Fandango libri <casa editrice>

(Ente)

Thesaurus

Gefunden 601 Dokumente.

Ergebnisse aus anderen Suchen: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Jimmy Corrigan
0 0 0
Moderne Bücher

Ware, Chris <1967->

Jimmy Corrigan : il ragazzo più in gamba sulla Terra / by MR. F. C. Ware

Nuova ed.

Coconino Press : Fandango, 2020

Abstract: Il racconto generazionale di Jimmy Corrigan, un anonimo uomo di mezza età che ha seri problemi sia a relazionarsi con il prossimo, che a riconciliarsi con il padre che lo abbandonò da piccolo.

Aldobrando
0 0 0
Moderne Bücher

Gipi <1963-> - Critone, Luigi <1971->

Aldobrando / Gipi & Luigi Critone ; storia Gipi ; disegni Luigi Critone ; colori Francesco Daniele e Claudia Palescandolo

Coconino Press : Fandango, 2020

Abstract: Prima di scendere nella fossa per l'ultimo combattimento, consapevole che la sua ora è giunta, il padre di Aldobrando affida il bambino alle cure di un mago. Dovrà vegliare su di lui, proteggerlo ed educarlo, fino a quando non sarà abbastanza grande per scoprire il mondo. Quel momento sembra giunto quando il maestro rimane ferito e l'unica possibilità di salvezza è trovare la rarissima Erba del Lupo. Affrontando avversità e insidie, Aldobrando si metterà in cammino per andare incontro al suo destino. Il coraggio di un cuore puro, a volte, può rovesciare una tirannia.

Black hole
0 0 0
Moderne Bücher

Burns, Charles <1955->

Black hole / Charles Burns

Coconino Press : Fandango, 2020

Abstract: Il libro racconta di un'epidemia che si propaga tra gli adolescenti, trasmettendosi per via sessuale (metafora scoperta dell'Aids) e causando diverse mutazioni fisiche. La gravita del male, l'esclusione crescente subita dalle vittime si manifestano attraverso un'atmosfera di palpabile frenesia sessuale. Collegando horror e sessualità, Burns porta alle estreme conseguenze le difficoltà legate alla scoperta del corpo altrui, in un percorso che rimanda a quelli del regista canadese David Cronenberg.

Il rapporto di Brodeck
0 0 0
Moderne Bücher

Larcenet, Manu <1969->

Il rapporto di Brodeck / Manu Larcenet ; adattamento del romanzo di Philippe Claudel

Ed. integrale

Coconino Press : Fandango, 2020

Abstract: In un piccolo villaggio di montagna sul confine franco-tedesco, alla fine della Seconda guerra mondiale, un uomo è stato assassinato in circostanze misteriose. Era uno straniero di passaggio: Lo chiamavano semplicemente "L'Altro". Per capire cos'è successo gli abitanti chiamano Brodeck, un ex deportato scampato ai lager, nato al paese. Dovrà redigere un rapporto sull'omicidio. Coscienzioso e determinato, Brodeck inizia la sua indagine. Ascolta e scrive, annotando i fatti, diventa la cattiva coscienza degli stessi compaesani che gli hanno dato questo incarico. E poco alla volta penetra nell'abisso del Male, svelando l'insospettabile capacità dell'uomo di commettere i peggiori crimini per ignoranza, crudeltà, razzismo, paura.

Controspionaggio
0 0 0
Moderne Bücher

Negri, Luca <1993->

Controspionaggio : sull'ascesa e la caduta di Viktor Gaplinsky, broker / Luca Negri

Coconino : Fandango, 2020

Abstract: Nella Berlino del 1945 si muovono un nucleo di personaggi bizzarri, maschere in grado di indirizzare le sorti del conflitto e rimanere al contempo invischiati in una tela di macchinazioni stratificate. Corrieri senza bandiera, stipendiati da multinazionali senza volto, amanti assassine e impenetrabili, soldati traditori, idealisti carne da cannone. "Controspionaggio" è il resoconto dell'indagine volta a smascherare il volto e gli obbiettivi di Victor Gaplinsky, un terrorista anarchico morto e risorto in diverse identità per dodici volte, sullo sfondo del secondo conflitto mondiale.

