E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Found 986873 documents.

Show parameters
Sarò bre
0 0 0
Modern linguistic material

Viola, Alessio <1975->

Sarò bre / di Alessio Viola ; prefazione di Marianna Aprile

People, 2021

Abstract: Nella brevità e nella concisione Viola si esalta. Colpisce con una satira lucida e pulita, mai volgare, sempre "sul pezzo": giochi di parole che diventano concetti e meme inevitabili. Il suo piglio è ormai famoso per chi frequenta la rete: la novità è che, ripercorrendo la sua lunga traiettoria social, Viola commenta brevemente i suoi epigrammi e li riporta al tempo presente. Il risultato è straniante e irresistibile.

I ragazzi della via Pascoli
0 0 0
Modern linguistic material

Roveredo, Pino <1954->

I ragazzi della via Pascoli / Pino Roveredo

Bompiani, 2021

Abstract: È strana, la distribuzione delle creature nel mondo. Casuale, forse. È il caso che porta il bambino narratore, con un gemello aggrappato alle natiche, a Trieste, vicino al Camposanto, nella casa di mamma Evelina e papà Sisto. Un figlio sarebbe bastato alla coppia, ma l'amore prevale e raddoppia. L'amore che nella casa del silenzio si muove furtivo: i genitori dei gemelli sono sordomuti da sempre. Pino e Rino, noti a tutti nel rione come i figli dei muti, crescono in quel silenzio in cui pure imparano a parlare, che è per loro la normalità. L'infanzia è serena fino ai sei anni, quando una zia benintenzionata sottrae i gemelli ai genitori per affidarli a un ente di assistenza. Via da casa, in un istituto, in una camerata di lettini bianchi, la divisa al posto dei cari buoni vestiti che sanno di famiglia, regole e divieti, le rare visite dei genitori che finiscono nel dolore di tutti; e poi punizioni, angherie, ingiustizie. L'ansia di crescere per liberarsi da quella prigione. E qualche consolazione: l'amore per una maestra bella e gentile, l'amicizia con i vecchi dell'ospizio vicino.

I nostri anni leggeri
0 0 0
Modern linguistic material

Pizzicori, Diletta <1990->

I nostri anni leggeri / Diletta Pizzicori

Sperling & Kupfer, 2021

Abstract: Oxford, 1993, dopo la morte della nonna, le cugine Julia e Martha Parker si ritrovano a frugare tra i vecchi ricordi stipati nella mansarda, alla scoperta di un passato di cui hanno sentito tante volte parlare, ma che ricordano appena. La verità che emerge dalle fotografie in seppia e dai vecchi diari della nonna Leticia riguarda il grande amore della sua vita e un doloroso segreto di famiglia. Meretto, 1919 . Il minuscolo paesino in Val di Bisenzio è in subbuglio: la famiglia Parker non si vede da quelle parti da quando, cinque anni prima, la Grande Guerra l'ha fatta tornare in fretta e furia nella lontana Inghilterra. Il giovane Primo Gualtieri, figlio del giardiniere della loro tenuta, teme che questo ritorno rompa i precari equilibri della sua famiglia, o di ciò che ne resta. Nel frattempo, l'Italia è attraversata da scioperi e proteste e quella vallata toscana si trasforma, seppur per poco tempo, in una piccola roccaforte "rossa". Quei tumulti si fanno sentire anche a Meretto, ma con echi distanti che si perdono tra la quiete dei boschi e l'amicizia riscoperta di Leticia, figlia dei Parker, e Primo, in un'estate che cambierà le loro vite per sempre.

Topografia della memoria
0 0 0
Modern linguistic material

Pollack, Martin <1944->

Topografia della memoria / Martin Pollack ; traduzione di Melissa Maggioni

Keller, 2021

Abstract: Saggi, articoli, discorsi, interventi danno forma al libro che a prima vista sembra una collezione antologica. Invece basta poco per accorgersi che quello offerto al lettore non è solo un viaggio in temi importanti dell'ultimo secolo e nella nostra coscienza storica e civile, è anche un dono di artigianato culturale, una sorta di apprendistato grazie al quale ci si immerge tra testi, fotografie, deduzioni, luoghi, lingue, tranelli e nebbie dei ricordi, per creare, ancora una volta, una nuova mappa dell'Europa centrale e del nostro essere figli delle tragedie e dei tentativi di riscatto del Novecento. Il valore aggiunto è che in ogni pagina sentiamo la presenza, al nostro fianco, di un maestro come Pollack. Ci si muove tra argomenti diversi come il massacro di Rechnitz nelle ultime settimane della Seconda guerra mondiale; i cosiddetti "Reibpartien" viennesi; il mito della Galizia; la storia polacca e ucraina del dopoguerra o il coinvolgimento della famiglia di Pollack nel nazionalsocialismo; la Prima guerra mondiale; l'analisi delle immagini storiche e molto altro.

