E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Aufnehmen: alle die folgenden Filter
× Verleger Il *Mulino <casa editrice>
Aufnehmen: keine den folgenden Filter
× Namen Legrenzi, Paolo <1942->

Gefunden 8269 Dokumente.

Parameter anzeigen
La ragione e il buonsenso
0 0 0
Moderne Bücher

De Bortoli, Ferruccio <1953-> - Rossi, Salvatore <1949->

La ragione e il buonsenso : conversazione patriottica sul'Italia / Ferruccio de Bortoli, Salvatore Rossi

Il Mulino, 2020

Abstract: Caro Salvatore… caro Ferruccio… Due «credenti nella ragione», testimoni d’eccezione dei grandi cambiamenti economici e politici degli ultimi decenni, impegnati in una riflessione fra personale e civile sui travagli del paese, sulle loro cause remote e recenti, sui modi per uscirne. Un dialogo per conoscere e capire, parlando di temi che vanno dal possibile declino dell’economia italiana al rapporto con l’Europa, madre o matrigna, dal concetto di austerità nelle pubbliche finanze agli antichi difetti italiani nel diritto, nell’istruzione, nella concorrenza, nella finanza, dallo sviluppo sostenibile agli elementi di forza che l’economia italiana comunque conserva, dalle convulsioni del nostro sistema politico al circolo vizioso dell’informazione. Modesti nella normalità, eccezionali nell’emergenza: l’Italia si salverà ma la strada ricca di futuro apparterrà a cittadini consapevoli, non a moltitudini vocianti. ...nella storia del nostro paese il finale non è ancora scritto. Si può fare ancora molto. Come? Con il «volontariato della ragione»: intervenire, spiegare, anche educare, passando alle nuove generazioni il testimone della responsabilità collettiva.

Diritto ed economia delle società
0 0 0
Moderne Bücher

Vella, Francesco <1958-> - Bosi, Giacomo <docente di diritto commerciale>

Diritto ed economia delle società / Francesco Vella, Giacomo Bosi

2. ed. [aggiornata]

Il Mulino, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: L'approccio interdisciplinare caratteristico del primo volume del manuale, "Diritto dell'impresa e dell'economia" (2014), è qui ulteriormente sviluppato nell'analisi della disciplina delle società. Dopo un'introduzione sui fondamenti delle teorie economiche delle imprese collettive e una sintesi ragionata delle recenti riforme, sono presi in considerazione i diversi modelli di società, contestualizzati in rapporto ai temi dello sviluppo dei mercati regolamentati, degli assetti proprietari e della finanza d'impresa. Le appendici ai capitoli integrano il testo e forniscono gli strumenti per approfondire i principali aspetti del diritto societario contemporaneo, dai più semplici ai più complessi.

Le politiche pubbliche in Italia
0 0 0
Moderne Bücher

Le politiche pubbliche in Italia / a cura di Giliberto Capano, Alessandro Natalini

Il Mulino, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Il libro offre gli strumenti più aggiornati per uno studio efficace delle politiche pubbliche nel nostro paese. Nella loro analisi empiricamente fondata, e sulla base di specifici riferimenti teorico-interpretativi, gli autori - tutti qualificati esperti della materia - illustrano le caratteristiche e la portata del policy change (in termini di cambiamenti dei processi e della performance) avvenuto nei 25 anni della cosiddetta «seconda repubblica».