Quasi
0 0 0
Moderne Bücher

Larcenet, Manu <1969->

Quasi / Larcenet ; traduzione di Giovanni Zucca

Coconino press : Fandango, 2020

Abstract: Sono passati vent’anni da quando il servizio militare obbligatorio è stato abolito in Francia, quindici nel nostro Paese. In questo graphic novel Manu Larcenet, uno dei maestri del fumetto contemporaneo, ci racconta la sua esperienza giovanile da soldato. E la definisce senza mezzi termini “un giro all’inferno”. Con stile asciutto e con un evocativo disegno in bianco e nero, l’autore descrive quello che è stato il suo incubo quotidiano: una vita in caserma fatta di obblighi insensati, punizioni assurde ed esplosioni di violenza.

Us
0 0 0
Moderne Bücher

Cocchi, Michele <1979->

Us / Michele Cocchi

Fandango libri, 2020

Abstract: Tommaso ha 16 anni e da 18 mesi non esce di casa, quasi non esce dalla sua stanza, è quello che gli psicologi chiamano hikikomori, letteralmente “chi si è ritirato, chi sta in disparte”. Da un giorno all’altro, ha abbandonato il basket, la scuola, le sue passioni e ormai passa il tempo a guardare video di vecchie partite NBA e a giocare ai videogame. C’è un gioco in particolare intorno a cui organizza le sue giornate, è il suo unico appuntamento fisso. Si chiama Us, noi in inglese: il gioco forma squadre da tre giocatori e le impegna in 100 campagne in un anno, una al giorno, vince la squadra che le completa per prima restando unita. L’avatar di Tommaso si chiama Logan e la sua testa è un teschio, insieme a lui giocano Rin che è una ragazza e assomiglia a un manga giapponese e Hud che sembra uscito da un videogame sparattutto. I tre non si conoscono, non possono parlare di sé, lo dicono le regole, ma diventano amici. Us ogni giorno propone loro una missione “storica”, ogni giorno li mette dalla parte delle vittime o dei carnefici, dalla parte delle Farc in Colombia, dei nazisti in Germania, di Mandela in Sudafrica, ogni giorno devono capire come arrivare alla fine avendo sotto gli occhi i massacri del ’900. Ogni giorno avranno qualcuno da salvare e qualcuno da eliminare. La Storia però può essere feroce e comportarsi da eroi non sempre è possibile, ammesso che eroe sia chi esegue gli ordini.

Pazza d'amore
0 0 0
Moderne Bücher

Hugo, Adèle <1830-1915>

Pazza d'amore / Adèle Hugo ; a cura di Manuela Maddamma

Fandango libri, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Adèle, figlia di Hugo, si è imbarcata per il Canada, in cerca del tenente Pinson. Adèle nutre il desiderio di sposarlo nonostante il suo rifiuto. Attraverso lettere inedite e stralci dei diari di Adèle e di Hugo, emerge il ritratto di una donna ribelle, caparbiamente anticonformista. A partire dal 1863, Adèle Hugo, secondogenita del grande scrittore, e che aveva allora trentatré anni, divenne nella sua famiglia quella di cui si parlava a bassa voce e di cui si evitata di pronunciare il nome davanti a chiunque. Era partita, furtivamente, per Halifax, in Nuova Scozia, per raggiungere il giovane tenente Albert Pinson che desiderava ardentemente sposare e che non ne voleva sapere di lei. Eppure, l'aveva sedotta, anni prima, nella terrazza a strapiombo sul mare e nelle sale buie della dimora paterna dall'isola di Guernsey dove Victor, in esilio e addolorato per la morte della sua primogenita Leopoldine organizzava abitualmente sedute spiritiche; eppure era stata la sua amante. Il bel tenente però non l'ama più e a nulla serve il consenso a sposarlo che Adèle ha finalmente strappato dal padre, così come si rivelano inutili, anzi dannosi, i sotterfugi e le menzogne cui la ragazza ricorre per riconquistare l'uomo che ama. Adèle annuncia ai suoi il matrimonio che non c'è mai stato e al quale gli Hugo avevano inizialmente creduto. Quando scoprono che Adèle ha mentito, la ferita è inguaribile e suo padre non riesce a dominare il risentimento: per quanto libero dai pregiudizi, restava in lui affilata, esigente, una certa idea di rispettabilità borghese e di "onore" familiare che Adèle aveva, ai suoi occhi, intaccato.

Stiamo abbastanza bene
0 0 0
Moderne Bücher

Spiedo, Francesco <1992->

Stiamo abbastanza bene / Francesco Spiedo

Fandango libri, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Andrea ha venticinque anni, vive a Milano dopo essere fuggito da Napoli, ha un futuro incerto e una famiglia ansiosa. Nella capitale del Nord cerca di cambiare pelle, anche se prima dovrebbe capire cosa vorrebbe diventare.

