Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

(Persona)


Opere collegate

Gefunden 21 Dokumente.

Ergebnisse aus anderen Suchen: Rete Bibliotecaria Bergamasca

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Artaud, Antonin <1896-1948>

Il monaco / Matthew Gregory Lewis, Antonin Artaud ; prefazione di Nico Orengo ; traduzione di Giorgio Agamben e Ginevra Bompiani

Bompiani, 2020

Abstract: Il monaco è Ambrosio, in odore di santità, ammirato da tutta Madrid per le sue parole trascinanti. Il tentatore è Matilde, la donna demoniaca travestita da novizio, la splendida maga perversa. Negli anni '30 Antonin Artaud fece del romanzo gotico di Lewis una sorta di copia francese. Ed è nella versione di Artaud, con una prefazione di Nico Orengo, che Bompiani ripropone il testo.

Il bravo di Venezia
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il bravo di Venezia / Matthew Gregory Lewis ; traduzione dall'inglese di Raffaella Vitangeli

BEAT, 2016

Abstract: Venerato un tempo da tutta Napoli, bandito poi dalla città in seguito alle trame ordite da uno spietato nemico, dopo varie peregrinazioni segnate dall’onta dell’onore perduto, all’alba del Settecento Abellino giunge a Venezia. Nelle cenciose vesti dell’ultimo dei vagabondi e dei reietti, si aggira per le calli, incutendo spavento e timore coi tratti alterati del suo viso, degni del più orribile degli angeli caduti. Una triste condizione, che lo spinge verso un destino ineluttabile: diventare il bravo di Venezia, il più temuto e inafferrabile bandito della città dei Dogi. Di lì a poco compare al cospetto del supremo magistrato della Serenissima un giovane di straordinaria bellezza, capace di confondere la mente e l’anima di ogni fanciulla. Dice di essere un aristocratico fiorentino, di chiamarsi Flodoardo e di essere in grado di liberare la città dai bravi, innanzi tutto dal più ripugnante ed efferato di tutti: Abellino. La risolutezza del giovane convince il Doge, che scaccia ogni sospetto di trovarsi davanti a un avventuriero. La sua avvenenza, inoltre, non tarda a fare breccia nel cuore di Rosabella, l’incantevole nipote del supremo magistrato. Opera dello stesso autore de Il monaco, primo romanzo gotico inglese della storia, Il bravo di Venezia è un avvincente racconto ambientato in una Venezia in cui nulla è ciò che sembra. Da grande conoscitore della letteratura tedesca, Lewis lo ricavò riadattando una storia di Heinrich Zschokke. Viene oggi riproposto in una traduzione italiana capace di restituire il duello epico e carico di mistero che l’alimenta, e di catturare l’attenzione del più smaliziato dei lettori odierni.

I grandi romanzi gotici
0 0 0
Moderne Bücher

Shelley, Mary <1797-1851> - Lewis, Matthew Gregory <1775-1818> - Walpole, Horace - Polidori, John William <1795-1821> - Radcliffe, Ann <1764-1823> - Maturin, Charles Robert <1782-1824>

I grandi romanzi gotici / Horace Walpole ... [et al.] ; a cura di Riccardo Reim

Ed. integrali

Roma : Newton Compton, 2010

Abstract: Lugubri castelli infestati da spettri, sinistre apparizioni notturne, giovani eroine preda di indescrivibili orrori, tenebrosi e fatali persecutori, mostri, licantropi, vampiri... Il romanzo gotico, dal Castle of Otranto di Walpole (1764) al Melmoth di Maturin (1820) - per indicare due libri che, secondo una certa convenzione, segnerebbero gli estremi cronologici del fenomeno - è davvero soltanto questo cupo bric-à-brac di luoghi, personaggi e situazioni? O invece la narrativa gotica, con il suo sublime del terrore, in reazione al predominio della ragione e del common sense, nasconde angosce e inquietudini che oggi torniamo a sentire sorprendentemente vicine? Attraverso i capolavori dei maestri indiscussi del genere (Horace Walpole, M.G. Lewis, Ann Radcliffe, Mary Shelley, C.R. Maturin, John William Polidori) il lettore è chiamato a esplorare i labirintici sentieri della paura - elemento cardine della Gothic Fiction, e che, come notava D. Punter, non è semplicemente un tema o un atteggiamento, ma ha anche delle conseguenze in termini di forma, stile e rapporti sociali dei testi -, a godere, con un brivido di delizia, la caotica, trionfante irruzione del terrore sulla pagina scritta.

