Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Verleger Giulio Einaudi editore <Torino>
× Subjekt Società

Gefunden 318 Dokumente.

Nel contagio
0 0 0
Moderne Bücher

Giordano, Paolo <1982->

Nel contagio / Paolo Giordano

Einaudi, 2020

Abstract: L'epidemia di CoViD-19 si candida a essere l'emergenza sanitaria piú importante della nostra epoca. Ci svela la complessità del mondo che abitiamo, delle sue logiche sociali, politiche, economiche, interpersonali e psichiche. Ciò che stiamo attraversando ha un carattere sovraidentitario e sovraculturale. Richiede uno sforzo di fantasia che in un regime normale non siamo abituati a compiere: vederci inestricabilmente connessi gli uni agli altri e tenere in conto la loro presenza nelle nostre scelte individuali. Nel contagio la mancanza di solidarietà è prima di tutto un difetto d'immaginazione. Nel contagio siamo un organismo unico, una comunità che comprende l'interezza degli esseri umani.

Io sono con te
0 0 0
Moderne Bücher

Mazzucco, Melania G. <1966->

Io sono con te : storia di Brigitte / Melania G. Mazzucco

Einaudi, 2016

Abstract: Brigitte arriva alla stazione Termini un giorno di fine gennaio. Addosso ha dei vestiti leggeri, ha freddo, fame, non sa nemmeno bene in che Paese si trova. È fuggita precipitosamente dal Congo, scaricata poi come un pacco ingombrante. La stazione di Roma diventa il suo dormitorio, la spazzatura la sua cena. Eppure era un'infermiera, madre di quattro figli che ora non sa nemmeno se sono ancora vivi. Quando è ormai totalmente alla deriva l'avvicina un uomo, le rivolge la parola, le scarabocchia sul tovagliolo un indirizzo: è quello del Centro Astalli, lì troverà un pasto, calore umano e tutto l'aiuto che le serve. Di fatto è un nuovo inizio, ma è anche l'inizio di una nuova odissea.

I Malavoglia
3 0 0
Moderne Bücher

Verga, Giovanni <1840-1922>

I Malavoglia / Giovanni Verga ; testo critico e commento di Ferruccio Cecco

Torino : Einaudi, copyr. 1997

Abstract: I Malavoglia è un romanzo che nasce da una profonda riflessione sulle strategie della letteratura. Questa edizione ricostruisce nell'introduzione e nell'appendice la storia del testo attraverso le sue fasi e i suoi mutamenti. L'ampio commento a pie' di pagina sottolinea l'organizzazione delle sequenze e la funzione dei motivi, individua le voci principali del romanzo e i controcanti interni e fornisce gli elementi per comprendere i congegni della macchina narrativa. Vi è anche un Indice dei proverbi citati nel testo che documenta i rapporti dello scrittore con la cultura popolare.

Cultura visuale
0 0 0
Moderne Bücher

Pinotti, Andrea <1967-> - Somaini, Antonio <1968->

Cultura visuale : immagini sguardi media dispositivi / Andrea Pinotti e Antonio Somaini

Einaudi, 2016

Abstract: Nel corso degli ultimi trent'anni la rapida evoluzione delle tecnologie digitali ha determinato la comparsa di nuove tipologie di immagini e di nuovi dispositivi di visione, introducendo forme inedite di visualizzazione e di spettatorialità. A fronte di un panorama iconico e mediale in continua trasformazione, diventa sempre piú urgente elaborare una serie di concetti e di strumenti in grado di aiutarci a comprendere la dimensione culturale - tecnicamente, socialmente e storicamente determinata - delle immagini e dello sguardo. Il volume ricostruisce innanzitutto le origini del concetto di «cultura visuale» e lo sviluppo di quell'ampio campo di studi che si è affermato a livello internazionale con i nomi di visual culture studies e Bildwissenschaft, determinando una vera e propria svolta iconica nelle scienze umane e sociali (e persino in settori rilevanti delle scienze naturali). Vengono quindi presentate le coordinate teoriche e metodologiche essenziali per affrontare un'analisi critica delle culture visuali del presente e del passato.

