E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Include: none of the following filters
× Material Printed
× Genre Fiction

Found 333 documents.

Show parameters
I sommersi e i salvati
0 0 0
Disc (CD)

Levi, Primo <1919-1987>

I sommersi e i salvati / Primo Levi ; letto da Fabrizio Gifuni

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 8
  • Lendable since: 14/05/2021

Abstract: Quali sono le strutture gerarchiche di un sistema autoritario e quali le tecniche per annientare la personalità di un individuo? Quali rapporti si creano fra oppressori ed oppressi? Chi sono gli esseri che abitano la zona grigia della collaborazione? Come si costruisce un mostro? Era possibile capire dall'interno la logica della macchina dello sterminio? Era possibile ribellarsi? e come funziona la memoria di un'esperienza estrema? A questi interrogativi risponde questo libro di Levi sui lager nazisti.

La montagna dentro
0 0 0
Disc (CD)

Barmasse, Hervé <1977->

La montagna dentro / Hervé Barmasse ; letto da Giuseppe Cederna

Emons : Laterza, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 4
  • Lendable since: 03/11/2020

Abstract: Uno degli ultimi eredi dei grandi alpinisti del passato racconta la sua storia. Hervé Barmasse è protagonista di scalate e avventure estreme. A sedici anni abbandona lo sci agonistico dopo un terribile incidente e deve reinventarsi. Il Cervino lo vede crescere e diventare uomo. Dopo ogni viaggio, dopo ogni salita su cime inviolate in terre lontane, ritorna alla sua montagna, scalandola in ogni stagione dell’anno e inventando nuove vie. Hervé racconta se stesso, la sua storia, la passione, la fatica, l’emozione delle scalate. L’alpinista viene dopo l’uomo, che pure affronta imprese straordinarie. Queste pagine non sono la scontata esaltazione di un campione dell’estremo, piuttosto il racconto di cosa c’è dietro l’avventura dell’alpinismo, dove il coraggio delle decisioni è sempre intrecciato alla fragilità e alla paura. In parete, come nella vita.

Il libro dei perché
0 0 0
Disc (CD)

Rodari, Gianni <1920-1980>

Il libro dei perché / Gianni Rodari ; letto da Max Paiella

Versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 4
  • Lendable since: 15/12/2020

Abstract: Nati da due rubriche giornalistiche in cui lo scrittore rispondeva alle più disparate domande sei suoi giovani lettori, le parole di Rodari chiariscono bene il senso dei "perché" di questo libro e ci portano all'interno di un'officina letteraria dove razionalità e fantasia, scienza e poesia convivono.

More listen and learn con John Peter Sloan
0 0 0
Disc (CD)

Sloan, John Peter <1969-2020>

More listen and learn con John Peter Sloan

Salani, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • Lendable since: 29/05/2021

Abstract: Un corso di inglese di livello intermedio, strutturato in 14 capitoli da soli 20 minuti ciascuno. All'interno di ogni lezione, si sviluppa un tema di conversazione, diviso in due parti e declinato in diverse rubriche: Pearls (parole nuove, come perle preziose), False Friends (parole di cui non fidarsi), Pronunciation (tutti i segreti della dizione), USA (il vocabolario british e quello "yankee" a confronto).

Una cosa divertente che non farò mai più
0 0 0
Disc (CD)

Wallace, David Foster <1962-2008>

Una cosa divertente che non farò mai più / David Foster Wallace ; letto da Giuseppe Battiston

3. ed., versione integrale

Emons audiolibri, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 2

Abstract: Il libro è una raccolta di acuti pamphlet ed esilaranti, impietosi reportage sul costume e la cultura americana (e occidentale in genere) di oggi.

