E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Subjekt Economia

Gefunden 3084 Dokumente.

Parameter anzeigen
Diritto ed economia delle società
0 0 0
Moderne Bücher

Vella, Francesco <1958-> - Bosi, Giacomo <docente di diritto commerciale>

Diritto ed economia delle società / Francesco Vella, Giacomo Bosi

2. ed. [aggiornata]

Il Mulino, 2020

Abstract: L'approccio interdisciplinare caratteristico del primo volume del manuale, "Diritto dell'impresa e dell'economia" (2014), è qui ulteriormente sviluppato nell'analisi della disciplina delle società. Dopo un'introduzione sui fondamenti delle teorie economiche delle imprese collettive e una sintesi ragionata delle recenti riforme, sono presi in considerazione i diversi modelli di società, contestualizzati in rapporto ai temi dello sviluppo dei mercati regolamentati, degli assetti proprietari e della finanza d'impresa. Le appendici ai capitoli integrano il testo e forniscono gli strumenti per approfondire i principali aspetti del diritto societario contemporaneo, dai più semplici ai più complessi.

La dittatura dell'economia
0 0 0
Moderne Bücher

Franciscus, papa <1936->

La dittatura dell'economia / Papa Francesco ; a cura di Ugo Mattei ; prefazione di Luigi Ciotti

Gruppo Abele, 2020

Abstract: «Così come il comandamento “non uccidere” pone un limite chiaro per assicurare il valore della vita umana, oggi dobbiamo dire “no a un’economia dell’esclusione e della inequità”. Questa economia uccide». Il saggio – a cura di Ugo Mattei e introdotto dalle parole di Luigi Ciotti – raccoglie alcuni tra i più attuali e importanti discorsi di Papa Francesco sul nostro tempo. Globalizzazione, lavoro, economia, capitalismo, vite ai margini della società, ecologia e cura del pianeta Terra. Un grido d’allarme, contro l’economia che ci sovrasta, per affermare la difesa dell’umanità e del suo futuro.

La nuova civiltà digitale
0 0 0
Moderne Bücher

Ghidini, Gustavo <avvocato> - Manca, Daniele <1956->

La nuova civiltà digitale : l'anima doppia della tecnologia / Gustavo Ghidini, Daniele Manca ; [con] Alessandro Massolo

Solferino, 2020

Abstract: Siamo entrati nella nuova era della civiltà digitale e stiamo imparando, anche in modo drammatico, come «usarla». La rivoluzione della data economy investe e investirà profondamente la nostra stessa cultura e cambierà – non sempre in meglio – i nostri modi di lavorare, informarci, studiare, muoverci, produrre beni e servizi, creare nuove opere, vendere, comprare, coltivare relazioni personali. Ma non possiamo arrenderci di fronte allo straniamento che si prova tra boom del commercio online e chiusura dei negozi, robotizzazione e caduta dei posti di lavoro, trionfo dei social network e «fine della privacy». La sfida è reagire e «vivere» il cambio dei modelli di vita, di lavoro, di socialità. Mettere la tecnologia al nostro servizio senza esserne sopraffatti, imparare ad affrontare la novità come in passato abbiamo fatto con le altre grandi rivoluzioni scientifiche dalla comparsa delle macchine a vapore, del treno, dell’elettricità, dell’automobile. E per farlo occorre mettere in campo proposte e correttivi concreti che gli autori avanzano in queste pagine ricche di esempi e dati.

Riscrivere l'economia europea
0 0 0
Moderne Bücher

Stiglitz, Joseph E. <1943->

Riscrivere l'economia europea : le regole per il futuro dell'Unione / Joseph E. Stiglitz ; con Carter Dougherty e Foundation for European Progressive Studies ; traduzione di Marco Cupellaro

