E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Subjekt Biografie

Gefunden 8779 Dokumente.

Parameter anzeigen
Le donne pensano
0 0 0
Moderne Bücher

Buttarelli, Annarosa <1956->

Le donne pensano : alcune protagoniste nella storia della cultura : ciclo di lezioni promosso dall'Associazione donne e c di Rezzato nel 2018 / Annarosa Buttarelli

[S.n.], 2019

Abstract: Ciclo di lezioni tenute presso istituti scolastici di Brescia nel 2018. Gli incontri tematici si propongono di raccontare il rapporto di alcune donne con la cultura, il pensiero, la letteratura e la storia - campi che hanno visto un predominio maschile pressoché totale nelle varie epoche storiche- per tracciare il percorso di questa lenta e paziente rivoluzione antropologica.

La bambina dell'hotel Metropole
0 0 0
Moderne Bücher

Petruševskaja, Ljudmila <1938->

La bambina dell'hotel Metropole / Ljudmila Petruševskaja ; traduzione di Giulia Marcucci e Claudia Zonghetti

Brioschi, 2019

Abstract: È con una penna graffiante e provocatoria che Ljudmila Petrusevskaja restituisce innanzitutto a sé stessa la memoria di un'infanzia sovietica a cavallo della seconda guerra mondiale. Il filo dei ricordi si snoda in un quadro familiare ricco e stravagante, dove emergono l'affetto bruciante per il bisnonno Tato, tra i primi ad aderire alla causa bolscevica, le vibrazioni nostalgiche per una madre assente e l'ammirazione per nonno Kolja, il celebre linguista che tenne testa a Stalin. La piccola Ljudmila figura tra i tanti sfollati che nel gelo del 1941 lasciano Mosca per Kujbygev, al riparo dalla linea del fronte. Con la nonna e la zia, la vita nella cittadina è segnata dagli stenti: cibo e cherosene sono razionati, il calore di un cappotto è un sogno. In più, su una famiglia come la loro, di "nemici del popolo", pende anche la viltà dell'emarginazione sociale. A tutto questo, però, la piccola Ljudmila risponde con un disinvolto susseguirsi di avventure e ribellioni quotidiane che anticipano una vita di anticonformismo. Qualcos'altro, inoltre, tiene in piedi il suo mondo interiore: è lo smisurato amore per la lettura e per i grandi nomi della tradizione russa, nel cui solco i critici contemporanei inseriranno anche la scrittura di Ljudmila adulta, oggi acclamata autrice, donna di audacia e libertà singolari.

Fermate il capitano Ultimo!
0 0 0
Moderne Bücher

Corrias, Pino <1955->

Fermate il capitano Ultimo! / Pino Corrias

Chiarelettere, 2019

Abstract: Da 26 anni Sergio De Caprio (questo il suo vero nome), toscano di Montevarchi, ha sepolto il suo viso dietro un passamontagna per garantirsi l’invisibilità e poter fare i pedinamenti, condannandosi a una vita da braccato, a un’esistenza sempre in pericolo. Una testimonianza eccezionale. Dopo più di vent’anni il carabiniere più famoso d’Italia torna a parlare, e racconta la sua verità su Cosa Nostra, servizi segreti, Vaticano, Finmeccanica, cooperative rosse, P4. Una storia italiana travolgente e unica perché di Ultimo ce n’è uno solo: tenace, spregiudicato, coraggioso, libero, pronto a tutto per difendere le istituzioni, anche quando le istituzioni lo abbandonano. Per la prima volta l’ex capitano Ultimo racconta gli anni dopo l’arresto di Riina, i suoi successi e l’emarginazione di cui è stato vittima, fino alla mancata scorta e lo smembramento della sua squadra. E per la prima volta racconta la vita, le tecniche, le passioni dei suoi uomini, cui questo libro dà la parola, proponendoli coi loro nomi di battaglia: Vichingo, Arciere, Pirata, Petalo, Androide, Alchimista, Omar. Un racconto travolgente, una denuncia e un nuovo capitolo di storia italiana. Ancora una volta sono gli uomini, con il loro esempio e il loro coraggio, che fanno le istituzioni.