L'incredibile viaggio delle piante
0 0 0
Disc (CD)

Mancuso, Stefano <1965->

L'incredibile viaggio delle piante / Stefano Mancuso ; letto da Paolo Giordano

Versione integrale

Emons audiolibri : Laterza, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 2
  • Lendable since: 03/04/2021

Abstract: Se le piante potessero parlare forse la prima cosa che ci direbbero è: «Vegetale a chi? Noi non vegetiamo, siamo dotate di tutte le facoltà sensibili e, udite, udite, non siamo immobili, solo che voi non ve ne accorgete». Attraverso il racconto di storie straordinarie, uno scienziato di fama internazionale ci accompagna nel viaggio impercettibile, intelligente che le piante compiono per conquistare il mondo. Sì, perché esse sono la maggior parte di tutto ciò che è vivo sulla Terra, gli animali sono una minoranza risicata e gli uomini delle tracce irrilevanti. Nel 1896 il botanico tedesco Wilhelm Pfeffer realizzò un filmato in time lapse per studiare il comportamento e i movimenti delle piante. Pfeffer mostrò, davanti ai volti sbigottiti dei colleghi, la fioritura di un tulipano e i movimenti esplorativi delle radici nel suolo. Per la prima volta fu possibile vedere quello che sino a quel momento si poteva solo immaginare: a muoversi non sono solo gli animali ma anche le piante. Esse si spostano e si muovono per procurarsi nutrimento, per difendersi, per riprodursi. Non potendosi spostare dal luogo in cui nascono, le piante hanno bisogno di aiuto per ricevere e inviare all’esterno… messaggi, polline o semi. Per questo hanno messo in piedi una specie di sistema postale. Le piante aviatori si affidano all’aria, le naviganti all’acqua, ma più spesso usano come postini gli animali, soprattutto quando si tratta di incarichi molto delicati come la difesa o la riproduzione. La bardana, ad esempio, produce dei semi dotati di uncini che si attaccano in maniera tenace al pelo degli animali. Se avete un cane e lo portate a passeggio in campagna sapete di cosa parlo. I semi delle naviganti possono percorrere migliaia di chilometri e passare anni in acqua prima di approdare in luoghi sicuri dove germinare: sappiamo di noci di cocco entrate nella corrente del Golfo e approdate sulle coste dell’Irlanda, oppure del giacinto d’acqua scappato da un giardino botanico di Giava che ormai abita quasi ogni continente.

Leonardo
0 0 0
Disc (CD)

Forcellino, Antonio <1955->

Leonardo : genio senza pace / Antonio Forcellino ; letto da Alessandro Benvenuti

Emons : Laterza, 2019

  • Not reservable
  • Total items: 4
  • Lendable since: 11/10/2020

Abstract: Nato da un amore tra una contadina e un giovane notaio, Leonardo crebbe senza ricevere un'educazione regolare. Il padre infatti si rifiutò di legittimarlo. Se questa condizione di libertà dai doveri di un apprendimento rigido e codificato fu certo ragione di grande stimolo alla sua naturale creatività, è innegabile che fu per lui anche motivo di perenne sofferenza. Un'irrefrenabile volontà di riscatto lo portò a intraprendere imprese straordinarie e talvolta troppo ambiziose. Furono il desiderio di gloria e la passione ossessiva per la conoscenza a fargli cercare protezione presso i potenti: da Lorenzo il Magnifico a Ludovico Sforza, dai governatori francesi ai potenti della Signoria veneziana, dalla litigiosa Repubblica di Firenze a Roma, al cospetto di Michelangelo e Raffaello, fino ad arrivare in Francia presso Francesco I. Il mito, l'uomo, che nelle premesse ai suoi scritti si definì provocatoriamente "omo sanza lettere", può essere oggi decifrato dal restauro dei suoi grandi capolavori. L'analisi dell'opera pittorica, la comprensione del dettaglio della sua tecnica compositiva, sono infatti una chiave fondamentale per comprendere la personalità del genio.