Il Saggiatore, 2020

Abstract: Il progetto sociale e politico dell'Unione europea è in crisi: il rallentamento della crescita, la recessione e la stagnazione dei salari negli ultimi anni hanno colpito duramente i paesi membri. Le difficoltà economiche hanno inasprito le tensioni sociali portando alla ribalta sentimenti e tendenze apertamente nazionaliste e antieuropeiste, delle quali il voto per la Brexit e la crisi dei migranti sono le espressioni più dirompenti. Per Joseph E. Stiglitz l'eccessiva ¬fiducia in un neoliberismo aggressivo e in mercati non regolamentati ha privilegiato un'industria finanziaria spericolata e ha portato a un aumento della disuguaglianza tra i cittadini. Se si vuole recuperare l'identità originale del progetto europeo e preservare i valori fondanti dell'Unione è necessario ripensare radicalmente le politiche economiche e la loro applicazione. In Riscrivere l'economia europea Stiglitz avanza le sue proposte di riforme possibili e ormai necessarie: spostare la politica monetaria della Banca centrale europea dal contenimento dell'inflazione alla priorità all'occupazione; dare spazio ad attività finanziarie che arricchiscano gli stati anziché inseguire guadagni immediati; regolamentare in modo efficiente la concorrenza tra le imprese e la proprietà intellettuale; intervenire sul mercato del lavoro e sulle norme previdenziali per istituire un sistema di protezione sociale a livello europeo che garantisca istruzione, alloggi e stipendi adeguati per tutti. Con "Riscrivere l'economia europea" Stiglitz traccia il solco da seguire per strappare l'Unione dallo stallo economico e sociale in cui versa e fare in modo che i valori fondanti del progetto europeo possano rifiorire, garantendo un futuro migliore ai cittadini e trasformando questo complesso organismo in una forza finalmente protagonista del mondo globalizzato.

Donna economia
0 0 0
Moderne Bücher

Smerilli, Alessandra <1974->

Donna economia : dalla crisi a una stagione di speranza / Alessandra Smerilli

San Paolo, 2020

Abstract: Donna fa pensare a: relazione, amica, ambiente, casa, pianeta. Immaginiamo un'economia rispettosa e amica della Terra e di tutti gli esseri umani. Questa la sfida dell'autrice, che da anni si muove fra studi economici e impegno nella fede, per riportare l'economia, cioè oikos-nomos, nel suo ambito più proprio, al servizio dell'uomo nella gestione della casa comune. La casa viene vista molto diversamente se a guardarla è un uomo o una donna. Fino a ora, lo sguardo sulla casa e sulla nostra casa comune è stato molto maschile. L'uomo guarda soprattutto al lavoro, agli aspetti materiali e istituzionali: tutto ciò è molto importante, ma se diventa uno sguardo assoluto può deformare la realtà. La donna guarda maggiormente ai rapporti, a ciò che ha a che fare con la cura. Anche questo è uno sguardo che da solo non basta, ma ne sentiamo la mancanza dentro le grandi aziende, a livello politico, nelle istituzioni in generale. Iniziamo, o continuiamo, a guardare questa casa con uno sguardo di donne. Soprattutto, iniziamo a guardarla insieme, uomini e donne. Ad immaginarne insieme il futuro.

L'economia spiegata facile
0 0 0
Moderne Bücher

Rover, Costantino

L'economia spiegata facile : l'unico manuale di sopravvivenza illustrato per il comune cittadino da usare in caso di crisi economiche : esperti di economia partendo da zero, in 10 capitoli / Costantino Rover

4. ed.

Gingko, 2020

Abstract: Libro illustrato destinato ai non addetti ai lavori e a chi vuole approfondire gli argomenti di economia che stanno condizionando le nostre vite; lo Spread, le banche e il denaro, i titoli tossici, la disoccupazione, il debito pubblico, la corruzione, i tagli alla spesa pubblica, la crisi, le tasse, la sovranità, la BCE, l'Euro e la Lira, i derivati, gli NPL, la competitività, l'inflazione, il quantitative easing, i mercati finanziari, il lavoro e l'impresa ecc.

Gratitudine
0 0 0
Moderne Bücher

Di Montigny, Oscar <1969->

Gratitudine : la rivoluzione necessaria / Oscar Di Montigny

Mondadori, 2020

Abstract: Il cambiamento climatico incombe, la democrazia trema, la vita collettiva e il mercato cambiano più rapidamente della nostra capacità di adattamento. In questi tempi di vertiginosa innovazione tecnologica abbiamo trascurato di occuparci dell'orientamento da imprimere alle nostre azioni. Per Oscar di Montigny è urgente rimettere l'essere umano al centro di ogni sistema sociale. La gratitudine è la bussola con cui orientarsi. Provare gratitudine e suscitarla negli altri sarà la via per costruire nuovi, rivoluzionari modelli sociali, culturali e di business. La Gratitudine è l'essenza della coopetition: l'integrazione tra competizione e cooperazione, per tenere sempre a fuoco sia l'interesse del singolo sia quello dell'insieme. La Gratitudine è l'anima dell'innovability: solo legando indissolubilmente l'innovazione alla sostenibilità potremo davvero ridurre la nostra impronta ecologica. La Gratitudine è la dimensione decisiva per arrivare a un'Economia Sferica, centrata sull'essere umano e perciò in grado di perseguire una crescita armoniosa, equilibrata e inclusiva. Essere grati per ciò che abbiamo ricevuto in dono su questa Terra è l'atteggiamento che può riconnetterci al Tutto di cui facciamo parte, e far sorgere in noi la vocazione al Bene, per rimettere l'essere umano al centro delle nostre azioni quotidiane. Di Montigny fa appello all'impegno e alla responsabilità individuale di tutti noi, Nuovi Eroi: perché grazie alla vocazione alla Gratitudine potremo rispondere alle sfide di una delle epoche più rivoluzionarie della storia dell'umanità.