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco / Matthew G. Lewis ; traduzione di Mario Manzari ; introduzione di Mirella Billi ; con uno scritto di Samuel Taylor Coleridge

[Ed. con bibliogr. aggiornata al 2005]

Milano : A. Mondadori, stampa 2007

I grandi romanzi gotici
0 0 0
Moderne Bücher

Shelley, Mary <1797-1851> - Lewis, Matthew Gregory <1775-1818> - Walpole, Horace - Polidori, John William <1795-1821> - Radcliffe, Ann <1764-1823> - Maturin, Charles Robert <1782-1824>

I grandi romanzi gotici / a cura di Riccardo Reim

Ed. integrali

Newton Compton, 2005

Abstract: Lugubri castelli infestati da spettri, sinistre apparizioni notturne, giovani eroine preda di indescrivibili orrori, tenebrosi e fatali persecutori, mostri, licantropi, vampiri... Il romanzo gotico, dal Castle of Otranto di Walpole (1764) al Melmoth di Maturin (1820) - per indicare due libri che, secondo una certa convenzione, segnerebbero gli estremi cronologici del fenomeno - è davvero soltanto questo cupo bric-à-brac di luoghi, personaggi e situazioni? O invece la narrativa gotica, con il suo sublime del terrore, in reazione al predominio della ragione e del common sense, nasconde angosce e inquietudini che oggi torniamo a sentire sorprendentemente vicine? Attraverso i capolavori dei maestri indiscussi del genere (Horace Walpole, M.G. Lewis, Ann Radcliffe, Mary Shelley, C.R. Maturin, John William Polidori) il lettore è chiamato a esplorare i labirintici sentieri della paura - elemento cardine della Gothic Fiction, e che, come notava D. Punter, non è semplicemente un tema o un atteggiamento, ma ha anche delle conseguenze in termini di forma, stile e rapporti sociali dei testi -, a godere, con un brivido di delizia, la caotica, trionfante irruzione del terrore sulla pagina scritta.

Il monaco
5 0 0
Moderne Bücher

Artaud, Antonin <1896-1948>

Il monaco / M. Gregory Lewis ; [adattamento di] Antonin Artaud ; prefazione di Nico Orengo ; traduzione di Ginevra Bompiani e Giorgio Agamben

[Milano : Bompiani], 2000

Abstract: Il monaco è Ambrosio, in odore di santità, ammirato da tutta Madrid per le sue parole trascinanti. Il tentatore è Matilde, la donna demoniaca travestita da novizio, la splendida maga perversa. Negli anni '30 Antonin Artaud fece del romanzo gotico di Lewis una sorta di copia francese. Ed è nella versione di Artaud, con una prefazione di Nico Orengo, che Bompiani ripropone il testo.

The monk
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

The monk / Matthew Lewis ; edited with an introduction by Howard Anderson ; with an introduction and notes by Emma McEvoy

Oxford : Oxford University Press, 1998

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco / Matthew Gregory Lewis ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

[Milano] : Frassinelli, copyr. 1997

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco / Matthew G. Lewis ; traduzione di Mario Manzari ; introduzione di Mirella Billi

Milano : A. Mondadori, 1995

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco / Matthew G. Lewis ; traduzione di Mario Manzari ; introduzione di Mirella Billi

1. ed

Milano : Mondadori, 1995

2Oscar Mondadori. Oscar classici ; 317

The castle of Otranto
0 0 0
Moderne Bücher

Walpole, Horace

The castle of Otranto / Horace Walpole. Vathek / William Beckford. The monk / Matthew Lewis. Frankenstein / Mary Shelley

Oxford ; New York : Oxford University Press, copyr. 1994

2Oxford paperbacks

Il monaco
3 0 0
Moderne Bücher

Artaud, Antonin <1896-1948>

Il monaco / M. Gregory Lewis ; [adattamento di] Antonin Artaud ; prefazione di Nico Orengo ; traduzione di Ginevra Bompiani e Giorgio Agamben

5. ed

Milano : Bompiani, 1994

Abstract: Il monaco è Ambrosio, in odore di santità, ammirato da tutta Madrid per le sue parole trascinanti. Il tentatore è Matilde, la donna demoniaca travestita da novizio, la splendida maga perversa. Negli anni '30 Antonin Artaud fece del romanzo gotico di Lewis una sorta di copia francese. Ed è nella versione di Artaud, con una prefazione di Nico Orengo, che Bompiani ripropone il testo.