Listen and learn con John Peter Sloan
0 0 0
Disc (CD)

Sloan, John Peter <1969-2020>

Listen and learn con John Peter Sloan

Salani, 2019

Abstract: Per imparare a parlare come un vero inglese, senza sforzi. In ciascuna delle 12 lezioni: Dialoghi: John, Robert e Daniela in situazioni quotidiane; Pearls: nuove parole, preziose come perle; False Friends: termini di cui non fidarsi troppo; Pronunciation: tutti i segreti della dizione; USA corner: British e American English a confronto. Nel libretto, le trascrizioni integrali di tutti i dialoghi per non perderti nemmeno una parola. Sei pronto per una full immersion nella lingua inglese? Let's go!

Io amo
0 0 0
Disc (CD)

Mancuso, Vito <1962->

Io amo : [piccola filosofia dell'amore] / Vito Mancuso ; [letto da Paolo Sesana]

Salani, [2018]

Abstract: Nel corso della vita tutti abbiamo vissuto quel sentimento euforico e doloroso, carico di paura e di felicità, chiamato amore. Ma dove ha origine e come agisce la sua forza misteriosa che sempre attrae e rapisce? Come possiamo viverlo nel modo più vero? E qual è il messaggio che esso porta con sé? Sono le domande fondamentali a cui Vito Mancuso risponde con la profonda intensità che da sempre caratterizza il suo pensiero, accogliendo tra le pagine la dolcezza e la potenza di una straordinaria avventura umana affrontata nelle sue forme più diverse: dall'amore sensuale dei corpi a quello del puro sentimento, dall'amore per la natura e gli animali a quello della mistica e della spiritualità. In questo libro, puro ma mai puritano, si ragiona così senza paura di controversie a proposito di rapporti prematrimoniali, adulterio, masturbazione, omosessualità, bisessualità: rimanendo sempre fedele al primato della coscienza e della libertà individuale ed esponendo tutti i limiti della morale tradizionale cattolica, l'autore propone una prospettiva etica in grado di orientare dal basso un esercizio giusto e insieme libero della sessualità. Anche se mai come nel nostro tempo infatti il divertimento e lo svago sembrano rappresentare il fine ultimo a cui tendere, in lo amo sono indicate le tracce per raggiungere l'amore vero e purificatore, l'unica esperienza capace di dare un senso autentico al nostro essere al mondo.

Caporetto
0 0 0
Disc (CD)

Barbero, Alessandro <1959->

Caporetto / Alessandro Barbero ; letto da Marco Baliani

Versione integrale

Emons audiolibri : Laterza, 2018

Abstract: Alle due del mattino del 24 ottobre 1917, i cannoni austro-tedeschi cominciarono a colpire le linee italiane. All’alba le Sturmtruppen, protette dalla nebbia, andarono all’assalto. In poche ore, le difese vennero travolte e la sconfitta si trasformò in tragedia nazionale. Oggi sappiamo che quel giorno i nostri soldati hanno combattuto, eccome, finché hanno potuto. Ma perché l’esercito italiano si è rivelato così fragile, fino al punto di crollare? Da cent’anni la disfatta di Caporetto suscita le stesse domande: fu colpa di Cadorna, di Capello, di Badoglio? I soldati italiani si batterono bene o fuggirono vigliaccamente? Ma il vero problema è un altro: perché dopo due anni e mezzo di guerra l’esercito italiano si rivelò all'improvviso così fragile? L’Italia era ancora in parte un paese arretrato e contadino e i limiti dell’esercito erano quelli della nazione. La distanza sociale tra i soldati e gli ufficiali era enorme: si preferiva affidare il comando dei reparti a ragazzi borghesi di diciannove anni, piuttosto che promuovere i sergenti – contadini o operai – che avevano imparato il mestiere sul campo. Era un esercito in cui nessuno voleva prendersi delle responsabilità, e in cui si aveva paura dell’iniziativa individuale, tanto che la notte del 24 ottobre 1917, con i telefoni interrotti dal bombardamento nemico, molti comandanti di artiglieria non osarono aprire il fuoco senza ordini. Un paese retto da una classe dirigente di parolai aveva prodotto generali capaci di emanare circolari in cui esortavano i soldati a battersi fino alla morte, credendo di aver risolto così tutti i problemi. In questo libro l'autore ci offre una nuova ricostruzione della battaglia e il racconto appassionante di un fatto storico che ancora ci interroga sul nostro essere una nazione.

