Community » Forum » Rezensionen

Sorelle Materassi
0 1 0
Palazzeschi, Aldo <1885-1974>

Sorelle Materassi

Milano : A. Mondadori, 2001

Abstract: In Sorelle Materassi, il celebre libro del fiorentino Aldo Giurlani, in arte Aldo Palazzeschi, si racconta la vicenda di due anziane ricamatrici zitelle, le quali si lasciano spogliare dei risparmi accumulati in lunghi anni di lavoro da un nipote, il bellissimo Remo. La loro decadenza economica è però ripagata dalla gioia esuberante del ragazzo, che dona loro l'illusione di partecipare in modo vitale all'esistenza. Nel romanzo, qui presentato nella sua edizione del 1960, Palazzeschi realizza pienamente quella sorta di specularità espressiva, tematica, linguistica e psicologica che lo porterà a giocare e a divertirsi con i contrasti, conducendo la narrazione tra comicità e tragedia, tra il riso e la malinconia.

62 Aufrufe, 1 Beiträge
Clara Toninelli
383 posts

Questo bellissimo romanzo è una sorta di opera buffa teatrale, con un fondo drammatico. Palazzeschi è molto bravo a farci ridere delle attempate, rispettabilissime sorelle Materassi, per poi meglio stringerci nella morsa della compassione, quando le vediamo cadere nelle grinfie dello splendido nipote, che approfitta senza alcuno scrupolo della loro ingenua ed inconsapevole sete d'affetto e di vita.
Ma loro lo adoreranno sempre: anche quando, dopo averle mandate in rovina, le abbandonerà con nonchalance.

La struttura, le scene, la lingua del romanzo sono molto fresche e vivaci. I toscanismi danno un bel colore al tutto ("dare in ciampanelle", cioè "far cose senza senso"; "strulle", per "sciocche"; "muffettole", etc...).

  • «
  • 1
  • »

7263 Nachrichten in 5940 Diskussionen von 852 benutzer

Jetzt online: Ci sono 19 utenti online