Muhammad Ali, la vita /Jonathan Eig
0 0 0
Moderne Bücher

Eig, Jonathan <1964->

Muhammad Ali, la vita /Jonathan Eig

66thand2nd, 2019

Abstract: Certe vite non finiscono mai di essere raccontate. Jonathan Eig ce lo ricorda in questo monumentale ritratto di Muhammad Ali, «il più grande», l’atleta che meglio di ogni altro è riuscito a travalicare i confini dello sport per diventare un’icona politica e di costume. Un uomo la cui biografia ha già ispirato decine di libri, film, documentari e articoli, che hanno lasciato però la più elementare delle domande – chi era davvero Muhammad Ali? – ancora in attesa di una risposta. Per prima cosa Ali è stato un pugile inarrivabile, capace di rivoluzionare la nobile arte e trasformare il ring nel palcoscenico del Bol’šoj; poi un umile seguace di Allah e un leader del Black Power, autoproclamatosi nemico pubblico numero uno dell’America bianca e reazionaria; e, suo malgrado, un attivista per i diritti civili, disposto a sacrificare i migliori anni della sua carriera per rimanere fedele a un principio. E ancora: un provocatore dalla rima baciata, un fedifrago ossessionato dal sesso, un avido altruista votato all’autodistruzione, «un fenomeno, uno stato d’animo, un’attitudine, una sfida alla democrazia e al decoro». Attingendo a una mole impressionante di fonti, per buona parte inedite, Eig ripercorre le gesta dell’eroe con una dedizione commovente, senza risparmiargli nulla e riuscendo nell’intento di restituire al lettore, all’appassionato come al neofita, l’epopea di un uomo che è stato, prima di tutto, un inno alla bellezza della contraddizione umana.

Donne senza paura
2 0 0
Moderne Bücher

Breen, Marta <1976-> - Jordahl, Jenny <1989->

Donne senza paura : 150 anni di lotte per l'emancipazione femminile come non sono mai stati raccontati / Marta Breen, Jenny Jordahl

Tre60, 2019

Abstract: In ogni parte del mondo le donne hanno lottato e lottano ancora per la loro emancipazione e i loro diritti. Questo libro racconta la storia che tutti dovremmo conoscere. È il viaggio che le nostre mamme, le nostre nonne e le nostre bisnonne hanno compiuto per arrivare fino a oggi. Fino a 150 anni fa, le donne erano considerate un «oggetto» da possedere, prima dal padre e poi dal marito. Loro, però, non possedevano niente, neppure i vestiti che indossavano. Non avevano nessun diritto sui figli. Era considerato inutile farle studiare. Non potevano testimoniare in tribunale perché considerate «mentalmente deboli». E, ovviamente, non potevano votare. Ma, alla fine dell'Ottocento, in America e in Inghilterra, qualcosa cominciò a cambiare, grazie a un gruppo di donne disposte a rischiare addirittura la vita per affermare il diritto a esistere della parte femminile della società. Un movimento che, da allora, non si è più fermato e che, mattone dopo mattone, ha fatto cadere il muro dell'ingiustizia: dalla possibilità di lavorare autonomamente e di frequentare l'università al diritto di voto; dalle leggi sul divorzio alla diffusione degli anticoncezionali, ogni tappa è stata una vittoria della dignità femminile. E infatti oggi il muro è quasi abbattuto, eppure qualche mattone rimane ancora... Donne senza paura è il racconto di questo percorso, visto attraverso la vita di alcune donne-simbolo: dall'antischiavista Sojourner Truth a Olympe de Gouges, che scrisse la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina, da Margaret Sanger, che creò la prima clinica per le donne, fino a Malala, che ha ottenuto il premio Nobel per la pace, e alle numerose donne del movimento #Metoo. Per non dimenticare. Per non dare per scontati i diritti ottenuti. Perché la lotta non è finita.