L'economia della cultura
0 0 0
Moderne Bücher

Benhamou, Françoise <1952->

L'economia della cultura / Francoise Benhamou

Nuova ed.

Il mulino, 2020

Abstract: Ormai riconosciuta anche a livello istituzionale, l'economia della cultura è andata ampliando i suoi spazi in tutti i paesi avanzati. Nel trattare gli aspetti economici della produzione, del consumo e delle politiche culturali il volume prende in esame esibizioni dal vivo, mercati d'arte, beni culturali e industrie culturali, libri, dischi, cinema tra pubblico e privato, vincoli di bilancio e politiche culturali. Una disciplina nuova che è uscita dall'ambito accademico ed è arrivata all'attenzione degli amministratori che si rifanno all'economia della cultura per affrontare problemi istituzionali, gestionali, finanziari. A dispetto dei vincoli imposti da una situazione non proprio favorevole per i bilanci pubblici, l'economia della cultura vede oggi i suoi spazi ampliarsi, anche a seguito di una sempre maggiore domanda di qualità della vita e di un incremento delle attività legate al tempo libero: due tendenze che negli ultimi anni hanno caratterizzato le società in tutti i paesi avanzati, fra cui anche l'Italia. L'economia della cultura esce quindi dalle biblioteche per acquisire uno statuto più definito come strumento utile nella soluzione di problemi di natura istituzionale, gestionale, finanziaria. Questa rapida ma puntuale introduzione offre numerosi spunti di riflessione su una possibile via nazionale all'economia della cultura.

La macchina e la folla
0 0 0
Moderne Bücher

McAfee, Andrew <1967-> - Brynjolfsson, Erik <1962->

La macchina e la folla : come dominare il nostro futuro digitale / Andrew McAfee, Erik Brynjolfsson ; traduzione di Cristina Spinoglio

Feltrinelli, 2020

Abstract: La creatività che muove il nostro futuro nel mondo digitale viene dalle periferie. Una nuova intersezione tra le macchine dell'intelligenza artificiale sta cambiando l'economia e il nostro stile di vita. Due grandi luminari ci mostrano come abitare la rivoluzione. Facebook, il proprietario del social network più popolare al mondo, non crea contenuti. Uber, la più grande compagnia di taxi del mondo, non possiede vetture. Alibaba, il più grande rivenditore online, non ha scorte in magazzino. E Airbnb, il più celebre intermediario di case per le vacanze, non ha alcuna proprietà immobiliare. Il successo di queste aziende non è legato alla vendita di un prodotto: piuttosto, sono piattaforme capaci di arrivare a moltissimi utenti in tutto il mondo. Per crescere hanno bisogno di raggiungere la moltitudine della folla, di allontanarsi dal proprio centro e allargare il più possibile il raggio della periferia a loro visibile. Come fanno? Possono farlo grazie alle macchine, cioè all'intelligenza artificiale, capace di crescere ed espandersi rapidamente, con un solo obiettivo: raccogliere dati. Il nuovo mondo che McAfee e Brynjolfsson descrivono è questo: mentre un computer può giocare a scacchi meglio di un uomo, startup come Facebook e Google distruggono giganti dell'industria mondiale come Nokia. Un'idea nata nel garage di una persona qualsiasi può esplodere e diventare un colosso globale come Apple o Amazon. McAfee e Brynjolfsson raccontano il cambiamento radicale che non solo l'economia, ma anche il nostro stile di vita sta attraversando. Un'intersezione tra macchine, piattaforme e folla, quella che abita le periferie, che sta trasformando il modo in cui organizziamo il lavoro e abitiamo il mondo. E offrono un'analisi del nostro tempo che è anche uno strumento per affrontarlo.