Il Mediterraneo come risorsa
0 0 0
Moderne Bücher

Il Mediterraneo come risorsa : prospettive dall'Italia / a cura di Salvatore Capasso, Gabriella Corona e Walter Palmieri

Il Mulino, 2020

Abstract: Attraverso il mare hanno transitato e transitano culture, costumi, idee, bisogni. Anche nell’era del trasporto aereo, l’accesso al mare rappresenta per i paesi che vi si affacciano un fattore logistico di cruciale importanza. Il mare procura cibo e nuove fonti di energia rinnovabile ed è veicolo di grandi flussi turistici. Insomma, oggi più di ieri è un’immensa fonte di risorse. Tutto questo è particolarmente vero per il Mediterraneo, un piccolo mare al centro della storia e canale di collegamento di due oceani. Ed è proprio sul Mediterraneo come risorsa che questo libro si concentra. Attraverso saggi che intersecano analisi di urbanisti, storici, economisti, geografi, politologi, il volume costruisce un ponte tra ciò che il Mediterraneo ha rappresentato nello sviluppo dei commerci e nell’emergere di nuove potenze nei secoli passati, con ciò che esso rappresenta oggi per le economie che vi si affacciano. Saggi di storia connessi al ruolo del mare come via di transito per merci e possibilità di espansione e influenza degli Stati, si affiancano a saggi di economia, che analizzano le caratteristiche salienti della blue economy e il ruolo che il mare può rappresentare oggi per lo sviluppo. Sono inoltre affrontati temi di grande attualità, come l’ambiente e le migrazioni, analizzandone le radici, le dinamiche, i possibili impatti sui sistemi socio-economici. Il filo rosso è il ruolo che il Mediterraneo gioca nel definire i contorni di questi fenomeni.

La popolazione anziana e il lavoro
0 0 0
Moderne Bücher

La popolazione anziana e il lavoro : un futuro da costruire / a cura di Marco Trabucchi, Gabriele Sampaolo e Anna Maria Melloni

Il Mulino, 2020

Caporetto 1917
0 0 0
Moderne Bücher

Caporetto 1917 : a un passo dalla "finis Italiae"? / a cura di Pier Giorgio Zunino

Il Mulino, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Il successo dell’assalto che austroungarici e tedeschi sferrarono il 24 ottobre 1917 sull’estremo settore orientale del fronte italiano sorprese persino gli attaccanti. Da quel momento ciò che restava di un’armata in fuga arretrò per diciotto giorni, arrestandosi non prima di aver passato il Piave. Nella caotica ritirata si persero 40.000 tra morti e feriti, 265.000 prigionieri e oltre 350.000 sbandati. Ma prima che le truppe si attestassero sulla sponda destra del fiume non fu per nulla certo che quello fosse l’ultimo sicuro approdo e per l’Italia, divenuta preda inerme dell’ex alleato, parve essere giunta la fine. Il libro indaga le diverse reazioni provocate da quell’evento: vi fu chi ritenne che un mondo fosse crollato, diffondendo la convinzione che l’Italia avesse perso per sempre la sua battaglia con la storia, mentre altri credettero invece che il paese avesse subito una dura ma provvidenziale lezione. Gli uni e gli altri non sfuggirono alla sensazione che ricorrenti accadimenti estremi appartengano al destino dell’Italia. Che dunque Caporetto sia una metafora della storia italiana e che, al pari degli esami, le Caporetto non finiscano mai?

Psicologia sociale
0 0 0
Moderne Bücher

Psicologia sociale : fondamenti teorici ed empirici / a cura di Luca Andrighetto, Paolo Riva

Il Mulino, 2020

Abstract: Un manuale, frutto del contributo dei migliori studiosi e docenti della nuova generazione nella disciplina, che fornisce una panoramica aggiornata e innovativa circa la Psicologia sociale e i suoi fondamenti teorici ed empirici. Nel corso degli ultimi due decenni questa disciplina è andata incontro a profondi cambiamenti e sviluppi, in termini di nuove prospettive teoriche (ad esempio, il bisogno di appartenenza), di strumenti utilizzati (si pensi allo sviluppo delle misure implicite o all’introduzione di quelle fisiologiche) e di ambiti (ad esempio, il mondo virtuale) o temi indagati (si pensi alla psicologia ambientale o politica). Parallelamente, la disciplina, per prima e in misura maggiore rispetto alle altre scienze sociali, è stata investita dalla crisi della riproducibilità. L’ambizione di questo testo è offrire a coloro che si avvicinano alla Psicologia sociale una sua visione aggiornata e criticamente rivista, sia nei contenuti sia nella modalità con cui questi vengono affrontati.