Sulla vita sfortunata dei vermi
0 0 0
Modern linguistic material

Vola, Noemi <1993->

Sulla vita sfortunata dei vermi : trattato abbastanza breve di storia naturale / Noemi Vola

Corraini, 2021

Abstract: Un trattato abbastanza breve di storia naturale per dare finalmente la giusta attenzione al più sfortunato degli animali: il libro ha per protagonista il lombrico, anche detto verme di terra o, più semplicemente, verme. Dalle abitudini alimentari ai comportamenti bizzarri, dall'habitat sotterraneo alle diverse sfumature di rosa che può assumere, c'è moltissimo da scoprire sul verme: eppure nessuno - con l'illustre eccezione di Charles Darwin - sembra essersi mai interessato a lui. Molti aspetti del suo mondo restano perciò ignoti alla scienza: come ha fatto a eludere la selezione naturale? A cosa serve la sua coda? E perché si ostina a scavare interminabili gallerie nella terra? Quello che sappiamo per certo è che il lombrico non va assolutamente confuso con il bruco, e che la sua vita non è priva di pericoli e rocambolesche avventure. Come quando arriva un temporale e un fulmine cade nel posto sbagliato: per il verme, e la sua coda, niente sarà più come prima. Mescolando osservazioni scientifiche e folgorante ironia in oltre 200 pagine illustrate, Sulla vita sfortunata dei vermi ci racconta di un piccolissimo animale che si trova ad affrontare grandi cambiamenti e grandi domande.

Guida poetica di Brescia
0 1 0
Modern linguistic material

Tortelli, Andrea <1979->

Guida poetica di Brescia / Andrea Tortelli ; prefazione di Silvano Agosti ; nota introduttiva di Marcello Zane

Liberedizioni, 2021

Abstract: Raccolta di poesie sui luoghi, i personaggi, i monumenti, i fatti storici e di cronaca della città di Brescia e della sua provincia.

La bibliotecaria di Saint-Malo
0 0 0
Modern linguistic material

Escobar, Mario <1971->

La bibliotecaria di Saint-Malo / Mario Escobar

Newton Compton, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: L'amore può essere più forte della guerra?Jocelyn, la bibliotecaria di Saint-Malo, è una donna orfana, aggrappata alla letteratura e a suo marito Antoine. Ma l'arrivo delle truppe tedesche in Francia mette entrambi in pericolo: il comandante nazista Adolf Bauman è infatti deciso a rubare alcuni degli incunaboli che la biblioteca custodisce gelosamente. Il capitano Hermann von Choltitz, grande amante dei libri, è stato inviato dalle autorità tedesche a setacciare le biblioteche della regione. Tra Jocelyn ed Hermann nasce un'amicizia impossibile: la passione per la letteratura li unisce, ma la violenza e la guerra li spingono l'uno lontano dall'altra. Destinati a essere nemici e a vivere in un mondo preda della follia, Jocelyn ed Hermann dovranno lottare insieme per far sì che la comune passione per i libri resista anche agli orrori della guerra.Una storia straordinaria sull'amore per i libri e sull'altruismo"Escobar ha scritto una storia densa di speranza, di bontà e di fede nell'umanità." Publisher Weekly "Un libro che merita di dominare le classifiche." ABC Cultural "Un libro scritto con una fluidità e un'immediatezza visiva impressionanti, destinato ai lettori che apprezzano autori come Carlos Ruiz Zafón, Ildefonso Falcones e Matilde Asensi." Il MattinoMario EscobarÈ nato a Madrid. Laureato in Storia e specializzato in Storia moderna, ha scritto numerosi libri e articoli sull'Inquisizione, sulla Riforma protestante e sulle sette religiose. È il direttore della rivista "Nueva historia para el debate" e collabora come editorialista a varie pubblicazioni. I suoi libri sono tradotti in 12 Paesi. La Newton Compton ha pubblicato La ninnananna di Auschwitz, Il libro segreto di Hitler e La bibliotecaria di Saint-Malo.

