolibri, 2013

Abstract: Pubblicato per la prima volta nel 1899, Cuore di tenebra trae lo spunto da un viaggio di Conrad al comando di un battello lungo il corso del fiume Congo. Nel romanzo, Marlow racconta il suo viaggio, tra gli orrori del colonialismo, che culmina nell'incontro con l'enigmatico Kurtz. Francis Ford Coppola si è ispirato a questo romanzo per il film Apocalypse Now. Cuore di tenebra è certo destinato, in primo luogo, all'ascolto scrive Maria Antonietta Saracino, che ha pensato questa traduzione per assecondare il ritmo della voce che parla.

La linea d'ombra
0 0 0
Disc (CD)

Conrad, Joseph <1857-1924>

La linea d'ombra / Joseph Conrad ; lettura di Mario Massari

Audiolibro integrale

Giunti, 2013

Abstract: La linea d'ombra. Una confessione: è da qui che bisogna partire per comprendere ciò che quest'opera rappresenta tuttora a distanza di quasi cent'anni dalla sua pubblicazione. Il sottotitolo suggerisce che la storia è ispirata a fatti in parte avvenuti durante la vita di Conrad e aggiunge che i movimenti interiori del protagonista gli appartengono intimamente o - sarebbe meglio specificare - ci appartengono collettivamente.

La linea d'ombra
0 0 0
Disc (CD)

Conrad, Joseph <1857-1924>

La linea d'ombra / Joseph Conrad ; lettura di Mario Massari

Audiolibro  integrale

Zovencedo (VI) : Il Narratore audiolibri, 2011)

Abstract: La linea d'ombra, pubblicato per la prima volta nel 1917, è un romanzo che riflette profondamente le esperienze e le riflessioni del suo autore. Joseph Conrad, trascorsa gran parte della propria esistenza in mare, vede in esso una metafora dell'anima, e trova nelle derive e negli approdi della navigazione il procedere altalenante della vita. Il romanzo narra di un giovane marinaio che, lasciato senza apparente ragione l'incarico di secondo ufficiale su un mercantile inglese, decide di abbandonare la vita di mare. Ma mentre aspetta di fare ritorno in Inghilterra gli si presenta una grande occasione: assumere il comando di una nave. Il giovane capitano dovrà però fronteggiare una terribile epidemia che colpisce dopo pochi giorni l'equipaggio e avverse condizioni climatiche che bloccano l'imbarcazione in mezzo al mare. Il superamento di queste avversità è il superamento metaforico delle difficoltà della vita, di quella linea d'ombra che separa la spensieratezza della gioventù dalla consapevolezza della maturità. La lettura è dell'attore Mario Massari, le musiche originali di Ruggero Bosso.

Cuore di tenebra
0 0 0
Disc (CD)

Conrad, Joseph <1857-1924>

Cuore di tenebra / Joseph Conrad

Gneusz Cl'Audio, p2006

Abstract: Marlow racconta di aver avuto l'incarico di sostituire un capitano fluviale ucciso dagli indigeni nell'Africa centrale. Si imbarca su una nave francese e, giunto alla stazione della compagnia, vede come gli indigeni muoiano di stenti e di sfruttamento. Dopo un lungo viaggio di duecento miglia sul fiume rintraccia Kurtz, un leggendario agente capace di procurare più avorio di ogni altro. In realtà Kurtz, uomo solo e ormai folle, è quasi morente. Viene convinto a partire, ma muore sul battello che lo trasporta, dopo aver pronunciato un discorso che non può nascondere la tenebra del suo cuore.