I grandi romanzi gotici
0 0 0
Moderne Bücher

Shelley, Mary <1797-1851> - Lewis, Matthew Gregory <1775-1818> - Walpole, Horace - Polidori, John William <1795-1821> - Radcliffe, Ann <1764-1823> - Maturin, Charles Robert <1782-1824>

I grandi romanzi gotici / a cura di Riccardo Reim

Ed. integrali

Roma : Newton, 1993

Abstract: Luggubri castelli infestati da spettri, sinistre apparizioni notturne, giovani eroine preda di indescrivibili orrori, tenebrosi e fatali persecutori, mostri, licantropi, vampiri…Il romanzo “gotico”, dal Castle of Otranto di Walpole (1764) al Melmoth di Maturin (1820) – per indicare due libri che, secondo una certa convenzione, segnerebbero gli estremi cronologici del fenomeno – è davvero soltanto questo cupo bric-à-brac di luoghi, personaggi e situazioni? O invece la narrativa gotica, con il suo «sublime del terrore», in reazione al predominio della ragione e del common sense, nasconde angosce e inquietudini che oggi torniamo a sentire sorprendentemente vicine?...Attraverso i capolavori dei maestri indiscussi del genere (Horace Walpole, M.G. Lewis, Ann Radcliffe, Mary Shelley, C.R. Maturin, John William Polidori) il lettore è chiamato a esplorare i labirintici sentieri della paura - elemento cardine della Gothic Fiction, e che, come notava D. Punter, «non è semplicemente un tema o un atteggiamento, ma anche delle conseguenze in termini di forma, stile e rapporti sociali dei testi» –, a godere, con un brivido di delizia, la caotica, trionfante irruzione del terrore sulla pagina scritta.IL CURATORE:Riccardo Reim è nato a Roma nel 1953. Scrittore e regista, ha pubblicato numerosi volumi di saggistica, teatro e narrativa. Per la Newton & Compton, oltre a numerosi edizioni di classici inglesi e francesi (Zola, Maupassant, Balzac, Hugo, Sotker, Austen, Wilde) ha curato Il conte di Montecristoa di Dumas, Racconti neri e fantastici dell’Ottocento italiano, Storie di mare e avventura e I miserabili di Hugo.

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Artaud, Antonin <1896-1948>

Il monaco / M. Gregory Lewis ; [adattamento di] Antonin Artaud

Milano : Bompiani, 1985

Abstract: Il monaco è Ambrosio, in odore di santità, ammirato da tutta Madrid per le sue parole trascinanti. Il tentatore è Matilde, la donna demoniaca travestita da novizio, la splendida maga perversa. Negli anni '30 Antonin Artaud fece del romanzo gotico di Lewis una sorta di copia francese. Ed è nella versione di Artaud, con una prefazione di Nico Orengo, che Bompiani ripropone il testo.

L' anaconda
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

L' anaconda / Matthew Gregory Lewis ; a cura di Alfredo Menichelli

Roma ; Napoli : Theoria, copyr. 1984

La messa in scena del terrore
0 0 0
Moderne Bücher

Franci, Giovanna

La messa in scena del terrore : il romanzo gotico inglese : (Walpole, Beckford, Lewis) / Giovanna Franci

Ravenna : Longo, copyr. 1982

2Il portico : biblioteca di lettere e arti. Letteratura straniera ; 75

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco / Matthew G. Lewis ; traduzione di Bruno Fonzi ; con un saggio introduttivo di Mario Praz

Torino : Einaudi, 1981

The monk
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

The monk / Matthew Lewis ; edited with an introduction by Howard Anderson

Oxford : Oxford University Press, 1980

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco : romanzo / di Matthew G. Lewis ; traduzione di Liana M. Johnson

Milano : Longanesi, copyr. 1972

Il monaco
0 0 0
Moderne Bücher

Lewis, Matthew Gregory <1775-1818>

Il monaco / Matthew G. Lewis ; traduzione di Bruno Fonzi ; con un saggio introduttivo di Mario Praz

Torino : Einaudi, copyr. 1970