Esempi morali
0 0 0
Moderne Bücher

Vaccarezza, Maria Silvia <1984->

Esempi morali : tra ammirazione ed etica delle virtù / Maria Silvia Vaccarezza

Il Mulino, 2020

Abstract: È spontaneo e diffuso un certo senso di ribellione per l’idea di adeguarsi a modelli eccezionali di moralità. Socrate e Gesù Cristo, ma anche Gandhi, Martin Luther King o Nelson Mandela, sono spesso percepiti come sospettamente forieri di esortazioni moralistiche, ideali eteronomi o pie illusioni di perfezione. Questo volume si propone di ritagliare uno spazio legittimo per chi eccelle moralmente entro una cornice teorica particolare, quella incardinata sull’idea di virtù. Dopo aver rintracciato alcuni usi storicamente importanti della nozione di esemplarità, il volume mostra il diverso impiego delle figure esemplari entro alcune teorie morali attuali, per poi tentare una nuova sistematizzazione delle varie tipologie di modello morale e proporre una figura esemplare centrale, quella del saggio aristotelico, rivisitato come chi disponga di competenza etica. Abbandonata, poi, una prospettiva puramente concettuale, il volume esamina la dinamica dell’ammirazione e delle altre emozioni morali connesse all’incontro trasformativo con l’esemplarità, discutendone i problemi, tanto di natura giustificativa quanto prettamente normativa. Infine, nella conclusione traccia alcune linee per una proposta di programma educativo che incorpori il riferimento ai modelli morali e sappia, al contempo, difendersi dal rischio di scivolare nell’indottrinamento morale.

L'attualità dei principi fondamentali della Costituzione dopo settant'anni
0 0 0
Moderne Bücher

L'attualità dei principi fondamentali della Costituzione dopo settant'anni / a cura di Michele Della Morte, Francesco Raffaello De Martino, Laura Ronchetti

Il Mulino, 2020

Abstract: Il tema dei principi fondamentali della Costituzione occupa una posizione centrale nella riflessione e nel dibattito giuridico contemporaneo. L'aspirazione a scolpire i tratti essenziali della vita associata rappresenta una delle principali e più profonde ragioni della nostra Carta costituzionale: essa, attraverso i suoi principi, si propone di caratterizzare con nettezza il periodo storico in cui si inserisce, in aperta contrapposizione con quello tirannico che l'ha preceduta. Tanto solida si è rivelata questa struttura ideale che neanche in occasione dei ripetuti progetti di riforma «organica» è stata mai messa in discussione - per lo meno apertamente - l'irrinunciabilità dei principi fondamentali della Costituzione. Settant'anni dopo la sua entrata in vigore, un gruppo di giuristi ha voluto riflettere sull'attualità della nostra Carta e dei principi in essa scolpiti, a partire dalla consapevolezza di quanto impegno sia ancora necessario per la loro effettiva attuazione.

Battaglie medievali
0 0 0
Moderne Bücher

Settia, Aldo A. <docente di storia medievale>

Battaglie medievali / Aldo A. Settia

Il Mulino, 2020

Abstract: Come si combatteva nel Medioevo? Il libro ci offre un panorama vivido delle battaglie medievali nelle loro diverse fasi: prima la mobilitazione delle forze, i preparativi logistici e le speculazioni astrologiche, la marcia verso il nemico, le liturgie sacre e profane, l'organizzazione delle schiere di combattimento, l'allocuzione del comandante, persino il ricorso a eccitanti. Poi, arrivati al nemico, il comportamento dei combattenti: la paura e il coraggio, la vergogna della fuga, i condizionamenti dell'ambiente tra fiumi, foreste e paludi. Quindi il cuore della battaglia: le tecniche di combattimento di cavalieri e fanti, la stanchezza fisica e il peso della corazza, l'ecatombe dei cavalli, l'influenza degli elementi naturali e il paesaggio sonoro, il ruolo delle insegne, i carri sul campo. Dopo lo scontro, la spartizione della preda, la sorte dei prigionieri e dei caduti, le battaglie nel ricordo delle persone e nei monumenti celebrativi.