Pandemia e prigionia domestica: e le donne?
0 0 0
Modern linguistic material

Pandemia e prigionia domestica: e le donne? : da marzo 2020 un anno di riflessioni e testimonianze / autrici varie

Carmignani, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Le donne durante la pandemia: una raccolta di testimionianze, riflessioni, suggestioni. Esperienze di donne affaticate, preoccupate ma con una rinnovata fiducia nella forza della condivisione.

Perché il pollo ha attraversato la strada?
0 0 0
Modern linguistic material

Orzi, Francesco <1951->

Perché il pollo ha attraversato la strada? : decido io o il mio cervello? : considerazioni di neuroscienza sulla percezione di libera scelta / Francesco Orzi

Alpes, 2021

  • Not reservable
  • Total items: 1
  • On loan: 0
  • Reservations: 0

Abstract: Quello che chiamiamo volontà, decisione o libera scelta corrisponde a una realtà che appartiene al mondo dell’esperienza soggettiva e non riusciamo a darne una definizione operativa. Ci sfugge cosa sia quell’io che noi percepiamo come autore delle scelte e degli atti che ne conseguono. Esiste quindi un problema metodologico di fondo, essendo impossibile soddisfare uno dei requisiti basilari dell’indagine scientifica: oggettivare, replicare e possibilmente misurare le osservazioni. Un approccio per affrontare l’argomento dal punto di vista neurobiologico consiste nell’usare modelli, che rappresentino un surrogato di quanto costituisce l’oggetto d’indagine. Per esempio, si può ridurre il problema della scelta volontaria a un paradigma sperimentale in cui lo stesso atto motorio è prodotto da uno stimolo esterno rispetto a uno generato spontaneamente. Nelle due condizioni si cerca di valutare quali siano le differenze in termini d’attivazione delle aree cerebrali e da qui si può tentare di individuare le aree che sottendono la decisione o volontà all’origine dell’atto motorio. Vedremo i limiti di questo approccio per sottolinearne l’inadeguatezza. Per queste intrinseche difficoltà e per il punto di vista, che vuole essere neurobiologico e non certamente filosofico, abbiamo preferito presentare anche storie. Sono storie vere di donne e uomini, che rappresentano condizioni in cui il legame tra volontà e azione è compromesso e le due entità sembrano avere una loro autonomia. Quello che chiaramente si evince da queste storie è la fragilità del nostro volere. Nei commenti su ciascuna di queste storie abbiamo speculato sulla difficoltà di interpretare il libero arbitrio all’interno di quello che sappiamo della neurobiologia e della materia fisica. Nasce la tentazione d’attribuire alcune funzioni della mente a “qualcos’altro” o “qualcun altro”. Ma forniamo esempi di come tale tendenza sia fallace. Rimane quindi il forte dubbio che le nostre decisioni e scelte non siano effettivamente tali e che il nostro libero arbitrio sia un’illusione. Oltre ad alimentare un dubbio, queste storie ci danno comunque un insegnamento, che potrebbe perfino cambiare la nostra vita di ogni giorno, le nostre tendenze o interessi: di fronte a un comportamento diverso o deviante dobbiamo trattenerci dal giudicare. Dobbiamo invece cercare di capire. E se il comportamento deviante è criminale, di certo l’individuo e la società civile hanno il diritto e il dovere di difendersi, avendo ben presente la differenza tra punizione e recupero.

Brescia
0 0 0
Modern linguistic material

Gabusi, Laura <esperta in marketing e comunicazione>

Brescia : una guida / di Laura Gabusi

Odós, 2021

Aeroplani a Brescia
0 0 0
Modern linguistic material

Kafka, Franz <1883-1924>

Aeroplani a Brescia / Franz Kafka, Max Brod ; a cura di Renato Pettoello

Morcelliana, 2021

Abstract: Diario di Franz Kafka sulla sua visita a Montichiari in occasione del granpremio aeronautico di Brescia.

