Isaac Asimov, nato a Petroviči il 2 gennaio 1920 (con il nome di Isaak Judovič Azimov) e morto il 6 Aprile 1992 a New York, è stato uno scrittore e biochimico sovietico naturalizzato statunitense.

 

Ricordato come uno dei massimi e più conosciuti autori di fantascienza, fu tra i primi ad impreziosire questo genere letterario aggiungendo importanti elementi scientifici e divulgativi, rendendo le sue storie "scientificamente plausibili" e divenendo quindi sostanzialmente uno dei primi (e più noti) autori del filone hard science fiction.

 

Tra i suoi numerosi lavori fantascientifici più noti (imprescindibili per ogni appassionato) il Ciclo della Fondazione (nato come trilogia ed ampliato successivamente negli anni '80 e '90, ritenuto un vero capolavoro della letteratura mondiale) e il Ciclo dei Robot.

Nonostante sia maggiormente conosciuto per le sue opere sci fi, Asimov è stato in realtà uno scrittore completo e trasversale, passato dal fantasy, al giallo (molto apprezzata la serie dei Vedovi Neri), alla di letteratura di divulgazione: nel corso della sua vita ha prodotto numerosi e apprezzati saggi dedicati a temi quali chimica, astronomia, astrofisica e fisica.

 

Asimov è stato citato in modo più o meno palese in un numero ormai indefinibile di opere e media differenti, anche grazie alle cosiddette "Tre leggi della robotica", ovvero un insieme di leggi da lui redatte alle quali obbediscono tutti i robot positronici che appaiono nei suoi scritti, e sfruttate in tal senso anche da molti autori coevi e successivi:

  1. Un robot non può recar danno a un essere umano né può permettere che, a causa del suo mancato intervento, un essere umano riceva danno.
  2. Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non vadano in contrasto alla Prima Legge.
  3. Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché la salvaguardia di essa non contrasti con la Prima o con la Seconda Legge.

 

Per ricordare i 100 anni dalla sua nascita e il suo straordinario apporto alla letteratura fantastica la Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese vi propone una selezione dei suoi migliori scritti narrativi... oggi più attuali che mai!

 

Alle zeigen

Isaac Asimov

Cose da leggere, da guardare, da ascoltare

  #RBBCconvoi Per tenervi compagnia! I bibliotecari della RBBC raccolgono qui per voi risorse online gratuite di tutti i tipi, la pagina sarà...

Giornata Mondiale del Tennis

Il 4 Marzo cade la Giornata Mondiale del Tennis!   Ma da dove arriva questo sport nella sua "attuale" incarnazione? Note attorno...

RBBC League 2020

  Benvenuti alla RBBC League 2020, la prima edizione dell'unica competizione dove a scendere in campo sono direttamente i libri! Nove gironi... nove...

Un anno di RBBC: tutti i numeri del 2019

    Un anno di buoni risultati!   La Rete, con le sue 307 biblioteche (grafico 1), offre i suoi servizi a 1.640.117 abitanti...

Sondaggio RBBC

Come ormai da tradizione la Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese anche quest'anno desidera coinvolgere i propri utenti attraverso un sondaggio,...

Safer Internet Day

Il Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale dedicata alla sicurezza in rete, istituita e promossa dalla Commissione Europea....

Capodanno cinese

Si avvicina una delle maggiori e più affascinanti feste orientali: la festa di primavera, o capodanno lunare… meglio conosciuto da...

Isaac Asimov: 1920 - 2020

  Isaac Asimov, nato a Petroviči il 2 gennaio 1920 (con il nome di Isaak Judovič Azimov) e morto il...
Laden...Andere anzeigen