Stephen Hawking
0 0 0
Moderne Bücher

Olivieri, Jacopo <1966->

Stephen Hawking : una mente verso l'infinito / Jacopo Olivieri ; [illustrazioni di Roberto Irace]

EL, 2019

Abstract: Stephan Hawking: un genio dal fisico compromesso ma dalla mente rivoluzionaria che ha saputo superare i propri confini per esplorare quelli dello spazio e del tempo.

Io, Leonardo da Vinci
0 0 0
Moderne Bücher

Polidoro, Massimo <1969->

Io, Leonardo da Vinci : vita segreta di un genio ribelle / Massimo Polidoro

Il Battello a vapore, 2019

Abstract: Chi era veramente Leonardo da Vinci? Un genio che ha anticipato il Novecento? Un "alieno" catapultato dal futuro? Oppure, più semplicemente, un uomo incredibilmente acuto ma pur sempre un uomo del suo tempo? Massimo Polidoro ci conduce a spasso per la sua biografia, raccontando le cose meno note e più curiose del genio di Vinci. La storia che ne emerge è la meravigliosa avventura di un uomo, con pregi e difetti, momenti fortunati e sfortunati, che grazie al suo spirito curioso, al desiderio smisurato di sapere e all'ambizione di affermarsi, è riuscito sempre a superare i propri limiti e ad affrontare esperienze difficili e avversità.

Addio Cosa nostra
0 0 0
Moderne Bücher

Arlacchi, Pino <1951->

Addio Cosa nostra : la vita di Tommaso Buscetta / Pino Arlacchi

Chiarelettere, 2019

Abstract: La vita drammatica di Tommaso Buscetta, il primo grande pentito mafioso, che ha rivelato a Falcone i misteri e le vicende di Cosa nostra nella ricostruzione di Pino Arlacchi. Una lunga vita fatta di illegalità, fughe, odio e pentimenti. Le incredibili vicende raccontate in prima persona da Tommaso Buscetta (Palermo 1928 – New York 2000) ci portano nel cuore di Cosa nostra e del fenomeno mafioso, e ci aiutano a capire un mondo che continua a suscitare enorme interesse e a sollecitare la fantasia creativa di scrittori e registi non solo italiani. Da Palermo all’America Latina, il contrabbando, le continue fughe in Messico, Svizzera, Canada, Stati Uniti (grazie anche a operazioni di chirurgia plastica), fino all’arresto, il carcere e la svolta che lo portò a diventare il primo grande pentito di mafia. Una cavalcata straordinaria di fatti e personaggi che incrocia vicende personali (il tentato suicidio, la morte di ben undici suoi parenti nella guerra tra mafiosi), grande criminalità e affari di Stato come gli omicidi di Moro e Dalla Chiesa, e il ruolo di personaggi politici di primo piano, innanzitutto Andreotti.

Io, Annibale
0 0 0
Moderne Bücher

Brizzi, Giovanni <1946->

Io, Annibale : memorie di un condottiero / Giovanni Brizzi ; prefazione di Sabatino Moscati