Il nostro meglio
0 0 0
Modern linguistic material

Forgione, Alessio <1986->

Il nostro meglio / Alessio Forgione

La nave di Teseo, 2021

Abstract: Amoresano è cresciuto a Bagnoli con i nonni, una famiglia semplice con una vita fatta di piccoli gesti, bestemmie senza cattiveria e una saggezza popolare che tocca il cuore delle cose. Ora Amoresano vive con i genitori a Soccavo, va all'università. Osserva tutti e parla poco, la storia con la fidanzata non va, il suo rifugio è la lettura, le frasi che annota sono la sua ribellione silenziosa. Suona la chitarra e, a volte, sogna quasi di fare un disco con l'amico Angelo, che freme per fuggire a Londra. Nel mondo di Amoresano, sui treni che prende girando attorno a Napoli e ai suoi desideri, il pensiero torna sempre a quella nonna che l'ha cresciuto e che gli pare più avanti di tutti, che preferisce i murales ai muri abbandonati, che sa scegliere il momento migliore per arrabbiarsi, che insegna a voler bene alle persone giuste. Come cambia la nostra vita quando dobbiamo fare a meno di ciò a cui teniamo di più? Amoresano rincorre la sua risposta nei passi fino alla tabaccheria di Maria Rosaria, nella traiettoria di quello sguardo diverso eppure uguale, dentro le notti di un'estate calda e possibile, a scambiarsi libri e film come domande, millimetri di pelle come tentativi. Una ricerca confusa e inquieta che rimbalza sul terrazzo di Anna, in un'isola fuori stagione, a bordo di motorini lanciati nei viali della città a improvvisare fughe, a scrivere ritirate. Nuotando nella memoria, il suo bene più urgente, osando e rifiutando bellezza, che pure non basta quando pensiamo di non meritarla, inseguendo un dolore inevitabile per vedere fin dove ne arrivano le diramazioni, Amoresano scopre il prezzo rovente dell'amore che abbiamo ricevuto e di quello che non sappiamo dare.

Morgana. L'uomo ricco sono io
0 0 0
Modern linguistic material

Murgia, Michela <1972-> - Tagliaferri, Chiara

Morgana. L'uomo ricco sono io / Michela Murgia, Chiara Tagliaferri

Mondadori, 2021

Abstract: "Una ragazza dovrebbe avere una stanza tutta per sé e una rendita di 500 sterline l'anno." Con questa frase politicamente rivoluzionaria e di cui purtroppo la memoria collettiva ha conservato solo la prima parte, Virginia Woolf lega strettamente il discorso sull'emancipazione femminile ai soldi, presentati come la premessa stessa della libertà. Il denaro è il vero tabù da violare quando si parla di donne perché è il potere più grande, quindi per definizione è stato per anni solo degli uomini. Ma allora perché tutt ә continuano a consigliare alle donne, oggi come allora, di sposarsi con un uomo ricco? Perché in molte famiglie si insiste a non insegnare alle ragazze a gestire il denaro, facendo loro credere che farsi procurare da qualcun altrә la sicurezza materiale sia un traguardo di vita? In queste pagine troverete imprenditrici scaltre e un po' corsare, che tra rispettare le leggi o se stesse non hanno mai avuto dubbi, artiste carismatiche che non hanno pensato nemmeno per un momento di dover essere protette dal patrimonio dei loro partner. Vedrete politiche convinte che il miglior modo per arrivare in alto è non farsi vedere mentre si sale, e mistiche per le quali è la natura delle intenzioni, non il denaro con cui le realizzi, a segnare il confine tra ciò che è bene e ciò che è male. Vi emozionerete per campionesse sportive che per vincere tutto hanno rischiato di perdere la sola cosa che contasse davvero, e vi innamorerete di intellettuali contraddittorie che con la loro creatività hanno fatto abbastanza soldi per dichiarare una guerra (e pazienza se era quella sbagliata). Sono donne alle quali la libertà è spesso costata cara, ma che non hanno mai smesso di pensare di potersela permettere, perché volere beni propri e volere il proprio bene spesso sono la stessa cosa.

Il libro delle emozioni
0 0 0
Modern linguistic material

Il libro delle emozioni / Umberto Galimberti

Feltrinelli, 2021

Serie bianca

Manco per sogno
0 0 0
Modern linguistic material

Alemagna, Beatrice <1973->

Manco per sogno / Beatrice Alemagna

Topipittori, 2021

Abstract: Pasqualina: tre anni, due ali pelose e le idee molto chiare: niente scuola. Mai. Mancopersogno. Così si apre lo straordinario albo dedicato a tutti i piccoli che si apprestano ad affrontare il primo giorno di scuola. Con acutezza e umorismo, a sorpresa, la situazione si ribalta. Sarà Pasqualina a dover prendersi cura dei suoi genitori diventati piccolissimi e timorosi dell’avventura scolastica che li aspetta. In questo modo si troverà a trascorrere il primo giorno di scuola dimenticando capricci e paure, e vivendo tutte le grandi novità della strana giornata.