Una stanza tutta per sé
0 0 0
Disc (CD)

Woolf, Virginia <1882-1941>

Una stanza tutta per sé / Virginia Woolf ; letto da Manuela Mandracchia

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Abstract: Pubblicato nel 1929, il saggio più noto della Woolf analizza il rapporto tra universo letterario e creatività femminile. L'analisi del percorso di famose scrittrici, che sono riuscite a seguire la loro vocazione nonostante le difficoltà materiali, offre lo spunto per riflettere sul destino di esclusione che per secoli ha tenuto lontana la grande maggioranza delle donne da una cultura di appannaggio prevalentemente maschile.

L'Inferno di Dante
0 0 0
Disc (CD)

Sermonti, Vittorio <1929-2016>

L'Inferno di Dante / raccontato e letto da Vittorio Sermonti ; supervisione di Gianfranco Contini

Emons audiolibri, 2018

Abstract: Nell'estate del 1940, un ragazzo di undici anni ascoltò il padre che leggeva e spiegava ai fratelli maggiori l'Inferno di Dante; le due estati seguenti toccò al Purgatorio e al Paradiso. Mezzo secolo più tardi proprio quel ragazzo, Vittorio Sermonti, avrebbe letto e spiegato Dante ai microfoni della radio e in letture pubbliche. Così è nato questo racconto-commento delle Divina Commedia, che si poneva un obiettivo solo apparentemente modesto: consentire a un qualsiasi italiano dotato di cultura media, intelligenza e un po' di passione di percorrere il più grande libro scritto in italiano senza interrompere continuamente l'avventura per approvigionarsi di notizie, delucidazioni e varianti nei battiscopa di note.

L'ordine del tempo
0 0 0
Disc (CD)

Rovelli, Carlo <1956->

L'ordine del tempo / Carlo Rovelli ; letto dall'autore

Emons audiolibri, 2018

Abstract: Come le Sette brevi lezioni di fisica, che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, questo libro tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo. E un mistero non solo per ogni profano, ma anche per i fisici, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, infine alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli stesso è uno dei principali teorici. Nelle equazioni di Newton era sempre presente, ma oggi nelle equazioni fondamentali della fisica il tempo sparisce. Passato e futuro non si oppongono più come a lungo si è pensato. E a dileguarsi per la fisica è proprio ciò che chiunque crede sia l'unico elemento sicuro: il presente. Sono tre esempi degli incontri straordinari su cui si concentra questo libro, che è uno sguardo su ciò che la fisica è stata e insieme ci introduce nell'officina dove oggi la fisica si sta facendo.

Beatles
0 0 0
Disc (CD)

Assante, Ernesto <1958-> - Castaldo, Gino <1950->

Beatles / Ernesto Assante e Gino Castaldo leggono

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Abstract: siste un mondo prima dei Beatles e un mondo dopo i Beatles. Esiste una musica prima dei Beatles e una dopo i Beatles. E si può dire lo stesso della moda, della cultura popolare, della politica. Perché tutto negli anni Sessanta è cambiato dopo il loro avvento. E se volessimo raccontare la storia di quel decennio, potremmo racchiuderla in una sequenza di foto dei Beatles.

Valerio Magrelli legge Millennium poetry
0 0 0
Disc (CD)

Magrelli, Valerio <1957->

Valerio Magrelli legge Millennium poetry : viaggio sentimentale nella poesia italiana

Versione integrale

Emons audiolibri, 2018

Abstract: Chi non ha qualche verso prediletto? Nel confessare le sue preferenze, Magrelli suggerisce però un approccio particolare. Attento al multilinguismo e agli scambi fra culture, il suo lavoro presenta infatti sia poeti italiani che abbracciano altre lingue, sia stranieri che adottano la nostra come nel caso dell'inglese Milton, autore di un sonetto in italiano offerto all'italiano quale lingua d'amore. E appunto come un atto d'amore per la tradizione, questo libro è rivolto a chi voglia attraversare mille anni di versi in poche pagine.

