1924

(Indicazione cronologica)

Thesaurus
Più generale (BT)

Opere collegate

Gefunden 53 Dokumente.

Ergebnisse aus anderen Suchen: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Un giorno di festa
3 1 0
Moderne Bücher

Swift, Graham <1949->

Un giorno di festa / Graham Swift ; traduzione di Luca Briasco

Pozza, 2016

Abstract: È il Mothering Sunday, la Festa della Mamma, del 1924 in Inghilterra. La guerra è alle spalle e un'altra è all'orizzonte. Ma è una bella domenica di fine marzo, perfetta per rimuovere i lutti e celebrare in allegria la speciale ricorrenza del giorno. Il rituale della festa prevede visite di cortesia, picnic all'aperto e inviti a pranzo in compagnia di amici e familiari. Un rituale già quasi in disuso, ma che i Niven e gli Sheringham, due delle famiglie più in vista del Berkshire, si tengono ben stretto, come se appartenessero ormai a un'unica famiglia dopo aver perso dei figli in guerra. Su invito degli Hobday, un altro illustre casato delle verdi contee che circondano Londra, si vedranno a pranzo per brindare e parlare dell'evento ormai imminente: le nozze tra Paul, il giovane rampollo degli Sheringham scampato alla guerra, ed Emma Hobday. Per la servitù dei Niven, com'è consuetudine, il Mothering Sunday è una "giornata libera" da trascorrere con i propri cari. Per tutti, eccetto che per Jane Fairchild. Giovane orfana che presta ormai da qualche tempo servizio presso i Niven, Jane si appresta a trascorrere la domenica di festa su una panchina in giardino quando squilla il telefono. Si affretta all'apparecchio e il suo cuore si libra in cielo allorché riconosce la voce all'altro capo del telefono: Paul Sheringham, il giovane rampollo di cui da sette anni è l'amante, la invita per la prima volta a casa sua...

Amore a prima vista
0 0 0
Moderne Bücher

Jameson, Storm <1891-1986>

Amore a prima vista / Margaret Storm Jameson ; traduzione di Velia Februari

Fazi, 2020

Abstract: Sono trascorsi sei anni dalla fine della Grande Guerra e Hervey Russell è ancora in lotta contro l’incertezza della sua esistenza, la potenza delle sue ambizioni e l’irrequietezza del suo spirito. Si è ormai conquistata una reputazione dignitosa nella società letteraria londinese, anche se il vero successo è ancora lontano, e si mantiene lavorando per la rivista della volubile e disinvolta Evelyn Lamb. La crisi con il marito è ormai totale, e quella sorta di responsabilità che Hervey sente per lui, il dovere di prendersi cura della parte più debole della coppia, costituisce l’ultimo filo che la tiene legata all’uomo. Ma è un filo che viene irrevocabilmente scosso, pronto a recidersi una volta per tutte, quando Hervey si innamora del cugino Nicholas Roxby, l’unico erede dei cantieri Garton appartenuti alla nonna. Hervey, che nel tempo si è fatta forte come un albero, non intende rinunciare a lui. Nella Londra del 1924, nel frattempo, si muove la varia umanità di individui ai quali la guerra ha inferto definitive menomazioni spirituali e materiali, a cominciare dagli amici di gioventù di Hervey, intrappolati in relazioni sentimentali che nascono minate dall’incapacità maschile di lasciarsi amare al di là di ogni convenzione, oppure alimentate dalle residue energie di una generazione giovane ma già decadente, quella che ha vissuto in prima persona la guerra. Dopo Company Parade, Amore a prima vista è il secondo capitolo della trilogia Lo specchio nel buio, saga avvincente e raffinata che ci consegna il ritratto di una donna indimenticabile, delle sue battaglie e delle conquiste che hanno rivoluzionato le nostre vite.