Laterza, 2019

Abstract: Geniale stratega. Leggendario conquistatore. Uomo educato alla filosofia greca. Ma anche ‘mostro assetato di sangue’. Impassibile di fronte ai massacri della guerra e ideatore di atroci inganni. Questo è Annibale, il più grande tra i nemici di Roma, e queste sono le sue memorie ‘trascritte’ grazie alla penna di un grande storico. Un uomo guarda, lontano, le acque dell’Ellesponto; e traccia il bilancio di un’intera esistenza. Annibale ha appena finito di redigere le sue memorie, il testamento spirituale destinato, egli spera, a sopravvivergli e a giustificarlo nell’ora in cui sente approssimarsi la fine. Il Cartaginese ripercorre così il suo passato: l’infanzia in una Cartagine ormai quasi sognata, che non rivedrà mai più; l’agonia di un leone crocifisso visto da bambino; la vocazione militare da subito evidente; l’inflessibile senso del dovere che lo ha spinto su una strada segnata fin dall’inizio. Ora il sogno inseguito da Annibale, nel tragitto dalla Spagna a Crotone, è svanito. Il passaggio delle Alpi, destinato a divenire leggenda, e l’iniziale succedersi di trionfi militari, hanno invece rivelato la spaventosa forza di una realtà politica, quella romana, immensamente superiore alla sua Cartagine. Questa forza sta ora dilagando e minaccia di trasformare quel mondo ellenistico che il Cartaginese ama e al quale appartiene. Al termine dei suoi giorni comprende la fallacia dei presagi che lo avevano guidato: il sogno di Onusa, in cui una creatura mostruosa devastava l’Italia, anticipa, il mostro dell’imperialismo romano che sta per raggiungerlo agli estremi confini del mondo; l’oracolo che sembrava prevedere il sereno riposo del vincitore nell’Africa natìa, gli rivela una tomba sconsolata in un fazzoletto di terra, da esule e sconfitto. In queste pagine, un vinto nobilissimo ripercorre, non senza amara sincerità, le tappe di una vita senza uguali.

Elisabetta II
0 0 0
Moderne Bücher

Calvetti, Paola <1958->

Elisabetta II : ritratto di regina / Paola Calvetti

Mondadori, 2019

Abstract: Il lunghissimo regno di Elisabetta II è la storia enigmatica di una donna timida e inavvicinabile che dell'accettazione del proprio destino, dell'appassionata difesa della corona, ha fatto la suprema ragione di vita e uno schermo impenetrabile. Con un'eccezione: la fotografia, che l'ha accompagnata nel suo lungo viaggio di sovrana e nell'iconografia del secolo. L'unico palcoscenico in cui The Queen, cedendo anche solo per pochi minuti alle leggi universali della luce e alle esigenze pratiche di un ritrattista, si è davvero rivelata. Delegando così ai grandi autori che con il loro obbiettivo l'hanno seguita nei decenni – da Cecil Beaton a Yousuf Karsh, da Lord Snowdon a Brian Aris, da Annie Leibovitz a Harry Benson – non solo il racconto della propria immagine nel tempo e la memoria dei favolosi e talvolta drammatici giorni dei Windsor, ma anche la testimonianza del ruolo della monarchia in una società in costante evoluzione. Bambina giudiziosa, acerba erede al trono , regina in ogni grammo del proprio corpo, madre distante, sovrana impopolare (e poi amatissima), più forte di ogni scandalo o dolore, espressione massima del senso del dovere e di equilibrio nella discordia e nel disordine: c'è materia sufficiente per il mito. Ma Paola Calvetti, in queste pagine, delinea anche un profilo personale, quasi intimo, di Elisabetta: l'amore per Filippo (solo formalmente due passi dietro la moglie) e le «affettuose amicizie» vere o presunte di entrambi; il legame profondo con il padre Giorgio VI e l'indomabile sorella Margaret; i complessi rapporti con i membri della numerosa e impegnativa famiglia, troppo spesso fonte di pettegolezzi e imbarazzanti rivelazioni. E c'è spazio per i momenti più lievi, le passeggiate in stivaloni e foulard con gli inseparabili corgi, gli scambi di battute con gli stilisti che creano gli abiti e i bizzarri cappellini per i quali è famosa, fino alla scelta della borsetta e del gioiello più adatto in ogni occasione: aneddoti e retroscena che mostrano anche la verità di una donna sempre in attesa di vivere, di essere compresa e amata dentro il nostro sguardo. In un ritratto rigoroso e incalzante che per la prima volta riavvicina donna e simbolo, tra i mille irresistibili dettagli di un'esistenza e di una Royal Family senza pari al mondo, l'autrice rende ancora più amabile una protagonista della Storia, con noi da quasi un secolo e finora sconosciuta.