Due di due
0 0 0
Moderne Bücher

De Carlo, Andrea <1952->

Due di due / Andrea De Carlo

Nuova ed

Torino : Einaudi, copyr. 1999

Abstract: Due di due è un romanzo apparso per la prima volta nell'89. Narra l'amicizia fra Mario, l'io narrante, e Guido, un suo compagno di scuola. Sono così diversi da essere speculari, Mario e Guido: il primo è un adolescente come tanti, impaurito e attratto dalla vita, indeciso nelle scelte e appena abbozzato nella personalità, succube dell'autorevolezza e del carisma altrui; il secondo ne ha da vendere di autorevolezza e carisma, ha entusiasmo per la vita, ed è diverso, diverso da tutti gli altri, abbastanza per attrarli, troppo per non spaventarli, per non restare, alla fin fine, sempre isolato. Nonostante le differenze, l'amicizia di Mario e Guido prosegue lungo gli anni Settanta e Ottanta: a scuola e fuori scuola, fino all'età adulta.

Che la festa cominci
0 0 0
Moderne Bücher

Ammaniti, Niccolò <1966->

Che la festa cominci / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2009

Abstract: Nel cuore di Roma, il palazzinaro Sasà Chiatti organizza nella sua nuova residenza di Villa Ada una festa che dovrà essere ricordata come il più grande evento mondano nella storia della nostra Repubblica. Tra cuochi bulgari, battitori neri reclutati alla stazione Termini, chirurghi estetici, attricette, calciatori, tigri, elefanti, il grande evento vedrà il noto scrittore Fabrizio Ciba e le Belve di Abaddon, una sgangherata setta satanica di Oriolo Romano, inghiottiti in un'avventura dove eroi e comparse daranno vita a una grandiosa e scatenata commedia umana. La comicità di Ammaniti sa cogliere i vizi e le poche virtù della nostra epoca. E nel sorriso che non abbandona nel corso di tutta la lettura annegano ideali e sentimenti. E soli, alla fine, galleggiano i resti di una civiltà fatua e sfiancata. Incapace di prendere sul serio anche la propria rovina.

Germinale
0 0 0
Moderne Bücher

Zola, Émile <1840-1902>

Germinale / Emile Zola ; traduzione di Camillo Sbarbaro ; con un saggio di Francesco De Sanctis

7. ed

Torino : Einaudi, 2005

Abstract: Il giovane Stefano Lantier va a cercare lavoro in una miniera e trova un mondo di sofferenza e di miseria, in cui tutti i valori della dignità umana sono calpestati: l'onesto Maheu, il volgare Chaval, il macchinista russo Suvarin, cupo e sognatore, la giovane e contesa Caterina e molti altri personaggi, buoni e malvagi, assurgono a simbolo di una società e di una condizione in cui il male sembra prevalere su tutto, anche sull'amore. Il soffio epico che accompagna le fosche vicende di questa folla di «miserabili» travolge ogni pretesa oggettiva per trasformarsi in visione, incubo, allegoria: la rivolta è possibile, ma la corruzione dell'animo umano sembra compromettere il sogno di una definitiva redenzione.

La malora
0 0 0
Moderne Bücher

Fenoglio, Beppe <1922-1963>

La malora / Beppe Fenoglio ; prefazione di Paolo Di Paolo ; nota introduttiva di Maria Antonietta Grignani

20. ed.

Einaudi, 2014

Abstract: Secondo libro di Fenoglio, La malora apparve nel 1954, due anni dopo il fulminante esordio dei Ventitré giorni della città di Alba. Vi si racconta, con un tono ruvido che nulla concede alla retorica e al sentimento, la vicenda carica di destino del giovane Agostino che, morto il padre, va a servizio in un'altra cascina. Fenoglio conosceva bene la realtà umana delle colline di casa. Le vite elementari dei suoi personaggi, scandite dalla fatica e dal silenzio, dalla dignità e da speranze impossibili, sono come scolpite nella pietra di un linguaggio essenziale, e tuttavia profondamente partecipe che ha fatto dello scrittore albese uno dei grandi del Novecento.