I quattro accordi
0 0 0
Disc (CD)

Ruiz, Miguel <1952->

I quattro accordi / Don Miguel Ruiz

Il punto d'incontro, 2018

Abstract: L'autore ci rivela la fonte delle credenze autolimitanti che ci privano della gioia e creano inutili sofferenze. Basato sull'antica saggezza tolteca, il testo offre un valido codice di condotta che può rapidamente trasformare la nostra vita in una nuova esperienza di libertà, di vera felicità e di amore. Gli esseri umani vivono in un perenne stato di sogno. Sognano quando il cervello dorme, ma anche quando è sveglio. Hanno saputo creare un grande sogno esteriore, il sogno della società costituito da innumerevoli sogni personali familiari e di comunità. Questo sogno esteriore possiede una grande quantità di regole che ci sono state inculcate fin dalla nascita. Abbiamo così imparato come comportarci in una data società, cosa credere, cosa è bene e cosa è male, bello o brutto, giusto o stagliato. Non abbiamo scelto queste credenze e queste regole; ci siamo nati e le abbiamo apprese secondo un processo di addomesticamento in cui le informazioni sono passate dal sogno esteriore a quello interiore, andando a formare il nostro personale sistema di credente. A questo punto non c'è più bisogno di istruttori esterni, diventiamo noi stessi i nostri giudici Tutto ciò che crediamo su noi stessi e sul mondo rientra in quel sogno interiore, che tuttavia ci è giunto dall'esterno e che ci impedisce di vederci per come siamo veramente.

La storia di tutto
0 0 0
Disc (CD)

Nucci, Giovanni <1969->

La storia di tutto / Giovanni Nucci ; Neri Marcorè legge

Emons audiolibri, 2017

Abstract: Dalla Creazione a Noè, dall'albero del bene e del male a Davide, passando per Abramo, Giacobbe e l'Esodo, poi Giona, Tobia e Giobbe fino ad arrivare ai più evocativi racconti del nuovo testamento, le parabole, il regno di Dio, la passione, i discepoli di Emmaus. Le storie della Bibbia vengono qui raccontate con una scrittura diretta, senza nessuna retorica o pregiudiziale religiosa. Con l'idea di rendere queste storie innanzitutto normali, quotidiane e alla portata di bambini e ragazzi. Cioè di chi, come dice lo stesso Vangelo, è destinato a poterle veramente comprendere.

Meditazioni, tantra & amore
0 0 0
Disc (CD)

Di Capua, Gloria - Lambardi, Maurizio

Meditazioni, tantra & amore : meditazioni guidate per il corpo e l'anima : nuovi strumenti per la relazione / Gloria Di Capua, Maurizio Lambardi

Anima, 2017

Abstract: Per poter vivere relazioni sane è necessario prima di tutto imparare a relazionarsi con noi stessi: una relazione appagante, viva, passionale e intima è un qualcosa che può essere trovato attraverso nuovi strumenti di ricerca interiore che mettono insieme corpo, mente, spirito ed emozioni. Il corpo diviene tempio dell'anima, è il luogo dove nasce il piacere, l'amore e la vitalità. Per poter accrescere il senso di benessere in noi stessi, piuttosto che concentrarci sull'esterno, abbiamo bisogno di buona volontà per conoscerci nel profondo e assumerci la responsabilità dei nostri comportamenti che spesso boicottano la nostra felicità. L'approccio che porta a una conoscenza approfondita di noi stessi può avvenire, oltre che dall'osservazione di come agiamo nella nostra vita, anche dall'utilizzo della relazione che stiamo vivendo come specchio di noi stessi. Sensazioni come fiducia, amore, vitalità, passione, nascono nel nostro corpo e, come i momenti di pieno appagamento, richiedono presenza ed espressione corporea; è pura illusione attribuirli a entità estranee a noi.