Dal Medio all'Estremo Oriente
0 0 0
Moderne Bücher

Dal Medio all'Estremo Oriente : studi del dottorato di ricerca in civiltà dell'Asia e dell'Africa. 2 / a cura di Marina Miranda ; con la collaborazione di Raffaele Torella, Arianna D'Ottone Rambach e Mario Casari

Carocci, 2020

Abstract: I testi raccolti in questo volume rappresentano il contributo scientifico di giovani studiosi che hanno conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Civiltà dell'Asia e dell'Africa all'Università di Roma "Sapienza" tra il 2018 e il 2019. I saggi spaziano dalla letteratura alla linguistica, dalle religioni e filosofie alla storia moderna e contemporanea, nelle varie epoche e per le diverse aree culturali e linguistiche del Subcontinente indiano, del Medio ed Estremo Oriente, rispecchiando le principali specializzazioni del suddetto Dottorato. La formazione scientifica conseguita dagli autori ha loro permesso di approfondire e meglio organizzare in questo volume i risultati già raggiunti nella tesi finale, delineando prospettive future di analisi ed estendendo il focus di indagine, anche verso altri ambiti attinenti e contigui. Oltre che nel settore accademico, le ricerche così arricchite assumono quindi notevole rilevanza anche in un campo maggiormente divulgativo, ai fini di una più ampia e adeguata comprensione delle tradizioni culturali e delle attuali realtà delle società asiatiche e medio orientali.

Istituzioni di economia
0 0 0
Moderne Bücher

Bertola, Giuseppe <1960-> - Lo Prete, Anna <docente di economia politica>

Istituzioni di economia / Giuseppe Bertola, Anna Lo Prete

2. ed.

Il Mulino, 2020

Abstract: Il manuale costituisce uno strumento per lo studio dell'economia nei suoi aspetti micro e macro. Terminologia e metodi della disciplina sono introdotti e spiegati con chiarezza, partendo dalle nozioni di base per poi trattare gli aspetti più sofisticati della materia. La presenza di un ricco apparato di esempi consente di applicare concetti e ragionamenti economici a tematiche legate alla realtà quotidiana e a problematiche sociali e politiche di attualità.

Economia dei sentimenti
0 0 0
Moderne Bücher

Smith, Adam <1723-1790>

Economia dei sentimenti : [scritti sulla morale e sulla ricchezza] / Adam Smith ; a cura di Michele Bee

Donzelli, 2020

Abstract: «Non è dalla benevolenza del macellaio, del birraio o del fornaio che ci aspettiamo il nostro pranzo, ma dalla cura che essi hanno per il proprio interesse. Non ci rivolgiamo alla loro umanità ma al loro amor di sé, e a loro non parliamo mai delle nostre necessità ma dei loro vantaggi». È possibile una società armoniosa basata sulla libertà individuale, i cui appartenenti non siano già tutti saggi? Quale potrebbe essere l’origine di questa armonia? Ecco il nocciolo della questione che affrontò Adam Smith con le sue due opere, La ricchezza delle nazioni e la Teoria dei sentimenti morali, sopravvissute alla mummificazione degli storici grazie al dibattito che seppero suscitare. Oggi, però, il suo pensiero è ostaggio di un’ideologia che oblitera le sue domande e trasforma le sue battute in sentenze. Sottrarlo a letture avventate o volutamente parziali significa riprendere in mano i suoi testi, tanto citati quanto poco letti. Egli è noto per aver focalizzato l’attenzione sulla produttività del lavoro, piuttosto che sull’oro o sulla produttività della terra, mediante l’astrazione del lavoro in quantità di tempo, sulla quale Marx avrebbe costruito la sua teoria dello sfruttamento eclissando la questione della morale individuale. Attenzione poco gradita ai neoliberali, che si sono assunti l’onere di condurre Smith nel Terzo millennio, preferendo rappresentarlo come colui che ha mostrato la possibilità di un ordine sociale meccanicistico, basato sull’isolamento egoistico, e quindi di uno svincolamento dell’economia dalla morale. Ma è possibile leggere Smith attraverso Marx o fermarsi alla sua lettura? Siamo inoltre sicuri che Smith parlasse di individui egoisti? La Teoria dei sentimenti morali e La ricchezza delle nazioni sono realmente in contraddizione come si è lungamente sostenuto? Nel caso contrario, cosa potrebbe davvero significare? Il rapporto tra economia e morale non è chiuso, ma è fruttuosamente problematico: la possibilità di un accordo tra uomini nel pensiero di Smith ruota intorno a un equilibrio interiore, che ciascuno può guadagnare nel commercio dei sentimenti quotidiani e che costituisce il perno – anzi, i perni, per quanti sono gli uomini – di un equilibrio economico. C’è forse uno Smith tutto ancora da scoprire? C’è forse un abisso tra il liberalismo smithiano e la sua versione ipermoderna? L’ultima parola non spetta né a Marx né ai neoliberali, ma all’attento e libero lettore, che potrà giudicare cosa sia propriamente in gioco nel pensiero di Smith.

Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta e altri scritti
0 0 0
Moderne Bücher

Keynes, John Maynard <1883-1946>

Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta e altri scritti / John Maynard Keynes ; progetto editoriale, saggio introduttivo e cronologia di Giorgio La Malfa ; notizie sui testi e note di commento a cura di Giorgio La Malfa e Giovanni Farese ; traduzioni di Giorgio La Malfa

Mondadori, 2019

Abstract: La Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta è un testo fondamentale per comprendere la storia economica, sociale e politica del Novecento. Il lavoro di Keynes, scardinando alcuni tra i principi fondamentali della teoria economica neoclassica, è dominato dallo sforzo di offrire un’interpretazione in grado di cogliere non soltanto la natura profonda del capitalismo, ma di indicare le terapie e gli strumenti per correggerne le distorsioni e contraddizioni. Un'opera che ha gettato le fondamenta del moderno pensiero macroeconomico.

Pachidermi e pappagalli
0 0 0
Moderne Bücher

Cottarelli, Carlo <1954->

Pachidermi e pappagalli : [tutte le bufale sull'economia a cui continuiamo a credere] / Carlo Cottarelli

Feltrinelli, 2019

Abstract: Questo libro parla di come la realtà economica viene percepita e, soprattutto, di come si voglia farla percepire. Parla di false informazioni che circolano ormai da parecchio tempo e sono considerate verità assolute, fuori discussione: costituiscono, per molte persone, la realtà. Una volta le si chiamava "palle" o "bufale". Oggi si chiamano "fake news". Ci sono i pregiudizi sulle banche, che non prestano soldi perché se li vogliono tenere e che ci è toccato salvare con 60 miliardi di soldi pubblici. Ci sono le invenzioni sui tecnocrati, incapaci e corrotti, che ci hanno fatto entrare nell'euro a un cambio sbagliato. Ci sono quelle sulle pensioni, secondo cui i problemi del nostro sistema previdenziale non derivano dall'invecchiamento della popolazione e dal crollo delle nascite, ma dalla perfidia di qualche ministro dell'austerità. E poi ci sono le bugie sull'Europa e sul complotto dei poteri forti, oscure potenze nordiche che vogliono affamare i Paesi mediterranei. Spesso le bufale contengono elementi di verità. Però, se vogliamo capire l'economia italiana e quella mondiale, è importante separare la verità dalle esagerazioni create ad arte sui social e anche sui media tradizionali per indirizzare l'opinione pubblica secondo strategie ben definite. A qualcuno, forse, conviene che le cose non cambino. Con un'analisi limpida e schietta, Carlo Cottarelli ci aiuta a distinguere il vero dal falso e a riconoscere le bufale che compromettono la nostra capacità di scegliere.

Metodi matematici per le scienze economiche e aziendali
0 0 0
Moderne Bücher

Zezza, Pierluigi <docente di Metodi matematici e delle scienze attuariali e finanziarie >

Metodi matematici per le scienze economiche e aziendali / Pierluigi Zezza

Nuova ed.

Carocci, 2019

Abstract: Nato da una lunga esperienza didattica, il manuale, è espressamente pensato per gli studenti delle Scuole di Economia. Nella trattazione si presta una cura particolare nell'illustrare le caratteristiche distintive del ragionamento matematico e, più in generale, di quello scientifico, mostrando come i concetti matematici possano dar luogo a modelli di grande importanza per la comprensione tanto della realtà fisico-naturale quanto di quella economico-sociale. In questa prospettiva sono poi presentati gli argomenti più tecnici come i rudimenti del calcolo infinitesimale e i sistemi lineari e gli algoritmi a loro associati. In riferimento a questi ultimi viene inoltre descritto un applet che può essere utilizzato per risolverli.