Le ombre dell'Everest
0 0 0
Moderne Bücher

Hemmleb, Jochen <1971-> - Johnson, Larry A. <1946-> - Simonson, Eric R. <1955->

Le ombre dell'Everest : la verità sulla leggendaria spedizione di Mallory e Irvine / Jochen Hemmleb, Larry A. Johnson ; Eric R. Simonson ; con William E. Nothdurft

[Milano] : Rizzoli, 1999

Momenti di gloria
0 0 0

Momenti di gloria = Chariots of fire

Ed. speciale

Twentieth Century Fox Home Entertainment, 2012

Abstract: I migliori atleti inglesi hanno iniziato la loro ricerca di gloria alle Olimpiadi del 1924. Il loro successo porta onore alla loro nazione, ma per due corridori l'onore in gioco è quello personale e così la loro sfida.

Giacomo Matteotti
0 0 0
Moderne Bücher

Alvisi, Gigliola <1963->

Giacomo Matteotti : una morte annunciata / Gigliola Alvisi

Edibus, 2014

Abstract: Il pomeriggio del 10 giugno 1924 il deputato socialista Giacomo Matteotti viene rapito a Roma. Il romanzo racconta la difficile indagine che porterà, due mesi dopo, alla scoperta del suo cadavere.Si sa chi sono i rapitori, un gruppo di arditi fascisti arrestati alcuni giorni dopo il rapimento. Si sa chi sono i complici, personaggi di spicco vicini a Mussolini, anche loro arrestati in poco tempo.Ma non si conosce il mandante, né quale sia il movente del rapimento e del delitto. Forse perché non si sa chi sia davvero Giacomo Matteotti. Ce lo raccontano, durante i due mesi di quella calda estate romana, la moglie Velia, l'anziana madre Isabella, il compagno di partito Modigliani, i due magistrati incaricati dell'indagine Del Giudice e Tancredi. Ce lo racconta perfino Mussolini in persona, il sospettato principale. Eppure... eppure qualcosa non torna.Dov'è la borsa da cui Matteotti non si separava mai?Cosa conteneva? Cosa doveva denunciare Matteotti nell'intervento alla Camera previsto per l'11 giugno?Età di lettura: da 11 anni.

Momenti di gloria
0 0 0

Momenti di gloria

Twentieth Century Fox Home Entertainment, 2012

Abstract: I migliori atleti inglesi hanno iniziato la loro ricerca di gloria alle Olimpiadi del 1924. Il loro successo porta onore alla loro nazione, ma per due corridori l'onore in gioco è quello personale e così la loro sfida

Il delitto Matteotti
0 0 0
Moderne Bücher

Barilli, Francesco <1965-> - De Carli, Manuel <1970->

Il delitto Matteotti / Francesco Barilli, Manuel De Carli

BeccoGiallo, 2018

Abstract: È il 30 maggio del 1924, quando il deputato socialista Giacomo Matteotti firma, con un discorso alla Camera, la sua condanna a morte. "Tempesta", come viene chiamato dai compagni di partito per il suo carattere battagliero, ne è consapevole, perché finito di parlare - dopo aver denunciato pubblicamente l'uso sistematico della violenza a scopo intimidatorio usata dai fascisti per vincere le elezioni e contestato la validità del voto - dice ai colleghi: «Io, il mio discorso l'ho fatto. Ora voi preparate il discorso funebre per me.» Pochi giorni dopo, il 10 giugno, viene rapito a Roma. Sono da poco passate le quattro del pomeriggio e una squadra di fascisti guidata da Amerigo Dumini lo preleva con la forza e lo carica in auto, dove viene picchiato e accoltellato fino alla morte, per poi essere seppellito nel bosco della Quartarella, a venticinque chilometri dalla Capitale.