Pittura ed esperienze sociali nell'Italia del Quattrocento
0 0 0
Moderne Bücher

Baxandall, Michael

Pittura ed esperienze sociali nell'Italia del Quattrocento / Michael Baxandall ; a cura di Maria Pia e Piergiorgio Dragone

Torino : Einaudi, copyr. 1978

Germinale
0 0 0
Moderne Bücher

Zola, Émile <1840-1902>

Germinale / Emile Zola ; traduzione di Camillo Sbarbaro ; con un saggio di Francesco De Sanctis

Torino : Einaudi, copyr. 1994

Padri e figli
0 0 0
Moderne Bücher

Turgenev, Ivan Sergeevič <1818-1883>

Padri e figli / Ivan Turgenev ; introduzione di Franco Cordelli

3. ed

Torino : Einaudi, 2006

Abstract: Padri e figli è il primo romanzo specifico sul difficile succedersi delle moderne generazioni. Come scrive Franco Cordelli nell'introduzione, Bazarov, come ogni altro uomo, è un gigante - non c'è uomo che non abbia un compito, non foss'altro che quello di morire ... Nessuna superbia in Turgenev; nessuna volontà di potenza; nessuna eccezione.

Morte di un commesso viaggiatore
0 0 0
Moderne Bücher

Miller, Arthur <1915-2005>

Morte di un commesso viaggiatore / Arthur Miller ; traduzione di Gerardo Guerrieri ; nota introduttiva di Elena De Angeli

Torino : Einaudi, 1979

Abstract: Capolavoro di Arthur Miller, il grande drammaturgo statunitense scomparso quasi novantenne nel febbraio deI 2005, Morte di un commesso viaggiatore viene proposto nella nuovissima traduzione di Masolino d'Amico commissionata dal Teatro Stabile di Genova per lo spettacolo prodotto per la regia di Marco Sciaccaluga, con Eros Pagni nel ruolo di Willy Loman, l'anziano commesso viaggiatore attraverso la cui vita si consuma la crisi di fiducia nel mito americano del successo alla portata di tutti. Un classico del teatro contemporaneo che conserva ancora oggi tutta la sua appassionata e tragica attualità.

I ragazzi della via Pal
0 0 0
Moderne Bücher

Molnár, Ferenc <1878-1952>

I ragazzi della via Pal / Ferenc Molnar ; prefazione di Paolo Crepet ; introduzione di Emanuele Trevi

2. ed.

Einaudi, 2007

Abstract: Per gli adulti il deposito di legname tra i palazzi della periferia di Budapest è solo un vasto terreno abbandonato. Ma per i ragazzi della via Pál è molto di più: è il regno incontrastato della loro fantasia e dei loro giochi. Finché, un brutto giorno, una banda rivale decide di impossessarsi di quel campo. Tra i due gruppi si scatena una vera guerra. E mentre si susseguono i tradimenti, gli atti di eroismo, i drammatici colpi di scena, la realtà degli adulti finisce per dare una conclusione del tutto inaspettata alla battaglia.

Edipo re
0 0 0
Moderne Bücher

Sophocles <496 a.C.-406 a.C.> - Sophocles <496 a.C.-406 a.C.>

Edipo re ; Edipo a Colono ; Antigone / Sofocle ; traduzione di Vico Faggi ; a cura di Simone Beta

3. ed.

Einaudi, 2014

Abstract: Edipo re è uno dei momenti più alti del pensiero greco. Il re tebano che inconsciamente uccide il padre e sposa la madre, e che poi lentamente scopre i propri misfatti, non è solo il protagonista di un dramma scenico tecnicamente perfetto, ma altresì il simbolo dell'oscura vicenda dell'uomo, creatura di enorme e nessun valore. Ma quando poi Edipo a Colono riprende la storia e presenta il protagonista che, a distanza di anni, con l'unico sostegno della figlia Antigone, approda ad Atene per morirvi, il delitto e la sventura hanno trovato nella sofferenza la catarsi. Dopo la morte di Edipo, è Antigone a pagare il suo gesto di pietà nei confronti del fratello Polinice trasgredendo le leggi civili in nome di quelle divine. Completano il volume un'introduzione generale, un saggio esplicativo che precede ogni singola tragedia e un apparato di note.