Alberto Giacometti
0 0 0
Moderne Bücher

Grenier, Catherine <1960->

Alberto Giacometti : biografia / Catherine Grenier ; traduzione di Ximena Rodríguez Bradford

Johan & Levi, 2019

Abstract: Alberto Giacometti è stato un artista fra i più significativi del Novecento e una delle personalità più originali. Frutto di nuove ricerche, questa biografia ci introduce nell’intimità di un uomo ossessionato dal proprio lavoro e sospinto da una ricerca costante della perfezione. Dopo una giovinezza passata nell’atelier di suo padre in Svizzera e successivamente in quello di Antoine Bourdelle a Parigi, il giovane Giacometti si affranca dai suoi mentori per indirizzarsi prima verso il Cubismo e quindi verso il Surrealismo. Malgrado il suo lavoro venga immediatamente riconosciuto e apprezzato da André Breton, egli si allontana rapidamente dagli oggetti surrealisti che lo hanno reso celebre per intraprendere un cammino solitario che lo porrà a margine delle correnti dominanti. Amico dei più grandi artisti e intellettuali, traccia il suo solco personale nell’intimità del leggendario atelier di rue Hippolyte-Maindron, a Montparnasse. Profondamente attaccato alla rappresentazione umana, influenzato dalle arti arcaiche e non occidentali, abbandona progressivamente la rappresentazione naturalista per adottare una visione sintetica e talvolta allucinata della figura, che carica di una potenza misteriosa. Con uno stile scorrevole e un andamento cronologico, Catherine Grenier ci racconta il percorso singolare dell’artista, la sua vita e la sua opera in un libro da leggere come un romanzo, arricchito da una cinquantina di fotografie che ritraggono Giacometti in occasioni private.

La storia di Greta
0 0 0
Moderne Bücher

Camerini, Valentina <1981->

La storia di Greta : non sei troppo piccolo per fare cose grandi / [testi Valentina Camerini ; illustrazioni Veronica "Veci" Carratello]

DeAgostini, 2019

Abstract: Per essere una mattina di fine estate a Stoccolma, il 20 agosto 2018 fa incredibilmente caldo in città. E a sentire la TV, negli ultimi mesi le temperature sono state bollenti, forse anche a causa dei numerosi incendi in tutta la Svezia. Quel giorno l'allora quindicenne Greta Thunberg inizia il suo sciopero davanti al palazzo del Parlamento: non si può più aspettare, i politici devono fare qualcosa per salvare l'ambiente. È il primo #fridaysforfuture della storia. Preparatevi a leggere un racconto fatto di speranza, coraggio e determinazione. Questa è la storia vera di Greta Thunberg, ma anche quella di tanti altri ragazzi e ragazze in tutto il mondo disposti a lottare contro il disinteresse dei più grandi, nel nome di un futuro migliore. Perché non si è mai troppo piccoli per fare la differenza.

C'era una volta Andreotti
0 0 0
Moderne Bücher

Franco, Massimo <1954->

C'era una volta Andreotti : ritratto di un uomo, di un'epoca e di un Paese / Massimo Franco

2. ed. riveduta e ampliata

Solferino, 2019

Abstract: Il 14 gennaio 1919 nasce a Roma Giulio Andreotti, destinato a diventare uno dei più longevi e discussi statisti della Repubblica italiana, più volte primo ministro, leader della Democrazia Cristiana, coinvolto in eventi e vicende giudiziarie clamorose e accusato per i legami con figure compromesse con la criminalità. Massimo Franco, firma di punta del “Corriere della Sera”, ha pubblicato dieci anni fa con successo quella che è considerata la biografia definitiva di Andreotti. Ora il libro torna sul mercato rivisto e aggiornato con due nuovi capitoli: uno sulla morte e gli anni successivi, che rivela particolari finora inediti, e l’altro su quale eredità lo statista ha trasmesso alla Terza Repubblica, dove “un uomo del Purgatorio non troverebbe più spazio perché oggi i leader politici si ritengono degni del Paradiso, continuando a cacciare gli avversari all’Inferno…”.

