Il paese dei suicidi
0 0 0
Moderne Bücher

Yu, Miri <1968->

Il paese dei suicidi

Abstract: Mone è un'adolescente all'inizio delle scuole superiori. Dovrebbe essere una ragazza come tante, ma la sua vita sembra andare a rotoli e non ha nessuno su cui contare. Una famiglia solo in apparenza. Il padre ha un'amante da anni e lei è l'ultima a scoprirne l'esistenza. La madre preferisce il fratello minore, Satoshi, e progetta di portarlo via con sé, lontano dalle radiazioni, lasciandola indietro. Un gruppo di amiche con cui ha un rapporto superficiale, di cui non sente di fare parte davvero. Il suo unico alleato è il cellulare che porta sempre con sé, grazie al quale può raggiungere il lato più oscuro di internet. Ciò che trova è un forum, una chat di morte dove individui di età e provenienza diverse, con le motivazioni più disparate, cercano dei compagni con cui togliersi la vita. Yodogawa, Namiki e Nana sono gli utenti anonimi che entrano a far parte del "Gruppo della fine", i compagni che ha scelto per accompagnarla nel suo ultimo viaggio. Un cammino verso la morte che porterà Mone a entrare in contatto con aspetti di se stessa prima sconosciuti.


Titel und Beiträge: Il paese dei suicidi / Yu Miri ; traduzione e postfazione di Laura Solimando

Veröffentlichung: Atmosphere libri, 2020

Physische Beschreibung: 199 p. ; 21 cm

EAN-Code: 9788865643211

Datum:2020

Sprache: Italian (Sprache des Texts, Filmmusik, usw.)

Land: Italy

Serie: Asiasphere

Namen: (Herausgeber) (Übersetzer) (Autor)

Subjekte:

Klassifizierungen: 895.635 Narrativa giapponese. 1945-1999 [22]

Es gibt 1 Kopien, davon 0 geliehen

Bibliothek Stellung Inventar Zustand Verfügbarkeit Rückkehr
SALO' N 895.635 YU PAE QE-41058 Auf dem Regal Buchbar
Alle zeigen

Letzte eingegebene Rezensionen

Keine Rezension

Code zu integrieren

Den darunter liegende HTML Code auf Ihrer Website kopieren und einfügen.