Bunny
0 0 0
Moderne Bücher

Awad, Mona <1978->

Bunny / Mona Awad ; traduzione di Chiara Brovelli

Fandango libri, 2020

Abstract: Samantha Heather Mackey è un'assoluta outsider alla Warren University dove frequenta un corso iperselettivo di scrittura creativa. La fantasia di Samantha è molto più cupa di quella della maggior parte degli studenti del suo anno, tanto più quando si tratta del gruppetto di ragazze ricche e vestite di colori pastello che incontra sempre a lezione. Tra loro si chiamano Bunny, "coniglietta", e passano il tempo a mangiare mini cupcake, a dirsi l'un l'altra quanto siano straordinarie e a darsi abbracci di gruppo: sembrano la reincarnazione zuccherosa di Piccole donne e ignorano strenuamente Samantha. Ma tutto sembra cambiare quando un giorno la protagonista riceve l'invito a un loro riservatissimo party e decide di andare piantando in asso Ava, una caustica ex studentessa d'arte che detesta tutto quello che riguarda la Warren e che è anche la sua unica amica. Da quando si sono conosciute, loro due hanno passato ogni singolo giorno insieme, partecipando come coppia al corso di tango e ballando sul tetto della casa di Ava. Ma quando Samantha varcherà la soglia che conduce al mondo Bunny, tutto prenderà una piega imprevista e la protagonista verrà a conoscenza dei "rituali" che trasformano delle placide studentesse in creature mostruose.

La crociata degli innocenti
0 0 0
Moderne Bücher

Cruchaudet, Chloé <1976->

La crociata degli innocenti / sceneggiatura, disegni e colori di Chloé Cruchaudet ; traduzione di Francesca Scala

Coconino Press : Fandango, 2020

Abstract: Colas ha avuto una visione: Gesù gli ha ordinato di andare a Gerusalemme per liberare il Santo Sepolcro. Tanti bambini come lui gli credono e si mettono in cammino attraverso la Francia del XIII secolo: in fuga da fame e povertà, dagli abusi e dalle violenze degli adulti. Quale sarà il loro destino?

Sarah
0 0 0
Moderne Bücher

Piccinni, Flavia <1986-> - Gazzanni, Carmine <1989->

Sarah : la ragazza di Avetrana / Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni

Fandango libri, 2020

Abstract: 26 agosto 2010. In Salento, una giovane scompare. È una ragazza bionda, silenziosa, misteriosa. Si chiama Sarah Scazzi. L’Italia intera rimane sconvolta: cosa può essere successo a una quindicenne dall’aria così innocente? Molte saranno le ipotesi che si alterneranno durante i quarantadue giorni di ricerca. Ipotesi che sveleranno intimi segreti e rancori taciuti, arrivando a costruire un incredibile reality show dell’orrore e del grottesco in salsa pugliese. Avetrana, il paese dove tutto si svolge, ne sarà l’inaspettato set a cielo aperto. Le indagini porteranno prima alla confessione dello zio della ragazza, Michele Misseri, e quindi alla condanna all’ergastolo della zia e della cugina di Sarah, Cosima Serrano e Sabrina Misseri, che negli anni hanno continuato a dichiararsi innocenti. Eppure, come rivelano i due autori, la tragicommedia salentina – divenuta il primo processo mediatico del nostro paese – nonostante confessioni e condanne non può ancora dirsi risolta. Nel segno di A sangue freddo di Truman Capote e de L’avversario di Emmanuel Carrère, il libro ha la forma di un romanzo verità ambizioso e spietato, dallo stile insieme lirico e tagliente, che alla precisa ricostruzione di ciò che è accaduto – e, piuttosto, di ciò che è stato deliberatamente taciuto – unisce una riflessione sul male e sulla sua spettacolarizzazione, sulle conseguenze delle proprie azioni e su quanto siamo disposti a sacrificare per le persone che amiamo.