Il fascismo e Brescia
0 0 0
Moderne Bücher

Scuola media statale G. Marconi <Gargnano>. Classe 3. A <2007-2008>

Il fascismo e Brescia : brevi cenni / Scuola secondaria di 1. G. Marconi di Gargnano, classe 3a, a. s. 2007-2008, Laboratorio di ricerca storica

Gargnano (BS) : Scuola secondaria di 1. Guglielmo Marconi, [2008])

Abstract: Ricerca storica della classe terza media di Gargnano basata sui documenticustoditi all'Archivio di Stato di Brescia sul fascismo in provincia e a Gargnano

Compulsion
0 0 0
Moderne Bücher

Levin, Meyer <1905-1981>

Compulsion / Meyer Levin ; con una premessa di Marcia Clark e un'introduzione di Gabriel Levin ; traduzione di Gianni Pannofino

Adelphi, 2019

Abstract: Oggi ricostruire fatti di sangue è diventato un intrattenimento di massa – più o meno l'unico, si direbbe. Ma c'è stata un'epoca non lontana, e peraltro abbastanza sanguinaria, in cui l'assassinio gratuito di un ragazzo da parte di due suoi coetanei veniva presentato, sulle prime pagine di tutti i giornali, come «Il delitto del secolo». Accadde a Chicago, negli anni Venti. Due ricchi studenti ebrei, Nathan Leopold e Richard Loeb (che qui si chiamano Judd Steiner e Artie Straus), avevano progettato un delitto perfetto, ma come chiunque indulga a questo genere di fantasticheria finirono per commettere un imprevedibile errore, che li mise rapidamente al centro di un clamoroso processo. Fu un caso che affascinò per decenni i migliori appassionati del crimine, ispirando a Hitchcock Nodo alla gola, e a Meyer Levin questa travolgente indagine, che diventa via via una superba costruzione romanzesca, dove, come in un grande film classico, protagonisti e comprimari – avvocati, reporter, psicoanalisti – fanno fino in fondo, come meglio non si potrebbe, la loro parte. Mentre a noi, per una volta, non resta che leggere.

L' assassinio di Matteotti ed il Processo al regime
0 0 0
Moderne Bücher

Nenni, Pietro <1891-1980>

L' assassinio di Matteotti ed il Processo al regime / Pietro Nenni

Milano : Avanti!, [1924?]

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0
Scomparsi sull'Everest
0 0 0
Moderne Bücher

Firstbrook, Peter

Scomparsi sull'Everest / Peter Firstbrook ; traduzione di Vincenzo Mingiardi

[Milano] : Pratiche, copyr. 2000

Abstract: 8 giugno 1924: gli alpinisti inglesi George Mallory e Andrew Irvine lasciano la loro tenda sulla parete nord dell'Everest e cominciano l'ascensione alla vetta più alta del mondo, entrando così nella storia. Alle 12.50 vengono avvistati a 240 metri dalla cima. Pochi minuti dopo però i due scompaiono inghiottiti da una bufera di neve. Nessuno li rivede più. Che cosa ne è stato di loro? Marzo 1999: una spedizione sponsorizzata dalla BBC si avventura sulla parete Nord dell'Everest per far luce sul mistero di Mallory e Irvine: ciò che scoprirà monopolizzerà le prime pagine dei giornali di tutto il mondo.

Il mistero della conquista dell'Everest
0 0 0
Moderne Bücher

Holzel, Tom <1940-> - Salkeld, Audrey <1936->

Il mistero della conquista dell'Everest / Tom Holzel & Audrey Salkeld ; a cura di Roberto Mantovani ; prefazione di Eric Simonson