Cittadini in rete
0 0 0
Moderne Bücher

Capiluppi, Marco - Crocetti, Simone

Cittadini in rete : diritto ed economia per il secondo biennio / Marco Capiluppi, Simone Crocetti

Tramontana, 2019

Abstract: Il corso, quinquennale, nasce con lo scopo di accompagnare gli studenti del Liceo delle Scienze Umane con successo nell’apprendimento del diritto e dell’economia. Come suggerito dalle indicazioni ministeriali, il percorso didattico presenta un aggiornamento dei contenuti secondo una prospettiva storico-sociale, che promuove nello studente una maggiore consapevolezza. Il testo utilizza anche una serie di strumenti che facilitano la comprensione dei concetti fondamentali. Le rubriche Intersezioni mettono in luce i collegamenti con altre materie e concorrono ad allargare gli orizzonti in un armonico insieme di saperi che sono tipici della preparazione liceale.

Cittadini in rete
0 0 0
Moderne Bücher

Rossi, Lucia <esperta di economia e diritto>

Cittadini in rete : diritto ed economia per il primo biennio / Lucia Rossi

Tramontana, 2019

Abstract: Il corso, quinquennale, nasce con lo scopo di accompagnare gli studenti del Liceo delle Scienze Umane con successo nell’apprendimento del diritto e dell’economia. Come suggerito dalle indicazioni ministeriali, il percorso didattico presenta un aggiornamento dei contenuti secondo una prospettiva storico-sociale, che promuove nello studente una maggiore consapevolezza. Il testo utilizza anche una serie di strumenti che facilitano la comprensione dei concetti fondamentali. Le rubriche Intersezioni mettono in luce i collegamenti con altre materie e concorrono ad allargare gli orizzonti in un armonico insieme di saperi che sono tipici della preparazione liceale.

Cittadini in rete
0 0 0
Moderne Bücher

Rossi, Lucia <esperta di economia e diritto>

Cittadini in rete : diritto ed economia per il primo biennio : materiali e strumenti per l'insegnante / Lucia Rossi

Tramontana, 2019

La trappola di internet
0 0 0
Moderne Bücher

Hindman, Matthew

La trappola di internet : come l'economia digitale costruisce monopoli e mina la democrazia / Matthew Hindman ; traduzione di Daniele A. Gewurz

Einaudi, 2019

Abstract: Internet avrebbe dovuto allargare e segmentare il mercato, rendendo impossibili i monopolî dei media. Invece oggi, colossi come Google e Facebook controllano il tempo che passiamo online e ricevono giganteschi profitti dalla cosiddetta economia dell'attenzione. La trappola di internet mostra come tutto ciò sia potuto accadere. Questo saggio provocatorio e attualissimo racconta l'ascesa vertiginosa dei giganti digitali, e spiega cosa possono ancora tentare di fare i «giocatori» più piccoli per sopravvivere in un'ardua partita inesorabilmente truccata a loro danno. Internet non ha ridotto i costi per raggiungere il pubblico, ha semplicemente mutato chi paga e come. Sfatando un mito duro a morire, Hindman dimostra che internet non è più quella tecnologia post-industriale che ci è stata raccontata: ormai è diventato matematicamente impossibile per degli universitari al lavoro in un garage battere Google, e la neutralità della rete non può da sola funzionare come garanzia di un'internet aperta e democratica.

Le tre profezie
0 0 0
Moderne Bücher

Tremonti, Giulio <1947->

Le tre profezie : appunti per il futuro / Giulio Tremonti

Solferino, 2019

Abstract: Prima gli «illuminati», poi le élite sconfitte dalla storia, infine i «cuochi che prendono il controllo della nave». Per capire il grande disordine che oggi investe le nostre vite, Giulio Tremonti prende spunto da tre profezie che emergono dal profondo della storia. Quella di Marx sulla deriva del capitalismo globale, la previsione del Faust di Goethe sul potere mefistofelico del denaro e del mondo digitale (dove al posto del vecchio cogito vale un categorico digito ergo sum!), infine l’intuizione di Leopardi sulla crisi di una civiltà che diviene cosmopolita. Tre chiavi di lettura che l’autore, testimone diretto di tanti «misteri» della storia recente, intreccia con la personale esperienza di studioso e di protagonista della politica. La storia, che doveva essere finita, sta tornando con il carico degli interessi arretrati e la giovane «talpa» del populismo sta scavando il terreno su cui, appena caduto il muro di Berlino, è stata costruita l’utopia della globalizzazione. Oggi sembra di essere tornati agli anni ’20 di Weimar, in una società stravolta e incubatrice di virus politici estremi. Ma non tutto è perduto, per l’Italia e per l’Europa.