Berlin
0 0 0
Moderne Bücher

Lutes, Jason <1967->

Berlin / Jason Lutes

Ed. integrale

Coconino press : Fandango, 2020

Caccia all'omo
0 0 0
Moderne Bücher

Alliva, Simone <1988->

Caccia all'omo : viaggio nel paese dell'omofobia / Simone Alliva

Fandango libri, 2020

Abstract: A Torino un ragazzo gay viene picchiato dai vicini di casa, è una spedizione punitiva: "Sei gay, ti uccidiamo". Intanto la Capitale brucia: con un pugno sferrato in pieno volto muore Umberto Ranieri l'artista 53enne di origini abruzzesi, noto col nome d'arte di Nniet Brovdi. A Cagliari un gruppo di ragazzi insulta e aggredisce un 17enne e una sua amica, "frocio di merda" e giù botte. Il pestaggio viene filmato e caricato online, per divertimento. A Domodossola, una ragazza è obbligata a 15 anni ad avviare un percorso di teorie riparative: è lesbica dunque malata, per i genitori va curata. Le cronache delle aggressioni a gay, lesbiche e trans raccontano di un paese intossicato dall'odio. Soprattutto dopo le ultime elezioni politiche, quelle dell'Italia del cambiamento. Quelle del "prima gli italiani". Con le elezioni del 4 marzo 2018 le lancette della vita civile nel nostro paese hanno cominciato a girare al contrario e non si sono più fermate: l'Italia si è consegnata nelle mani di chi prometteva di abolire le unioni civili, di cacciare il "gender" dalle scuole, di curare gli omosessuali, in ogni modo. E da allora i casi di aggressioni, minacce, bullismo sono diventati sempre più frequenti, nell'indifferenza generale. Come se il vaso di Pandora fosse stato scoperchiato. Simone Alliva ha viaggiato da Nord a Sud per raccogliere le storie di chi ha provato e prova sulla propria pelle gli effetti di un continuo incitamento all'odio, della continua negazione della propria esistenza. Un'inchiesta accurata, la prima nel suo genere, con numeri alla mano e l'analisi approfondita delle ragioni e delle conseguenze di un tale inasprimento dei toni del dibattito, che ci consegna un importante monito: si è aperta la caccia ai "diversi", e quando le mani sono armate nessuno può considerarsi al sicuro. La prima inchiesta che indaga la violenza omotransfobica in Italia.

I tonni non nuotano in scatola
0 0 0
Moderne Bücher

Fiorentino, Carla <1979->

I tonni non nuotano in scatola / Carla Fiorentino

Fandango libri, 2020

Abstract: Violetta detta Vetta, giornalista di viaggi in una redazione romana, si è fatta spedire dal suo capo nell'isola della sua infanzia, Carloforte, dopo aver trovato nella giacca del fidanzato una scatoletta: una scatoletta da anello di fidanzamento. Terrorizzata dalla prospettiva del matrimonio, oltre che dal tradimento di Federico con cui si erano sempre detti che mai e poi mai si sarebbero convinti a quel "mercimonio orrendo", Vetta approda sull'isola pronta a scrivere un reportage leggero sulla tonnara e a godersi qualche giorno da sola, immersa nei colori e nei sapori che tanto le sono mancati. Il suo cicerone è Pietro, sommozzatore silenzioso e affascinante che accetta di portarla con sé durante la mattanza, dopo aver casualmente diviso con lei un piatto di "cascà". Solo che quello che doveva essere un innocuo reportage si trasforma in un'indagine piena di misteri, dal momento in cui Vetta in mezzo ai tonni intravede il corpo di una donna e urla. Tutti sull'isola tentano di distoglierla dal cercare la verità, da Tango - lo spinone di Pietro - che sembra quasi pedinarla a Caterinetta, l'anziana proprietaria della casa in cui alloggia, che la mette in guardia dal paese che tutto sa e che se vuole nasconde.

Gli ultimi giorni di Pompeo
0 0 0
Moderne Bücher

Pazienza, Andrea <1956-1988>

Gli ultimi giorni di Pompeo / Andrea Pazienza

Coconino : Fandango libri, 2020

Abstract: Un poema moderno, lirico e intenso. Il racconto, “viscere sul tavolo”, della dipendenza da eroina, ma anche dell'irreversibile riflusso degli ideali giovanili. Un testamento letterario.

Ombelico infinito
0 0 0
Moderne Bücher

Shaw, Dash <1983->

Ombelico infinito / Dash Shaw ; traduzione di Francesco Pacifico

Coconino Press : Fandango, 2020

Abstract: Commedia che segue le avventure disfunzionali della famiglia Loony. Dopo 40 anni di matrimonio, Maggie e David Loony scioccano i loro figli con il loro annuncio di un divorzio pianificato, che provoca un tentativo di ricongiungimento familiare durante una settimana nel corso di una settimana da trascorrere nella casa di villeggiatura. In un periodo di sei giorni ricco di avvenimenti, la famiglia vive una difficile quotidianità, ignorando spesso ciò che la circonda e consumata dai propri conflitti quotidiani.