Le seduzioni della pace
0 0 0
Moderne Bücher

Metlica, Alessandro <1985->

Le seduzioni della pace : Giovan Battista Marino, le feste di corte e la Francia barocca / Alessandro Metlica

Il Mulino, 2020

Abstract: L'«Adone» di Giovan Battista Marino, pubblicato a Parigi nel 1623, è il capolavoro del barocco italiano, oltre che il poema più lungo della nostra letteratura. Orientarsi in questo enorme labirinto di parole, per i lettori, non è mai stato facile. Gli studiosi, dal canto loro, hanno tentato soprattutto di sciogliere la matassa delle citazioni, illustrando quella poetica del «rampino» con cui Marino ruba versi e idee a tutta la tradizione che lo precede. Questo libro presenta l'«Adone» sotto una luce diversa. L'«Adone», infatti, è anche il poema della moda, dello spettacolo e dei divertimenti nobiliari: in altre parole, il poema della corte barocca. Ne fa fede la sua stessa vicenda, costellata di partite a scacchi e a pallacorda, visite museali e concorsi di bellezza, fontane che gettano vino, banchetti imbanditi, intermezzi teatrali e tornei cavallereschi. Seguendo il poeta a Torino, alla corte di Carlo Emanuele, e poi al di là delle Alpi, nella Parigi di Luigi XIII e di Maria de' Medici, questo libro prova a leggere l'«Adone» non con gli occhi del critico di oggi, ma con quelli del gentiluomo di ieri. Ne emerge un'atmosfera festiva, punteggiata da piccoli ozi e svaghi lussuosi, in cui Marino cala non solo i personaggi del suo poema, ma anche i re, i principi e i duchi di cui l'«Adone» vuole eternare le gesta.

Etica naturalistica e fenomenologia
0 0 0
Moderne Bücher

Staiti, Andrea <1981->

Etica naturalistica e fenomenologia / Andrea Staiti

Il Mulino, 2020

Abstract: Esistono fatti morali in un senso analogo a quello in cui riteniamo che esistano fatti naturali? In che rapporto stanno queste due classi di fatti e in che modo possiamo conoscere i fatti morali? Il bene e il male sono proprietà di azioni, situazioni e oggetti che possono essere in qualche modo percepite come le proprietà naturali? Il volume esplora queste ed altre domande metaetiche che caratterizzano la riflessione contemporanea, in particolare quella di matrice naturalistica, dal punto di vista della fenomenologia husserliana. L'approccio fenomenologico fornisce spunti nuovi per ripensare alla radice le tematiche dell'etica naturalistica contemporanea che queste domande hanno fatto emergere: la percezione e l'intuizione morale, la «sopravvenienza» delle proprietà morali e l'argomento della domanda aperta di G.E. Moore. Considerando la contrapposizione tra filosofia analitica e continentale ormai in larga misura anacronistica, l'autore mostra in atto la fecondità della fenomenologia in uno dei dibattiti filosofici più ricchi e accesi del nostro tempo.