CR7 raccontato ai ragazzi
0 0 0
Moderne Bücher

Balagué, Guillem <1968->

CR7 raccontato ai ragazzi / Guillem Balague

Piemme, 2019

Abstract: Questa è la storia di un campione che ha sempre saputo fare gol nel momento più importante, in campo come nella vita. Senza smettere di migliorarsi, al di là di ogni critica. Un bambino che corre per le stradine di un'isoletta lontana con il pallone incollato ai piedi. Una giovane promessa del calcio, sicura di sé ma insicura del mondo. Un goleador micidiale che piange di commozione e di rabbia. Da un quartiere povero di Madeira ai club più importanti d'Europa, Cristiano Ronaldo ha plasmato una carriera straordinaria che gli ha permesso di tagliare traguardi mai raggiunti prima. Ma qual è la differenza tra un grande giocatore e una leggenda?

San Francesco di Sales
0 0 0
Moderne Bücher

Il Piccolo gregge

San Francesco di Sales / Il Piccolo gregge

Il Pozzo di Giacobbe, 2019

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Francesco viveva in uno splendido castello tra i monti. Rinunciò a onori e ricchezze per seguire Gesù e da vescovo riportò a lui molti cuori, con le sole "armi" dell'amore e della mitezza.

La modella senza volto
0 0 0
Moderne Bücher

Schopp, Claude <1943->

La modella senza volto : indagine su un quadro scabroso / Claude Schopp ; traduzione di Camilla Diez ; postfazione di Sylvie Aubenas

Donzelli, 2018 (stampa 2019)

Abstract: L’origine del mondo di Gustave Courbet è uno dei quadri più scandalosi della storia dell’arte. Esposta per la prima volta solo nel 1988 a New York, posseduta da vari collezionisti, ma sempre tenuta in qualche modo celata, di recente censurata da Facebook come materiale pornografico, la tela nasconde un mistero finora rimasto irrisolto: chi si nasconde dietro quel corpo completamente svelato di cui si omette però il volto? Sull’identità della modella si sono fatte nel tempo varie ipotesi, ma nessuna si è rivelata decisiva. Fino al giorno in cui Claude Schopp, uno dei massimi esperti di Alexandre Dumas, ha casualmente scoperto il suo nome studiando la corrispondenza inedita tra George Sand e Alexandre Dumas figlio. A partire dalla trascrizione sbagliata di una parola, da una frase all’apparenza senza senso e da un equivoco di interpretazione, l’autore arriva all’eccezionale rivelazione: la modella senza volto è Constance Quéniaux, allieva della scuola di ballo dell’Opéra, che diventerà amante del grande diplomatico e collezionista turco Khalil-Bey, personaggio vulcanico della Parigi di fine Ottocento, e poi signora rispettabile dell’alta società. Nel corso dell’indagine – impreziosita da un ricco apparato iconografico che segue le tappe della scoperta, tra lettere, foto e dipinti – prende vita il ritratto completo di Constance, che quando posa per Courbet ha 34 anni: non solo una ballerina e una cortigiana, ma una donna che ha lottato per elevarsi socialmente e per emanciparsi. Pagina dopo pagina, al mistero svelato della modella del quadro si sovrappone il ritratto di una donna del XIX secolo, e insieme a lei quello di un’intera epoca.

I giorni di Jacques
0 0 0
Moderne Bücher

Ferrari, Curzia <1929->

I giorni di Jacques : la breve storia di Jacques Fesch, un assassino candidato agli altari / Curzia Ferrari