Milano : Sperling & Kupfer, copyr. 1999

La seconda morte di Mallory
3 1 0
Moderne Bücher

Messner, Reinhold <1944->

La seconda morte di Mallory / Reinhold Messner

Bollati Boringhieri, 2002

Abstract: Nel 1924, lo scalatore inglese George Mallory, insieme al compagno Andrew Irvine, tentò la prima conquista dell'Everest. Entrambi morirono nell'impresa - era il terzo tentativo - ma nessuno ha mai saputo dire con certezza se prima o dopo aver raggiunto la cima. Di sicuro, entrambi furono avvistati a circa 250 metri dalla vetta, prima di scomparire per sempre dietro alle nubi. Poi, nel 1999, il ritrovamento del corpo perfettamente conservato di Mallory ha riproposto questa storia leggendaria. Purtroppo Mallory non aveva con sé la macchina fotografica che avrebbe potuto confermare o meno il compimento dell'impresa. E non fu mai ritrovata tra le sue cose neppure la foto della moglie che Mallory si dice intendesse lasciare sulla cima a testimonianza della sua conquista. Reinhold Messner affronta l'enigma della fine del suo predecessore, George L. Mallory, e ci offre una ricostruzione insieme documentata e romanzesca. Attraverso la vicenda pionieristica di Mallory, riletta alla luce della propria esperienza e ricostruita al di là del mito, l'autore di questo racconto accompagna il lettore sulla scena himalayana, quando era ancora sede d'imprese eroiche, prima di diventare meta turistica per comitive. E fornisce, forse, la soluzione dell'enigma.

Il canto XXII del Paradiso letto da Antonio Zardo nella Sala di Dante in  Orsanmichele
0 0 0
Moderne Bücher

Zardo, Antonio

Il canto XXII del Paradiso letto da Antonio Zardo nella Sala di Dante in Orsanmichele

Firenze : Sansoni, stampa 1930

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0
Una mattina in libreria
0 0 0
Moderne Bücher

Burckhardt, Jacob <1818-1897>

Una mattina in libreria : incontro con Rilke / Carl Jacob Burckhardt ; a cura di Antonio Gnoli ; traduzione di Ervino Pocar

[Milano : Bompiani], 2005

Abstract: In un mattino del 1924, Jacob Burckardt è seduto inquieto sulla sedia del barbiere, quando sente un improvviso vociare nel negozio. Riconosce una voce di ragazzo, quella di Rainer Maria Rilke, che tenta di giustificarsi, inutilmente, per aver lasciato il portafoglio a casa. Non la conosciamo dicono gli inservienti - non possiamo farle credito. Al che, Jacob, riconosciuto l'amico, si alza e risolve la situazione pagando lui il conto al maldestro poeta. Così comincia il breve racconto e si avvia per le strade soleggiate di Parigi: una passeggiata che non ha nulla di bohémien. Burckhardt registra, da spettatore partecipe, un pomeriggio diverso, fatto di incontri e confronti inusuali, dove tutto, almeno in apparenza, è solare.

Scomparsi sull' Everest
0 0 0
Moderne Bücher

Firstbrook, Peter

Scomparsi sull' Everest / Peter Firstbrook ; traduzione di Vincenzo Mingiardi

[Milano] : Net, copyr. 2003

Abstract: 8 giugno 1924. Gli alpinisti inglesi George Mallory e Andrew Irvine lasciano il campo sulla parete nord dell'Everest, con l'intenzione di raggiungere la vetta della montagna più alta del mondo. E non fanno più ritorno. Il corpo di Irvine non verrà mai ritrovato. Quello di Mallory sarà rinvenuto nel 1999, risollevando un interrogativo aperto da settant'anni: i due scalatori sono caduti in salita o in discesa dopo aver conquistato la vetta? Sono stati loro a toccare il tetto del mondo ventinove anni prima di Hillary e Norgay?

Il delitto Matteotti
0 0 0
Moderne Bücher

Il delitto Matteotti / a cura di Guido Gerosa e Gian Franco Venè

Milano : A. Mondadori, copyr. 1972

Il delitto Matteotti
0 0 0
Moderne Bücher

Battistrada, Lucio - Vancini, Florestano

Il delitto Matteotti / di Lucio Battistrada e Florestano Vancini ; con un saggio di Gaetano Arfè

Bologna : Cappelli, copyr. 1973

6 aprile 1924
0 0 0
Moderne Bücher

Amaini, Gianni

6 aprile 1924 : le elezioni più tormentate della nostra storia nel carteggio don Sturzo-Uberti / Gianni Amaini

Verona : Veneto stampa, stampa 1990

Giacomo Matteotti
0 0 0
Moderne Bücher

Giacomo Matteotti : un delitto di regime : a 80 anni dalla marcia su Roma, a 78 anni dal delitto Matteotti : giugno 2002, per non dimenticare

Provincia di Cremona, 2002

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0