Chi dorme nel lettone?
0 0 0
Modern linguistic material

Straßer, Susanne <1976->

Chi dorme nel lettone? / Susanne Strasser

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Gli animali dormono tutti della grossa, solo la foca è sveglia: le scappa la pipì! Allora salta giù dal letto ed esce dalla stanza. Ma poi, uno a uno, si svegliano anche gli altri: c’è chi ha sete, chi si è dimenticato di lavarsi i denti, chi vuole il coniglio di peluche. O forse sono solo scuse per un altro bacino della buonanotte?

La casa dei segreti
0 0 0
Modern linguistic material

Trenow, Liz

La casa dei segreti / Liv Trenow

Newton Compton, 2021

Abstract: 1936. La minaccia di una nuova guerra incombe sull’Europa. Churchill ha appena riunito le menti più brillanti di tutto il Regno Unito in una grande casa nel Suffolk – nota come Bawdsey Manor –, determinato a stabilire una linea d’azione che porti gli alleati in vantaggio. Vincolati da un giuramento di massima segretezza, gli ospiti di Bawdsey Manor dovranno lavorare insieme a un’invenzione che potrebbe cambiare le sorti della guerra. Tra loro c’è Vic, un fisico tanto geniale quanto timido che, per la prima volta nella sua vita, sente di avere finalmente uno scopo e di contribuire a qualcosa di importante. Anche la giovane Kathleen, che lavora nella locanda poco distante, è decisa a fare la sua parte: non intende limitarsi a servire tè con i biscotti mentre il Paese attraversa l’ora più buia. E così, quando il team Bawdsey inizia a reclutare donne per far funzionare l’elaborato sistema top secret che gli scienziati stanno mettendo a punto, si offre volontaria. Non ci vuole molto perché Kath e Vic scoprano una complicità inaspettata, proprio quando le bombe cominciano a precipitare dal cielo, minacciando di distruggere ogni speranza di felicità.

L'estate più bella
0 0 0
Modern linguistic material

Stilton, Tea <personaggio>

L'estate più bella / Tea Stilton

Piemme, 2021

Abstract: Mollate gli ormeggi, si salpa per un'avventura mozzafiato! Ogni tappa sarà una scoperta piena di emozioni, ma la sorpresa più grande ci aspetta alla fine: la vera amicizia supera ogni incomprensione!

Un tuffo nel mistero
0 0 0
Modern linguistic material

Un tuffo nel mistero : tre storie per un'estate da brivido / Laura Bonalumi ... [et al.]

Il Battello a vapore, 2021

Abstract: Un lago dove il tempo sembra essersi fermato, un cimitero irlandese dall'aria inquietante e un'antica torre diroccata piena di segreti... Quali misteri nascondono questi luoghi dall'aspetto sinistro? Tirate fuori la vostra lente d'ingrandimento, ma non dimenticate anche pinne e boccaglio: state per tuffarvi nell'estate più gialla dell'anno! In questo volume troverai: "Il lago del tempo fermo" di Laura Bonalumi, "L'enigma della torre" di Anna Lavatelli, "La cripta del vampiro" di Sebastiano Ruiz Mignone.

Il profumo dei fiori di zafferano
0 0 0
Modern linguistic material

Marchant, Clare <1941->

Il profumo dei fiori di zafferano / Clare Marchant ; traduzione di Tania Spagnoli

HarperCollins, 2021

Abstract: Due donne. Una ricca tenuta inglese. Un segreto terribile, nascosto da cinque secoli. 1541. Eleanor ha appena sposato il ricco vedovo Greville Lutton e si è trasferita nella sua ricca tenuta nel Suffolk. Con sé, ha i semi di una pianta preziosa come l'oro, lo zafferano. Le è stato donato dai monaci e coltivarlo le dà un senso di pace e serenità. In poco tempo, il suo zafferano diventa il preferito alla corte di Enrico VIII. Ma la fama e la fortuna hanno un prezzo, e il favore del re potrebbe non durare per sempre... 2019. Amber sta passando un momento difficile della sua vita e ha deciso di trasferirsi per un po' nell'antica tenuta del nonno, nella campagna inglese. Si occuperà dell'immensa biblioteca. Ed è proprio lì che scopre un libro misterioso. All'interno è custodito un fragile fiore di zafferano, ma anche un oscuro segreto: la storia di una donna che dal passato sta cercando di dirle qualcosa...