Ares, 2019

Abstract: Jacques non è un personaggio di fantasia. È nato a Saint-Germainen-Laye il 6 aprile 1930 ed è morto a Parigi, sulla ghigliottina, il 1° ottobre 1957. Jacques Fesch, in nome di una conversione avvenuta in carcere, divenne presto un caso. Curzia Ferrari non si lascia catturare dal déjà vu: con una successione di colpi di scena, passiamo dalla vita provinciale di una famiglia borghese e piuttosto disunita al luccicore dei bistrot parigini, dove Jacques coltiva una speciale inclinazione per il jazz; vivace è anche il suo amore per la natura, pur nell’inferno del denaro di cui non può fare a meno. Del resto, suo padre Georges è proprietario di una banca, e il tema dell’argent è uno dei fili conduttori del libro. Tormentato dal dèmone dell’oro, Jacques organizza un colpo di mano, e lì – nel sangue di un poliziotto ucciso durante la fuga –, vede chiudersi i propri giorni in qualità di uomo libero. Nei tre anni di reclusione nella prigione de «La Santé» prende gradatamente fisionomia una profonda ricerca di Dio. Il sigillo lo metterà l’arcivescovo di Parigi che nel 1987 aprirà la causa di beatificazione. Ma Dio non era già forse nelle stravaganze cercate e respinte da Jacques? E Dio non è forse nella sua serena accettazione della pena di morte, voluta soprattutto dal potentissimo Sindacato di Polizia francese? Ce lo lasciano intuire alcuni passi del libro – e questo è uno degli elementi che lo rendono affascinante, di irrefutabile apertura ai misteri dell’Oltre.

Leonardo
0 0 0
Moderne Bücher

Cantatore, Paola - Mancini, Fabio <1990-> - Vicenzi, Alessandro

Leonardo : figlio illegittimo, spia, facile alla distrazione, eretico... / [testi Paola Cantatore ; commenti loschi Alessandro Vicenzi ; illustrazioni Fabio Mancini]

Franco Cosimo Panini, 2019

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Leonardo è ricordato come uno dei più grandi geni dell'umanità, ma rimane uno dei personaggi più enigmatici di sempre. Dotato di un'immaginazione sfrenata, di un'insaziabile curiosità e di una capacità unica di combinare arte e scienza, non c'era disciplina in cui non si cimentasse, trasformandola in qualcosa di mai visto prima. Ma aveva anche lui i suoi punti deboli, primo fra tutti il vizio di lasciare le opere a metà...

Mary Shelley
0 0 0
Moderne Bücher

Cantatore, Paola - Vicenzi, Alessandro - Tommasi, Daria <illustratrice>

Mary Shelley : audace, passionale, testarda / [testi Paola Cantatore ; commenti loschi Alessandro Vicenzi ; illustrazioni Daria Tommasi]

Franco Cosimo Panini, 2019

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Volitiva, audace, passionale, anticonformista, ma anche intransigente, insicura e ossessiva, Mary Shelley era spesso una persona difficile da comprendere, ma aveva un enorme talento. Scrisse uno dei romanzi più celebri di tutti i tempi "Frankenstein" ed ebbe una vita straordinaria e tormentata. Questo è il racconto dì come, 220 anni fa, un'adolescente incinta fuggita da casa diventò una stella della letteratura. Ma anche di come, in un'estate senza estate, un donna reinventò la paura, creando uno dei mostri più terrificanti di sempre.

Nikola  Tesla
0 0 0
Moderne Bücher

Cantatore, Paola - Vicenzi, Alessandro - Tanto, Federico Freddie

Nikola Tesla : eccentrico, ossessivo, fobico / [testi Paola Cantatore ; commenti loschi Alessandro Vicenzi ; illustrazioni Federico Freddie Tanto]

Franco Cosimo Panini, 2019

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Sognatore e visionario: Nikola Testa non riusciva a spiegare la sua mania per i numeri divisibili per tre, né la sua incontrollabile fobia per i germi, ma sapeva come creare tempeste di fulmini e trasformare la notte in giorno. In un mondo che ancora non immaginava quanto i progressi tecnologici lo avrebbero rivoluzionato, inventò la modernità. I suoi brevetti e il suo lavoro teorico sono alla base del sistema elettrico che ognuno di noi usa tutti i giorni; i motori a corrente alternata sono una sua invenzione. Eppure, morì pressoché dimenticato.