Un paese terribile
0 0 0
Moderne Bücher

Gessen, Keith <1975->

Un paese terribile / Keith Gessen ; traduzione di Katia Bagnoli

Einaudi, 2019

Abstract: «Questo è un paese terribile»: è cosí che nonna Seva, classe 1919, accoglie Andrej, il nipote che è tornato a Mosca dagli Stati Uniti per prendersi cura di lei. È il 2008 e anche se il grigiore sovietico e il regime comunista sono un ricordo, Andrej sospetta che Baba Seva, benché un po' svanita, abbia ragione, non foss'altro per il consumismo tossico che assedia la Mosca patinata del nuovo millennio. In fondo, però, al ragazzo non dispiace essere tornato: la casa della nonna ha custodito intatti i ricordi della sua infanzia, quelli accumulati prima di partire con la famiglia e di diventare un esule suo malgrado. E poi a New York non aveva tanto di meglio da fare. Sarah lo ha lasciato malamente, e la sua carriera di docente universitario è di una promettente precarietà. La proposta di suo fratello Dima che di solito si occupa di Seva – doveva lasciare con una certa urgenza la Russia, non si sa bene perché – è arrivata proprio al momento giusto. A Mosca, la vita di Andrej è completamente diversa. Deve adeguarsi alle abitudini della nonna: la spesa al mercato, le sfide agli anagrammi, la visione obbligata del telegiornale della sera. Ma non mancano momenti di grande tensione, come l'imminente bisogno di acquistare delle pantofole bielorusse, le visite da Emma Abramovna, la cui dacia è oggetto di bruciante invidia, o la scoperta di verità impensabili sul passato della famiglia. Dopo poco, Andrej sente il bisogno di frequentare altri giovani. Nonostante qualche primo, inevitabile attrito con gli autoctoni, il ragazzo esce con alcuni amici del fratello, trova una squadra per giocare a hockey, comincia a frequentare un gruppo di attivisti socialisti e incontra Julija, un'affascinante dottoranda. Piú impara a conoscere quel paese, che la nonna aveva definito cosí terribile, piú Andrej si convince di voler rimanere. Ma davvero per lui il ritorno in una patria impunemente abbandonata per anni può essere senza conseguenze? Un paese terribile è un ritratto ironico e tagliente, e quanto mai fedele, di un paese e delle sue trasformazioni. Ma è anche un romanzo pieno di tenerezza, e di quell'amore tormentato che ognuno prova nei confronti del posto in cui è nato. Andrej, giovane russo emigrato negli Stati Uniti, è in una fase di stallo, tra un incarico all'università che non arriva, la separazione dalla sua ragazza e i primi segni della crisi del 2008. Per questo, quando suo fratello gli chiede di andare a Mosca per prendersi cura della smemorata – ma vispissima – nonna Seva, Andrej accetta senza pensarci troppo. Il ritorno in patria è tutt'altro che tranquillo, fra le stravaganze della nonna, l'incontro con uno spericolato gruppo di attivisti antigovernativi e l'amore di Julija, che sembra uscita da un romanzo russo. Ma tutto questo ad Andrej, in fondo, non dispiace. Se non fosse che nella vita è facile subire cadute e arresti. Letteralmente.

Marcovaldo, ovvero, Le stagioni in città
0 0 0
Moderne Bücher

Calvino, Italo <1923-1985>

Marcovaldo, ovvero, Le stagioni in città / Italo Calvino ; presentazione e note a cura dell'autore

Nuova ed. accresciuta di un apparato didattico

Torino : Einaudi, copyr. 1986

Abstract: Contiene: Funghi in città ; La villeggiatura in panchina ; Il piccione comunale ; La città smarrita nella neve ; La cura delle vespe ; Un sabato di sole, sabbia e sonno ; La pietanziera ; Il bosco sull'autostrada ; L'aria buona ; Un viaggio con le mucche ; Il coniglio velenoso ; La fermata sbagliata ; Dov'è più azzurro il fiume ; Luna e gnac ; La pioggia e le foglie ; Marcovaldo al supermarket ; Fumo, vento e bolle di sapone ; La città tutta per lui ; Il giardino dei gatti ostinati ; I figli di Babbo Natale