Gastronomia consapevole
0 0 0
Moderne Bücher

Cavalieri, Rosalia <1965->

Gastronomia consapevole : istruzioni per l'uso / Rosalia Cavalieri

Il Mulino, 2020

Abstract: Mangiare e bere sono due necessità naturali, che provvediamo a soddisfare d'istinto, senza soffermarci a pensare ai significati simbolici di ciò che ruota attorno al cibo e al gusto. Sono attività che ci accomunano a tutti gli altri esseri viventi, e che tuttavia solo all'animale umano procurano un piacere rielaborato attraverso processi culturali e sociali utili a prolungarlo e a ritualizzarlo. Soltanto noi produciamo il cibo, lo cuciniamo, spesso lo condividiamo con il prossimo e, pur potendo mangiare di tutto, abbiamo stili alimentari differenziati su base culturale. Muovendo da una riflessione sulla cultura del cibo e sull'educazione alimentare e del gusto, temi di costante attualità, l'autrice offre un compendio dei saperi di base, una sorta di cassetta degli attrezzi per i lettori-degustatori, che potranno così affinare, approfondire o anche solo rinfrescare la conoscenza di ciò che si cela dietro al gesto quotidiano del mangiare.

L'elefante di Carlo Magno
0 0 0
Moderne Bücher

Albertoni, Giuseppe <docente di storia medievale>

L'elefante di Carlo Magno : il desiderio di un imperatore / Giuseppe Albertoni

Il Mulino, 2020

Abstract: Nell'anno 802 giungeva ad Aquisgrana per l'imperatore Carlo Magno un dono davvero fuori dal comune: un elefante, di nome Abul Abbas, che il califfo di Baghdad Harun al-Rashid aveva inviato a seguito della richiesta che lo stesso Carlo Magno gli aveva espressamente fatto qualche anno prima. Ma perché quell'inconsueto desiderio di Carlo? E che significato dare allo scambio di doni fra l'imperatore e il califfo? Quella dell'elefante di Carlo Magno può apparire la storia di una stramberia, l'avventura un po' triste di un povero animale finito a morire nel freddo clima germanico, ma in realtà tutta la vicenda, se attentamente interrogata, svela molto dei rapporti diplomatici del tempo, della politica del dono, del significato politico che il possesso di un elefante, come attributo di regalità, poteva avere, e anche dell'immagine che allora l'Europa cristiana si faceva del mondo.

L'epica latina sacra e profana tra XVI e XVIII secolo
0 0 0
Moderne Bücher

Dalla Pietà, Giacomo

L'epica latina sacra e profana tra XVI e XVIII secolo : un'introduzione / Giacomo Dalla Pietà

Il Mulino, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0

Abstract: Tra i secoli XVI e XVIII la poesia latina, di stile epico in particolare, fu innanzitutto un mezzo di comunicazione e di scambio culturale. Non solo un esercizio letterario basato sui classici antichi, ma un veicolo internazionale utile per la diffusione delle più svariate discipline: tra le altre, storia, scienza, teologia, in un'epoca in cui non esisteva ancora una vera e propria settorialità dei singoli saperi, ai quali era comunque sottesa un'humanitas di tipo classico. Un percorso storico affascinante, corredato da una ricca antologia di testi tradotti e commentati.

La condizione giovanile in Italia
0 0 0
Moderne Bücher

Istituto Giuseppe Toniolo

La condizione giovanile in Italia : rapporto giovani 2020 / Istituto Giuseppe Toniolo

Il Mulino, 2020

  • Nicht buchbar
  • Gesamtkopien: 1
  • Geliehen: 0
  • Reservierungen: 0
Futuro materiale
0 0 0
Moderne Bücher

Beverina, Luca <1975->

Futuro materiale : elettronica da mangiare, plastica biodegradabile, l'energia dove meno te l'aspetti / Luca Beverina

Il Mulino, 2020

Abstract: Elettronica da mangiare, plastica biodegradabile, l'energia dove meno te l'aspetti. Possono essere toccati e guardati, ascoltati, annusati e, perché no, gustati: i materiali sono l’orizzonte della nostra esperienza fisica. Da quelli consolidati, come l’acciaio e la plastica, ma anche il cioccolato, a quelli futuribili, come i tessuti elettrocromici, i nanomateriali, il grafene, tutti necessitano di materie prime ed energia per la loro produzione. Per troppi decenni il nostro modello economico si è basato unicamente sul bilanciamento di costo e prestazioni, senza considerare che le risorse di cui disponiamo sono limitate e in progressiva diminuzione. Se il futuro materiale non dovrà consumare ma prendere in prestito, quali possono essere allora le istruzioni d’uso per uno sviluppo sostenibile?

