Identità collettiva

(Argomento)

Notiz:
  • In sociologia l'identificazione e la condivisione di determinati valori da parte di gruppi più o meno ampi di persone, accomunati da senso di appartenenza rispetto ad elementi comuni (etnici, nazionali, ecc.)
Thesaurus
Rinvio da (UF)
Più generale (BT)
Vedi anche (RT)

Opere collegate
Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Subjekt Identità di gruppo

Gefunden 4 Dokumente.

Ergebnisse aus anderen Suchen: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Patrie elettive
0 0 0
Moderne Bücher

Patrie elettive : i segni dell'appartenenza / a cura di Clara Gallini

Torino : Bollati Boringhieri, 2003

Abstract: Il titolo viene dalla fine della Terra del rimorso di Ernesto de Martino, dove si allude alla Puglia come patria elettiva del tarantismo, ma ne rielabora l'originario senso metaforico per insistere sulle caratteristiche finzionali del grande teatro in cui si mettono in scena oggi le appartenenze territoriali. Fa da sfondo al tema la problematica dell'articolazione tra globale e locale e soprattutto quella tra deterritorializzazione dei processi comunicativi e riterritorializzazione di spazi e confini simbolici operata da nuovi soggetti sociali. Il volume raccoglie saggi di Enrico Sarnelli, Gino Satta, Ciro De Rosa, Renato Libanora, Francesco Mazzone e Gaetano Ciarcia. Clara Gallini firma la presentazione e la nota conclusiva.

Tu sei un bastardo
0 0 0
Moderne Bücher

Lerner, Gad <1954->

Tu sei un bastardo : contro l'abuso delle identità / Gad Lerner

Milano : Feltrinelli, 2005

Abstract: Novello gentiluomo di campagna, dalla cascina in Monferrato nel quale si è ritirato Gad Lerner scrive questo pamphlet polemico che elogia il tradimento delle appartenenze e riconosce infine: per fortuna, siamo e resteremo bastardi. Perché sono in tanti che, come lui, si sono ricreati un'identità. Facendo nomi e cognomi, Lerner porta il lettore all'incontro con tanti insospettabili spacciatori d'identità: le femministe che elogiano Ratzinger in nome della differenza sessuale; gli intellettuali ebrei che coltivano una narcisistica separazione, contraddicendo l'intento emancipatorio del sionismo; i simboli etnici introdotti sui campi di calcio; l'Ulivo disfatto in nome delle identità di partito...

Tu sei un bastardo
0 0 0
Moderne Bücher

Lerner, Gad <1954->

Tu sei un bastardo : contro l'abuso delle identità / Gad Lerner

Milano : Feltrinelli, 2007

Abstract: Novello gentiluomo di campagna, dalla cascina in Monferrato nel quale si è ritirato Gad Lerner scrive questo pamphlet polemico che elogia il tradimento delle appartenenze e riconosce infine: per fortuna, siamo e resteremo bastardi. Perché sono in tanti che, come lui, si sono ricreati un'identità. Facendo nomi e cognomi, Lerner porta il lettore all'incontro con tanti insospettabili spacciatori d'identità: le femministe che elogiano Ratzinger in nome della differenza sessuale; gli intellettuali ebrei che coltivano una narcisistica separazione, contraddicendo l'intento emancipatorio del sionismo; i simboli etnici introdotti sui campi di calcio; l'Ulivo disfatto in nome delle identità di partito...

Essere o non essere ebreo
0 0 0
Moderne Bücher

Essere o non essere ebreo / Oscar Mandel ; traduzione di Carlo Crosignani

[Milano] : Lantana, 2013

1Gazometro