Giorni selvaggi
0 0 0
Disc (CD)

Finnegan, William <1952->

Giorni selvaggi : una vita sulle onde / William Finnegan ; Alessio Boni legge

Versione integrale

Emons audiolibri : 66thand2nd, 2017

Abstract: Il surf è un'arte dai molti paradossi, in cui il desiderio di mostrarsi non è mai separato da quello di essere soli con le onde e sparire dietro un sipario di schiuma. "Le onde sono il campo da gioco. Il fine ultimo". Ma sono anche l'avversario, la nemesi. William Finnegan ha subito l'incanto del mare fin da bambino, in California, vedendo i surfisti "danzare sull'acqua". A tredici anni andrà a vivere ai piedi del cratere di Diamond Head, alle Hawaii. E quell'incanto si trasformerà a poco a poco in una devozione assoluta al dio oceano. A venticinque anni, il suo sogno è di rigenerarsi agli Antipodi e vedere il mondo prima che si trasformi tutto in Los Angeles. Inizia così "la ricerca", il viaggio dell'inverno senza fine, la circumnavigazione del globo a caccia di onde. Prima Guam, poi le isole Samoa, il regno di Tonga, l'arcipelago delle Figi, dove scopre il magnifico break di Tavarua, davanti a un lembo di terra assente perfino dalle mappe. Al suo fianco c'è Bryan, che è andato al funerale di Kerouac e fa surf "come se non ci fosse un domani". Ultima tappa il Sudafrica dell'apartheid, dove matura una nuova consapevolezza, poi l'inevitabile ritorno a casa. Ma la ricerca non è ancora finita.

L'anno del ferro e del fuoco
0 0 0
Disc (CD)

Mauro, Ezio <1948->

L'anno del ferro e del fuoco : cronache di una rivoluzione / Ezio Mauro legge

Versione integrale

Emons audiolibri, 2017

Abstract: Russia, 1917. Nessuno può più fermare la corsa cieca del secolo. Un grande reportage per le strade, i vicoli e i palazzi sfarzosi che hanno visto il tramonto degli zar e il divampare della rivoluzione di Lenin. A cento anni dalla Rivoluzione russa, Ezio Mauro ritorna nei luoghi dell’insurrezione popolare che ha invertito la direzione della storia. Di San Pietroburgo esplora i palazzi principeschi e gli angoli più tetri, sulle orme dei fatti, delle storie proibite e degli arcani che hanno scandito il corso di un anno grandioso e terribile. E la scoperta della città si trasforma via via nel racconto delle vicende di cui è stata teatro. Nella reggia di Tsarskoe Selo Rasputin, il monaco nero, ha stregato lo zar Nikolaj ii e tutta la sua Corte. L’aristocrazia che per secoli ha governato i territori sterminati della Grande Madre Russia precipita verso il suo rovinoso declino. Le strade diventano irrequiete e tumultuose. Lenin e Trotzkij tornano dall’esilio, i bolscevichi si organizzano. Di lì a poco, il treno della storia travolgerà tutti. Ezio Mauro attraversa la rabbia, la paura e la tragedia di una popolazione stremata dalla guerra e dalla carestia. Rimette in scena il furore che ha afferrato l’anima di una città e la storia di un Paese, cambiando per sempre il loro destino. Con la penna del grande inviato, crea un cortocircuito tra passato e presente che rievoca nei luoghi della Rivoluzione la stessa atmosfera di sofferenza, di lotta e di speranza nel cambiamento che l’ha ispirata e accesa, sfociando poi nel Terrore. “Tutto quel che è accaduto dopo comincia qui. Anche se sembrava un inizio, ed era la fine del mondo.”