Bit by bit
0 0 0
Moderne Bücher

Salganik, Matthew J. <1976->

Bit by bit : la ricerca sociale nell'era digitale / Matthew J. Salganik

Il Mulino, 2020

Abstract: La digitalizzazione innova profondamente i processi con cui interagiamo, consumiamo, produciamo e organizziamo attività collettive. Nelle scienze la digitalizzazione non solo rende possibili nuovi modi di visualizzare comportamenti e trend sociali, ma soprattutto produce un interesse nuovo per l’analisi dei sistemi sociali da parte di altre discipline, per esempio intelligenza artificiale, data science e fisica dei sistemi. Questo volume, il primo manuale sulla ricerca sociale dell’era digitale, offre una prospettiva sistematica su questi cambiamenti, dal punto di vista delle scienze sociali. Un testo fondamentale per docenti e studenti, ma anche per coloro che nelle istituzioni e nelle aziende fanno ricerca empirica sociale ed economica.

Le viaggiatrici del Grand Tour
0 0 0
Moderne Bücher

Brilli, Attilio <1936->

Le viaggiatrici del Grand Tour : storie, amori, avventure / Attilio Brilli ; con la collaborazione di Simonetta Neri

Il Mulino, 2020

Abstract: Non solo occasione di formazione culturale e di svago, per il mondo femminile il Grand Tour ha rappresentato quasi sempre un momento cruciale dell’esistenza e spesso ha incarnato un drammatico gesto di liberazione. Parlando delle loro esperienze di viaggio, dame settecentesche e poi esponenti della borghesia, da Anne-Marie du Boccage a Madame de Staël, a Mary Shelley, raccontano romantiche storie d’amore, ma anche intrighi degni di un romanzo nero, sullo sfondo di panorami naturali e artistici che risaltano nella loro luminosa impassibilità. Come insegnano Sydney Morgan o Anna Jameson, le viaggiatrici manifestano una sensibilità che sa insinuarsi nelle pieghe più riposte di un paese per ascoltarne senza pregiudizi le voci, indagarne le condizioni politiche, gli usi e i costumi e scoprirne le insondate ricchezze.

La lotta alla povertà è innovazione sociale
0 0 0
Moderne Bücher

Fondazione Emanuela Zancan Onlus <Padova>

La lotta alla povertà è innovazione sociale : la lotta alla povertà : rapporto 2020 / Fondazione Emanuela Zancan

Il Mulino, 2020

Abstract: Povertà non è solo mancanza di mezzi, ma anche di fiducia, relazioni, salute, opportunità, speranza. Quando le privazioni coesistono, diventano emergenza, esclusione, mancanza di futuro. Le attuali risposte di welfare privilegiano il prestazionismo e l’assistenzialismo, contribuendo a una costosa recessione di umanità, senza proporre soluzioni per uscire dall’emergenza. Il Rapporto 2020 della Fondazione Zancan, dopo aver analizzato la dispersione delle scelte politiche e legislative, si concentra sulle pratiche generative e i loro potenziali. Si stanno diffondendo nel nostro Paese con scelte coraggiose e strategiche, per meglio collegare la lotta alla povertà all’innovazione sociale. Il Rapporto considera la lotta alla povertà «con i poveri» un investimento prioritario e fruttuoso per l’intera società. È una sfida impegnativa e necessaria, per trasformare i servizi di interesse generale in occupazione di welfare, per privilegiare i diritti a corrispettivo sociale, per cercare soluzioni con i poveri, verificandole nei limiti esistenziali delle diverse povertà.