Marcovaldo, ovvero, Le stagioni in città
0 0 0
Moderne Bücher

Calvino, Italo <1923-1985>

Marcovaldo, ovvero, Le stagioni in città / Italo Calvino

Torino : Einaudi, 1973

Abstract: Contiene: Funghi in città ; La villeggiatura in panchina ; Il piccione comunale ; La città smarrita nella neve ; La cura delle vespe ; Un sabato di sole, sabbia e sonno ; La pietanziera ; Il bosco sull'autostrada ; L'aria buona ; Un viaggio con le mucche ; Il coniglio velenoso ; La fermata sbagliata ; Dov'è più azzurro il fiume ; Luna e gnac ; La pioggia e le foglie ; Marcovaldo al supermarket ; Fumo, vento e bolle di sapone ; La città tutta per lui ; Il giardino dei gatti ostinati ; I figli di Babbo Natale

Il piantagrane
4 0 0
Moderne Bücher

Presta, Marco <1961->

Il piantagrane / Marco Presta

Einaudi, 2012

Abstract: Gli italiani non sono portati per la rivoluzione. Bravissimi nel tiro al piattello e irraggiungibili nell'arte culinaria, la rivoluzione non rientra però nell'elenco delle loro specialità. In centinaia d'anni, mentre francesi, americani e russi si ribellavano all'andamento della propria Storia, gli italiani sceglievano strade alternative quali la diplomazia, l'iniziativa individuale, l'attesa della dipartita naturale del nemico, il superenalotto. Il piantagrane si svolge in un Paese che somiglia molto all'Italia dei giorni nostri. Narra la vicenda di un individuo qualunque che, suo malgrado, si trova a innescare un grande, strabiliante, radicale cambiamento. A causa della sua semplice presenza, tutti cominciano ad agire secondo logica e buonsenso. Addirittura secondo coscienza. Si tratta di un pericolo enorme, che nessuna società occidentale può permettersi di affrontare: il pover'uomo, quindi, diventerà ben presto oggetto di una feroce caccia da parte dei servizi segreti. Qualcuno cercherà di aiutarlo, inviandogli l'angelo custode più grottesco e maldisposto che si possa immaginare: un omino forzutissimo, che frulla parole storpiate dall'ignoranza e da un'oscura sapienza. E così il destino del pianeta e la possibilità stessa di una rivoluzione saranno nelle piccole mani di una coppia stralunata.

Martin Eden
0 0 0
Moderne Bücher

London, Jack <1876-1916>

Martin Eden / Jack London ; traduzione di Enzo Giachino

Torino : Einaudi, copyr. 2009

Abstract: Martin Eden, sbarcato da un lungo viaggio, incontra Ruth Morse donna colta e ricca, di cui si innamora e che decide di educarlo. Il marinaio incomincia a scrivere i primi racconti, lavorando duramente per sopravvivere, ma il successo non arriva. Martin, dopo aver partecipato ad un comizio socialista, viene notato dalla stampa e i genitori di Ruth impongono la rottura del fidanzamento. Da quel momento ha inizio però il suo successo come scrittore. Martin si trova ricco, famoso e solo. Distribuisce i suoi soldi tra quanti lo hanno aiutato, respinge un tentativo di riconciliazione di Ruth e si imbarca per i mari del Sud. Sulla nave si scopre però estraneo anche a quel mondo e una notte si getta in mare.

Da te solo a tutto il mondo
0 1 1
Moderne Bücher

Diamond, Jared <1937->

Da te solo a tutto il mondo : un ornitologo osserva le societa' umane / Jared Diamond ; traduzione di Anna Rusconi e Carla Palmieri

Einaudi, 2015

Abstract: Perché alcuni paesi sono ricchi, mentre altri sono poveri? In che modo le istituzioni possono influenzare il buon andamento di un sistema economico? Perché la Cina cresce a un ritmo cosí vertiginoso? Cosa possiamo imparare confrontando una crisi personale con una crisi di portata nazionale? Come possiamo affrontare i comunissimi pericoli quotidiani? Quali insegnamenti, a livello di stile di vita e benessere, possiamo ricavare dall'osservazione dei popoli tradizionali? Quali saranno le sfide globali del prossimo futuro? Dal metodo di ricerca delle scienze sociali alle differenze economiche delle nazioni, dalla crisi mondiale alle peculiarità della situazione italiana: tra antropologia, geopolitica e analisi culturale Jared Diamond, affrontando le grandi domande del presente, ci accompagna in una nuova avventura nella storia del nostro pianeta.