L'isola
0 0 0
Moderne Bücher

Fava, Claudio <1957-> - Gambino, Michele <1958->

L'isola / Claudio Fava & Michele Gambino

Fandango, 2020

Abstract: Sono gli inizi di ottobre, il giornalista Luca Banti è in arrivo a Lampedusa per seguire una pista: è convinto che la strage di 366 migranti avvenuta un anno prima davanti all'isola sia da imputare a un errore del comandante della Guardia costiera, il tenente Camarda. In quelle stesse ore, sulle coste della Libia, centinaia di uomini vestiti di nero e armati come un esercito si stanno imbarcando su dei pescherecci diretti verso Lampedusa. Sono i Leoni del Jihad, un gruppo terroristico pronto a invadere l'isola nel nome di Allah. A guidarli è l'Emiro Yussuf al-Mutlak: in una manciata di ore i suoi uomini sgominano le difese dell'isola, impongono la shari'a, dividono gli uomini dalle donne, compiono esecuzioni di massa riprese e subito caricate in rete. Sotto gli occhi atterriti dell'Occidente l'isola diventa il primo territorio europeo sottomesso al fondamentalismo islamico. Appena le immagini di quello che sta succedendo a Lampedusa rimbalzano in rete, il governo italiano si prepara allo sbarco spalleggiato dai governi del g8, ma non tutto andrà come previsto. In un susseguirsi di crudi eventi mozzafiato Claudio Fava e Michele Gambino mettono in scena una galleria di personaggi indimenticabili, e raccontano la guerra santa che potrebbe scatenarsi sulle nostre coste, la fragilità della politica, la rassegnazione e il coraggio di chi si trova su quell'isola. E vuole disperatamente salvarsi la vita.

Eichmann
0 0 0
Moderne Bücher

Massini, Stefano <1975->

Eichmann : dove inizia la notte : un dialogo fra Hannah Arendt e Adolf Eichmann / Stefano Massini

Fandango libri, 2020

Abstract: Nel 1960 viene arrestato in Argentina Adolf Eichmann, il gerarca nazista responsabile di aver pianificato, strutturato e dunque reso possibile lo sterminio di milioni di ebrei. Dai verbali degli interrogatori a Gerusalemme, dagli atti del processo, dalla storiografia tedesca ed ebraica oltre che dai saggi di Hannah Arendt, Stefano Massini trae questo dialogo di feroce, inaudita potenza. Il testo è un atto unico, un’intervista della stessa Arendt a colui che più di tutti incarna la traduzione della violenza in calcolo, in disegno, in schema effettivo. In un lucidissimo riavvolgere il nastro, Eichmann ricostruisce tutti i passaggi della sua travolgente carriera, dagli albori nella piccola borghesia travolta dalla crisi fino all’ebbrezza del potere, con Hitler e Himmler raccontati come mai prima, fra psicosi e dolori addominali, in un tripudio di scuderie, teatri e salotti. Da una promozione all’altra, in un crescendo di poltrone, prestigio e denaro, si compone lentamente il quadro della Soluzione Finale, qui descritta nel suo aspetto più elementare di immane macchina organizzativa: come si sperimentò il gas? Quando fu deciso (e comunicato) l’inizio dello sterminio? Come si gestiva in concreto l’orrore di Auschwitz? Ed ecco prendere forma, passo dopo passo, una prospettiva spiazzante: Eichmann non è affatto un mostro, bensì un uomo spaventosamente normale, privo di alcun talento se non quello di trarsi d’impaccio, capace di stupire più per la bassezza che per il genio. Incalzato dalle domande della filosofa tedesca, egli si rivela il ritratto squallidissimo dell’arrivismo, della finzione, del più bieco interesse personale, ma niente di più. È mai possibile che l’uomo più temuto da milioni di deportati, il cui solo nome incuteva terrore, fosse un essere così vicino all’uomo medio? Contraddittorio, superficiale, perfino goffo, Eichmann assomiglia a noi più di quanto si possa immaginare. Ma è proprio qui, in fondo, che prende forma il male: nella più comune e insospettabile piccolezza umana.

La rosa più rossa si schiude
0 0 0
Moderne Bücher

Strömquist, Liv <1978->

La rosa più rossa si schiude / Liv Strömquist ; traduzione di Samantha K. Milton Knowles

Fandango libri, 2020

Abstract: Perché Leonardo di Caprio non si è mai innamorato? È la società consumistica che ci ha trasformati in eterni consumatori, dove la razionalità ha preso il posto dei sentimenti. Una riflessione ironica, ma attenta, sui cambiamenti dei nostri tempi e sull’ evoluzione dell’amore oggi.